Modena Football Club 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Modena Football Club.

Modena Football Club
Stagione 2010-2011
AllenatoreItalia Cristiano Bergodi
All. in secondaItalia Luigi Ciarlantini
PresidenteItalia Ninetto Sgarbi
Serie B10º posto
Coppa ItaliaTerzo turno
CapitanoItalia Juri Tamburini
Maggiori presenzeCampionato: Italia Perna, Italia Pasquato (33)
Totale: Italia Perna, Italia Pasquato (35)
Miglior marcatoreCampionato:
Italia Pasquato (9)
Totale:
Italia Pasquato (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Modena Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 2010-2011.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2010-2011 è Givova, mentre lo sponsor ufficiale è Immergas.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Ninetto Sgarbi
  • Vice presidente: Maurizio Rinaldi
  • Consiglieri: Fulvio Martini

Area organizzativa

  • Team manager: Marco Montepietra
  • Segretario sportivo: Stefano Casolari
  • Segreteria: Andrea Russo
  • Responsabile sicurezza: Stefano Zoboli
  • Responsabile amministrativo: Roberta Garaldi

Area comunicazione e marketing

  • Responsabile comunicazione: Francesco Iacopino
  • Ufficio marketing: Simone Palmieri, Annalisa Bollini

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Fausto Pari
  • Allenatore: Cristiano Bergodi
  • Vice allenatore: Luigi Ciarlatini
  • Accompagnatore: Umberto Barberini
  • Preparatore dei portieri: Fabrizio Ferron
  • Preparatore atletico: Marco Oneto, Cristian Freghieri
  • Magazziniere: Andrea Carra
  • Responsabile settore giovanile: Daniele Albinelli

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Fabrizio Corghi
  • Massaggiatori: Andrea Casali, Corrado Pizzarotti

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
P Matteo Guardalben Sampdoria svincolato
D Andrea Milani Ancona svincolato
D Francesco Signori Sampdoria prestito
D Nicola Canzian Atalanta prestito
C Mirko Velardi Palermo prestito
C Riccardo Pasi Parma prestito
C Andrea Mazzarani Udinese prestito
A Claudio Bellucci Livorno svincolato
A Edgar Çani Palermo prestito
A Cristian Pasquato Juventus prestito
A Cris Gilioli Cremonese fine prestito
A Francesco Stanco Valenzana fine prestito
Partenze
R. Nome a Modalità
P Antonio Narciso Grosseto definitivo
P Marco Silvestri Chievo definitivo
D Roberto Cortellini svincolato
D Cesare Rickler Chievo fine prestito
D Giorgio Russo Melfi definitivo
C Ahmed Guilouzi Carpi prestito
A Koffi svincolato
C Alex Pinardi svincolato
C Michele Troiano Sassuolo definitivo
A Salvatore Bruno svincolato
A Domenico Girardi Chievo fine prestito

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
D Wágner (calciatore) Cosenza svincolato
D Erminio Rullo Napoli definitivo
C Maurizio Ciaramitaro Palermo definitivo
A Giuseppe Greco Grosseto prestito
Partenze
R. Nome a Modalità
D Nicola Canzian Atalanta fine prestito

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Enrico Alfonso
4 Italia C Mirko Velardi
5 Italia C Mattia Spezzani
6 Francia D Mahamet Diagouraga
7 Italia D Paolo Ricchi
8 Italia C Carlo Luisi
9 Albania A Edgar Çani
10 Italia C Andrea Mazzarani
11 Italia A Claudio Bellucci
12 Italia A Francesco Stanco
13 Italia D Simone Gozzi
19 Italia C Leonardo Colucci
20 Italia C Cris Gilioli
N. Ruolo Giocatore
21 Italia C Domenico Giampà
22 Italia D Andrea Milani
23 Italia D Juri Tamburini
26 Italia D Filippo Carini
27 Italia D Erminio Rullo
30 Italia A Giuseppe Greco
32 Italia C Maurizio Ciaramitaro
50 Italia D Armando Perna
77 Italia A Cristian Pasquato
88 Italia C Francesco Signori
90 Italia A Riccardo Pasi
99 Italia P Matteo Guardalben

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2010-2011.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

