Associazione Calcio Udinese 1964-1965

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Associazione Calcio Udinese
Stagione 1964-1965
AllenatoreItalia Severino Feruglio
PresidenteItalia Giuseppe Bertoli (commissario straordinario)
Serie C11º nel girone A.
Maggiori presenzeCampionato: Pin (34)
Miglior marcatoreCampionato: De Cecco (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Udinese nelle competizioni ufficiali della stagione 1964-1965.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Bruno Baldo
Italia D Romano Bernard
Italia A Gianmarco Bertuzzi
Italia A Ivano Bosdaves
Italia A Ariedo Braida
Italia A Giorgio Carniello
Italia Cavasin
Italia C Flavio Colaotto
Italia D Alessandro Cudicio
Italia C Franco De Cecco
Italia Dianti
Italia C Arrigo Dolso
Italia D Adriano Fedele
Italia C Paolo Ferrari
N. Ruolo Giocatore
Italia C Pietro Gabriele
Italia P Ernesto Galli
Italia C Giorgio Hubacech
Italia A Gianni Inferrera
Italia C Onorio Montanari
Italia A Vittorio Morelli
Italia Perussin
Italia D Giuseppe Pin
Italia A Paolo Ritella
Italia C Mario Sestili
Italia C Giovanni Vincenzi
Italia D Pietro Zampa
Italia A Achille Zardo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1964-1965.

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Udine
20 settembre 1964
1ª giornata
Udinese0 – 0EntellaStadio Moretti (4.000 spett.)
Arbitro:  Canova (Bologna)

Como
27 settembre 1964
2ª giornata
Como1 – 0UdineseStadio Giuseppe Sinigaglia (3.000 spett.)
Arbitro:  Gandiolo (Alessandria)

Udine
4 ottobre 1964
3ª giornata
Udinese0 – 0BielleseStadio Moretti
Arbitro:  Firmi (Crema)

Lodi
11 ottobre 1964
4ª giornata
Fanfulla0 – 0UdineseStadio Dossenina (7.000 spett.)
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Piacenza
18 ottobre 1964
5ª giornata
Piacenza0 – 1UdineseStadio di Barriera Genova
Arbitro:  Castoldi (Genova)

Udine
25 ottobre 1964
6ª giornata
Udinese2 – 1Vittorio VenetoStadio Moretti
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Ivrea
1º novembre 1964
7ª giornata
Ivrea1 – 0UdineseStadio Gino Pistoni
Arbitro:  Helzel (Pisa)

Udine
8 novembre 1964
8ª giornata
Udinese0 – 2LegnanoStadio Moretti (1.500 spett.)
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Savona
15 novembre 1964
9ª giornata
Savona1 – 1UdineseStadio Valerio Bacigalupo
Arbitro:  Vallaguzza (Lecco)

Udine
22 novembre 1964
10ª giornata
Udinese0 – 0NovaraStadio Moretti
Arbitro:  Canova (Milano)

29 novembre 1964
11ª giornata
Solbiatese6 – 0Udinese

Udine
6 dicembre 1964
12ª giornata
Udinese2 – 0CremoneseStadio Moretti (1.000 spett.)
Arbitro:  Ghetti (Modena)

Monfalcone
13 dicembre 1964
13ª giornata
CRDA Monfalcone0 – 0UdineseStadio Cosulich (4.000 spett.)
Arbitro:  Trucillo (Venezia)

Udine
20 dicembre 1964
14ª giornata
Udinese2 – 0TrevisoStadio Moretti
Arbitro:  Gioia (Pisa)

Valdagno
3 gennaio 1965
15ª giornata
Marzotto Valdagno0 – 0UdineseStadio dei Fiori
Arbitro:  Rostagno (Torino)

Udine
10 gennaio 1965
16ª giornata
Udinese1 – 0MestrinaStadio Moretti (2.000 spett.)
Arbitro:  Nencioni (Roma)

Carpi
17 gennaio 1965
17ª giornata
Carpi1 – 0UdineseStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Quaranta (Bari)

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Chiavari
24 gennaio 1965
18ª giornata
Entella2 – 1UdineseStadio Comunale (3.000 spett.)
Arbitro:  Accomazzo (Ascoli)

Udine
31 gennaio 1965
19ª giornata
Udinese1 – 0ComoStadio Moretti
Arbitro:  Sabattini (Finale Emilia)

Biella
7 febbraio 1965
20ª giornata
Biellese3 – 0UdineseStadio Lamarmora (1.200 spett.)
Arbitro:  Torelli (Milano)

Udine
14 febbraio 1965
21ª giornata
Udinese2 – 0FanfullaStadio Moretti
Arbitro:  Pignatti (Lucca)

Udine
21 febbraio 1965
22ª giornata
Udinese0 – 0PiacenzaStadio Moretti

Vittorio Veneto
28 febbraio 1965
23ª giornata
Vittorio Veneto1 – 0UdineseStadio Comunale (3.000 spett.)
Arbitro:  Marchetti (Vicenza)

Udine
7 marzo 1965
24ª giornata
Udinese2 – 2IvreaStadio Moretti
Arbitro:  Balduri (Pavia)

Legnano
14 marzo 1965
25ª giornata
Legnano2 – 0UdineseStadio Comunale (2.000 spett.)
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Udine
21 marzo 1965
26ª giornata
Udinese0 – 2SavonaStadio Moretti (2.000 spett.)
Arbitro:  Pontini (Ferrara)

Novara
28 marzo 1965
27ª giornata
Novara1 – 0UdineseStadio Enrico Patti
Arbitro:  Castoldi (Genova)

Udine
4 aprile 1965
28ª giornata
Udinese1 – 1SolbiateseStadio Moretti
Arbitro:  Bosso (Asti)

Cremona
11 aprile 1965
29ª giornata
Cremonese0 – 0UdineseStadio Giovanni Zini

Udine
18 aprile 1965
30ª giornata
Udinese1 – 0CRDA MonfalconeStadio Moretti (2.000 spett.)
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Treviso
25 aprile 1965
31ª giornata
Treviso1 – 0UdineseStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Fiorentini (Roma)

Udine
2 maggio 1965
32ª giornata
Udinese2 – 0Marzotto ValdagnoStadio Moretti
Arbitro:  Ottonelli (Firenze)

Mestre
9 maggio 1965
33ª giornata
Mestrina1 – 1UdineseStadio Francesco Baracca
Arbitro:  Sammicheli (Firenze)

Udine
16 maggio 1965
34ª giornata
Udinese1 – 0CarpiStadio Moretti
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]