Mauro Minelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mauro Minelli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 186 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Ciliverghe Mazzano
Carriera
Giovanili
Atalanta
Squadre di club1
2000-2001 Atalanta 0 (0)
2001-2002 Lumezzane 33 (2)
2002-2004 Verona 34 (2)
2004-2006 AlbinoLeffe 76 (5)
2006-2008 Catania 10 (1)
2008-2009 Triestina 58 (6)
2009-2011 Sassuolo 56 (0)
2011 Frosinone 16 (1)
2011-2014 Cremonese 45 (7)
2014- Ciliverghe Mazzano 116 (7)
Nazionale
2002 Italia Italia U-20 6 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 gennaio 2019

Mauro Minelli (San Giovanni Bianco, 2 aprile 1981) è un calciatore italiano, difensore del Ciliverghe Mazzano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

È un difensore centrale.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta, non ha mai esordito in prima squadra. Ha giocato in prestito con la maglia del Lumezzane, per poi essere ceduto in comproprietà, prima al Verona (con cui gioca due campionati di Serie B), poi all'AlbinoLeffe (sempre in B) ed infine al Catania che lo ha fatto debuttare nella massima serie.

Ha esordito in Serie A il 1º ottobre 2006 in Fiorentina-Catania (3-0). Conta 10 presenze in Serie A ed un gol, realizzato nello scontro diretto contro il Chievo Verona nel maggio del 2007, molto importante per la salvezza della squadra etnea.

A gennaio 2008 passa in prestito alla Triestina, dove veste la maglia numero 20 e con cui gioca due campionati tra i cadetti. Con i giuliani totalizza 58 presenze condite da 6 reti (20 partite e 3 gol al primo anno, 38 partite e 3 gol al secondo anno).

Dopo che la comproprietà tra Atalanta e Catania si è risolta in favore dei siciliani, il 9 luglio 2009 viene ceduto a titolo definitivo al Sassuolo, in Serie B.

Dopo buone annate al comando del reparto difensivo, l'ultimo giorno del mercato invernale 2011 viene ceduto in prestito al Frosinone, sempre in Serie B. Con i laziali segna il suo primo gol nella partita persa per 4-1 in trasferta col Crotone.

Il 23 luglio 2011 viene ceduto alla Cremonese a titolo definitivo con cui firma un contratto di un anno. Nella Stagione 2014-15 si trasferisce al Ciliverghe Mazzano, squadra militante in Serie D.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta sei presenze nella Nazionale italiana Under 20.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al gennaio 2019

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2000-2001 Italia Atalanta A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
2001-2002 Italia Lumezzane C1 33 2 CI + CI-C 3+? 0+? - - - - - - 36+ 2+
giu-dic. 2002 Italia Atalanta A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen-giu. 2003 Italia Hellas Verona B 10 1 - - - - - - - - - 10 1
2003-2004 B 24 1 CI ? ? - - - - - - 24+ 1
2004-2005 Italia AlbinoLeffe B 36 1 CI 3 0 - - - - - - 39 1
2005-2006 B 38 4 CI 0 0 - - - - - - 38 4
2006-2007 Italia Catania A 10 1 CI 0 0 - - - - - - 10 1
giu-dic. 2007 A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen-giu. 2008 Italia Triestina B 20 3 - - - - - - - - - 20 3
2008-2009 B 38 3 CI 1 0 - - - - - - 39 3
2009-2010 Italia Sassuolo B 40+2 0+0 CI 1 0 - - - - - - 43 0
giu. 2010-gen.2011 B 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
gen-giu. 2011 Italia Frosinone B 16 1 - - - - - - - - - 16 1
2011-2012 Italia Cremonese LP 1 33+0 4+0 CI-LP ? ? - - - - - - 33+ 4+
2012-2013 LP 1 4 2 CI + CI-LP 0+? 0+? - - - - - - 4+ 2+
2013-2014 LP 1 8+1 0+0 CI + CI-LP 0+? 0+? - - - - - - 9+ 0+
2014-2015 Italia Ciliverghe Mazzano D 8 0 - - - - - - - - - 8 0
2015-2016 D 31 2 - - - - - - - - - 31 2
2016-2017 D 30+2 1+0 - - - - - - - - - 32 1
2017-2018 D 28 3 CI + CI-D 1+1 0+0 - - - - - - 30 3
2018-2019 D 17 1 CI-D 1 0 - - - - - - 18 1
Totale Carriera 445 30 12+ 0 0 0 0 0 457+ 30+

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]