22 agosto 2010, ore 20:45
1ª giornata
Modena1 – 0Piacenza

28 agosto 2010, ore 18:30
2ª giornata
Ascoli1 – 1Modena

5 settembre 2010, ore 12:30
3ª giornata
Modena1 – 0Padova

13 settembre 2010, ore 20:45
4ª giornata
Crotone3 – 1Modena

18 settembre 2010, ore 15:00
5ª giornata
Reggina4 – 0Modena

27 settembre 2010, ore 20:45
6ª giornata
Modena2 – 2Triestina

2 ottobre 2010, ore 15:00
7ª giornata
Siena2 – 0Modena

10 ottobre 2010, ore 15:00
8ª giornata
Modena2 – 2AlbinoLeffe

13 ottobre 2010, ore 20:45
9ª giornata
Modena0 – 0Empoli

16 ottobre 2010, ore 15:00
10ª giornata
Frosinone1 – 1Modena

23 ottobre 2010, ore 15:00
11ª giornata
Modena1 – 1Sassuolo

30 ottobre 2010, ore 15:00
12ª giornata
Pescara0 – 2Modena

6 novembre 2010, ore 15:00
13ª giornata
Modena1 – 1Livorno

9 novembre 2010, ore 20:45
14ª giornata
Atalanta1 – 0Modena

13 novembre 2010, ore 15:00
15ª giornata
Modena2 – 1Vicenza

20 novembre 2010, ore 15:00
16ª giornata
Torino3 – 2Modena

29 novembre 2010, ore 20:45
17ª giornata
Modena1 – 1Cittadella

4 dicembre 2010, ore 15:00
18ª giornata
Grosseto3 – 1Modena

11 dicembre 2010, ore 15:00
19ª giornata
Modena0 – 2Varese

18 dicembre 2010, ore 15:00
20ª giornata
Portogruaro1 – 1Modena

8 gennaio 2011, ore 15:00
21ª giornata
Modena2 – 1Novara

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

15 gennaio 2011, ore 15:00
22ª giornata
Piacenza0 – 2Modena

22 gennaio 2011, ore 15:00
23ª giornata
Modena0 – 0Ascoli

29 gennaio 2011, ore 15:00
24ª giornata
Padova1 – 1Modena

5 febbraio 2011, ore 15:00
25ª giornata
Modena1 – 1Crotone

12 febbraio 2011, ore 15:00
26ª giornata
Modena1 – 2Reggina

19 febbraio 2011, ore 15:00
27ª giornata
Triestina2 – 2Modena

26 febbraio 2011, ore 15:00
28ª giornata
Modena0 – 1Siena

1 marzo 2011, ore 20:45
29ª giornata
AlbinoLeffe0 – 0Modena

5 marzo 2011, ore 15:00
30ª giornata
Empoli0 – 1Modena

12 marzo 2011, ore 15:00
31ª giornata
Modena2 – 1Frosinone

18 marzo 2011, ore 20:45
32ª giornata
Sassuolo1 – 1Modena

27 marzo 2011, ore 15:00
33ª giornata
Modena1 – 0Pescara

2 aprile 2011, ore 15:00
34ª giornata
Livorno0 – 1Modena

11 aprile 2011, ore 20:45
35ª giornata
Modena1 – 2Atalanta

16 aprile 2011, ore 15:00
36ª giornata
Vicenza1 – 1Modena

22 aprile 2011, ore 19:00
37ª giornata
Modena1 – 1Torino

30 aprile 2011, ore 15:00
38ª giornata
Cittadella1 – 1Modena

7 maggio 2011, ore 15:00
39ª giornata
Modena1 – 1Grosseto

14 maggio 2011, ore 15:00
40ª giornata
Varese3 – 0Modena

21 maggio 2011, ore 15:00
41ª giornata
Modena3 – 1Portogruaro

29 maggio 2011, ore 18:00
42ª giornata
Novara2 – 3Modena

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2010-2011.
14 agosto 2010, ore 17:30
Secondo turno
Modena4 – 1Sorrento

27 ottobre 2010, ore 20:30
Terzo turno
Bologna3 – 2Modena

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su modenafc.net. URL consultato il 2 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2011).