Modena Football Club 2015-2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Modena Football Club.

Modena Football Club
Stagione 2015-2016
AllenatoreArgentina Hernán Crespo (1ª-33ª)
Italia Cristiano Bergodi (34ª-42ª)
All. in secondaItalia Duccio Innocenti (1ª-33ª)
Italia Luigi Ciarlantini (34ª-42ª)
PresidenteItalia Antonio Caliendo
Serie B ConTe.It21º posto (retrocesso in Lega Pro)
Coppa ItaliaTerzo turno
Maggiori presenzeCampionato: Italia Rubin (40)
Miglior marcatoreCampionato: Italia Luppi (9)
StadioAlberto Braglia (21.151)
Abbonati2.919
Maggior numero di spettatori8.355 vs. Pescara
(14 maggio 2016)
Minor numero di spettatori3.832 vs. Virtus Entella
(28 novembre 2015)
Media spettatori5.017

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Modena Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2015-2016.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2015-2016 è Erreà, mentre lo sponsor ufficiale a partire dal 6 marzo 2016 e solo per le gare casalinghe è Safim Architettura. In occasione della partita interna con il Novara del 27 dicembre 2015 è stato esibito sulle maglie il marchio Casa Modena, sponsor del settore giovanile.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente onorario: Cav. Sergio Brighenti
  • Presidente: Antonio Caliendo
  • Vicepresidente: Arch. Angelo Forcina
  • Amministratore delegato: Marja Caliendo
  • Consigliere: Michele Caliendo
  • Consigliere: Amedeo Matacena

Area organizzativa

  • Segretario generale: Dott. Francesco Iacopino
  • Ufficio Stampa: Dott. Antonio Vistocco
  • Segretario sportivo: Dott. Andrea Russo
  • Segreteria sportiva: Stefano Casolari
  • Responsabile sicurezza: Stefano Zoboli
  • Responsabile amministrativo: Annamaria Manicardi

Area comunicazione e marketing

  • Sviluppo commerciale e marketing: Modena Academy

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dott. Fabrizio Corghi
  • Medico sociale: Dott. Giuseppe Loschi
  • Massaggiatori: Enrico Corradini, Andrea Martinelli

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Ivan Provedel Chievo prestito
D Simone Aldrovandi Chievo prestito
D Filippo Minarini Torres fine prestito
D Ștefan Popescu Cagliari definitivo
C Luca Belingheri Livorno svincolato
C Simone Bentivoglio Chievo svincolato
C Andrea Doninelli Benevento definitivo
C Daniele Galloppa Parma svincolato
C Daniele Giorico Cagliari svincolato
C Lorenzo Marchionni Chievo prestito
C Andrea Mazzarani Virtus Entella fine prestito
C Riccardo Nardini Ascoli fine prestito
C Agustín Olivera CA Fénix svincolato
C Wilfred Osuji Varese fine prestito
A Davide Luppi Pro Vercelli fine prestito
A Ali Sowe Chievo prestito
A Francesco Stanco Cittadella fine prestito
A Tomáš Vestenický Roma prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Carlo Pinsoglio Juventus fine prestito
D Gianni Manfrin Chievo definitivo
D Denis Tonucci Bari svincolato
C Boadu Maxwell Acosty Fiorentina fine prestito
C Davide Marsura Genoa fine prestito
C Alessandro Martinelli Sampdoria fine prestito
C Amidu Salifu Fiorentina fine prestito
C Andrea Schiavone Juventus fine prestito
C Francesco Signori Novara svincolato
A Stefano Beltrame Sampdoria fine prestito
A Francesco Fedato Sampdoria fine prestito
A Nicola Ferrari Virtus Lanciano definitivo
A Luca Garritano Cesena fine prestito

Sessione invernale (dal 4/1 all'1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Davide Bertoncini Frosinone prestito
C Luca Crecco Lazio prestito
A Gaston Camara Inter prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Thiago Cionek Palermo definitivo
D Gianluca Zucchini Reggiana prestito
C Luca Nizzetto Trapani definitivo
C Agustín Olivera Catanzaro prestito
A Ali Sowe Chievo fine prestito
A Tomáš Vestenický Roma fine prestito

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Ivan Provedel
2 Italia D Luca Calapai
3 Romania D Ștefan Popescu
4 Italia C Riccardo Nardini
5 Italia C Luca Belingheri
6 Italia D Lino Marzorati
7 Italia C Luca Nizzetto [1]
7 Italia C Luca Crecco [2]
8 Nigeria C Wilfred Osuji
9 Gambia A Ali Sowe [3]
10 Italia C Andrea Mazzarani
11 Albania C Fabio Sakaj
12 Italia P Nicolò Manfredini
13 Italia D Simone Gozzi
14 Italia C Andrea Doninelli
15 Polonia D Thiago Cionek [4]
15 Italia D Davide Bertoncini [5]
16 Italia D Gianluca Zucchini [6]
N. Ruolo Giocatore
16 Italia P Riccardo Lanzotti
17 Italia C Lorenzo Marchionni
18 Italia C Simone Bentivoglio
19 Italia C Daniele Galloppa
20 Italia D Simone Aldrovandi
21 Italia A Davide Luppi
24 Italia C Daniele Giorico
25 Slovacchia A Tomáš Vestenický [7]
25 Guinea A Gaston Camara [8]
26 Italia P Marco Costantino
27 Uruguay C Agustín Olivera [9]
28 Italia D Davide Zoboli
29 Italia D Filippo Minarini
30 Ghana C Emmanuel Besea
31 Italia A Francesco Stanco
32 Uruguay A Pablo Granoche
33 Italia D Matteo Rubin
34 San Marino P Simone Benedettini

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatori: Argentina Hernán Crespo poi Italia Cristiano Bergodi
Allenatore in seconda: Italia Duccio Innocenti poi Italia Luigi Ciarlantini
Team manager: Italia Andrea Russo
Preparatore atletico: Italia Marco Antonio Ferrone poi Italia Matteo Spatafora
Preparatore atletico: Italia Alberto Berselli Italia poi Nazzareno Salvatori
Preparatore dei portieri: Italia Marco Bizzarri
Magazziniere: Italia Andrea Carra
Magazziniere: Italia Claudio Pifferi

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2015-2016.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Modena
6 settembre 2015, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Modena0 – 1
referto
VicenzaStadio Alberto Braglia (5.312 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Avellino
12 settembre 2015, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Avellino2 – 0
referto
ModenaStadio Partenio-Adriano Lombardi (circa 6.500 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Modena
18 settembre 2015, ore 19:00 CEST
3ª giornata
Modena1 – 0
referto
TernanaStadio Alberto Braglia (4.162 spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Cesena
22 settembre 2015, ore 20:30 CEST
4ª giornata
Cesena2 – 0
referto
ModenaStadio Dino Manuzzi (12.217 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Modena
26 settembre 2015, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Modena1 – 0
referto
Virtus LancianoStadio Alberto Braglia (4.098 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Brescia
3 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Brescia2 – 2
referto
ModenaStadio Mario Rigamonti (6.530 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Modena
11 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Modena0 – 2
referto
LatinaStadio Alberto Braglia (4.766 spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma 2)

Modena
17 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Modena2 – 1
referto
AscoliStadio Alberto Braglia (4.628 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Livorno
24 ottobre 2015, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Livorno2 – 0
referto
ModenaStadio Armando Picchi (5.567 spett.)
Arbitro:  La Penna (Roma 1)

Modena
27 ottobre 2015, ore 20:30 CET
10ª giornata
Modena1 – 1
referto
SpeziaStadio Alberto Braglia (4.371 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Como
31 ottobre 2015, ore 15:00 CET
11ª giornata
Como1 – 1
referto
ModenaStadio Giuseppe Sinigaglia (3.128 spett.)
Arbitro:  Pezzuto (Lecce)

Cagliari
7 novembre 2015, ore 15:00 CET
12ª giornata
Cagliari2 – 1
referto
ModenaStadio Sant'Elia (11.010 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Modena
14 novembre 2015, ore 20:30 CET
13ª giornata
Modena1 – 0
referto
Pro VercelliStadio Alberto Braglia (4.089 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Erice
21 novembre 2015, ore 15:00 CET
14ª giornata
Trapani2 – 1
referto
ModenaStadio Polisportivo Provinciale (4.193 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Modena
28 novembre 2015, ore 15:00 CET
15ª giornata
Modena0 – 1
referto
Virtus EntellaStadio Alberto Braglia (3.832 spett.)
Arbitro:  Marini (Roma 1)

Perugia
4 dicembre 2015, ore 21:00 CET
16ª giornata
Perugia1 – 0
referto
ModenaStadio Renato Curi (8.983 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Modena
8 dicembre 2015, ore 15:00 CET
17ª giornata
Modena2 – 1
referto
BariStadio Alberto Braglia (5.416 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Crotone
13 dicembre 2015, ore 20:30 CET
18ª giornata
Crotone1 – 0
referto
ModenaStadio Ezio Scida (6.723 spett.)
Arbitro:  Manganiello (Pinerolo)

Modena
18 dicembre 2015, ore 19:00 CET
19ª giornata
Modena2 – 0
referto
SalernitanaStadio Alberto Braglia (4.280 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Pescara
23 dicembre 2015, ore 20:30 CET
20ª giornata
Pescara1 – 0
referto
ModenaStadio Adriatico-Giovanni Cornacchia (6.802 spett.)
Arbitro:  Ripa (Nocera Inferiore)

Modena
27 dicembre 2015, ore 15:00 CET
21ª giornata
Modena3 – 0
referto
NovaraStadio Alberto Braglia (4.981 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Vicenza
16 gennaio 2016, ore 15:00 CET
22ª giornata
Vicenza2 – 1
referto
ModenaStadio Romeo Menti (7.419 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Modena
23 gennaio 2016, ore 15:00 CET
23ª giornata
Modena1 – 1
referto
AvellinoStadio Alberto Braglia (5.509 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Terni
30 gennaio 2016, ore 15:00 CET
24ª giornata
Ternana2 – 1
referto
ModenaStadio Libero Liberati (3.152 spett.)
Arbitro:  Sacchi (Macerata)

Modena
7 febbraio 2016, ore 17:30 CET
25ª giornata
Modena0 – 0
referto
CesenaStadio Alberto Braglia (5.772 spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Lanciano
13 febbraio 2016, ore 15:00 CET
26ª giornata
Virtus Lanciano2 – 1ModenaStadio Guido Biondi (2.381 spett.)
Arbitro:  Chiffi (Padova)

Modena
20 febbraio 2016, ore 15:00 CET
27ª giornata
Modena1 – 0
referto
BresciaStadio Alberto Braglia (4.608 spett.)
Arbitro:  Illuzzi (Molfetta)

Latina
27 febbraio 2016, ore 15:00 CET
28ª giornata
Latina0 – 1
referto
ModenaStadio Domenico Francioni (2.514 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Ascoli Piceno
1º marzo 2016, ore 20:30 CET
29ª giornata
Ascoli2 – 1
referto
ModenaStadio Cino e Lillo Del Duca (5.977 spett.)
Arbitro:  Serra (Torino)

Modena
6 marzo 2016, ore 17:30 CET
30ª giornata
Modena1 – 0
referto
LivornoStadio Alberto Braglia (4.537 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

La Spezia
12 marzo 2016, ore 15:00 CET
31ª giornata
Spezia2 – 0
referto
ModenaStadio Alberto Picco (7.145 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Modena
19 marzo 2016, ore 15:00 CET
32ª giornata
Modena1 – 2
referto
ComoStadio Alberto Braglia (4.389 spett.)
Arbitro:  Minelli (Varese)

Modena
26 marzo 2016, ore 15:00 CET
33ª giornata
Modena1 – 2
referto
CagliariStadio Alberto Braglia (5.260 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Vercelli
2 aprile 2016, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Pro Vercelli1 – 1
referto
ModenaStadio Silvio Piola (2.862 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Modena
9 aprile 2016, ore 15:00 CET
35ª giornata
Modena1 – 4
referto
TrapaniStadio Alberto Braglia (4.599 spett.)
Arbitro:  Maresca (Napoli)

Chiavari
16 aprile 2016, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Virtus Entella1 – 0
referto
ModenaStadio Comunale (2.254 spett.)
Arbitro:  Martinelli (Roma)

Modena
19 aprile 2016, ore 20:30 CEST
37ª giornata
Modena3 – 0
referto
PerugiaStadio Alberto Braglia (4.521 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Bari
23 aprile 2016, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Bari1 – 1
referto
ModenaStadio San Nicola (20.294 spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Modena
29 aprile 2016, ore 20:30 CEST
39ª giornata
Modena1 – 1
referto
CrotoneStadio Alberto Braglia (7.869 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Salerno
7 maggio 2016, ore 15:00 CEST
40ª giornata
Salernitana0 – 0
referto
ModenaStadio Arechi (21.890 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenza)

Modena
14 maggio 2016, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Modena2 – 5
referto
PescaraStadio Alberto Braglia (8.355 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Novara
20 maggio 2016, ore 20:30 CEST
42ª giornata
Novara4 – 0
referto
ModenaStadio Silvio Piola (6.655 spett.)
Arbitro:  Abisso (Palermo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2015-2016.
Santarcangelo di Romagna
9 agosto 2015, ore 17:00 CEST
Secondo turno
Modena3 – 0
referto
TuttocuoioStadio Valentino Mazzola (417 spett.)
Arbitro:  Rapuano (Rimini)

Reggio Emilia
15 agosto 2015, ore 20:30 CEST
Terzo turno
Sassuolo2 – 0
referto
ModenaMapei Stadium-Città del Tricolore (2.329 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie B 42 21 10 4 7 25 22 21 1 5 15 12 33 42 11 9 22 37 55 -18
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia terzo turno 1 1 0 0 3 0 1 0 0 1 0 2 2 1 0 1 3 2 +1
Totale 42 22 11 4 7 28 22 22 1 5 16 12 35 44 12 9 23 40 57 -17

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42
Luogo C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C T C T
Risultato P P V P V N P V P N N P V P P P V P V P V P N P N P V V P V P P P N P P V N N N P P
Posizione 16 21 16 20 11 12 16 14 16 15 16 18 16 18 19 19 18 19 17 18 13 16 17 18 19 19 18 15 17 14 16 17 18 19 19 19 18 17 17 18 19 21

Fonte: Serie B – Classifiche, Sky Sport. URL consultato il 1º ottobre 2015 (archiviato dall'url originale l'11 settembre 2014).
Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto al Trapani nel mercato invernale.
  2. ^ Acquistato dalla Lazio nel mercato invernale.
  3. ^ Ceduto al Chievo nel mercato invernale.
  4. ^ Ceduto al Palermo nel mercato invernale.
  5. ^ Acquistato dal Frosinone nel mercato invernale.
  6. ^ Ceduto alla Reggiana nel mercato invernale.
  7. ^ Ceduto alla Roma nel mercato invernale.
  8. ^ Acquistato dall'Inter nel mercato invernale.
  9. ^ Ceduto al Catanzaro nel mercato invernale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su modenafc.net. URL consultato il 14 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2011).
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio