Maurizio Cavazzoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maurizio Cavazzoni
Maurizio Cavazzoni.jpg
Nazionalità Italia Regno d'Italia
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1973 - giocatore
1981 - allenatore
Carriera
Squadre di club1
1959-1960 Reggiana 13 (0)
1960-1963 Arezzo 59 (13)
1963-1964 Ascoli 32 (10)
1964-1968 Casertana 129 (29)
1968-1971 Catania 73 (14)
1971-1972 SPAL 22 (4)
1972-1974 Latina 5+ (0+)
Carriera da allenatore
1979-1981VJS Velletri[1][2]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Maurizio Cavazzoni (Guastalla, 25 agosto 1940) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nella Reggiana, con cui esordì in Serie B, negli anni sessanta, visse varie stagioni in Serie C. Acquistato dal Catania nel 1968, giocò due anni in B con i siciliani. Nel secondo anno è stato protagonista della promozione in Serie A. Successivamente ha giocato in Serie C con la SPAL ed in Serie D con il Latina per una stagione.

Con gli etnei ha disputato 7 gare nella stagione 1970-71. Ha totalizzato inoltre 79 presenze e 14 reti in Serie B con Reggiana e Catania.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ha allenato il Velletri dal 1979 al 1981.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Latina: 1972-1973

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco illustrato del calcio 1980, edizioni Panini pag. 352
  2. ^ Almanacco illustrato del calcio 1981, edizioni Panini, pag. 356

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Calciatori. La raccolta completa degli album Panini. 1970-71. Milano-Modena, La Gazzetta dello Sport-Panini, 2004.