Stadio Torquato Bresciani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torquato Bresciani
"dei Pini"
Stadio dei Pini Viareggio.jpg
Informazioni
StatoItalia Italia
UbicazioneVia Trento 1
Viareggio (LU)
Inizio lavoriluglio 1955
Inaugurazione18 luglio 1959
StrutturaPianta ovale
CoperturaTribuna
Pista d'atleticaTartan rosso a otto corsie
Mat. del terrenoErba
Dim. del terreno105 x 70 m
ProprietarioComune di Viareggio Viareggio-Stemma.png
Uso e beneficiari
CalcioViareggio 2014
Capienza
Posti a sedere5 000
Settore ospiti500
Mappa di localizzazione

Coordinate: 43°51′37.84″N 10°15′00.4″E / 43.86051°N 10.25011°E43.86051; 10.25011

Lo stadio Torquato Bresciani, detto dei Pini, è un impianto sportivo polivalente di Viareggio, ad uso prettamente calcistico.

Vi disputa le proprie partite interne il Viareggio 2014. Vi si allena la sezione atletica del CGC Viareggio.

È sede, nel periodo di carnevale, della finale del torneo di Viareggio.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La squadra del Viareggio disputa le sue partite casalinghe nello Stadio dei Pini, inaugurato nella versione moderna il 18 luglio 1959 ma già usato dal 1945 al 1958. Lo stadio è intitolato alla memoria di Torquato Bresciani, presidente e tra i fondatori del CGC Viareggio ed ha una capienza ridotta di 5.000 posti, per norme di sicurezza.[1]

I campi in cui la squadra ha giocato le proprie gare interne sono:

  • 1908-1915: Piazza Cavour.
  • 1915-1919: Piazza Mazzini.
  • 1919-1926: Villa Rigutti, Piazza Santa Caterina da Siena.
  • 13 ottobre 1926-1937: Polisportivo.
  • 1945-1958: Campo dei Pini.
  • 1955-1959: la squadra gioca a Pietrasanta, Camaiore, Forte dei Marmi causa costruzione stadio.
  • 1959-2018: Stadio dei Pini.
  • 30 giugno 2018: lo stadio è inagibile per carenze. La squadra gioca a Camaiore, San Giuliano Terme, Castelfiorentino.

Era sede, nel periodo estivo, del meeting di atletica leggera. Lo Stadio dei Pini fu il primo in Italia ad essere dotato di una pista in tartan, inaugurata il 12 ottobre 1969. Su questa pista si sono ottenuti diversi record. Alessandro Andrei stabilì il 12 agosto 1987 il record del mondo del getto del peso, che attualmente resiste come record italiano.[2]

Il 7 luglio 2009 ha ospitato la funzione commemorativa delle vittime dell'incidente ferroviario di Viareggio, alla quale hanno partecipato 30.000 persone[3].

Il 25 luglio 2009 la pista di atletica è stata intitolata alla memoria del viareggino Arturo Maffei, campione di salto in lungo.[4]

Incontri importanti[modifica | modifica wikitesto]

11 Agosto 2010, alle ore 21 (CET) si svolse l'incontro amichevole di calcio tra Italia Under 21 e Danimarca Under 21. Il risultato fu 2-2. I marcatori 20’ Lyng, 52’ L. Nielsen, Paloschi 64’,Ranocchia 81’. Arbitro: Soares Dias (Portogallo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Impianti Sportivi a Viareggio (PDF), comune.viareggio.lu.it. URL consultato il 10 settembre 2012.
  2. ^ Atletica, nostalgia meeting in una data storica. 30 anni fa il record mondiale di Andrei, La Nazione.it. URL consultato il 12 agosto 2017.
  3. ^ Tre anni fa la strage di Viareggio Chiusa l'inchiesta: 32 indagati, rai.it. URL consultato il 13 agosto 2015.
  4. ^ La sala stampa diventa un museo con i cimeli di Arturo Maffei, La Nazione.it. URL consultato il 7 aprile 2017.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "50 Anni di calcio a Viareggio: 1919/1969", Lucca Sport editore, 1970, Lucca;

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]