Jorge Bolaño

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jorge Bolaño
Nome Jorge Eladio Bolaño
Nazionalità Colombia Colombia
Altezza 168 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
1993-1999 Junior Junior 145 (10)
1999-2002 Parma Parma 36 (0)
2002-2003 Sampdoria 0 (0)
2003-2004 Parma Parma 2 (0)
2004 Lecce Lecce 16 (0)
2004-2007 Parma Parma 48 (0)
2007-2009 Modena Modena 53 (2)
2010-2012 Cucuta Deportivo Cúcuta Deportivo 56 (0)
Nazionale
1998-2003 Colombia Colombia 36 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 marzo 2014

Jorge Eladio Bolaño (Santa Marta, 28 aprile 1977) è un ex calciatore colombiano, centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Le sue caratteristiche principali sono la tenacia ed il dinamismo. Ha vestito più volte la maglia della Nazionale colombiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nell'Atlético Junior, dove esordisce nel 1993 nella Primera División colombiana.

Dopo 7 stagioni da titolare nella squadra colombiana attira le attenzioni del Parma, che nel 1999 lo ingaggia assieme ad un altro colombiano, Johnnier Montaño.

Arrivato in Italia, esordisce in Serie A il 5 dicembre 1999 in Parma-Torino 4-1, ma non trova subito spazio nelle file della squadra emiliana ed in 3 stagioni con la casacca crociata colleziona solo 36 presenze.

Nella stagione 2002-2003, per permettergli di scendere in campo con una certa continuità, il Parma lo cede in prestito alla Sampdoria, in Serie B, ma a causa di un gravissimo infortunio il giocatore è costretto a saltare l'intera stagione senza collezionare nessuna presenza con i doriani.

La stagione chiude un ciclo della sua carriera, ma ne apre un altro. Infatti Bolaño riesce a recuperare la forma e per tornare gradualmente a giocare a calcio il Parma lo manda in prestito al Lecce, in Serie A, nel gennaio 2004. Con la squadra salentina totalizza 16 presenze.

Le speranze di tornare a giocare a pieni ritmi a calcio crescono radicalmente dopo lo scorcio di stagione trascorso a Lecce. Nella stagione 2004-2005 il Parma decide di puntare nuovamente su di lui e così nella massima serie italiana Bolaño colleziona 22 presenze, contribuendo alla salvezza della squadra crociata. Nella due stagioni seguenti è spesso relegato in panchina.

Ad agosto 2007 passa al Modena con un contratto biennale dove è una pedina fondamentale del centrocampo dei canarini.

Nel gennaio 2010 fa ritorno in patria al Cúcuta Deportivo, in Colombia.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Campionato colombiano: 2

Junior: 1993, 1995

Super coppa italiana.svg Supercoppa italiana: 1

Parma: 1999

Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia: 1

Parma: 2001-2002

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]