Associazione Calcio Como 1968-1969

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Associazione Calcio Como
Stagione 1968-1969
AllenatoreItalia Franco Viviani
PresidenteItalia Romildo Roncoroni
Serie B7º posto
Maggiori presenzeCampionato: Antonio Lonardi (38)
Miglior marcatoreCampionato: Gianni Comini (13)
StadioStadio Giuseppe Sinigaglia

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Como nelle competizioni ufficiali della stagione 1968-1969.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1968-1969 il Como disputa il campionato di Serie B, con 41 punti ottiene il settimo posto in classifica, il torneo è stato vinto dalla Lazio con 50 punti, promossa in Serie A con il Brescia secondo a 48 punti ed il Bari con 47 punti. Retrocedono in Serie C la Pal con 31 punti, il Lecco con 30 punti ed il Padova con 29 punti.

Dopo la brillante promozione in Serie B è stato riconfermato alla guida del Como Franco Viviani, molte le partenze, Attilio Perotti al Genoa, Giovanni Pirola alla Reggiana, Giorgio Veneri ritorna all'Atalanta, in arrivo dall'Entella Franco Vannini, il terzino Luciano Ghezzo dalla Mestrina e l'interno Piero Pittofrati dal Savona. Grande partenza a sorpresa del Como in campionato, alla nona giornata infatti la squadra lariana conduce la classifica da sola dopo aver inflitto un sonoro (5-0) al Monza. Nel mercato novembrino Alberto Sironi viene ceduto all'Atalanta, mentre dall'Alessandria arriva il difensore Giuseppe Trinchero. Con l'arrivo del 1969 il Como trova difficoltà a realizzare e la classifica ne risente, Franco Viviani fa esordire il diciassettenne Sergio Magistrelli promettente centravanti delle giovanili. Il Como chiude con due belle vittorie su Livorno e Padova con un lusinghiero settimo posto. In Coppa Italia viene inserito nel quinto girone vinto dall'Atalanta che passa ai Quarti, davanti all'Inter e al Como, quarto il Lecco.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Bruno Ballarini
Italia C Gabriele Bolognesi
Italia D Enrico Boriani
Italia A Giuseppe Cattaneo
Italia A Gianni Comini
Italia C Carlo Crippa
Italia A Paolo Franzoni
Italia D Luciano Ghezzo
Italia C Pierluigi Lambrugo
Italia P Antonio Lonardi
Italia A Sergio Magistrelli
N. Ruolo Giocatore
Italia D Alfredo Magni
Italia A Mario Musiello
Italia D Adriano Nocentini
Italia D Luigi Paleari
Italia C Pietro Pittofrati
Italia A Renzo Rossi
Italia C Alberto Sironi
Italia C Giuseppe Trinchero
Italia C Franco Vannini
Italia P Luciano Zamparo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1968-1969.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Como
29 settembre 1968
1ª giornata
Como1 – 0MantovaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Modena
6 ottobre 1968
2ª giornata
Modena0 – 2ComoStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Serafino (Roma)

Como
13 ottobre 1968
3ª giornata
Como1 – 1CesenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Roma
20 ottobre 1968
4ª giornata
Lazio5 – 2ComoStadio Flaminio
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Como
3 novembre 1968
5ª giornata
Como1 – 1Foggia & InceditStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Como
10 novembre 1968
6ª giornata
Como1 – 0CatanzaroStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bigi (Padova)

Bari
17 novembre 1968
7ª giornata
Bari0 – 0ComoStadio della Vittoria
Arbitro:  Serafino (Roma)

Reggio Calabria
24 novembre 1968
8ª giornata
Reggina0 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Como
1º dicembre 1968
9ª giornata
Como5 – 0MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Calì (Roma)

Como
8 dicembre 1968
10ª giornata
Como0 – 2GenoaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Brescia
15 dicembre 1968
11ª giornata
Brescia3 – 1ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Como
22 dicembre 1968
12ª giornata
Como2 – 0LeccoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Ferrara
29 dicembre 1968
13ª giornata
SPAL0 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Como
5 gennaio 1969
14ª giornata
Como0 – 0ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Terni
12 gennaio 1969
15ª giornata
Ternana1 – 0ComoStadio Viale Brin
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Como
19 gennaio 1969
16ª giornata
Como1 – 0PerugiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bigi (Padova)

Livorno
26 gennaio 1969
17ª giornata
Livorno0 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Padova
2 febbraio 1969
18ª giornata
Padova1 – 0ComoStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Bravi (Roma)

Como
9 febbraio 1969
19ª giornata
Como1 – 0CataniaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
16 febbraio 1969
20ª giornata
Mantova0 – 0ComoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Motta (Monza)

Como
23 febbraio 1969
21ª giornata
Como0 – 1ModenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Cesena
2 marzo 1969
22ª giornata
Cesena2 – 1ComoStadio La Fiorita
Arbitro:  Bigi (Padova)

Como
9 marzo 1969
23ª giornata
Como0 – 0LazioStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Genel (Trieste)

Foggia
16 marzo 1969
24ª giornata
Foggia & Incedit4 – 1ComoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Serafino (Roma)

Catanzaro
23 marzo 1969
25ª giornata
Catanzaro1 – 1ComoStadio Militare
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Como
30 marzo 1969
26ª giornata
Como0 – 1BariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Como
13 aprile 1969
27ª giornata
Como1 – 1RegginaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Monza
20 aprile 1969
28ª giornata
Monza0 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Genova
27 aprile 1969
29ª giornata
Genoa1 – 1ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Calì (Roma)

Como
4 maggio 1969
30ª giornata
Como1 – 0BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Trono (Torino)

Lecco
11 maggio 1969
31ª giornata
Lecco2 – 0ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Carminati (Milano)

Como
15 maggio 1969
32ª giornata
Como1 – 0SPALStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Genel (Trieste)

Reggio Emilia
18 maggio 1969
33ª giornata
Reggiana1 – 0ComoStadio Mirabello
Arbitro:  Francescon (Padova)

Como
25 maggio 1969
34ª giornata
Como1 – 0TernanaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Levrero (Genova)

Perugia
1º giugno 1969
35ª giornata
Perugia0 – 0ComoStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Como
8 giugno 1969
36ª giornata
Como2 – 0LivornoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Calì (Roma)

Como
15 giugno 1969
37ª giornata
Como3 – 0PadovaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gonella (Torino)

Catania
22 giugno 1969
38ª giornata
Catania0 – 1ComoStadio Cibali
Arbitro:  Frasso (Capua)

Coppa Italia - Girone Quinto[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1968-1969.
Bergamo
8 settembre 1968
1ª giornata
Atalanta2 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Torelli (Milano)

Como
15 settembre 1968
2ª giornata
Como1 – 1InterStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gonella (Torino)

Como
22 settembre 1968
3ª giornata
2 – 0LeccoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bigi (Padova)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1970, p. 220.
  • a cura di Enrico Levrini, Como 1907-2007 Cent'anni in azzurro, Editoriale S.r.l., 2007, pp. 323-328.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio