Unione Sportiva Triestina Calcio 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Unione Sportiva Triestina Calcio
Stagione 2009-2010
AllenatoreItalia Luca Gotti (fino al 6 ottobre 2009)
Italia Mario Somma (fino al 9 febbraio 2010)
Italia Daniele Arrigoni
All. in secondaItalia Daniele Pasa (fino al 6 ottobre 2009)
Italia Ciro Ferrara(fino al 9 febbraio 2010)
Italia Nicola Cancelli
PresidenteItalia Stefano Fantinel
Serie B19º posto, retrocessa dopo i play-out
Coppa ItaliaEliminata negli ottavi

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti l'Unione Sportiva Triestina Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La Triestina, dopo aver rescisso il contratto col tecnico Rolando Maran, si affida all'ex allenatore del Treviso Luca Gotti[1]. Anche Gian Piero Ventura[2], poi accasatosi al Bari al posto di Antonio Conte, ed Elio Gustinetti[3] sono stati per lungo tempo indicati come possibili nuovi tecnici della formazione alabardata.

La campagna acquisti e cessioni vede le partenze di alcuni dei protagonisti delle ultime stagioni come Riccardo Allegretti, Pablo Granoche, Filippo Antonelli Agomeri e Ildefonso Lima. Tra gli acquisti c'è da segnalare il ritorno per la quarta volta di Denis Godeas. Dopo la partenza del vecchio capitano Allegretti, è il triestino Nicola Princivalli a portare la fascia. Il presidente Stefano Fantinel viene eletto presidente di categoria per la Serie B all'interno della Lega Calcio.[4]

Dopo un buon avvio, in cui la squadra passa i primi due turni di Coppa Italia e fa 7 punti nelle prime tre gare di campionato (e in cui mantiene in tutti i 5 primi impegni la porta inviolata), la Triestina incappa in un periodo negativo.

La squadra, tra la metà di settembre e i primi di ottobre, fa un punto in cinque gare, in cui subisce ben 13 gol. Il 6 ottobre il tecnico Luca Gotti viene esonerato. Al suo posto viene incaricato Mario Somma[5], dopo che erano stati avvicinati alla Triestina Giuseppe Iachini, accasatosi al Brescia, Andrea Mandorlini, Renzo Ulivieri ed Ezio Rossi.[6][7] Il giorno seguente viene firmato il nuovo contratto che lega la Triestina con Giorgio Gorgone, svincolatosi a giugno.[8]

Con Somma la squadra ottiene sette risultati utili consecutivi e il passaggio del turno in Coppa Italia. Tra la fine di novembre e l'inizio di febbraio però viene vissuta una fase negativa con soli 4 punti in nove incontri di campionato. Dopo la sconfitta casalinga col Sassuolo Somma viene così esonerato.[9] Al suo posto viene ingaggiato Daniele Arrigoni.[10]

Anche col nuovo tecnico la squadra vive un inizio positivo in cui coglie 15 punti in 8 partite. A questo fanno seguito quattro sconfitte che la fanno precipitare in zona retrocessione. Il finale di campionato sarà in chiaroscuro, fino allo spareggio play-out, perso contro il Padova.

A seguito dell'esclusione dell'Ancona dal campionato per inadempienze finanziarie la società sarà poi ripescata nel campionato di B.[11]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico della società è, anche per questa stagione, la Mass. Nelle gare interne di campionato e di Coppa Italia la Triestina ha sfoggiato il marchio Fantinel mentre, in quelle esterne Testa & Molinaro.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Stefano Fantinel
  • Vice Presidente: Antonino Carnelutti
  • Amministratore Delegato: Enzo Ferrari

Area organizzativa

  • Responsabile amministrativo: Alessandra Dimini
  • Dirigente accompagnatore: Dino Lodolo
  • Addetto all'arbitro: Tito Rocco
  • Segreteria: Stefano Bazzacco
  • Team manager: Marco Cernaz

Area Marketing

  • Responsabile marketing e affari generali: Ileana Cernaz
  • Addetto Stampa: Marco Cernaz

Area tecnica

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario: Dott. Eberardo Chiella
  • Medico Sociale: Dott. Michele Luise, Dott. Sergio Barnobi

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P David Dei
22 Italia P Michael Agazzi
27 Italia P Alex Calderoni
90 Italia P Riccardo Durandi
3 Italia D Rocco Sabato
5 Italia D Giuseppe Scurto
6 Svizzera D Alain Nef
8 Italia D Daniele Magliocchetti
13 Italia D Dario D'Ambrosio
16 Italia D Marcello Cottafava
32 Italia D Riccardo Colombo
44 Italia D Riccardo Brosco
97 Francia D Thierry Audel
4 Italia C Luca Tabbiani
9 Italia C Giorgio Gorgone
12 Italia C Nicola Princivalli (capitano)
14 Ghana C Edmund Etse Hottor
14 Italia C Roberto D'Aversa
N. Ruolo Giocatore
15 Irlanda C Conor McCormack
18 Cile C/D Nicolás Crovetto
21 Italia C Emiliano Testini
25 Italia C Andrea Cossu
30 Italia C Riccardo Gissi
31 Italia C Mattia Olivotto
77 Italia C Luca Siligardi
83 Romania C Adrian Piț
91 Italia C Claudio Pani
7 Italia A Francesco Volpe
10 Uruguay A Mateo Figoli
10 Italia A Cristian Pasquato
17 Austria A Marko Stanković
20 Rep. Ceca A Jaroslav Šedivec
23 Italia A Luigi Della Rocca
88 Brasile A Felipe Sodinha
99 Italia A Denis Godeas

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7 all'1/9)[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
P Riccardo Durandi Ascoli definitivo
D Thierry Audel San Marino fine prestito
D Riccardo Brosco Roma prestito
D Dario D'Ambrosio Lecco definitivo
D Daniele Magliocchetti Cagliari prestito
D Alain Nef Udinese prestito
D Rocco Sabato svincolato
D Giuseppe Scurto svincolato
C Nicolás Corvetto Udinese prestito
C Andrea Cossu Lanciano fine prestito
C Riccardo Gissi svincolato
C Luca Siligardi Inter prestito
A Denis Godeas Mantova definitivo
A Jaroslav Šedivec Mantova fine prestito
A Francesco Volpe Livorno prestito
Partenze
R. Nome a Modalità
D Fabrizio Cacciatore Sampdoria fine prestito
D Ildefonso Lima svincolato
D Andrea Milani Ancona definitivo [12]
D Mauro Minelli Catania fine prestito
D Martin Petráš svincolato
D Erminio Rullo Napoli fine prestito
C Riccardo Allegretti Bari definitivo [13]
C Filippo Antonelli Agomeri svincolato
C Michael Cia Atalanta fine prestito
C Giorgio Gorgone svincolato
A Matteo Ardemagni Cittadella prestito
A Pablo Granoche Chievo fine prestito
A Isah Eliakwu svincolato

Trasferimenti tra le due sessioni[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
C Giorgio Gorgone svincolato[8]

Sessione invernale (dal 2/1 al 1/2)[modifica | modifica wikitesto]

Arrivi
R. Nome da Modalità
P Alex Calderoni Torino definitivo[14]
D Riccardo Colombo Torino prestito[14]
C Roberto D'Aversa Gallipoli definitivo[15]
C Adrian Piț Roma prestito[16]
A Cristian Pasquato Juventus prestito[17]
A Sodinha Udinese prestito[18]
Partenze
R. Nome a Modalità
P Michael Agazzi Cagliari comproprietà[19]
D Nicolás Corvetto Taranto [20]
C Edmund Etse Hottor Milan comproprietà[21]
A Mateo Figoli León prestito[22]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
21 agosto 2009, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Mantova0 – 0
referto
TriestinaStadio Danilo Martelli (6.264 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Trieste
29 agosto 2009, ore 19:00 CEST
2ª giornata
Triestina1 – 0
referto
GrossetoStadio Nereo Rocco
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Modena
15 settembre 2009, ore 18:00 CEST
3ª giornata[23]
Sassuolo2 – 1
referto
TriestinaStadio Alberto Braglia (2.974 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Trieste
12 settembre 2009, ore 15:30 CEST
4ª giornata
Triestina2 – 0
referto
SalernitanaStadio Nereo Rocco (6.553 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Cesena
19 settembre 2009, ore 15:30 CEST
5ª giornata
Cesena4 – 1
referto
TriestinaStadio Dino Manuzzi (9.754 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Trieste
22 settembre 2009, ore 20:45 CEST
6ª giornata
Triestina1 – 4
referto
LecceStadio Nereo Rocco (6.512 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Vicenza
26 settembre 2009, ore 15:30 CEST
7ª giornata
Vicenza0 – 0
referto
TriestinaStadio Romeo Menti (6.865 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Trieste
3 ottobre 2009, ore 15:30 CEST
8ª giornata
Triestina2 – 3
referto
AlbinoLeffeStadio Nereo Rocco (6.100 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Empoli
27 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
9ª giornata[24]
Empoli1 – 1
referto
TriestinaStadio Carlo Castellani (2.974 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Trieste
18 ottobre 2009, ore 15:30 CEST
10ª giornata
Triestina1 – 0
referto
GallipoliStadio Nereo Rocco (5.996 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Padova
24 ottobre 2009, ore 15:30 CEST
11ª giornata
Padova0 – 0
referto
TriestinaStadio Euganeo (6.963 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Trieste
31 ottobre 2009, ore 15:30 CET
12ª giornata
Triestina2 – 0
referto
TorinoStadio Nereo Rocco (7.553 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Brescia
7 novembre 2009, ore 15:30 CET
13ª giornata
Brescia2 – 2
referto
TriestinaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Trieste
15 novembre 2009, ore 15:00 CET
14ª giornata
Triestina2 – 0
referto
AscoliStadio Nereo Rocco (7.102 spett.)
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Trieste
21 novembre 2009, ore 15:30 CET
15ª giornata
Triestina2 – 0
referto
CittadellaStadio Nereo Rocco (6.606 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Modena
29 novembre 2009, ore 15:30 CET
16ª giornata
Modena2 – 0
referto
TriestinaStadio Alberto Braglia (5.691 spett.)
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Trieste
5 dicembre 2009, ore 15:30 CET
17ª giornata
Triestina0 – 0
referto
CrotoneStadio Nereo Rocco (6.327 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Reggio Calabria
14 dicembre 2009, ore 20:45 CET
18ª giornata
Reggina3 – 1
referto
TriestinaStadio Oreste Granillo
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Trieste
30 gennaio 2010, ore 15:30 CET
19ª giornata[25]
Triestina1 – 3
referto
PiacenzaStadio Nereo Rocco (5.870 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Ancona
5 gennaio 2010, ore 18:00 CET
20ª giornata
Ancona2 – 1
referto
TriestinaStadio del Conero (4.684 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Trieste
9 gennaio 2010, ore 15:30 CET
21ª giornata
Triestina0 – 3
referto
FrosinoneStadio Nereo Rocco (5.787 spett.)
Arbitro:  Gallione (Alessandria)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Trieste
16 gennaio 2010, ore 15:30 CET
22ª giornata
Triestina2 – 1
referto
MantovaStadio Nereo Rocco (5.903 spett.)
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Grosseto
23 gennaio 2010, ore 15:30 CET
23ª giornata
Grosseto3 – 1
referto
TriestinaStadio Carlo Zecchini (2.346 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Trieste
6 febbraio 2010, ore 15:30 CET
24ª giornata
Triestina0 – 1
referto
SassuoloStadio N.Rocco (5.923 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Salerno
15 febbraio 2010, ore 20:45 CET
25ª giornata
Salernitana1 – 2
referto
TriestinaStadio Arechi (6.896 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Trieste
20 febbraio 2010, ore 14:00 CET
26ª giornata
Triestina0 – 0
referto
CesenaStadio Nereo Rocco (6.134 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Lecce
27 febbraio 2010, ore 14:00 CET
27ª giornata
Lecce1 – 1
referto
TriestinaStadio Via del Mare (4.357 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Trieste
6 marzo 2010, ore 15:30 CET
28ª giornata
Triestina0 – 0
referto
VicenzaStadio Nereo Rocco (6.438 spett.)
Arbitro:  Calvarese (Teramo)

Bergamo
15 marzo 2010, ore 21:00 CET
29ª giornata
AlbinoLeffe0 – 3
referto
TriestinaStadio Atleti Azzurri d'Italia (3.100 spett.)
Arbitro:  Nasca (Bari)

Trieste
20 marzo 2010, ore 15:30 CET
30ª giornata
Triestina1 – 0
referto
EmpoliStadio Nereo Rocco (6.109 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Lecce
23 marzo 2010, ore 20:45 CET
31ª giornata
Gallipoli2 – 1
referto
TriestinaStadio Via del Mare (777 spett.)
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Trieste
27 marzo 2010, ore 15:30 CET
32ª giornata
Triestina2 – 1
referto
PadovaStadio Nereo Rocco (6.871 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Torino
2 aprile 2010, ore 19:00 CEST
33ª giornata
Torino1 – 0
referto
TriestinaStadio Olimpico (15.107 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Trieste
10 aprile 2009, ore 15:30 CEST
34ª giornata
Triestina0 – 1
referto
BresciaStadio Nereo Rocco (6.288 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma)

Ascoli Piceno
13 aprile 2010, ore 20:45 CEST
35ª giornata
Ascoli1 – 0
referto
TriestinaStadio Cino e Lillo Del Duca (3.611 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Cittadella
17 aprile 2010, ore 15:30 CEST
36ª giornata
Cittadella2 – 0
referto
TriestinaStadio Piercesare Tombolato (2.640 spett.)
Arbitro:  Stefanini (Prato)

Trieste
26 aprile 2010, ore 20:45 CEST
37ª giornata
Triestina1 – 1
referto
ModenaStadio Nereo Rocco (7.109 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Crotone
1º maggio 2010, ore 15:30 CET
38ª giornata
Crotone2 – 0
referto
TriestinaStadio Ezio Scida (6.062 spett.)
Arbitro:  Giancola (Vasto)

Trieste
7 maggio 2010, ore 20:45 CEST
39ª giornata
Triestina2 – 1
referto
RegginaStadio Nereo Rocco (6000 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Piacenza
15 maggio 2010, ore 15:30 CEST
40ª giornata
Piacenza0 – 0
referto
TriestinaStadio Leonardo Garilli (2.863 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Trieste
23 maggio 2010, ore 15:00 CEST
41ª giornata
Triestina2 – 1
referto
AnconaStadio Nereo Rocco (6.073 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Frosinone
30 maggio 2010, ore 15:00 CEST
42ª giornata
Frosinone2 – 2
referto
TriestinaStadio Matusa (3.616 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Play Out[modifica | modifica wikitesto]

Padova
4 giugno 2010, ore 20:45 CEST
Andata
Padova0 – 0
referto
TriestinaStadio Euganeo (13.553 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Trieste
12 giugno 2010, ore 20:45 CEST
Ritorno
Triestina0 – 3
referto
PadovaStadio Nereo Rocco (14.633 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Trieste
9 agosto 2009, ore 20:30 CEST
Secondo Turno
Triestina1 – 0
(d.t.s.)
FoggiaStadio N.Rocco (2.936 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Trieste
16 agosto 2009, ore 20:00 CEST
Terzo Turno
Triestina1 – 0
referto
CagliariStadio N. Rocco (4.060 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Trieste
1º dicembre 2009, ore 20:00 CET
Quarto Turno
Triestina1 – 0
referto
SassuoloStadio N.Rocco (1.980 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Roma
12 gennaio 2010, ore 21:00 CET
Ottavi di finale
Roma3 – 1
referto
TriestinaStadio Olimpico (7.241 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Responsabile: Franco Schiraldi
  • Segretario settore giovanile: Lorenzo Balzano
  • Allenatore squadra primavera: Alessandro Danelutti

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Definito in data odierna l'ingaggio del tecnico Luca Gotti, in Triestinacalcio.it, 25 giugno 2009. URL consultato il 26 giugno 2009 (archiviato dall'url originale il 28 giugno 2009).
  2. ^ Triestina, Fantinel a Sportitalia: "Ventura era già nostro", in tuttomercatoweb.com, 25 giugno 2009. URL consultato il 18 novembre 2009.
  3. ^ Esclusiva TMW - Triestina, ecco la lista dei possibili tecnici, in tuttomercatoweb.com, 23 giugno 2009. URL consultato il 18 novembre 2009.
  4. ^ Lega, Galliani e Fantinel nuovi vicepresidenti, in tuttomercatoweb.com, 25 agosto 2009. URL consultato il 18 novembre 2009.
  5. ^ Sollevato dall'incarico mister Luca Gotti. La conduzione tecnica della Prima Squadra verrà affidata al tecnico Mario Somma, in Triestinacalcio.it, 6 ottobre 2009. URL consultato il 6 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  6. ^ Esclusiva TMW - La Triestina incontra Mandorlini e Somma, in tuttomercatoweb.com, 4 ottobre 2009. URL consultato il 6 ottobre 2009.
  7. ^ Triestina, le sorti di Gotti in panchina appaiono segnate [collegamento interrotto], in ilgiornaledelfriuli.net, 5 ottobre 2009. URL consultato il 6 ottobre 2009.
  8. ^ a b Giorgio Gorgone ritorna in alabardato. Nel tardo pomeriggio di oggi la firma nella sede sociale [collegamento interrotto], in Triestinacalcio.it, 7 ottobre 2009. URL consultato l'8 ottobre 2009.
  9. ^ Mario Somma sollevato dall'incarico di allenatore della Prima Squadra, in triestinacalcio.it, 9 febbraio 2010. URL consultato il 10 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 20 settembre 2011).
  10. ^ Affidata al tecnico Daniele Arrigoni la conduzione della Prima Squadra dell'U.S. Triestina Calcio, in triestinacalcio.it, 10 febbraio 2010. URL consultato il 10 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2010).
  11. ^ Ufficiale: la Triestina ripescata in Serie B, in triestinacalcio.it, 4 agosto 2010. URL consultato il 5 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 21 dicembre 2010).
  12. ^ Ufficiale: Milani all'Ancona, in tuttomercatoweb.com, 20 luglio 2009. URL consultato il 18 novembre 2009.
  13. ^ Ufficiale: Allegretti al Bari, in tuttomercatoweb.com, 3 luglio 2009. URL consultato il 18 novembre 2009.
  14. ^ a b Ufficiale: Triestina, firmano Alex Calderoni e Riccardo Colombo, in tuttomercatoweb.com, 1º febbraio 2010. URL consultato il 2 febbraio 2010.
  15. ^ Ufficiale: Roberto D'Aversa dal Gallipoli alla Triestina, in tuttomercatoweb.com, 22 gennaio 2010. URL consultato il 22 gennaio 2010.
  16. ^ Il ds Pradè: «Il voto? Un 8». Pit va a Trieste, in laroma24.it, 2 febbraio 2010. URL consultato il 2 marzo 2010.
  17. ^ Ufficiale: Cristian Pasquato alla Triestina, in tuttomercatoweb.com, 15 gennaio 2010. URL consultato il 15 gennaio 2010.
  18. ^ Ufficiale: Triestina, preso Sodinha dall'Udinese, in tuttomercatoweb.com, 1º febbraio 2010. URL consultato il 2 febbraio 2010.
  19. ^ Calcio: Cagliari, acquistato Agazzi, in gazzetta.it, 1º febbraio 2010. URL consultato il 1º febbraio 2010.
  20. ^ Ufficiale: per Taranto ecco Colombini, Coppola e Crovetto, in tuttomercatoweb.com, 12 gennaio 2010. URL consultato il 12 gennaio 2010.
  21. ^ Milan, primo giorno per Hottor, in calcionews24.com, 11 gennaio 2010. URL consultato il 12 gennaio 2010.
  22. ^ (ES) Casartelli y Figoli, experiencia pura, in milenio.com, 17 dicembre 2009. URL consultato il 2 gennaio 2010 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2010).
  23. ^ Gara prevista per il 6 settembre ma rinviata per gli impegni dei nazionali.
  24. ^ Gara prevista per il 6 ottobre ma rinviata per gli impegni dei nazionali.
  25. ^ Gara prevista per il 19 dicembre ma rinviata per ghiaccio.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio