Luca Gotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luca Gotti
Luca Gotti.jpg
Gotti nel 2020
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Spezia
Termine carriera 1º luglio 1998 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1986-1991Contarina84 (3)
1991-1995San Donà116 (1)
1995-1998Caerano90 (1)
Carriera da allenatore
1998-1999MilanAllievi
1999-2000Montebelluna
2000-2001Pievigina
2001-2004Bassano Virtus
2004-2006RegginaPrimavera
2006-2008Italia Italia U-17
2008-2009Treviso
2009Triestina
2010-2011CagliariVice
2012-2015ParmaVice
2015-2018BolognaVice
2018-2019ChelseaColl. tecnico
2019UdineseVice
2019-2021Udinese
2022-Spezia
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2022

Luca Gotti (Adria, 13 settembre 1967) è un allenatore di calcio italiano, tecnico dello Spezia.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Dino, a sua volta allenatore di calcio,[1] è sposato e ha due figli.[2] Luca Gotti è laureato in Scienze Motorie (in quanto diplomato ISEF) e in Pedagogia,[1][2][3] e ha conseguito due master, in management e didattica.[3] È stato docente a contratto all'Università Cattolica di Milano[2] e ha insegnato all'Università di Padova.[3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

In fase di possesso l'Udinese di Gotti, seppur posizionando i 3 difensori centrali inizialmente all'interno dell'area di rigore, per tentare una costruzione dal basso, utilizza molto di più il lancio diretto verso gli attaccanti.[4] Nella fase di non possesso si schiera spesso con tutti i giocatori all'interno della propria metà campo, prediligendo una fase di pressing medio/basso.[4]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha militato 10 anni in 3 squadre venete dilettantistiche: Contarina, San Donà e infine Caerano.

Perno del reparto difensivo (prevalentemente come difensore centrale), Luca Gotti nel 1993-1994 ha ottenuto con il suo San Donà la promozione in serie C2 sotto la guida dell'allenatore Ezio Glerean. È la prima volta che il giocatore veneto gioca in ambienti professionistici. Col San Donà è rimasto fino alla stagione successiva (1994-1995), conquistando i play off dal secondo posto e sfiorando la promozione nella serie più alta.[5]

Nel 1998 ha concluso col Caerano la sua carriera da calciatore, per poi iniziare quella da allenatore ai Giovanissimi del Milan.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1998 diventa allenatore dei giovanissimi del Milan; nel 1999 si trasferisce al Montebelluna, in Promozione.

Nel 2000 passa ai dilettanti della Pievigina. Nel 2001 va al Bassano Virtus in Serie D.

Allena la Primavera della Reggina dal 2004 al 2006 quando è chiamato a guidare la Nazionale di calcio dell'Italia Under-17.

Treviso e Triestina[modifica | modifica wikitesto]

Da luglio 2008 a febbraio 2009 è al Treviso, in Serie B, venendo esonerato a causa dell'ultimo posto in classifica, sostituito da Abel Balbo. Viene in seguito richiamato al Treviso dopo un mese e le dimissioni di Balbo, retrocedendo anticipatamente in Prima Divisione, finendo il campionato all'ultimo posto in classifica (peggior attacco del campionato con 37 reti). Gotti era già stato esonerato a gennaio dopo 3 sconfitte consecutive, venendo subito richiamato.

Il 25 giugno 2009 diventa allenatore della Triestina che allena solo per 8 gare.[6] La squadra, tra metà settembre e i primi d'ottobre, fa 4 sconfitte consecutive (un punto in 5 gare), in cui subisce ben 13 gol, e il 6 ottobre, con la squadra in zona retrocessione, Gotti è esonerato, sostituito da Mario Somma.[7]

Vice a Cagliari, Parma e Bologna[modifica | modifica wikitesto]

Il 29 dicembre 2010 diventa vice allenatore di Roberto Donadoni al Cagliari,[8] ruolo che ricopre fino al 12 agosto 2011 quando il presidente Cellino esonera l'allenatore bergamasco e il suo staff.

Il 9 gennaio 2012 segue Donadoni come suo vice al Parma. Il 28 ottobre 2015 è ancora vice di Donadoni al Bologna.

Chelsea e Udinese[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2018-2019 è al Chelsea con Maurizio Sarri, mentre dal luglio 2019 è il secondo di Igor Tudor all'Udinese.[9]

Il 1º novembre 2019, a seguito dell'esonero di Tudor, assume l'incarico di allenatore dei friulani.[10] Due giorni dopo, al debutto in Serie A, vince contro il Genoa per 1-3.[11] Nonostante volesse continuare a svolgere il ruolo di vice, nei mesi successivi viene confermato sulla panchina dei bianconeri terminando il campionato al 13º posto con 45 punti.[12][13] Il 7 agosto 2020 prolunga il proprio contratto con il club fino a giugno 2021.[14] In tale stagione, appunto 2020-21, arriva 14º con 40 punti e l’11 giugno 2021 viene nuovamente confermato.[15] Il 7 dicembre 2021 a causa del deludente cammino dei friulani in campionato, viene esonerato lasciando la squadra al 14º posto in classifica con 16 punti raccolti in altrettante partite.[16]

Spezia[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º luglio 2022 firma un contratto biennale con lo Spezia.[17]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche da allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 novembre 2022.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
1999-2000 Italia Montebelluna Prom. 30 5 8 17 - - - - - - - - - - - - - - - 30 5 8 17 16,67 16º (retr.)
2000-2001 Italia Pievigina D 34 12 14 8 CI-D 10 5 4 1 - - - - - - - - - - 44 17 18 9 38,64
2001-2002 Italia Bassano Virtus D 34 11 13 10 CI-D 4 1 1 2 - - - - - - - - - - 38 12 14 12 31,58
2002-2003 D 34+2 21+0 7+2 6+0 CI-D 4 2 1 1 - - - - - - - - - - 40 23 10 7 57,50
2003-2004 D 34 15 10 9 CI-D 2 0 1 1 - - - - - - - - - - 36 15 11 10 41,67
Totale Bassano Virtus 102+2 47+0 30+2 25+0 10 3 3 4 - - - - - - - - 114 50 35 29 43,86
2008-2009 Italia Treviso B 38 7 14 17 CI 1 0 1 0 - - - - - - - - - - 39 7 15 17 17,95 Eson., Sub. 22º (retr.)
lug.-ott. 2009 Italia Triestina B 8 2 2 4 CI 2 2 0 0 - - - - - - - - - - 10 4 2 4 40,00 Eson.
nov. 2019-2020 Italia Udinese A 28 9 8 11 CI 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 30 10 8 12 33,33 Sub. 13º
2020-2021 A 38 10 10 18 CI 2 1 0 1 - - - - - - - - - - 40 11 10 19 27,50 14º
lug.-dic. 2021 A 16 3 7 6 CI 1 1 0 0 - - - - - - - - - - 17 4 7 6 23,53 Eson.
Totale Udinese 82 22 25 35 5 3 0 2 - - - - - - - - 87 25 25 37 28,74
2022-2023 Italia Spezia A 15 3 4 8 CI 2 2 0 0 - - - - - - - - - - 17 5 4 8 29,41 in corso
Totale carriera 310 97 99 114 30 15 8 7 - - - - - - - - 340 112 107 121 32,94

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Contarina: 1989-1990

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

San Donà: 1993-1994

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Luca Gotti, l'allenatore veneto, vice di Sarri, con il Chelsea sul tetto d'Europa, su ilgazzettino.it. URL consultato il 14 febbraio 2020.
  2. ^ a b c L'unicità di Luca Gotti, su quattrotretre.it, 15 dicembre 2019. URL consultato il 14 febbraio 2020.
  3. ^ a b c Gazzetta dello sport, Gotti: 'Il mio metodo? Metto insieme il meglio che vedo fare agli altri', su udineseblog.it. URL consultato il 14 febbraio 2020.
  4. ^ a b Paride Pasta, Analisi Tattica: l'Udinese di Luca Gotti, su assoanalisti.it, 26 marzo 2020. URL consultato il 9 novembre 2021.
  5. ^ L'unicità di Luca Gotti, su quattrotretre.it.
  6. ^ La Triestina ha scelto Gotti, su tuttomercatoweb.com, 24 giugno 2009.
  7. ^ Sollevato dall'incarico mister Luca Gotti. La conduzione tecnica della Prima Squadra verrà affidata al tecnico Mario Somma, su triestinacalcio.it, 6 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 27 settembre 2011).
  8. ^ Luca Gotti è il nuovo allenatore in seconda, su cagliaricalcio.net, 29 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2011).
  9. ^ Luca Gotti nello staff tecnico della prima squadra, su udinese.it. URL consultato il 3 novembre 2019.
  10. ^ Igor Tudor sollevato dalla guida tecnica, su udinese.it, 1º novembre 2019.
  11. ^ L'Udinese riparte alla grande: vince in rimonta in casa del Genoa, su gazzetta.it. URL consultato il 3 novembre 2019.
  12. ^ L'allenatore dell'Udinese che non vuole allenare l'Udinese, su ilpost.it, 9 dicembre 2019. URL consultato il 19 gennaio 2020.
  13. ^ Stefano Agresti, Udinese, Gotti (che voleva restare vice) ci ha quasi preso gusto: «Il modello è Zanardi», su corriere.it, 18 gennaio 2020. URL consultato il 19 gennaio 2020.
  14. ^ Gotti confermato alla guida della Prima Squadra, su udinese.it. URL consultato il 7 agosto 2020.
  15. ^ Luca Gotti confermato alla guida della prima squadra, su udinese.it. URL consultato l'11 giugno 2021.
  16. ^ Comunicato Ufficiale: Luca Gotti, su udinese.it, 7 dicembre 2021.
  17. ^ Ufficiale|Luca Gotti è il nuovo allenatore dello Spezia Calcio, su acspezia.com, 1º luglio 2022. URL consultato il 1º luglio 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]