Associazione Calcio Reggiana 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Reggiana
AllenatoreItalia Romolo Bizzotto
PresidenteItalia Carlo Visconti
Serie B4º posto
Maggiori presenzeCampionato: Giorgi (38)
Miglior marcatoreCampionato: Pienti (9)
Abbonati2.019
Maggior numero di spettatorivs. Bari, 23 febbraio 1969, 12.867
Minor numero di spettatorivs Catanzaro, 8 dicembre 1968, 3.918
Media spettatori7.429

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Reggiana nelle competizioni ufficiali della stagione 1968-1969.

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 1968-1969 la Reggiana disputa il campionato di Serie B, con 46 punti si piazza al quarto posto, appena sotto le tre promosse che sono la Lazio con 50 punti, il Brescia con 48 punti ed il Bari con 47 punti. Retrocedono in Serie C la Spal con 31 punti, il Lecco con 30 punti ed il Padova con 29 punti.

La Reggiana inizia con le contestazioni dei tifosi granata, dirette al direttore sportivo Luigi Del Grosso per aver ceduto i pezzi migliori della rosa, Piergiorgio Negrisolo, Roberto Mazzanti, Renzo Fantazzi, Silvio Zanon, Roberto Ranzani e anche il portiere Giancarlo Bertini, e di aver comprato solo giovani sconosciuti Andrea Orlandini e Sileno Passalacqua dalla Primavera della Fiorentina, Giuseppe Picella dall'Aquila, Mario Manera dalla Pro Patria, Giampietro Spagnolo dal Rovereto, ma anche giocatori a fine carriera come Silvano Flaborea (dal Verona), il portiere Enrico Bastiani dal Taranto, e lo stesso Giampiero Grevi amnistiato dopo la vittoria italiana agli Europei, a seguito della squalifica a vita comminatagli nel 1967.

L'inizio si dimostra incerto, torna a Reggio Emilia il centravanti Gipo Giampiero Calloni e viene prelevato dal Venezia il centrocampista Renzo Ragonesi. Poi con la vittoria di Ferrara (2-0) i granata cambiano passo. Le due ultime d'andata e le prime due del ritorno (tutte in casa) segnano un poker di vittorie che proiettano la Reggiana in zona serie A. Arrivano però le battute d'arresto con il Mantova e di Brescia che raffreddano la spinta. Dopo la vittoria casalinga col Livorno ( da sottolineare che nel girone di ritorno la Reggiana vince tutte le partite al Mirabello) la Reggiana è ancora terza. La débacle di Modena del 15 maggio 1969 (3-0) sembra segnare la fine delle speranze di promozione. Invece i granata riprendono a vincere e a due partite dal termine sono a pari punti col Bari, in terza posizione. Sono decisivi i due pareggi esterni con il Cesena e con la Lazio, che finiscono per avvantaggiare i galletti pugliesi, promossi in A con la stessa Lazio e il Brescia. In Coppa Italia i granata sono inseriti nel settimo girone, vinto dal Torino.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Seconda divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Enrico Bastiani
Italia D Orlando Bertini
Italia P Lamberto Boranga
Italia A Giampiero Calloni
Italia A Dante Crippa
Italia D Romano Donzelli
Italia A Giovanni Fanello
Italia A Silvano Flaborea
Italia A Giorgio Fogar
Italia D Bruno Giorgi
N. Ruolo Giocatore
Italia D Giampiero Grevi
Italia D Mario Manera
Italia C Andrea Orlandini
Italia A Sileno Passalacqua
Italia C Giuseppe Picella
Italia C Giovan Battista Pienti
Italia C Renzo Ragonesi
Italia A Giampietro Spagnolo
Italia A Antonio Toffanin
Italia C Giorgio Vignando

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1968-1969.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
29 settembre 1968
1ª giornata
Foggia & Incedit0 – 0ReggianaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Acernese (Roma)

Bari
6 ottobre 1968
2ª giornata
Bari1 – 0ReggianaStadio della Vittoria
Arbitro:  Monti (Ancona)

Reggio Emilia
13 ottobre 1968
3ª giornata
Reggiana1 – 0MantovaStadio Mirabello
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Reggio Calabria
20 ottobre 1951
4ª giornata
Reggina2 – 0ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Torelli (Milano)

Reggio Emilia
3 novembre 1968
5ª giornata
Reggiana2 – 2MonzaStadio Mirabello
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Reggio Emilia
10 novembre 1968
6ª giornata
Reggiana1 – 1LeccoStadio Mirabello
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Ferrara
17 novembre 1968
7ª giornata
SPAL0 – 2ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Reggio Emilia
24 novembre 1968
8ª giornata
Reggiana0 – 1BresciaStadio Mirabello
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Padova
1º dicembre 1968
9ª giornata
Padova1 – 1ReggianaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Serafino (Roma)

Reggio Emilia
8 dicembre 1968
10ª giornata
Reggiana2 – 0CatanzaroStadio Mirabello
Arbitro:  Bravi (Roma)

Reggio Emilia
15 dicembre 1968
11ª giornata
Reggiana0 – 0CataniaStadio Mirabello
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Livorno
22 dicembre 1968
12ª giornata
Livorno2 – 1ReggianaStadio Comunale
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Reggio Emilia
29 dicembre 1968
13ª giornata
Reggiana1 – 0ModenaStadio Mirabello
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Como
5 gennaio 1969
14ª giornata
Como0 – 0ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Perugia
12 gennaio 1969
15ª giornata
Perugia1 – 1ReggianaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Bravi (Roma)

Reggio Emilia
19 gennaio 1969
16ª giornata
Reggiana1 – 0GenoaStadio Mirabello
Arbitro:  Motta (Monza)

Terni
26 gennaio 1996
17ª giornata
Ternana0 – 0ReggianaStadio Viale Brin
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Reggio Emilia
2 febbraio 1945
18ª giornata
Reggiana2 – 0CesenaStadio Mirabello
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Reggio Emilia
9 febbraio 1969
19ª giornata
Reggiana1 – 0LazioStadio Mirabello
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Reggio Emilia
16 febbraio 1969
20ª giornata
Reggiana3 – 0Foggia & InceditStadio Mirabello
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Reggio Emilia
23 febbraio 1969
21ª giornata
Reggiana1 – 0BariStadio Mirabello
Arbitro:  Torelli (Milano)

Mantova
2 marzo 1969
22ª giornata
Mantova2 – 0ReggianaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Reggio Emilia
9 marzo 1969
23ª giornata
Reggiana1 – 0RegginaStadio Mirabello
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Monza
16 marzo 1969
24ª giornata
Monza1 – 1ReggianaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Lecco
23 marzo 1969
25ª giornata
Lecco0 – 1ReggianaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Reggio Emilia
30 marzo 1969
26ª giornata
Reggiana2 – 1SPALStadio Mirabello
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Brescia
13 aprile 1969
27ª giornata
Brescia1 – 0ReggianaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Reggio Emilia
20 aprile 1969
28ª giornata
Reggiana1 – 0PadovaStadio Mirabello
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Catanzaro
27 aprile 1969
29ª giornata
Catanzaro1 – 0ReggianaStadio Militare
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Catania
4 maggio 1969
30ª giornata
Catania2 – 1ReggianaStadio Cibali
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Reggio Emilia
11 maggio 1969
31ª giornata
Reggiana3 – 0LivornoStadio Mirabello
Arbitro:  Torelli (Milano)

Modena
15 maggio 1969
32ª giornata
Modena3 – 0ReggianaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Reggio Emilia
18 maggio 1969
33ª giornata
Reggiana1 – 0ComoStadio Mirabello
Arbitro:  Francescon (Padova)

Reggio Emilia
25 maggio 1969
34ª giornata
Reggiana3 – 0PerugiaStadio Mirabello
Arbitro:  Motta (Monza)

Genova
1º giugno 1969
35ª giornata
Genoa0 – 0ReggianaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Reggio Emilia
8 giugno 1969
36ª giornata
Reggiana1 – 0TernanaStadio Mirabello
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Cesena
15 giugno 1969
37ª giornata
Cesena0 – 0ReggianaStadio La Fiorita
Arbitro:  Sbardella (Roma)

Roma
22 giugno 1969
38ª giornata
Lazio1 – 1ReggianaStadio Flaminio
Arbitro:  Francescon (Padova)

Coppa Italia - Girone 7[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1968-1969.
Reggio Emilia
8 settembre 1968
1ª giornata
Reggiana0 – 3TorinoStadio Mirabello
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Reggio Emilia
15 settembre 1968
2ª giornata
Reggiana0 – 2VeronaStadio Mirabello
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Modena
22 settembre 1968
3ª giornata
Modena0 – 1ModenaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Motta (Monza)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1970, p. 221.
  • Ezio Fanticini, Andrea Ligabue, La storia della Reggiana, Reggio Emilia, Il Resto del Carlino, edizione Reggio, 1993, pp. 75-78.
  • Carlo Fontanelli, Alfredo Ferraraccio, 1919-2003 - La favola granata - La storia dell'A.C. Reggiana, Empoli (FI), Geo Edizioni S.r.l. - stampa: Tipografia Palagini, San Miniato (PI), pp. 186-188.
  • Mauro Del Bue, Una storia Reggiana, le partite, i personaggi, le vicende negli anni del triunvirato, 1945-1969 (2º volume), Montecchio Emilia (RE), Aliberti Editore, 2004, pp. 393-413.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio