Novara Calcio 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Novara Calcio.

Novara Calcio
Stagione 2009-2010
AllenatoreItalia Attilio Tesser
All. in secondaItalia Mark Strukelj
PresidenteItalia Carlo Accornero
Lega Pro Prima Divisione1º posto nel girone A. Promosso in Serie B
Coppa ItaliaOttavi di finale
Coppa Italia Lega ProPrimo turno a eliminazione diretta
Miglior marcatoreCampionato: Motta (12)
Totale: Motta (12)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Novara Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

«Questa squadra ha risvegliato una città che a causa di troppe delusioni dormiva»

(Pasquale Sensibile in un'intervista dopo la storica partita di Coppa col Milan.[1])

La fine della stagione 2008-2009 porta la famiglia De Salvo a cambiamenti radicali sia nell'organigramma della società che nella squadra. Sergio Borgo, direttore sportivo dal 1998, viene licenziato e al suo posto arriva il capo degli osservatori del Palermo Pasquale Sensibile.[2] Con Sensibile viene posta fine al contratto di molti calciatori in formazione da anni, e pure l'allenatore Notaristefano viene sollevato dall'incarico: al suo posto viene assunto Attilio Tesser.

Nella stagione 2009-2010 il Novara si porta fino agli ottavi di finale di Coppa Italia, superando rispettivamente il Pescina, il Modena (Serie B) e due squadre di Serie A, il Parma (1-2) e il Siena (0-2). Negli ottavi affronta il Milan allo stadio Meazza, davanti a 15000 spettatori, 12000 dei quali novaresi, in una trasferta che mancava dalla stagione 1970-1971; la gara si chiude sul punteggio di 2-1 per il Milan.[3] Parallelamente gli azzurri disputano il campionato, sono in testa alla classifica dalla prima all'ultima giornata e restano imbattuti per trenta incontri (nella 31ª giornata escono sconfitti 1-0 sul campo di Benevento). Il 25 aprile 2010, a due giornate dalla fine del campionato, il Novara ottiene la matematica promozione in Serie B a trentatré anni dall'ultima retrocessione in Serie C1: decisivo il pareggio per 3-3 contro la Cremonese; il campionato verrà concluso a 67 punti.[4] Il 23 maggio seguente il club conquista la Supercoppa di Lega Pro battendo il Portogruaro, capolista del girone B, per 5-4 (andata Portogruaro-Novara 1-3; ritorno Novara-Portogruaro 2-3).[5]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico è Nike, mentre lo sponsor ufficiale è Banca Popolare di Novara.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Carlo Accornero
  • Proprietà: Famiglia De Salvo
  • Amministratore delegato e direttore generale: Massimo De Salvo

Area organizzativa

  • Direttore commerciale: Luca Faccioli
  • Direttore amministrazione e finanza: Lorella Matacera
  • Responsabile marketing: Sara Palazzeschi
  • Addetti stampa ed editoria: Francesca Giusti

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Pasquale Sensibile
  • Team Manager: Mattia Venturini
  • Allenatore: Attilio Tesser
  • Allenatore in 2ª: Mark Tullio Strukelj
  • Preparatore dei portieri: Leonardo Cortiula
  • Preparatore atletico: Edoardo Renosto

Area sanitaria

  • Medico sociale: Giorgio Fortina

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Alberto Maria Fontana
Regno Unito P Kevin Strukelj
Albania P Samir Ujkani
Italia D Matteo Centurioni
Italia D Alberto Cossentino
Francia D Jean Cristophe Cubronne
Italia D Mavillo Gheller
Tunisia D Christian Jidayi
Italia D Andrea Lisuzzo
Italia D Carlalberto Ludi
Italia D Matteo Perego
Italia D Alessio Tombesi
Italia C Filippo Bigeschi
Italia C Francesco Evola
Italia C Giuseppe Gemiti
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Juliano Elizeu Vicentini
Svezia C Elmin Kurbegović
Argentina C Emmanuel Jorge Ledesma
Italia C Mattia Morandi
Italia C Filippo Porcari
Italia C Marco Rigoni
Svizzera C Rijat Shala
Italia C Mattia Zagari
Italia A Cristian Bertani
Argentina A Pablo Andrés González
Francia A Laurent Lanteri
Italia A Simone Motta
Italia A Raffaele Rubino
Italia A Nicola Ventola

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Alberto Maria Fontana Torino svincolato
P Samir Ujkani Palermo prestito
D Alberto Cossentino Palermo prestito
D Jean Cristophe Coubronne Sochaux definitivo
D Christian Jidayi Cesena definitivo
D Andrea Lisuzzo Foggia definitivo
D Alessio Tombesi Parma comproprietà
C Filippo Bigeschi Siena prestito
C Elizeu Vicentini Juliano Marítimo definitivo
C Elmin Kurbegović Elfsborg definitivo
C Emmanuel Ledesma Genoa prestito
C Mattia Morandi Legnano definitivo
C Marco Rigoni Ternana comproprietà
C Mattia Zagari Carpenedolo definitivo
A José Espinal Rovigo fine prestito
A Federico Federici Flag maroon HEX-7B1C20.svg Zagarolo opzione
A Pablo Andrés González Bianco e Nero.svg Tandil definitivo
A Simone Motta Cesena definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Gianluca Berti 600px Rosso e Blu3-Flag.svg Jolly Montemurlo svincolato
P Giacomo Brichetto Palermo prestito
D Elia Legati Milan fine prestito
D Tiziano Maggiolini Cosenza svincolato
D Paolo Morganti fine carriera
C Massimiliano Brizzi Botev Plovdiv svincolato
C Fabio Gallo Atalanta (all.) fine carriera
C Fabio Lorenzini Pro Belvedere svincolato
C Luca Matteassi Pro Belvedere definitivo
C Valerio Virga Roma fine prestito
A José Espinal Cesena definitivo
A Luca Piraccini svincolato
A Davide Sinigaglia Cesena definitivo

Tesseramento svincolati[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome
A Nicola Ventola

Sessione invernale[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Giuseppe Gemiti Modena definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Mattia Zagari svincolato
A Laurent Lanteri Cisco Roma prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

San Giovanni Valdarno
23 agosto 2009, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Figline0 – 2
referto
NovaraStadio Virgilio Fedini (700 spett.)
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Novara
30 agosto 2009, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Novara2 – 1
referto
SorrentoStadio Silvio Piola (2781 spett.)
Arbitro:  Merchiori (Ferrara)

Como
6 settembre 2009, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Como0 – 2
referto
NovaraStadio Giuseppe Sinigaglia (2500 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Novara
13 settembre 2009, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Novara1 – 1
referto
MonzaStadio Silvio Piola (3500 spett.)
Arbitro:  Ruini (Reggio nell'Emilia)

Crema
20 settembre 2009, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Pergocrema1 – 1
referto
NovaraStadio Giuseppe Voltini (1300 spett.)
Arbitro:  Colasanti (Siena)

Novara
28 settembre 2009, ore 20:30 CEST
6ª giornata
Novara1 – 0
referto
AlessandriaStadio Silvio Piola (5500 spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Busto Arsizio
4 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Pro Patria0 – 1
referto
NovaraStadio Carlo Speroni (2000 spett.)
Arbitro:  Gallo (Barcellona Pozzo di Gotto)

Novara
11 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Novara1 – 1
referto
VareseStadio Silvio Piola (4014 spett.)
Arbitro:  Coccia (San Benedetto del Tronto)

Lumezzane
18 ottobre 2009, ore 15:15 CEST
9ª giornata
Lumezzane1 – 4
referto
NovaraStadio Comunale
Arbitro:  Donati (Ravenna)

Novara
25 ottobre 2009, ore 14:30 UTC+1
10ª giornata
Novara2 – 1
referto
PerugiaStadio Silvio Piola (3350 spett.)
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Viareggio
1º novembre 2009, ore 14:30 UTC+1
11ª giornata
Viareggio0 – 0
referto
NovaraStadio Torquato Bresciani (800 spett.)
Arbitro:  Cervellera (Taranto)

Novara
8 novembre 2009, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Novara3 – 0
referto
LeccoStadio Silvio Piola (2592 spett.)
Arbitro:  Affinito (Frattamaggiore)

Foligno
15 novembre 2009, ore 14:30 UTC+1
13ª giornata
Foligno1 – 1
referto
NovaraStadio Enzo Blasone (1600 spett.)
Arbitro:  Zanichelli (Genova)

Novara
22 novembre 2009, ore 14:30 UTC+1
14ª giornata
Novara2 – 0
referto
BeneventoStadio Silvio Piola (4038 spett.)
Arbitro:  Gambini (Roma)

Cremona
29 novembre 2009, ore 14:30 UTC+1
15ª giornata
Cremonese0 – 2
referto
NovaraStadio Giovanni Zini (5282 spett.)
Arbitro:  Massa (Imperia)

Novara
7 dicembre 2009, ore 20:45 UTC+1
16ª giornata
Novara0 – 0
referto
ArezzoStadio Silvio Piola (4453 spett.)
Arbitro:  Paparazzo (Catanzaro)

Pagani
13 dicembre 2009, ore 14:30 UTC+1
17ª giornata
Paganese1 – 2
referto
NovaraStadio Marcello Torre (1000 spett.)
Arbitro:  Palazzino (Ciampino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Novara
20 dicembre 2009, ore 14:30 CEST
18ª giornata
Novara1 – 0
referto
FiglineStadio Silvio Piola (3882 spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Sorrento
10 gennaio 2010, ore 14:30 CEST
19ª giornata
Sorrento0 – 2
referto
NovaraStadio Italia (534 spett.)
Arbitro:  Barbeno (Brescia)

Novara
17 gennaio 2010, ore 14:30 CEST
20ª giornata
Novara1 – 1
referto
ComoStadio Silvio Piola (3882 spett.)
Arbitro:  Bolano (Livorno)

Monza
24 gennaio 2010, ore 14:30 CEST
21ª giornata
Monza1 – 1
referto
NovaraStadio Brianteo (2000 spett.)
Arbitro:  Corletto (Castelfranco Veneto)

Novara
31 gennaio 2010, ore 14:30 CEST
22ª giornata
Novara2 – 0
referto
PergocremaStadio Silvio Piola (3253 spett.)
Arbitro:  Ferraioli (Nocera Inferiore)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Novara
2 agosto 2009, ore 18:00 CEST
Primo turno
Novara1 – 0
referto
Pescina VGStadio Silvio Piola (1600 spett.)
Arbitro:  Penno (Nichelino)

Sassuolo
9 agosto 2009, ore 18:00 UTC+2
Secondo turno
Modena2 – 2
(d.t.s.)
referto
NovaraStadio Enzo Ricci (1192 spett.)
Arbitro:  Baracani (Firenze)

Parma
14 agosto 2009, ore 20:00 CEST
Terzo turno
Parma1 – 2
referto
NovaraStadio Ennio Tardini (2751 spett.)
Arbitro:  Candussio (Udine)

Siena
25 novembre 2009, ore 18:30 UTC+1
Quarto turno
Siena0 – 2
referto
NovaraStadio Artemio Franchi - Montepaschi Arena (2000 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma)

Milano
13 gennaio 2010, ore 16:00 UTC+1
Ottavi di finale
Milan2 – 1
referto
NovaraStadio Giuseppe Meazza (15061 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Novara
14 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
Primo turno
Novara1 – 1
(d.t.s.)
referto
ComoStadio Silvio Piola (356 spett.)
Arbitro:  Tidona (Torino)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2010

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione 45 9 6 3 0 13 4 10 7 3 0 17 4 19 13 6 0 30 8 +22
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 1 1 0 0 1 0 4 2 1 1 7 5 5 3 1 1 8 5 +3
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro 1 0 1 0 1 1 - - - - - - 1 0 1 0 1 1 0
Totale 11 7 4 0 15 5 14 9 4 1 24 9 25 16 8 1 39 14 +25

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 13 gennaio 2010

Giocatore Lega Pro Prima Divisione Coppa Italia Coppa Italia Lega Pro Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Bertani, C. C. Bertani 186505210----23860
Bigeschi, F. F. Bigeschi 1000300010005000
Centurioni, M. M. Centurioni 70004000100012000
Cossentino, A. A. Cossentino 3000300010107010
Courbonne, J.C. J.C. Courbonne 120102000100015010
Evola, F. F. Evola 6000101010008010
Fontana, A. A. Fontana 3-3002-2001-1006-600
Gemiti, G. G. Gemiti 1000--------1000
Gheller, M. M. Gheller 150313000100019031
González, P. P. González 133002300110016700
Jidayi, C. C. Jidayi ----100010102010
Juliano, E. E. Juliano 110104110100016120
Kurbegović, E. E. Kurbegović 3000100010005000
Lanteri, L. L. Lanteri ----300010004000
Ledesma, E. E. Ledesma 5010310010009110
Lisuzzo, A. A. Lisuzzo 182504010----22260
Ludi, C. C. Ludi 160304000----20030
Morandi, M. M. Morandi 80302000100011030
Motta, S. S. Motta 1812003000----211200
Porcari, F. F. Porcari 180404020----22060
Rigoni, M. M. Rigoni 182004000----22200
Rubino, R. R. Rubino 183003100----21400
Shala, R. R. Shala 141303010----17140
Tombesi, A. A. Tombesi 150404020----19060
Ujkani, S. S. Ujkani 16-6003-400----19-1000
Ventola, N. N. Ventola 8010--------8010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ok Novara.it[collegamento interrotto], oknovara.it.
  2. ^ Ok Novara.it, oknovara.it.
  3. ^ Tuttosport.com, tuttosport.com (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2010).
  4. ^ Stampa.it, lastampa.it (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2010).
  5. ^ Datasport.it, datasport.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio