Luca Nizzetto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Luca Nizzetto
Luca Nizzetto in azione con la maglia del Modena
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Altezza 176 cm
Peso 70 kg
Calcio
Ruolo Centrocampista
Squadra Belfiorese
Carriera
Giovanili
2005Verona
Squadre di club1
2005-2006Feralpisalò12 (3)
2006Olbia13 (1)
2006-2007Castelnuovo31 (3)
2007-2008Mezzocorona30 (9)[1]
2008-2009Legnano33 (8)
2009-2013Cremonese112 (11)[2]
2013-2014Trapani39 (4)
2014-2016Modena49 (0)[3]
2016-2017Trapani54 (3)[4]
2017-2021Virtus Entella75 (5)
2021-2022Vigasio14 (1)
2022-Belfiorese0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 15 luglio 2021

Luca Nizzetto (Verona, 8 marzo 1986) è un calciatore italiano, centrocampista della Belfiorese.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Spesso impiegato come esterno offensivo, sia a sinistra che a destra, ha più volte ricoperto il ruolo di trequartista o di esterno di centrocampo. Per la sua versatilità può essere considerato un jolly offensivo[5].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Esordi[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto tra le giovanili dell'Hellas Verona, squadra della sua città, Nizzetto approda nell'estate del 2005 in prestito al FeralpiSalò, in Serie D. Nel gennaio 2006 passa in Serie C2 all'Olbia, sempre in prestito, confezionando 13 gettoni di presenze.

Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2006 viene girato al Castelnuovo in Serie C2, giocando 31 partite di campionato e mettendo a segno 3 goal.

Scaduto il contratto con l'Hellas Verona, nel corso dell'estate successiva viene ingaggiato dal Mezzocorona. Schierato per lo più come attaccante sinistro, Nizzetto raccoglie 9 goal durante il campionato, dando il suo contributo nel portare la società trentina al 5º posto finale, permettendo così la partecipazione ai play-off per la Serie C1. In semifinale Nizzetto trova un altro goal contro il Carpenedolo che vale l'accesso alla finale, dove la sua squadra cede al Lumezzane.

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione seguente Nizzetto viene acquistato dal Legnano, passando dalla Lega Pro Seconda Divisione alla Lega Pro Prima Divisione. L'esordio in questa categoria è positivo, acquisisce quasi subito la fiducia di Attilio Lombardo collezionando 26 presenze in campionato e 7 reti, che non permettono comunque al Legnano di salvarsi. A fine campionato la società mette sul mercato tutti i giocatori[6] e Nizzetto nell'estate del 2009 passa a titolo definitivo alla Cremonese[7]. Nella successiva stagione 2009-2010 fa il suo esordio alla Cremonese, nel campionato raccoglie 31 presenze e 5 goal, la squadra si piazza al 3º posto del girone A di Lega Pro Prima Divisione disputando i Play-Off per l'accesso alla serie cadetta. In semifinale viene eliminato l'Arezzo, ma la finale viene persa contro il Varese.

Le due stagioni successive sono una continua rincorsa alla promozione in Serie B, ma nell'anno 2010-2011 la squadra si piazza solamente al 10º posto. Anche per lo stesso Nizzetto l'anno si chiude con solo due reti all'attivo su 31 presenze.

La stagione 2011-2012 segna un solo goal e non prende parte alla sfida Play-Off tra l'altro persa contro il Trapani.

Nell'estate del 2012 Nizzetto sembra in procinto di passare alla serie cadetta, ma il suo trasferimento sfuma e si ritrova svincolato, il 27 settembre 2012 ritorna alla Cremonese sottoscrivendo un contratto annuale con cui si lega per il quarto anno consecutivo alla squadra lombarda.

Serie B: il Trapani[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 giugno 2013 viene acquistato a titolo definitivo dal Trapani[8]. Esordisce in Serie B alla prima partita di campionato, in Padova-Trapani. Nizzetto alla 15º turno di campionato, sabato 23 novembre 2013, segna il suo primo gol in carriera nella serie cadetta, il secondo gol della vittoria in Juve Stabia-Trapani (2-3). Alla fine della stagione 2013-2014 passata a Trapani, Nizzetto mette a referto 5 reti e 11 assist.

Il passaggio al Modena[modifica | modifica wikitesto]

Nizzetto l'8 luglio 2014 viene tesserato dal Modena di mister Novellino[9], e poi di Crespo, dove tra campionato e coppa Italia collezione 56 presenze, ma nessuna rete.

Ritorno al Trapani e gli anni all’Entella[modifica | modifica wikitesto]

Il 4 gennaio 2016 viene ceduto a titolo definitivo al Trapani con cui firma un contratto di un anno più opzione sul secondo.[10] In un anno e mezzo mette insieme 60 partite e 3 gol tra campionato regolare, play-off e Coppa Italia superando quota 100 presenze totali con il club siciliano.

Il 21 giugno 2017 passa all’Entella.[11] Gioca 23 partite di B ma la squadra retrocede dopo aver perso i play-out e nell’estate del 2018 con l’arrivo di Roberto Boscaglia, suo allenatore a Trapani, viene scelto come nuovo capitano al posto di Michele Troiano. Segna 5 gol in Serie C contribuendo all’immediato ritorno dei liguri in B e il 24 maggio 2019 rinnova il suo contratto per un altro anno.[12] Un lungo infortunio lo terrà lontano dal marzo al dicembre del 2020 tornando a giocare come titolare nel primo tempo di Salernitana-Entella 2-1 del 21 dicembre. A fine stagione lascia i diavoli neri dopo quattro stagioni, 80 presenze e 5 gol.

Le ultime esperienze con Vigasio e Belfiorese[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio del 2021 da svincolato prende parte al ritiro della Virtus Verona, club della sua città militante in Serie C.[13]

A ottobre viene tesserato dal Vigasio, club veronese che milita in Eccellenza.[14] Ha così modo di affrontare suo fratello Marco, classe ‘94, che gioca nella Belfiorese.[15] La stagione seguente firma proprio per la Belfiorese[16] in Eccellenza.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 marzo 2021

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-gen. 2006 Bandiera dell'Italia FeralpiSalò D 12 3 - - - - - - - - - 12 3
gen. 2006-giu. 2006 Bandiera dell'Italia Olbia C2 13 1 CI-C - - - - - - - - 13 1
2006-2007 Bandiera dell'Italia Castelnuovo C2 31 3 CI-C 2 1 - - - - - - 33 4
2007-2008 Bandiera dell'Italia Mezzocorona C2 34+4[17] 9+1[17] CI-C 6 3 - - - - - - 44 13
2008-2009 Bandiera dell'Italia Legnano PD 26 7 CI 1 0 - - - - - - 27 7
2009-2010 Bandiera dell'Italia Cremonese PD 31+4[17] 5 CI 3 1 - - - - - - 38 6
2010-2011 PD 31 3 CI 2 0 - - - - - - 33 3
2011-2012 PD 30+2[17] 1 CI 0 0 - - - - - - 32 1
2012-2013 PD 19 2 CI 0 0 - - - - - - 19 2
Totale Cremonese 111+2 11 5 1 - - 118 12
2013-2014 Bandiera dell'Italia Trapani B 39 4 CI 2 1 - - - - - - 41 5
2014-2015 Bandiera dell'Italia Modena B 35+2[18] 0 CI 3 0 - - - - - - 40 0
2015-gen. 2016 B 14 0 CI 2 0 - - - - - - 16 0
Totale Modena 49+2 0 5 0 - - 56 0
gen.-giu. 2016 Bandiera dell'Italia Trapani B 18+4[17] 2+0 CI 0 0 - - - - - - 22 2
2016-2017 B 36 1 CI 2 0 - - - - - - 38 1
Totale Trapani 93+4 7+0 4 1 - - 101 8
2017-2018 Bandiera dell'Italia Virtus Entella B 23 0 CI 1 0 - - - - - - 24 0
2018-2019 C 26 5 CI+ CIC 4+0 0 - - - - - - 30 5
2019-2020 B 15 0 CI 0 0 - - - - - - 15 0
2020-2021 B 11 0 CI 0 0 - - - - - - 11 0
Totale Entella 75 5 5 0 80 5
Totale carriera 443+16 46+1 28 6 - - 487 53

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Virtus Entella: 2018-2019 (Girone A)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 34 (10) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 118 (11) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ 51 (0) se si comprendono le presenze nei play-out.
  4. ^ 58 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  5. ^ Scheda di Luca Nizzetto Sofifa.com
  6. ^ Andrea Zalamena, Legnano, tutta la rosa sul mercato, su tuttomercatoweb.com, 13 gennaio 2009. URL consultato il 27 settembre 2014.
  7. ^ Fabrizio Zorzoli, Ufficiale: Nizzetto alla Cremonese, su tuttomercatoweb.com, 6 luglio 2009. URL consultato il 27 settembre 2014.
  8. ^ Stefano Sica, Ufficiale, Trapani, ecco Vettraino e Nizzetto, su tuttomercatoweb.com, 27 giugno 2013. URL consultato il 27 settembre 2014.
  9. ^ Gianluca Losco, UFFICIALE: Modena, tesserato il centrocampista Nizzetto, su tuttomercatoweb.com, 8 luglio 2014. URL consultato il 27 settembre 2014.
  10. ^ UFFICIALE: Trapani, preso Nizzetto a titolo definitivo tuttomercatoweb.com
  11. ^ UFFICIALE: V. Entella, colpo Nizzetto per il centrocampo tuttomercatoweb.com
  12. ^ Ufficiale, capitan Nizzetto rinnova il contratto, su entella.it. URL consultato il 24 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 24 maggio 2019).
  13. ^ Virtus Verona, via al ritiro estivo: aggregato alla rosa anche Luca Nizzetto
  14. ^ Vigasio, dopo Bentivoglio e Granoche un altro colpo da "pro": ufficiale Luca Nizzetto, su amp.veronasera.it. URL consultato il 19 febbraio 2022.
  15. ^ La storia dei fratelli Nizzetto, per la prima volta avversari, su Venetogol.it il portale del calcio dilettantistico veneto, 11 novembre 2021. URL consultato il 19 febbraio 2022.
  16. ^ Andrea Varco, LUCA NIZZETTO E’ UN NUOVO GIOCATORE DELLA BELFIORESE., su Polisportiva Dilettantistica Belfiorese, 9 luglio 2022. URL consultato il 12 luglio 2022.
  17. ^ a b c d e Playoff.
  18. ^ Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]