Associazione Calcio Reggiana 1919 2005-2006

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana 1919
AllenatoreItalia Luciano Foschi
PresidenteItalia Vando Veroni
Serie C28º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Stefani (33)
Miglior marcatoreCampionato: Foschini (6)
Abbonati1.400

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti della Associazione Calcio Reggiana 1919 nelle competizioni ufficiali della stagione 2005-2006.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Reggiana fallisce nonostante i 20 milioni di euro che ha incassato per la variante del Centro commerciale. Ernesto Foglia parte per Parigi, dove aprirà un negozio di mobili antichi dopo il fallimento anche della sua azienda di costruzioni. La Federazione consente alla Reggiana di ripartire dalla C2. Si forma una società con cooperative e privati, ma senza ambizioni di immediata risalita. Il compito di costruire la squadra è affidato a Massimo Varini, ancora legato però allo Spezia. Ritorna alla guida della società, come amministratore delegato, Ermete Fiaccadori (per le Coop) e viene nominato presidente Vando Veroni (per i privati). Allenatore è Luciano Foschi, già al Novara e residente a Reggio.

La squadra viene costruita in fretta. Dei vecchi giocatori restano solo il portiere Nuzzo e il centrocampista Foschini, assieme ai giovani Gozzi e Catellani, che saranno le liete sorprese del campionato. Arrivano due attaccanti di peso, Carlet e Nordi, quest'ultimo sostituito poi con De Martin, del Vicenza. In difesa si schierano i nuovi Stefani e Fiumana, poi Caselli, Annoni, a centrocampo Morfeo (fratello del giocatore del Parma) con Boscolo e Di Gennaio, all'attacco i due richiamati, col giovane Catellani in pista di lancio. Reggio risponde con 1.450 abbonati più i quasi 300 dei palchi e gli sponsor.

La Reggiana vince la sua prima partita all'ottava giornata col Foligno. Il 4 dicembre la Reggiana batte la Spal a Ferrara per 3 a 1. Ma il vertice della classifica resta lontano. Si spera nei play off fino alla sconfitta interna col Sassuolo, per 1 a 0, il 19 febbraio del 2006. Alla fine del suo primo campionato di C2 la Reggiana è ottava.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Paolo Annoni
Italia P Davide Bagnacani
Italia A Davide Barbieri
Italia C Andrea Boscolo
Italia C Antonio Calascibetta
Italia C Alan Carlet
Italia A Andrea Catellani
Italia D Fabio Caselli
Italia C Christian Cimarelli
Italia C Francesco Cocconi
Italia A Francesco Covelli
Italia C Marco Cuoghi
Italia A Massimo De Martin
N. Ruolo Giocatore
Italia C Diego Di Gennaro
Italia D Andrea Fiumana
Italia C Antonio Foschini
Italia D Simone Gozzi
Italia A Giuseppe Ingari
Italia C Michele Malpeli
Italia C Mario Morfeo
Italia C Nicolò Morsia
Italia A Omar Nordi
Italia D Raffaele Nuzzo
Nigeria A Akeem Omolade
Italia D Nicola Picchi
Italia D Mirco Stefani

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C2 2005-2006.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

28 agosto 2005
1ª giornata
CuoioCappiano1 – 1Reggiana

4 settembre 2005
2ª giornata
Reggiana0 – 0Montevarchi

11 settembre 2005
3ª giornata
Cavese0 – 0Reggiana

18 settembre 2005
4ª giornata
Reggiana0 – 0Forlì

25 settembre 2005
5ª giornata
Benevento1 – 0Reggiana

2 ottobre 2005
6ª giornata
Reggiana1 – 1Gubbio

9 ottobre 2005
7ª giornata
Sassuolo1 – 0Reggiana

16 ottobre 2005
8ª giornata
Reggiana2 – 0Foligno

23 ottobre 2005
9ª giornata
Prato1 – 0Reggiana

30 ottobre 2005
10ª giornata
Reggiana2 – 0Gualdo

6 novembre 2005
11ª giornata
Ancona3 – 0Reggiana

13 novembre 2005
12ª giornata
Castel San Pietro0 – 0Reggiana

27 novembre 2005
13ª giornata
Reggiana1 – 1Castelnuovo

4 dicembre 2005
14ª giornata
SPAL1 – 3Reggiana

11 dicembre 2005
15ª giornata
Reggiana0 – 0Sansovino

18 dicembre 2005
16ª giornata
Carrarese1 – 1Reggiana

21 dicembre 2005
17ª giornata
Reggiana0 – 0Bellaria Igea Marina

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

8 gennaio 2006
18ª giornata
Reggiana4 – 1CuoioCappiano

15 gennaio 2006
19ª giornata
Montevarchi1 – 1Reggiana

22 gennaio 2006
20ª giornata
Reggiana1 – 0Cavese

29 gennaio 2006
21ª giornata
Forlì0 – 1Reggiana

5 febbraio 2006
22ª giornata
Reggiana1 – 0Benevento

12 febbraio 2006
23ª giornata
Gubbio1 – 1Reggiana

19 febbraio 2006
24ª giornata
Reggiana0 – 1Sassuolo

26 febbraio 2006
25ª giornata
Foligno1 – 1Reggiana

12 marzo 2006
26ª giornata
Reggiana2 – 0Prato

19 marzo 2006
27ª giornata
Gualdo3 – 1Reggiana

26 marzo 2006
28ª giornata
Reggiana0 – 0Ancona

2 aprile 2006
29ª giornata
Reggiana2 – 1Castel San Pietro

9 aprile 2006
30ª giornata
Castelnuovo3 – 1Reggiana

15 aprile 2006
31ª giornata
Reggiana1 – 1SPAL

23 aprile 2006
32ª giornata
Sansovino1 – 1Reggiana

30 aprile 2006
33ª giornata
Reggiana1 – 1Carrarese

7 maggio 2006
34ª giornata
Bellaria Igea Marina1 – 0Reggiana

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende dagli anni settanta a oggi (3º volume), Montecchio Emilia (RE), Graficstamp, 2008, pp. 448-449.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio