Associazione Calcio Lumezzane 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Associazione Calcio Lumezzane.

Associazione Calcio Lumezzane
Stagione 2009-2010
AllenatoreItalia Leonardo Menichini
PresidenteItalia Renzo Cavagna
Lega Pro Prima Divisione6º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Coppa Italia Lega ProVincitore
Miglior marcatoreCampionato: Pesenti, Pintori (3)
Totale: Pintori (5)
Maggior numero di spettatori900[1] vs. Cremonese
(4 ottobre 2009)
Minor numero di spettatori300 vs. Viareggio
(10 gennaio 2010)
Media spettatori~ 542

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Lumezzane nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La stagione del Lumezzane parte il 6 agosto con il Primo Turno di coppa Italia, nel quale affronta al Nuovo Stadio Comunale il Calcio, sconfiggendolo poi per 3-0.
Nel Secondo Turno tocca al Gallipoli, che nel mezzo di disordini societari dovuti alla inaspettata promozione in Serie B, presenta una formazione di soli giovani[2] subendo un pesante 6-0. La squadra bresciana avanza quindi al Terzo Turno dove affronta in trasferta l'Ancona, vincendo inaspettatamente per 3-2, così come il 26 novembre 2009, Quarto Turno di coppa, dove si imporrà a Bergamo contro l'Atalanta per 1-0[3]. Il cammino dei rosso-blu di Menichini si interrompe agli Ottavi di finale il 14 gennaio 2010 allo stadio Friuli contro l'Udinese, che si imporrà con un secco 2-0. Rimane comunque un'esperienza positiva per il Lumezzane in quanto rimane il più alto piazzamento mai realizzato nella storia del club in una coppa nazionale[4].

Il cammino in coppa Italia Lega Pro è cominciato il 7 ottobre 2009 con la vittoria per 2-1 nel derby contro il Rodengo, che permette il passaggio al Secondo Turno della Fase Finale, facendo visita al campo della Pro Patria il 21 ottobre 2009.

Il campionato del Lumezzane inizia il 23 agosto 2009 contro l'Arezzo.
Dopo 8 partite giocate si trova in quinta posizione a 14 punti, frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte esterne.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2009-2010 è Acerbis, mentre lo sponsor ufficiale è Barclays.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente:Renzo Cavagna
  • Vice Presidente: Marco Becchetti
  • Vice Presidente: Franco Pintossi

Area organizzativa

  • Team manager: Luca Nember

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Luca Nember
  • Allenatore: Leonardo Menichini
  • Allenatore in seconda: Nadir Brocchi
  • Preparatore/i atletico/i: Andrea Bonatti

Area sanitaria

  • Responsabile sanitario:
  • Medici sociali: Achille Lazzaroni
  • Massaggiatori: Livio Colosio

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Francesco Alberti
Italia P Massimo Gazzoli
Italia P Matteo Trini
Italia D Matteo Bonatti
Italia D Francesco Checcucci
Italia D Giovanni Formiconi
Italia D Andrea Guagnetti
Italia D Davide Nicola
Italia D Samuele Romeo
Italia D Francesco Zanardini
Italia C Amedeo Calliari
Italia C Federico Ciasca
Italia C Antonio Cinelli
Italia C Tommaso D'Attoma
N. Ruolo Giocatore
Brasile C Emerson Ramos Borges
Italia C Alessandro Faroni
Svizzera C Simone Grippo
Italia C Michele Pini
Italia C Luigi Alberto Scaglia
Italia A Daniel Bradaschia
Bulgaria A Andrej Gălăbinov
Italia A Fabio Lauria
Italia A Michele Marconi
Italia A Massimiliano Pesenti
Italia A Andrea Pintori
Italia A Giampietro Salvi
Somalia A Ayub Daud

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lumezzane
23 agosto 2009, ore 17:00 CEST
1ª giornata
Lumezzane 1 – 0 Arezzo Nuovo Stadio Comunale (500 spett.)
Arbitro Tidona (Torino)

Viareggio
30 agosto 2009, ore 15:00 CEST
2ª giornata
Viareggio 2 – 2 Lumezzane Stadio Torquato Bresciani (900 spett.)
Arbitro Ceccarelli (Terni)

Lecco
6 settembre 2009, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Lecco 1 – 2 Lumezzane Stadio Rigamonti Ceppi (1544 spett.)
Arbitro Merlino (Udine)

Lumezzane
13 settembre 2009, ore 17:00 CEST
4ª giornata
Lumezzane 3 – 2 Foligno Nuovo Stadio Comunale (400 spett.)
Arbitro Benassi (Bologna)

Varese
20 settembre 2009, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Varese 4 – 2 Lumezzane Stadio Franco Ossola (1 300 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Lumezzane
27 settembre 2009, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Lumezzane 1 – 0 Sorrento Nuovo Stadio Comunale (500 spett.)
Arbitro Bietolini (Novara)

Lumezzane
4 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Lumezzane 0 – 0 Cremonese Nuovo Stadio Comunale (1000 spett.)
Arbitro Corletto (Castelfranco Veneto)

Benevento
11 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Benevento 2 – 1 Lumezzane Stadio Santa Colomba (1100 spett.)
Arbitro Bolano (Livorno)

Lumezzane
18 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Lumezzane 1 – 4 Novara Nuovo Stadio Comunale (800 spett.)
Arbitro Donati (Ravenna)

Pagani
25 ottobre 2009, ore 15:00 CET
10ª giornata
Paganese 2 – 2 Lumezzane Stadio Marcello Torre (800 spett.)
Arbitro Liotta (Lucca)

Lumezzane
1º novembre 2009, ore 15:00 CET
11ª giornata
Lumezzane 1 – 0 Perugia Nuovo Stadio Comunale (473 spett.)
Arbitro Palazzino (Ciampino)

Figline Valdarno
8 novembre 2009, ore 15:00 CET
12ª giornata
Figline 1 – 0 Lumezzane Stadio Goffredo del Buffa (300 spett.)
Arbitro Romani (Modena)

Lumezzane
15 novembre 2009, ore 15:00 CET
13ª giornata
Lumezzane 3 – 0 Monza Nuovo Stadio Comunale
Arbitro Di Paolo (Avezzano)

Como
23 novembre 2009, ore 20:45 CET
14ª giornata
Como 2 – 1 Lumezzane Stadio Giuseppe Sinigaglia (1200 spett.)
Arbitro Gavillucci (Latina)

Lumezzane
29 novembre 2009, ore 15:00 CET
15ª giornata
Lumezzane 1 – 2 Alessandria Nuovo Stadio Comunale (500 spett.)
Arbitro Saia (Palermo)

Crema
6 dicembre 2009, ore 15:00 CET
16ª giornata
Pergocrema 1 – 2 Lumezzane Stadio Giuseppe Voltini (1036 spett.)
Arbitro Pasqua (Tivoli)

Lumezzane
13 dicembre 2009, ore 15:00 CET
17ª giornata
Lumezzane 1 – 1 Pro Patria Nuovo Stadio Comunale (600 spett.)
Arbitro Vallesi (Ascoli Piceno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Arezzo
27 gennaio 2010, ore 14:30 CET
18ª giornata
Arezzo 2 – 2 Lumezzane Stadio Città di Arezzo
Arbitro Intagliata (Siracusa)

Lumezzane
10 gennaio 2010, ore 14:30 CET
19ª giornata
Lumezzane 1 – 0 Viareggio Nuovo Stadio Comunale (300 spett.)
Arbitro Monaco (Tivoli)

Lumezzane
17 gennaio 2010, ore 14:30 CET
20ª giornata
Lumezzane 1 – 0 Lecco Nuovo Stadio Comunale (400 spett.)
Arbitro Peretti (Verona)

Foligno
24 gennaio 2010, ore 14:30 CET
21ª giornata
Foligno 0 – 1 Lumezzane Stadio Enzo Blasone (2.800 spett.)
Arbitro Oliveri (Palermo)

Lumezzane
31 gennaio 2010, ore 14:30 CET
22ª giornata
Lumezzane 2 – 0 Varese Nuovo Stadio Comunale
Arbitro Belutti (Trento)

Sorrento
7 febbraio 2010, ore 14:30 CET
23ª giornata
Sorrento 2 – 2 Lumezzane Stadio Italia (700 spett.)
Arbitro Bindoni (Mestre)

Cremona
21 febbraio 2010, ore 14:30 CET
24ª giornata
Cremonese 1 – 1 Lumezzane Stadio Giovanni Zini
Arbitro Colasanti (Siena)

Lumezzane
28 febbraio 2010, ore 14:30 CET
25ª giornata
Lumezzane 0 – 0 Benevento Nuovo Stadio Comunale (190 spett.)
Arbitro Irrati (Pistoia)

Novara
7 marzo 2010, ore 14:30 CET
26ª giornata
Novara 3 – 2 Lumezzane Stadio Silvio Piola
Arbitro Ruini (Reggio Emilia)

Lumezzane
14 marzo 2010, ore 14:30 CET
27ª giornata
Lumezzane 2 – 0 Paganese Nuovo Stadio Comunale (200 spett.)
Arbitro Soricaro (Barletta)

Perugia
21 marzo 2010, ore 14:30 CET
28ª giornata
Perugia 0 – 2 Lumezzane Stadio Renato Curi
Arbitro Bietolini (Firenze)

Lumezzane
3 aprile 2010, ore 14:30 CEST
29ª giornata
Lumezzane 1 – 1 Figline Nuovo Stadio Comunale (600 spett.)
Arbitro Trentalange (Nichelino)

Monza
11 aprile 2010, ore 14:30 CEST
30ª giornata
Monza 2 – 1 Lumezzane Stadio Brianteo (985 spett.)
Arbitro Cafari (Cassino)

Lumezzane
18 aprile 2010, ore 14:30 CEST
31ª giornata
Lumezzane 0 – 0 Como Nuovo Stadio Comunale (700 spett.)
Arbitro Zanichelli (Genova)

Alessandria
25 aprile 2010, ore 14:30 CEST
32ª giornata
Alessandria 1 – 0 Lumezzane Stadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro Monaco (Tivoli)

Lumezzane
2 maggio 2010, ore 14:30 CEST
33ª giornata
Lumezzane 2 – 0 Pergocrema Nuovo Stadio Comunale (514 spett.)
Arbitro Peretti (Verona)

Busto Arsizio
9 maggio 2010, ore 14:30 CEST
34ª giornata
Pro Patria 2 – 1 Lumezzane Stadio Carlo Speroni
Arbitro Bindoni (Mestre)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Lumezzane
6 agosto 2009, ore 17:00 CEST
Primo turno
Lumezzane 3 – 0 Fano Nuovo Stadio Comunale (200 spett.)
Arbitro Bindoni (Mestre)

Lumezzane
9 agosto 2009, ore 17:00 CEST
Secondo turno
Lumezzane 6 – 0 Gallipoli Nuovo Stadio Comunale (200 spett.)
Arbitro Gallione (Alessandria)

Ancona
16 agosto 2009, ore 20:45 CEST
Terzo turno
Ancona 2 – 3 Lumezzane Stadio Del Conero
Arbitro Nasca (Bari)

Bergamo
26 novembre 2009, ore 20:45 CET
Quarto turno
Atalanta 0 – 1 Lumezzane Stadio Atleti Azzurri d'Italia (200 spett.)
Arbitro Guida (Torre Annunziata)

Udine
14 gennaio 2010, ore 18:00 CET
Ottavi di finale
Udinese 2 – 0 Lumezzane Stadio Friuli
Arbitro Tozzi (Ostia)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Lumezzane
7 ottobre 2009, ore 21:00 CEST
Primo turno
Lumezzane 2 – 1 Rodengo Saiano Nuovo Stadio Comunale
Arbitro Pizzi (Saronno)

Busto Arsizio
21 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
Secondo turno
Pro Patria 0 – 1 Lumezzane Stadio Carlo Speroni
Arbitro Penno (Nichelino)

Lumezzane
2 dicembre 2009, ore 16:00 CET
Terzo turno
Lumezzane 2 – 3 Verona Nuovo Stadio Comunale (200 spett.)
Arbitro Merlino (Udine)

Potenza
8 dicembre 2009, ore 14:30 CET
Terzo turno
Potenza 0 – 3 Lumezzane Stadio Alfredo Viviani
Arbitro Di Bello (Brindisi)

Lumezzane
3 marzo 2010, ore 16:00 CET
Semifinale - Andata
Lumezzane 1 – 0 Varese Nuovo Stadio Comunale
Arbitro Manera (Castelfranco Veneto)

Varese
25 marzo 2010, ore 18:30 CET
Semifinale - Ritorno
Varese 1 – 1 Lumezzane Stadio Franco Ossola
Arbitro D'Alesio (Forlì)

Lumezzane
14 aprile 2010, ore 18:00 CEST
Finale - Andata
Lumezzane 4 – 1 Cosenza Nuovo Stadio Comunale
Arbitro Cervellera (Taranto)

Cosenza
28 aprile 2010, ore 18:30 CEST
Finale - Ritorno
Cosenza 1 – 1 Lumezzane Stadio San Vito (350 spett.)
Arbitro Carbone (Napoli)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Aggiornata al 3 maggio 2010

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione 52 17 10 5 2 21 10 16 4 5 7 23 26 33 14 10 9 44 36 +8
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 2 0 0 9 0 3 2 0 1 4 4 5 4 0 1 13 4 +9
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro - 4 3 0 1 9 5 4 2 2 0 6 2 8 5 2 1 15 7 +8
Totale 23 15 5 3 39 15 23 8 7 8 33 32 45 23 12 11 72 47 +25

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per tutte le statistiche sugli spettatori, consultare: Statistiche Spettatori Lega Pro Prima Divisione Girone A 2009-2010, su stadiapostcards.com. URL consultato il 06-10-2009.
  2. ^ Coppa Italia: Gallipoli totalmente allo sbando, ne prende SEI dal Lumezzane!, su goal.com. URL consultato il 16 ottobre 2009.
  3. ^ Atalanta-Lumezzane finisce 0-1. Clamorosa eliminazione in Coppa, su ecodibergamo.it.
  4. ^ Il sogno del Lumezzane si infrange a Udine [collegamento interrotto], su giornaledibrescia.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]