Emiliano Testini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Emiliano Testini
Emiliano Testini - AC Perugia 1997-98.jpg
Testini al Perugia nel 1998
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 2012 - giocatore
2015 - allenatore
Carriera
Giovanili
19??-19??non conosciuta Terontola
19??-1997Perugia
Squadre di club1
1996-1997 Perugia 1 (0)
1997-1998 Fano 15 (0)
1998 Perugia ? (?)
1998 Foggia 3 (0)
1998-2000 Viterbese 53 (4)
2000 Perugia ? (?)
2000-2001 Catania 10 (0)
2001 Perugia 0 (0)
2001-2004 Arezzo 62 (17)
2004-2006 AlbinoLeffe 98 (13)
2006-2011 Triestina 173 (21)
2011-2012 Spezia 19 (1)
Carriera da allenatore
2014 Bastia Vice
2014-2015 Deruta
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emiliano Testini (Perugia, 9 gennaio 1977) è un dirigente sportivo, allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, direttore tecnico dell'Arezzo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Centrocampista di carattere e personalità,[1] vantava una discreta tecnica eccellendo soprattutto nel dribbling e nel cross,[1] e ben disimpegnandosi anche al tiro[1] con cui trovava occasionalmente la rete. Per sua stessa ammissione non ha saputo sfruttare appieno il talento che gli veniva riconosciuto fin da ragazzo, circoscrivendo così la sua carriera alle serie minori.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli inizi nel Terontola,[1] cresce nelle giovanili della squadra della sua città, il Perugia, con cui tra il 1996 e il 1997 vince due edizioni del Campionato Primavera,[1] e nel frattempo esordisce in Serie A il 22 dicembre 1996, nella trasferta di Bologna terminata con il risultato di 0-0, in quella che rimane l'unica sua partita nella massima categoria italiana; con i grifoni ha poi modo di disputare nel 2000 anche una gara in campo europeo, nella Coppa Intertoto.

Nel frattempo, a cavallo degli anni 1990 e 2000 fa varie volte la spola tra gli umbri e diverse società delle serie minori, quali Fano, Foggia, Viterbese e Catania; trova una certa continuità di rendimento solo nel biennio trascorso a Viterbo, dove nel 1999 contribuisce alla vittoria del campionato di Serie C2.

Dal 2001 al 2004 veste la casacca dell'Arezzo, cui segue un altro triennio in cui difende i colori dell'AlbinoLeffe. Il successivo lustro lo passa invece tra le file della Triestina, in quella che lo stesso giocatore considera l'esperienza più importante della sua carriera agonistica,[1] prima di un'ultima stagione allo Spezia dove, nel 2012, partecipa al piccolo treble composto da campionato, coppa e supercoppa di categoria prima di rimanere svincolato.[2]

Allenatore e dirigente[modifica | modifica wikitesto]

Una volta appesi gli scarpini al chiodo, all'inizio del 2014 intraprende la carriera di allenatore divenendo il vice di Loris Beoni al Bastia, in Serie D.[3] Nella stagione 2014-2015 è sulla panchina del Deruta, nel campionato umbro di Eccellenza.[4]

Il 12 maggio 2018 passa dietro la scrivania, venendo nominato direttore tecnico dell'Arezzo.[5]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1996-1997 Italia Perugia A 1 0 CI ? ? - - - - - - 1+ 0+
1997-gen. 1998 Italia Fano C2 15 0 CI-C ? ? - - - - - - 15+ 0+
gen.-giu. 1998 Italia Perugia B ? ? CI ? ? - - - - - - ? ?
ago.-ott. 1998 Italia Foggia C1 3 0 CI+CI-C ?+? ?+? - - - - - - 3+ 0+
ott. 1998-1999 Italia Viterbese C2 ? ? CI-C ? ? - - - - - - ? ?
1999-2000 C1 ? ? CI+CI-C ?+? ?+? - - - - - - ? ?
Totale Viterbese 53 4 ? ? - - - - 53+ 4+
ago.-nov. 2000 Italia Perugia A ? ? CI ? ? Int 1 0 - - - 1+ 0+
nov. 2000-2001 Italia Catania C1 10 0 CI-C ? ? - - - - - - 10+ 0+
ago.-nov. 2001 Italia Perugia A ? ? CI ? ? - - - - - - 0+ 0+
Totale Perugia 1+ ? ? ? 1 0 - - 2+ 0+
nov. 2001-2002 Italia Arezzo C1 ? ? CI+CI-C ?+? ?+? - - - - - - ? ?
2002-2003 C1 ? ? CI-C ? ? - - - - - - ? ?
2003-gen. 2004 C1 ? ? CI-C ? ? - - - - - - ? ?
Totale Arezzo 62 17 ? ? - - - - 62+ 17+
gen.-giu. 2004 Italia AlbinoLeffe B 21 1 CI - - - - - - - - 21 1
2004-2005 B 38 7 CI 3 1 - - - - - - 41 8
2005-2006 B 39+2[6] 5 CI 1 0 - - - - - - 42 5
Totale AlbinoLeffe 98+2 13 4 1 - - - - 104 14
2006-2007 Italia Triestina B 36 1 CI 4 0 - - - - - - 40 1
2007-2008 B 28 2 CI 3 0 - - - - - - 31 2
2008-2009 B 38 1 CI 2 1 - - - - - - 40 2
2009-2010 B 36+2[6] 10 CI 3 0 - - - - - - 41 10
2010-2011 B 36 7 CI 1 0 - - - - - - 37 7
Totale Triestina 174+2 21 13 1 - - - - 189 22
2011-2012 Italia Spezia 1D 19 1 CI+CI-LP 0+4 0 - - - SdL-1D 1 0 24 1
Totale carriera 435+4+ 56+ 21+ 2+ 1 0 1 0 462+ 58+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Perugia: 1995-1996, 1996-1997

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Viterbese: 1998-1999 (girone B)
Spezia: 2011-2012
Spezia: 2011-2012 (girone B)
Spezia: 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Nicola Mucci, La parola all'ex... Emiliano Testini, in Vecchia Guardia Grifo 1901, nº 11, Perugia, 20 gennaio 2018.
  2. ^ Da Alex a Zambrotta: gli svincolati, su sportmediaset.mediaset.it, 4 settembre 2012.
  3. ^ Il Bastia prende Testini: è il vice Beoni, su bastia.it, 24 febbraio 2014.
  4. ^ Testini tecnico del Deruta, Rossi a Ponte Valleceppi, su eccellenzacalcio.it, 11 luglio 2014.
  5. ^ Pieroni subito al lavoro, proposto il rinnovo a Pavanel. Vorremmo ripartire con lui, su arezzonotizie.it, 13 maggio 2018.
  6. ^ a b Play-out.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]