Nicola Princivalli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicola Princivalli
Nazionalità Italia Italia
Altezza 181 cm
Peso 76 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Triestina (vice)
Ritirato 2015 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1997-2002 Triestina 84 (4)
2002-2004 Messina 47 (3)
2004-2005 Triestina 26 (0)[1]
2005-2006 Salernitana 30 (4)[2]
2006-2007 Foggia 28 (3)[3]
2007-2012 Triestina 97 (5)[4]
2012-2013 Unione Venezia 12 (0)
2013-2014 Ancona 0 (0)
2014-2015 Unione Fincantieri Monfalcone 8 (2)
2015 Amicale 5 (1)
Carriera da allenatore
2016-2018 Triestina(vice)
2018 Triestina
2018-2019 TriestinaBerretti
2019- Triestina (vice)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 23 settembre 2019

Nicola Princivalli (Trieste, 29 settembre 1979) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, vice tecnico della Triestina.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Princivalli era un centrocampista dotato di buona tecnica, capace di inserirsi nelle azioni offensive.[5]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nella Triestina, esordì in Serie C2 all'età di 18 anni. Con la squadra giuliana gioca cinque stagioni consecutive, ottenendo una doppia promozione fino in Serie B.

Nella stagione 2002-2003 viene ceduto al Messina[6] col quale debuttò in Serie B il 13 ottobre 2002 in Messina-Vicenza (3-1).[7] In maglia giallorossa rimase per due stagioni totalizzando 47 presenze e 4 gol. Con la squadra siciliana raggiunse inoltre la promozione in Serie A al termine della stagione 2003-2004.

Nell'estate del 2004 ritornò alla Triestina[8] per restarci per un solo anno dove collezionò 26 presenza senza nessuna rete. La Triestina in quella stagione riuscì a salvarsi solo dopo aver battuto il Vicenza nello spareggio-salvezza, al quale partecipò anche Princivalli giocando sia l'andata (da subentrante) che il ritorno (da titolare).[9][10]

Nella stagione successiva fu ceduto alla Salernitana[5] in Serie C1 dove disputò un campionato realizzando 4 gol.

Nell'estate del 2006 fu acquistato dal Foggia[11] dove vi rimase per una sola stagione prima di ritornare nuovamente nella Triestina.[12]

Nella stagione 2008-2009 durante la partita Triestina-Sassuolo (1-1) ha realizzato il suo primo gol in Serie B con la maglia della Triestina su calcio di rigore. Alla fine della stagione 2011-2012 rimane svincolato.[13]

Nell'estate 2012 firma per il Venezia, in Lega Pro Seconda Divisione.

A novembre 2013 diventa un giocatore dell'US Ancona 1905, che milita nel campionato di Serie D.

A gennaio 2014 rescinde il contratto con i dorici dove non è sceso mai in campo e si accasa sempre in Serie D alMonfalcone dove chiude la stagione con 8 presenze e 2 gol.

A marzo 2015 firma un contratto bimestrale con l'Amicale F.C. (Vanuatu) per disputare la Champions League dell'Oceania 2015 in svolgimento alle Isole Figi.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dalla stagione 2016/2017 viene nominato vice allenatore della Triestina.[14] Il 14 febbraio 2018, dopo le dimissioni di Giuseppe Sannino, viene nominato capoallenatore[15] nel campionato di Serie C. Torna successivamente alle giovanili triestine. Il 22 settembre 2019 assume il ruolo di capoallenatorere della prima squadra giuliana dopo l'esonero di Massimo Pavanel: l'iniziale interim viene confermato il 30 settembre. Il 14 ottobre viene sostituito da Carmine Gautieri e torna nello staff tecnico della società giuliana.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 ottobre 2019. In grassetto le competizioni vinte.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
feb.-giu. 2018 Italia Triestina C 12 2 7 3 CI+CI-C 0+0 0+0 0+0 0+0 - - - - - - - - - - 12 2 7 3 16,67 Subentrato, 11°
set. 2019-2020 C 4 2 0 2 CI+CI-C 0+0 0+0 0+0 0+0 - - - - - - - - - - 4 2 0 2 50,00 Subentrato, in corso
Totale carriera 16 4 7 5 0 0 0 0 - - - - - - - - 16 4 7 5 25,00

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Foggia: 2006-2007
Amicale: 2015

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 28 (0) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 32 (4) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 31 (4) se si comprendono i play-off.
  4. ^ 98 (5) se si comprendono i play-out.
  5. ^ a b UFFICIALE: Princivalli e Di Vicino firmano per la Salernitana, Tuttomercatoweb.com.
  6. ^ Gli affari fatti alla chiusura del mercato, Tuttomercatoweb.com.
  7. ^ Scheda del giocatore[collegamento interrotto], Lega-Calcio.it.
  8. ^ Tutti i trasferimenti effettuati dalle venti regine della serie A, Tuttomercatoweb.com.
  9. ^ Tabellino partita 19-06-2005, Museovicenzacalcio1902.net.
  10. ^ Tabellino partita 26-06-2005, Museovicenzacalcio1902.net.
  11. ^ UFFICIALE: Princivalli e Moi al Foggia, Tuttomercatoweb.com.
  12. ^ UFFICIALE: Groppi al Foggia, Princivalli alla Triestina, Tuttomercatoweb.com.
  13. ^ Da Alex a Zambrotta: gli svincolati sportmediaset.mediaset.it
  14. ^ Triestina, Nicola Princivalli nuovo vice-allenatore, Trieste Prima, 1º luglio 2016. URL consultato il 15 gennaio 2017.
  15. ^ Triestina Calcio: comunicato stampa - ustriestinacalcio1918.it, 14 febbraio 2018

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]