Calcio Como 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Calcio Como
Stagione 2010-2011
AllenatoreItalia Carlo Garavaglia
All. in secondaItalia Oscar Brevi
PresidenteItalia Antonio Di Bari
Lega Pro Prima Divisione9º nel girone A
Coppa ItaliaSecondo turno
Coppa Italia Lega ProPrimo turno fase a eliminazione diretta
Maggiori presenzeCampionato: Castelli (32)
Totale: Castelli (33)
Miglior marcatoreCampionato: Maah (8)
Totale: Maah (8)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Como nelle competizioni ufficiali della stagione 2010-2011.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione 2010-2011 ha visto il Como militare nella Lega Pro Prima Divisione. Ha concluso il campionato al nono posto con 44 punti, così ripartiti: 10 vittorie, 15 pareggi, 9 sconfitte, 41 gol fatti, 40 subiti. Nel corso della stagione ha scontato un punto di penalizzazione.

In Coppa Italia è stato eliminato al secondo turno, mentre in Coppa Italia Lega Pro è uscito al primo turno.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2010-2011 è Legea,[1] mentre lo sponsor ufficiale è UnionCafé; da gennaio 2011 sulla maglia, al posto dello sponsor, viene apposto il marchio della Fondazione Stefano Borgonovo.[2][3][4] La prima divisa è una maglia azzurra, la divisa di riserva è bianca, mentre la terza divisa è rossa.

 Da agosto a settembre        Da ottobre
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva[1]

  • Presidente onorario: Gianluca Zambrotta
  • Presidente e amministratore unico: Antonio Di Bari
  • Vicepresidente: Amilcare Rivetti
  • Direttore generale: Marco Degennaro[5] (fino al 27 dicembre 2010[6]), poi Maurizio Porro

Area tecnica[1][7]

  • Allenatore: Carlo Garavaglia
  • Allenatore in seconda: Oscar Brevi
  • Preparatore dei portieri: Alex Brunner
  • Preparatore atletico: Nicholas Townsend, Stefano Trombetta[1]
  • Team manager: Massimo Mascetti
  • Collaboratore area tecnica: Giuseppe Padula

Area sanitaria[1][7]

  • Responsabile staff sanitario: Paolo Mascetti
  • Medico sociale: Alberto Giughello
  • Fisioterapista: Marco Maistrello
  • Massaggiatore: Nicola Messina, poi Tommaso Mariani

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e ruoli tratti dal sito internet ufficiale della società.[7][8]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Paolo Castelli
Italia P Filippo Ciapessoni
Italia P Renato Dossena[9]
Italia P Paolo Tornaghi
Italia D Francesco Bellitta[10]
Italia D Francesco Bossa
Italia D Giovanni Bruno[11]
Italia D Christian Chirieletti[12]
Italia D Christian Conti
Italia D Simone Fautario
Italia D Michele Franco (capitano)
Italia D Rosario Licata
Italia D Cristian Maggioni
Italia D Antonio Magli
Italia D Roberto Rudi
Italia D Daniel Semenzato[9]
Italia D Walter Zullo[9]
Italia C Alessio Ambrogetti
Italia C Andrea Ardito
Argentina C Franco Da Dalt
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Filipe
Italia C Jacopo Fortunato
Italia C Mattia Morandi
Francia C Roland Ossouho[13]
Italia C Luca Piraccini
Italia C Riccardo Riva
Italia C Riccardo Romani[10]
Italia C Andrea Terraneo
Argentina C Ricardo Villar
Italia A Emanuele Bardelloni
Italia A Giuseppe Cozzolino[11]
Italia A Francesco Di Pietro[10]
Italia A Alberto Filippini[9]
Italia A Domenico Germinale[9]
Italia A Giuseppe Lacarra[9]
Francia A Robert Maah
Italia A Matteo Prandelli[11]
Italia A Fausto Rossini[14]
Italia A Filippo Maria Scardina

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Prima Divisione 2010-2011.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Como
22 agosto 2010, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Como1 – 2
referto
RavennaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Verona
30 agosto 2010, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Verona0 – 2
referto
ComoStadio Marcantonio Bentegodi (circa 10.000 spett.)
Arbitro:  Soricaro (Barletta)

Como
5 settembre 2010, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Como1 – 1
referto
PergocremaStadio Giuseppe Sinigaglia (1.256 spett.)
Arbitro:  Santonocito (Abbiategrasso)

Alessandria
12 settembre 2010, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Alessandria0 – 0
referto
ComoStadio Giuseppe Moccagatta (1.924 spett.)
Arbitro:  Intagliata (Siracusa)

Como
20 settembre 2010, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Como0 – 2
referto
ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia (1.605 spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

La Spezia
26 settembre 2010, ore 15:00 CET
6ª giornata
Spezia1 – 1
referto
ComoStadio Alberto Picco (circa 3.500 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Sorrento
3 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Sorrento3 – 0
referto
ComoStadio Italia (695 spett.)
Arbitro:  De Meo (Foggia)

Como
10 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Como0 – 1
referto
GubbioStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.200 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Lumezzane
17 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Lumezzane2 – 2
referto
ComoNuovo Stadio Comunale (circa 500 spett.)
Arbitro:  Giorgetti (Cesena)

Como
24 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Como0 – 0
referto
SüdtirolStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Bellotti (Verona)

Pavia
31 ottobre 2010, ore 14:30 CET
11ª giornata
Pavia1 – 1
referto
ComoStadio Pietro Fortunati (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Lanza (Nichelino)

Como
7 novembre 2010, ore 14:30 CET
12ª giornata
Como1 – 0
referto
CremoneseStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 700 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma)

Como
14 novembre 2010, ore 14:30 CET
13ª giornata
Como0 – 1
referto
Bassano VirtusStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 900 spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Pagani
21 novembre 2010, ore 14:30 CET
14ª giornata
Paganese0 – 0
referto
ComoStadio Marcello Torre
Arbitro:  Giallanza (Catania)

Como
28 novembre 2010, ore 14:30 CET
15ª giornata
Como2 – 1
referto
SalernitanaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Monza
5 dicembre 2010, ore 14:30 CET
16ª giornata
Monza Brianza0 – 1
referto
ComoStadio Brianteo (circa 1.200 spett.)
Arbitro:  Ceccarelli (Terni)

Como
12 dicembre 2010, ore 14:30 CET
17ª giornata
Como2 – 3
referto
SPALStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.150 spett.)
Arbitro:  Bolano (Livorno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Ravenna
19 dicembre 2010, ore 14:30 CET
18ª giornata
Ravenna1 – 1
referto
ComoStadio Bruno Benelli (circa 800 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Como
9 gennaio 2011, ore 14:30 CET
19ª giornata
Como1 – 1
referto
VeronaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.500 spett.)
Arbitro:  De Benedictis (Bari)

Crema
16 gennaio 2011, ore 14:30 CET
20ª giornata
Pergocrema1 – 0
referto
ComoStadio Giuseppe Voltini (circa 800 spett.)
Arbitro:  Caso (Verona)

Como
23 gennaio 2011, ore 14:30 CET
21ª giornata
Como0 – 0
referto
AlessandriaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Gallo (Barcellona Pozzo di Gotto)

Reggio nell'Emilia
6 febbraio 2011, ore 14:30 CET
22ª giornata
Reggiana1 – 1
referto
ComoStadio Giglio (circa 2.500 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Como
13 febbraio 2011, ore 14:30 CET
23ª giornata
Como2 – 1
referto
SpeziaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 1.100 spett.)
Arbitro:  Mangialardi (Pistoia)

Como
20 febbraio 2011, ore 14:30 CET
24ª giornata
Como3 – 2
referto
SorrentoStadio Giuseppe Sinigaglia (996 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Gubbio
27 febbraio 2011, ore 14:30 CET
25ª giornata
Gubbio1 – 1
referto
ComoStadio Pietro Barbetti (circa 2.300 spett.)
Arbitro:  Monaco (Tivoli)

Como
13 marzo 2011, ore 14:30 CET
26ª giornata
Como3 – 0
referto
LumezzaneStadio Giuseppe Sinigaglia (986 spett.)
Arbitro:  Fiore (Barletta)

Bolzano
20 marzo 2011, ore 14:30 CET
27ª giornata
Südtirol1 – 3
referto
ComoStadio Druso
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Como
27 marzo 2011, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Como4 – 2
referto
PaviaStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 2.250 spett.)
Arbitro:  Roca (Foggia)

Cremona
10 aprile 2011, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Cremonese2 – 2
referto
ComoStadio Giovanni Zini (2.560 spett.)
Arbitro:  Dei Giudici (Latina)

Bassano del Grappa
17 aprile 2011, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Bassano Virtus2 – 2
referto
ComoStadio Rino Mercante (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Fabbrini (Livorno)

Como
23 aprile 2011, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Como0 – 0
referto
PaganeseStadio Giuseppe Sinigaglia (circa 2.000 spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Salerno
1º maggio 2011, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Salernitana2 – 0
referto
ComoStadio Arechi (circa 6.000 spett.)
Arbitro:  Penno (Nichelino)

Como
8 maggio 2011, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Como2 – 4
referto
Monza BrianzaStadio Giuseppe Sinigaglia (1.408 spett.)
Arbitro:  Mangialardi (Pistoia)

Ferrara
15 maggio 2011, ore 15:00 CEST
34ª giornata
SPAL1 – 2
referto
ComoStadio Paolo Mazza (circa 1.000 spett.)
Arbitro:  Adduci (Paola)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2010-2011.
Como
8 agosto 2010, ore 17:00 CEST
Primo turno
Como3 – 1
referto
GuidoniaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Como
14 agosto 2010, ore 17:30 CEST
Secondo turno
Como1 – 3
referto
VareseStadio Giuseppe Sinigaglia (713 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2010-2011.
Busto Arsizio
13 ottobre 2010
Primo turno
Pro Patria3 – 2
referto
ComoStadio Carlo Speroni (120 spett.)
Arbitro:  Peretti (Verona)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Lega Pro Prima Divisione 44[15] 17 6 5 6 22 21 17 4 10 3 19 19 34 10 15 9 41 40 +1
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 2 1 0 1 4 4 0 0 0 0 0 0 2 1 0 1 4 4 0
Coppa Italia Lega Pro - 0 0 0 0 0 0 1 0 0 1 2 3 1 0 0 1 2 3 -1
Totale - 19 7 5 7 26 25 18 4 10 4 21 22 37 11 15 11 47 47 0

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società durante la stagione.

Giocatore Lega Pro Prima Divisione Coppa Italia Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Ambrogetti, A. A. Ambrogetti 2000100010004000
Ardito, A. A. Ardito 170812000100020081
Bardelloni, E. E. Bardelloni 271502020000029170
Bellitta, F. F. Bellitta 0000000010001000
Bossa, F. F. Bossa 120301000000013030
Bruno, G. G. Bruno 0000000000000000
Castelli, P. P. Castelli 32-37300-0001-30033-4030
Chirieletti, C. C. Chirieletti 0000000000000000
Ciapessoni, F. F. Ciapessoni 0-0000-0000-0000-000
Conti, C. C. Conti 28111110001010301121
Cozzolino, G. G. Cozzolino 162312101000018332
Da Dalt, F. F. Da Dalt 210100000100022010
Di Pietro, F. F. Di Pietro 2000000000002000
Dossena, R. R. Dossena 1-1000-0000-0001-100
Fautario, S. S. Fautario 210122000100024012
Filipe, Filipe 262410000000026241
Filippini, A. A. Filippini 131200000000013120
Fortunato, J. J. Fortunato 162502200000018450
Franco, M. M. Franco 287711010000029781
Germinale, D. D. Germinale 135100000000013510
Lacarra, G. G. Lacarra 9120000000009120
Licata, R. R. Licata 151202010100018130
Maah, R. R. Maah 308600000000030860
Maggioni, C. C. Maggioni 160402000000018040
Magli, A. A. Magli 210712010100124082
Morandi, M. M. Morandi 162210000000016221
Ossouho, R. R. Ossouho 0000100000001000
Piraccini, L. L. Piraccini 0000000000000000
Prandelli, M. M. Prandelli 0000210000002100
Riva, R. R. Riva 255402000000027540
Romani, R. R. Romani 1000000010002000
Rossini, F. F. Rossini 9110000000009110
Rudi, R. R. Rudi 0000100000001000
Scardina, F. F. Scardina 150100000110016110
Semenzato, D. D. Semenzato 130200000000013020
Terraneo, A. A. Terraneo 0000000010101010
Tornaghi, P. P. Tornaghi 1-2002-4000-0003-600
Villar, R. R. Villar 210210000110022121
Zullo, W. W. Zullo 7110000000007110

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Organigramma stagione sportiva 2010/11, calciocomo1907.it. URL consultato il 28 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2011).
  2. ^ Calcio Como, Fondazione Borgonovo: rassegna stampa, calciocomo1907.it, 24 gennaio 2011. URL consultato il 28 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2012).
  3. ^ Sulla maglia del Como il logo della Fondazione, fondazionestefanoborgonovo.it. URL consultato il 28 settembre 2012.
  4. ^ Riccardo Bianchi, Como, sulla maglia Fondazione Borgonovo, La Provincia, 22 gennaio 2011. URL consultato il 28 settembre 2012.
  5. ^ Marco Degennaro nuovo Direttore Generale[collegamento interrotto], calciocomo1907.it, 2 luglio 2010. URL consultato il 28 settembre 2012.
  6. ^ Degennaro se ne va. Il Como senza diesse, La Provincia, 27 dicembre 2010. URL consultato il 28 settembre 2012.
  7. ^ a b c Rosa stagione 2010/2011, calciocomo1907.it. URL consultato il 28 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2010).
  8. ^ Rosa stagione 2010/2011, calciocomo1907.it. URL consultato il 28 settembre 2012 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2011).
  9. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  10. ^ a b c Aggregato alla prima squadra dalla formazione Berretti.
  11. ^ a b c Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  12. ^ Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato.
  13. ^ Svincolatosi a settembre 2010.
  14. ^ Svincolatosi a gennaio 2011.
  15. ^ Un punto di penalizzazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio