Raffaele Gragnaniello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Raffaele Gragnaniello
Raffaele Gragnaniello Casertana.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Flag of None.svg svincolato
Carriera
Giovanili
1997-2000 Napoli
Squadre di club1
2000-2001 Puteolana 1 (-0)
2001-2003 Napoli 3 (-1)
2003-2006 Giugliano 100 (-60)
2006-2009 Avellino 82 (-90)
2009-2010 Potenza 9 (-14)
2010 Lecce 0 (-0)
2010-2011 Neapolis 14 (-11)
2011-2013 Aversa Normanna 60 (-77)
2013-2014 Nocerina 6 (-14)
2014-2015 Savoia 20 (-34)
2015-2016 Casertana 34 (-35)
Nazionale
1999 Italia Italia U-18 3 (-3)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 maggio 2016

Raffaele Gragnaniello (Nocera Inferiore, 18 febbraio 1981) è un calciatore italiano, portiere svincolato.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Comincia a giocare a calcio nelle giovanili del Napoli, dove milita dal 1997 al 2000. All'età di 19 anni viene girato in prestito dalla società partenopea alla Puteolana (squadra di C2), dove trova poco spazio. Così ritorna al Napoli la stagione successiva, disputando con questa squadra il campionato di Serie B per due anni. Nel 2003 viene ceduto a titolo definitivo al Giugliano (Serie C2), dove rimane per tre anni arrivando a sfiorare la promozione in Serie C1 diverse volte. Al termine dell'esperienza giuglianese, compie il salto di categoria passando all'Avellino. Con gli irpini vince subito il campionato di Serie C1, venendo promosso in Serie B. Per la prima volta nella sua carriera si ritrova titolare nella serie cadetta, dove l'Avellino rimane per due stagioni, dal 2007 al 2009. Al termine della stagione 2008-2009, terminata con la retrocessione della squadra biancoverde in Serie C1 e con la conseguente mancata iscrizione della stessa per problemi finanziari, si trasferisce al Potenza.[1] Il 20 gennaio 2010 si trasferisce dal Potenza al Lecce tramite la formula del prestito. Nella stagione 2011 gioca nell'Aversa Normanna, squadra campana militante in Lega Pro Seconda Divisione, dopo una stagione alla Neapolis Mugnano. Nel luglio 2013 passa alla Nocerina a titolo definitivo, squadra della sua città natale[2].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Con la Nazionale italiana disputa 3 incontri nel 1999 vestendo la casacca dell'Under-18.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2014-2015 Italia Savoia LP 20 -34 CI-LP 0 -0 - - - - - - 20 -34
2015-2016 Italia Casertana LP 23 -21 CI+CI-LP 2+0 -3 - - - - - - 25 -24
Totale carriera 43 -55 2 -3 - - - - 45 -58

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lecce: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ UFFICIALE: Gragnaniello firma per il Potenza Tuttomercatoweb.com
  2. ^ ESCLUSIVA TLP - Gragnaniello: "Ho sempre sognato di vestire la maglia della Nocerina" Tuttolegapro.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]