Fabrizio Romondini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fabrizio Romondini
Nazionalità Italia Italia
Altezza 187 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo centrocampista
Squadra Rosso e Blu.svg Real Monterotondo Scalo
Carriera
Giovanili
Roma
Squadre di club1
1996-1997 Roma 2 (0)
1997-1998 Albacete 0 (0)
1998-1999 Pistoiese 13 (0)
1999-2000 Albacete 15 (3)
2000-2001 Atletico Catania 27 (1)
2001-2003 Giugliano 65 (11)
2003-2005 Padova 68 (4)
2005-2006 Salernitana 13 (1)
2006-2007 Cavese 16 (2)
2007-2008 Venezia 30 (3)
2008 Spezia 18 (0)
2008-2009 Avellino 11 (0)
2009 Olympiakos Volos 13 (0)
2009-2010 Cisco Roma 33 (0)[1]
2010-2011 Atletico Roma 17 (0)
2011 Pergocrema 20 (2)
2012 Barletta 14 (1)
2012-2013 Paganese 27 (0)
2013-2014 Viterbese 3 (0)
2014-2015 Pomezia 6 (0)
2015 Colleferro 15 (2)
2016- Rosso e Blu.svg Real Monterotondo Scalo ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 luglio 2016

Fabrizio Romondini (Roma, 24 april 1977) è un calciatore italiano, centrocampista del Real Monterotondo Scalo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver debuttato giovanissimo in serie A con la Roma nella stagione 1996-1997 giocando pochi minuti da subentrato contro il Napoli e il Perugia, è stato mandato poi in prestito all'Albacete per due stagioni e alla Pistoiese.

Ha poi militato nelle serie minori con varie casacche (tra cui Padova, Venezia e Avellino) dal 2000 al 2009.

Dopo aver giocato in serie B greca con la maglia dell'Olympiakos Volos, squadra allenata da Giuseppe Materazzi, è approdato alla Cisco Roma, squadra della Seconda Divisione. La stagione successiva rimane nella stessa compagine, che cambia nome in Atletico Roma e milita in Prima Divisione.

Nell'agosto del 2011 passa al Pergocrema[2], ma nel mercato invernale firma per il Barletta[3]. Il 30 luglio 2012 sottoscrive un contratto annuale con l'opzione per il secondo, con la neopromossa Paganese, squadra militante in Lega Pro Prima Divisione[4].

Nell'agosto 2013 approda alla Viterbese Castrense, squadra di Eccellenza Laziale posseduta da Piero Camilli.

Nel settembre 2014 passa al Pomezia, e dopo una stagione passa al Colleferro. Nell'estate del 2016, passa al Real Monterotondo Scalo in Eccellenza.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Viterbese: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 37 (0) se si considerano i play-off della stagione 2009-2010
  2. ^ Pergocrema, dopo Capua e Adeleke c'è anche Doudou tuttomercatoweb.com
  3. ^ Romondini è del Barletta, ssbarletta.com, 27 gennaio 2012. URL consultato il 27 gennaio 2012.
  4. ^ Colpo a centrocampo: Romondini va alla Paganese - tuttolegapro.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]