Como Calcio 1977-1978

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Stagione 1977-1978
AllenatoreItalia Gennaro Rambone (1ª-13ª)
Spagna Luis Suárez (14ª-24ª)
Italia Narciso Pezzotti (25ª-38ª)
PresidenteItalia Alfredo Tragni
Serie B19º posto. Retrocesso in Serie C1.
Maggiori presenzeCampionato: Trevisanello (34)
Miglior marcatoreCampionato: Cavagnetto, Trevisanello (6)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1977-1978.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia A Antonio Bonaldi
Italia A Ezio Cavagnetto
Italia C Giancarlo Centi
Italia C Claudio Correnti
Italia P Pasquale Fiore
Italia D Silvano Fontolan
Italia C Emilio Frigerio
Italia D Maurizio Gabbana
Italia C Giorgio Garbarini
Italia A Loris Ghidoni
Italia C Mario Guidetti
Italia A Pasquale Iachini
Italia P Enrico Lattuada
Italia D Vincenzo Leccese
N. Ruolo Giocatore
Italia D Gian Pietro Martinelli
Italia C Gianfranco Matteoli
Italia D Roberto Melgrati
- Italia A Marco Nicoletti
Italia A Franco Parente
- Italia C Aldo Raimondi
Italia A Enrico Todesco
Italia C Carlo Trevisanello
1 Italia P William Vecchi
Italia D Roberto Vichi
Italia D Pietro Vierchowod
Italia C Domenico Volpati
Italia D Paolo Zanoli
Italia C Tiziano Zorzetto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1977-1978.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Brescia
11 settembre 1977
1ª giornata
Como1 – 1
referto
RiminiStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Pistoia
18 settembre 1977
2ª giornata
Pistoiese0 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Schiena (Foggia)

Como
25 settembre 1977
3ª giornata
Como0 – 0
referto
BariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Brescia
2 ottobre 1977
4ª giornata
Brescia1 – 0
referto
ComoStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Pieri (Genova)

Como
9 ottobre 1977
5ª giornata
Como0 – 1
referto
CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Prati (Parma)

Lecce
16 ottobre 1977
6ª giornata
Lecce0 – 1
referto
ComoStadio Via del Mare
Arbitro:  Falasca (Chieti)

Como
23 ottobre 1977
7ª giornata
Como0 – 0
referto
MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Taranto
30 ottobre 1977
8ª giornata
Taranto3 – 0
referto
ComoStadio Salinella
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Como
6 novembre 1977
9ª giornata
Como1 – 2
referto
AscoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lapi (Firenze)

Avellino
13 novembre 1977, ore 15.00
10ª giornata
Avellino0 – 0ComoStadio Partenio

Como
20 novembre 1977
11ª giornata
Como1 – 0
referto
SampdoriaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Longhi (Roma)

Palermo
27 novembre 1977
12ª giornata
Palermo2 – 0
referto
ComoStadio La Favorita
Arbitro:  Redini (Pisa)

Como
4 dicembre 1977
13ª giornata
Como0 – 1
referto
TernanaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Falasca (Chieti)

San Benedetto del Tronto
11 dicembre 1977
14ª giornata
Sambenedettese2 – 2
referto
ComoStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Tani (Livorno)

Varese
18 dicembre 1977
15ª giornata
Varese0 – 0
referto
ComoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Mascia (Milano)

Como
31 dicembre 1977
16ª giornata
Como2 – 1
referto
CremoneseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Como
8 gennaio 1978
17ª giornata
Como1 – 1
referto
ModenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Cesena
15 gennaio 1978
18ª giornata
Cesena0 – 0
referto
ComoStadio La Fiorita
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Como
22 gennaio 1978
19ª giornata
Como1 – 2
referto
CatanzaroStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Rimini
29 gennaio 1978, ore 15.00
20ª giornata
Rimini1 – 0ComoStadio Romeo Neri

Como
5 febbraio 1978, ore 15.00
21ª giornata
Como1 – 0PistoieseStadio Giuseppe Sinigaglia

Bari
12 febbraio 1978, ore 15.00
22ª giornata
Bari2 – 1ComoStadio della Vittoria

Como
19 febbraio 1978, ore 15.00
23ª giornata
Como1 – 0BresciaStadio Giuseppe Sinigaglia

Cagliari
26 febbraio 1978, ore 15.00
24ª giornata
Cagliari3 – 1ComoStadio Sant'Elia

Como
5 marzo 1978, ore 15.00
25ª giornata
Como1 – 1LecceStadio Giuseppe Sinigaglia

Monza
12 marzo 1978, ore 15.00
26ª giornata
Monza1 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada

Como
26 marzo 1978, ore 15.00
27ª giornata
Como0 – 0TarantoStadio Giuseppe Sinigaglia

Ascoli Piceno
2 aprile 1978, ore 15.00
28ª giornata
Ascoli1 – 0ComoStadio Cino e Lillo Del Duca

Como
9 aprile 1978, ore 15.00
29ª giornata
Como2 – 1AvellinoStadio Giuseppe Sinigaglia

Genova
16 aprile 1978, ore 15.00
30ª giornata
Sampdoria1 – 1ComoStadio Luigi Ferraris

Como
23 aprile 1978, ore 15.00
31ª giornata
Como1 – 1PalermoStadio Giuseppe Sinigaglia

Terni
30 aprile 1978, ore 15.00
32ª giornata
Ternana0 – 0ComoStadio Libero Liberati

Como
7 maggio 1978, ore 15.00
33ª giornata
Como0 – 2SambenedetteseStadio Giuseppe Sinigaglia

Como
14 maggio 1978, ore 15.00
34ª giornata
Como2 – 1VareseStadio Giuseppe Sinigaglia

Cremona
21 maggio 1978, ore 15.00
35ª giornata
Cremonese3 – 0ComoStadio Giovanni Zini

Modena
28 maggio 1978, ore 15.00
36ª giornata
Modena0 – 3ComoStadio Alberto Braglia

Como
4 giugno 1978, ore 15.00
37ª giornata
Como1 – 1CesenaStadio Giuseppe Sinigaglia

Catanzaro
11 giugno 1978, ore 15.00
38ª giornata
Catanzaro1 – 0ComoStadio Comunale

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio