Udinese Calcio 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Udinese Calcio.

Udinese Calcio
Stagione 2005-2006
AllenatoreItalia Serse Cosmi
Italia Loris Dominissini[1]
ItaliaGiovanni Galeone[2]
PresidenteItalia Franco Soldati
Serie A11º posto
Coppa ItaliaSemifinali
Champions LeagueFase a gironi
Coppa UEFAOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Di Natale, Felipe (35)
Miglior marcatoreCampionato: Iaquinta(9)
Abbonati279 129[3]
Maggior numero di spettatori21 596 vs Juventus (21 settembre 2005)[4]
Minor numero di spettatori15 000 vs Empoli (28 agosto 2005)[4]
Media spettatori16 447[4]¹
¹ considera le partite giocate in casa in campionato.
Dati aggiornati al 14 maggio 2006

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Udinese Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Risolto il contratto con Spalletti (passato alla Roma), l'Udinese passò nelle mani di Cosmi. Grazie al 4º posto del campionato 2004-05 prese parte ai preliminari di Champions League, eliminando lo Sporting Lisbona.[5][6] Dopo 2 giornate di campionato fu in testa a punteggio pieno, grazie ai gol di Muntari.[7][8] L'esordio nel girone di coppa portò un'altra vittoria, con tripletta di Iaquinta.[9] L'attaccante venne, in via temporanea, escluso dalla rosa per questioni di rinnovo contrattuale.[10] Reintegrato, segnò nel 3-0 alla Lazio.[11] Successivamente, i friulani si smarrirono: la qualificazione agli ottavi di Champions fallì per il terzo posto nel gruppo.[12]

Ciò permise comunque il ripescaggio in Coppa UEFA, dove i bianconeri disputarono 2 turni prima di uscire.[13][14] Raggiunta, anche in questo anno, la semifinale di Coppa Italia[15] l'Udinese arrivò undicesimo in campionato.[16]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Morgan De Sanctis
2 Colombia D Cristián Zapata
3 Italia D Michele Rinaldi
4 Italia D Valerio Bertotto
5 Nigeria C Christian Obodo
6 Argentina D Néstor Sensini
7 Italia C Damiano Zenoni
8 Portogallo C José Vidigal
9 Italia A Vincenzo Iaquinta
10 Italia A Antonio Di Natale
11 Libia C Al-Sa'adi Gheddafi
12 Italia P Gabriele Paoletti
13 Italia C Giampiero Pinzi
14 Italia D Cesare Natali
16 Argentina C Fernando Tissone
17 Italia A David Di Michele
N. Ruolo Giocatore
18 Ghana C Sulley Muntari
19 Brasile D Felipe
20 Italia A Fausto Rossini
21 Colombia C Abel Aguilar
22 Italia D Massimo Gotti
23 Italia C Stefano Mauri
25 Italia C Piermario Morosini
26 Italia D Mirko Pieri
27 Italia D Marco Motta
30 Italia A Simone Pepe
31 Brasile A Paulo Vitor Barreto
32 Francia C Vincent Candela
33 Italia C Flavio Lazzari
35 Brasile D Rodrigo Defendi
39 Brasile D Juarez de Souza Teixeira
88 Italia C Roberto Baronio

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2005-2006.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Udine
28 agosto 2005, ore UTC+1
1ª giornata
Udinese1 – 0
referto
EmpoliStadio Friuli
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Roma
11 settembre 2005, ore CEST
2ª giornata
Roma0 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Firenze
18 settembre 2005, ore CEST
3ª giornata
Fiorentina4 – 2
referto
UdineseStadio Artemio Franchi
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Udine
21 settembre 2005, ore CEST
4ª giornata
Udinese0 – 1
referto
JuventusStadio Friuli
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Reggio Calabria
24 settembre 2005, ore CEST
5ª giornata
Reggina2 – 0
referto
UdineseStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Udine
1º ottobre 2005, ore UTC+1
6ª giornata
Udinese3 – 0
referto
LazioStadio Friuli
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Siena
15 ottobre 2005, ore CEST
7ª giornata
Siena2 – 3
referto
UdineseStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Udine
23 ottobre 2005, ore CEST
8ª giornata
Udinese0 – 1
referto
InterStadio Friuli
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Ascoli Piceno
26 ottobre 2005, ore CEST
9ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
UdineseStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Udine
30 ottobre 2005, ore CEST
10ª giornata
Udinese0 – 0
referto
PalermoStadio Friuli
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Milano
6 novembre 2005, ore CET
11ª giornata
Milan5 – 1
referto
UdineseStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Pieri (Genova)

Udine
19 novembre 2005, ore CET
12ª giornata
Udinese1 – 0
referto
MessinaStadio Friuli
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Parma
27 novembre 2005, ore CET
13ª giornata
Parma1 – 2
referto
UdineseStadio Ennio Tardini
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Udine
4 dicembre 2005, ore CET
14ª giornata
Udinese0 – 2
referto
LivornoStadio Friuli
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Udine
11 dicembre 2005, ore CET
15ª giornata
Udinese1 – 2
referto
LecceStadio Friuli
Arbitro:  Siena (Siena)

Verona
18 dicembre 2005, ore CET
16ª giornata
Chievo2 – 0
referto
UdineseStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Banti (Livorno)

Udine
21 dicembre 2005, ore CET
17ª giornata
Udinese2 – 0
referto
SampdoriaStadio Friuli
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Cagliari
8 gennaio 2006, ore CET
18ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
UdineseStadio Sant'Elia
Arbitro:  Palanca (Roma)

Udine
15 gennaio 2006, ore CET
19ª giornata
Udinese2 – 2
referto
TrevisoStadio Friuli
Arbitro:  Pantana (Macerata)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Empoli
18 gennaio 2006, ore CET
20ª giornata
Empoli1 – 1
referto
UdineseStadio Carlo Castellani
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Udine
22 gennaio 2006, ore CET
21ª giornata
Udinese1 – 4
referto
RomaStadio Friuli
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Udine
29 gennaio 2006, ore CET
22ª giornata
Udinese0 – 0
referto
FiorentinaStadio Friuli
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Torino
5 febbraio 2006, ore CET
23ª giornata
Juventus1 – 0
referto
UdineseStadio Olimpico
Arbitro:  Dattilo (Locri)

Udine
8 febbraio 2006, ore CET
24ª giornata
Udinese1 – 2
referto
RegginaStadio Friuli
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Roma
11 febbraio 2006, ore CET
25ª giornata
Lazio1 – 1
referto
UdineseStadio Olimpico di Roma
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Udine
19 febbraio 2006, ore CET
26ª giornata
Udinese1 – 2
referto
SienaStadio Friuli
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Milano
26 febbraio 2006, ore CET
27ª giornata
Inter3 – 1
referto
UdineseStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Udine
5 marzo 2006, ore CET
28ª giornata
Udinese1 – 1
referto
AscoliStadio Friuli
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Palermo
12 marzo 2006, ore CET
29ª giornata
Palermo2 – 0
referto
UdineseStadio Renzo Barbera
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Udine
19 marzo 2006, ore CET
30ª giornata
Udinese0 – 4
referto
MilanStadio Friuli
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Messina
26 marzo 2006, ore CEST
31ª giornata
Messina1 – 1
referto
UdineseStadio San Filippo
Arbitro:  Bertini (Arezzo)

Udine
2 aprile 2006, ore CEST
32ª giornata
Udinese2 – 0
referto
ParmaStadio Friuli
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Livorno
8 aprile 2006, ore CEST
33ª giornata
Livorno0 – 2
referto
UdineseStadio Armando Picchi
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Lecce
15 aprile 2006, ore CEST
34ª giornata
Lecce1 – 2
referto
UdineseStadio Via del Mare
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Udine
22 aprile 2006, ore CEST
35ª giornata
Udinese1 – 1
referto
ChievoStadio Friuli
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Genova
30 aprile 2006, ore CEST
36ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
UdineseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Palanca (Roma)

Udine
7 maggio 2006, ore CEST
37ª giornata
Udinese2 – 0
referto
CagliariStadio Friuli
Arbitro:  Banti (Livorno)

Treviso
14 maggio 2006, ore CEST
38ª giornata
Treviso2 – 1
referto
UdineseStadio Omobono Tenni
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Coppa Italia 2005-2006[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2005-2006.
Bergamo
30 novembre 2005, ore 18:00 UTC+1
Ottavi di finale - Andata
Atalanta1 – 0UdineseStadio Atleti Azzurri d'Italia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Udine
11 gennaio 2006, ore 17:30 UTC+1
Ottavi di finale - Ritorno
Udinese3 – 1AtalantaStadio Friuli
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Udine
25 gennaio 2006, ore 18:00 UTC+1
Quarti di finale - Andata
Udinese1 – 1SampdoriaStadio Friuli
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Genova
1º febbraio 2006, ore 17:30 UTC+1
Quarti di finale - Ritorno
Sampdoria2 – 2UdineseStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Milano
22 marzo 2006, ore 21:00 UTC+1
Semifinali - Andata
Inter1 – 0UdineseStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Udine
11 aprile 2006, ore 15:30 UTC+1
Semifinali - Ritorno
Udinese2 – 2InterStadio Friuli
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Champions League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Champions League 2005-2006.

Preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Lisbona
10 agosto 2005, ore 20:30 CEST
Andata
Sporting Lisbona0 – 1UdineseStadio José Alvalade
Arbitro: Grecia Vassaras

Udine
23 agosto 2005, ore 20:30 CEST
Ritorno
Udinese3 – 2Sporting LisbonaStadio Friuli
Arbitro: Norvegia Hauge

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Udine
14 settembre 2005, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Udinese3 – 0PanathīnaïkosStadio Friuli (23.000 spett.)
Arbitro: Portogallo Benquerença

Barcellona
27 settembre 2005, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Barcellona4 – 1UdineseCamp Nou (85.000 spett.)
Arbitro: Inghilterra Bennett

Udine
18 ottobre 2005, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Udinese1 – 1Werder BremaStadio Friuli (28.000 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Temmink

Brema
2 novembre 2005, ore 20:45 CEST
4ª giornata
Werder Brema4 – 3UdineseWeserstadion (35.425 spett.)
Arbitro: Russia Baskakov

Atene
22 novembre 2005, ore 20:45 CET
5ª giornata
Panathīnaïkos1 – 2UdineseStadio Olimpico di Atene (30.000 spett.)
Arbitro: Inghilterra Poll

Udine
7 dicembre 2010, ore 20:45 CET
6ª giornata
Udinese0 – 2BarcellonaStadio Friuli (25.000 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Braahmaar

Coppa UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 2005-2006.

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Udine
15 febbraio 2006, ore 20:30 CEST
Andata
Udinese3 – 0LensStadio Friuli
Arbitro: Spagna Mejuto Gonzalez

Lens
23 febbraio 2006, ore 20:30 CEST
Ritorno
Lens1 – 0UdineseStadio Félix Bollaert

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Udine
9 marzo 2006, ore 20:30 CEST
Andata
Udinese0 – 0Levski SofiaStadio Friuli

Sofia
15 marzo 2006, ore 20:30 CEST
Ritorno
Levski Sofia2 – 1UdineseStadio nazionale Vasil Levski

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 46 38 12 10 16 49 55 -6
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 0 0 0 0 0 0 3 1 1 1 6 2 3 1 1 1 6 2 +4
Coppacampioni.png Champions League - 4 2 1 1 7 5 4 2 0 2 6 10 8 4 1 3 15 14 +1
Coppauefa.png Coppa UEFA - 2 1 1 0 3 0 2 0 0 2 2 2 4 1 1 2 5 2 +3
Totale

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo C T T C T C T C T C T C T C C T C T C T C C T C T C T C T C T C T T C T C T
Risultato V V P P P V V P N N P V V P P P V P N N P N P P N P P N P P N V V V N N V P
Posizione 8 3 9 11 13 11 8 11 10 11 13 11 8 10 11 11 10 10 10 11 11 11 11 11 11 13 14 15 16 17 17 17 15 14 13 15 12 13

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche dei giocatori[17][modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Aguilar, A. A. Aguilar 2000
Baronio, R. R. Baronio 10001
Barreto, Barreto 27430
Bertotto, V. V. Bertotto 26050
Candela, V. V. Candela 26121
De Sanctis, M. M. De Sanctis 34-4520
Defendi, R. R. Defendi 2000
Di Michele, D. D. Di Michele 16310
Di Natale, A. A. Di Natale 35810
Felipe, Felipe 35580
Gheddafi, A. A. Gheddafi 1000
Iaquinta, V. V. Iaquinta 24921
Juarez, Juarez 5020
Lazzari, F. F. Lazzari 2000
Masiello, S. S. Masiello 1000
Mauri, Mauri 16001
Morosini, P. P. Morosini 5010
Motta, M. M. Motta 6120
Muntari, S. S. Muntari 29382
Natali, C. C. Natali 19150
Obodo, C. C. Obodo 28172
Paoletti, G. G. Paoletti 4-910
Pepe, S. S. Pepe 6000
Pieri, M. M. Pieri 14110
Pinzi, G. G. Pinzi 13032
Rossini, F. F. Rossini 14021
Sensini, R. R. Sensini 14130
Tissone, F. F. Tissone 24050
Vidigal, J. J. Vidigal 23160
Zapata, C. C. Zapata 21131
Zenoni, D. D. Zenoni 32050

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Subentrato alla 25ª giornata.
  2. ^ Subentrato alla 31ª giornata.
  3. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 2007, Modena, Panini Editore, 2006, p. 391.
  4. ^ a b c Spettatori Campionato 2005-06 (Serie A), su stadiapostcards.com.
  5. ^ Udinese, esordio da ricordare battaglia e vittoria a Lisbona, su repubblica.it, 11 agosto 2005.
  6. ^ Livia Taglioli, Champions, l'Udinese va, su gazzetta.it, 23 agosto 2005.
  7. ^ L'Udinese vince senza esagerare contro l'Empoli basta un gol, su repubblica.it, 28 agosto 2005.
  8. ^ Roma confusa e sprecona l'Udinese passa all'Olimpico, su repubblica.it, 11 settembre 2005.
  9. ^ Corrado Sannucci, Iaquinta, serata da sogno tre gol che emozionano, in la Repubblica, 15 settembre 2005, p. 50.
  10. ^ Figc, accertamenti su Iaquinta messo fuori squadra dall'Udinese, su repubblica.it, 22 settembre 2005.
  11. ^ Udinese, con Iaquinta si vola la Lazio resiste solo un tempo, su repubblica.it, 2 ottobre 2005.
  12. ^ Il Barcellona non perdona svanisce il sogno dell'Udinese, su repubblica.it, 7 dicembre 2005.
  13. ^ Corrado Sannucci, È un'altra Udinese ne fa le spese il Lens, in la Repubblica, 16 febbraio 2006, p. 62.
  14. ^ Giusto Ferronato, L'Udinese-baby cade a Sofia, su gazzetta.it, 16 marzo 2006.
  15. ^ Coppa Italia, Inter in finale a Udine basta un pareggio 2-2, su repubblica.it, 11 aprile 2006.
  16. ^ Treviso, 3 punti per l'addio Udinese battuta 2-1, su repubblica.it, 14 maggio 2006.
  17. ^ Udinese Calcio Stagione 2006-2007, wikicalcioitalia.info.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio