Associazione Calcio ChievoVerona 2009-2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 2009-2010
AllenatoreItalia Domenico Di Carlo
All. in secondaItalia Roberto Murgita
PresidenteItalia Luca Campedelli
Serie A14º posto
Coppa ItaliaOttavi di finale
Maggiori presenzeCampionato:
Italia Sorrentino (37)
Totale:
Italia Sorrentino (38)
Italia Mantovani (38)
Italia Bentivoglio (38)
Miglior marcatoreCampionato:
Italia Pellissier (11)
Totale:
Italia Pellissier (12)
Abbonati6 962
Maggior numero di spettatori28.136[1] vs. Milan
(16 maggio 2010)
Minor numero di spettatori7.657 vs. Atalanta
(27 settembre 2009)
Media spettatori~ 11.922

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Di Carlo viene confermato sulla panchina dei clivensi dopo la salvezza ottenuta l'anno precedente. Il campionato inizia male con due sconfitte nelle prime due partite. In seguito, il Chievo si riprende facendo 11 punti nelle cinque gare successive e si piazza al quinto posto. All'ottava e alla nona giornata tuttavia, si registra due sconfitte casalinghe consecutive contro il Bari e il Milan tutti e due per 1-2. Fino alla fine del girone d'andata, il Chievo disputa un buon campionato e si stabilisce al 13º posto con 9 punti di vantaggio sulla terzultima Catania. Alla prima di ritorno i clivensi vincono per la prima volta contro la Juventus per 1-0. Nelle seguenti partite purtroppo si registra un calo, infatti il Chievo fa solo due vittorie in 13 partite e ottiene 11 punti. Le due vittorie contro il Livorno e la Fiorentina (prima vittoria esterna in assoluto al Franchi) entrambe per 2-0 la fa conquistare la matematica salvezza a tre giornate dal termine. Il Chievo si piazza al 16º posto con 44 punti frutti di 12 vittorie, 8 pareggi e 18 sconfitte (peggior numero di partite perse da quando i clivensi disputano la Serie A).

Alla fine del campionato, Di Carlo lascia la squadra per accasarsi alla Sampdoria.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2009-2010 è Givova, mentre lo sponsor ufficiale è Mercur-Win.[2] La prima maglia è gialla con risvolti blu, La seconda maglia è bianca. La terza maglia è nera con risvolti bianchi.

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

Area organizzativa

  • Segretario Generale: Michele Sebastiani
  • Responsabile Osservatori: Fausto Vinti
  • Coordinatore Area Tecnica: Lorenzo Balestro
  • Addetti Stampa: Tomelleri, Menegazzi

Area marketing

  • Marketing: Enzo Zanin, Simone Fiorini

Area tecnica

  • Allenatore: Domenico Di Carlo
  • Vice Allenatore: Claudio Filippi
  • Preparatore Atletico: Ugo Maranza
  • Collaboratore Tecnico: Stefano Grani
  • Responsabile Giovanili: Maurizio Costanzi
  • Allenatori Primavera: Nicolato, Adami

Area sanitaria

  • Medici Sociali: Francesco De Vita, Giuliano Corradini
  • Fisioterapista: Antonio Agostini
  • Massaggiatore: Alfonso Casano

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Polonia P Michal Adam Miskiewicz
2 Argentina D Santiago Morero
3 Italia D Francesco Scardina
4 Italia D Andrea Mantovani
5 Italia D Davide Mandelli (vice capitano)
6 Italia C Giampiero Pinzi
7 Italia C Michele Marcolini
8 Italia C Tommaso Bianchi
9 Italia C Simone Bentivoglio
10 Brasile C Luciano
11 Uruguay A Pablo Granoche
14 Italia C Alessandro Sbaffo
15 Italia C Manuel Iori
16 Italia C Luca Rigoni
N. Ruolo Giocatore
17 Slovenia D Bojan Jokić
18 Italia P Lorenzo Squizzi
19 Italia C Luca Ariatti
20 Italia D Gennaro Sardo
21 Francia D Nicolas Frey
22 Italia A Elvis Abbruscato
23 Albania A Erjon Bogdani
24 Brasile C Lucas Finazzi
27 Italia D Fabio Moro
28 Italia P Stefano Sorrentino
31 Italia A Sergio Pellissier (capitano)
33 Colombia D Mario Yepes
83 Brasile A Marcos Ariel De Paula
90 Italia C Yonese Hanine

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/7/09 all'1/9/09)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Angelo Antonazzo Frosinone riscatto compr. (0,6 milioni €)[3]
D Ivan Fatić Inter riscatto compr.
D César Padova fine prestito
D Tommaso Chiecchi Lumezzane fine prestito
D Giovanni Marchese Salernitana fine prestito
D Andrea Mengoni Piacenza fine prestito
D Cesare Rickler Piacenza fine prestito
D Felice Piccolo Empoli prestito con diritto di riscatto[4]
C Emanuele D'Anna Pisa fine prestito
C Andrea De Falco Ancona fine prestito
C Domenico Di Cecco Avellino fine prestito
C Simone Grippo Piacenza fine prestito
C Luca Ariatti Lecce definitivo
C Manuel Iori Cittadella comproprietà (0,6 milioni €)[5]
A Pablo Granoche Triestina rinnovo comproprietà
A Marcos De Paula Foggia fine prestito
A Mirco Gasparetto Pisa fine prestito
A Antimo Iunco Salernitana fine prestito
A Elvis Abbruscato Torino prestito con diritto di riscatto della metà
A Oliveira Gonçalves Dimas Sambonifacese definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Gabriele Aldegani svincolato
D Ivan Fatić Genoa comproprietà (1 milioni €)[6]
D Andrea Mengoni Pescara prestito con diritto di riscatto della metà
D César Padova definitivo
D Cesare Rickler Modena prestito
D Angelo Antonazzo Empoli prestito con diritto di riscatto[4]
D Giovanni Marchese Catania prestito con diritto di riscatto
D Tommaso Chiecchi Pro Patria prestito
C Giuseppe Colucci svincolato
C Andrea Burato Verona prestito
C Vincenzo Italiano Padova definitivo
C Emanuele D'Anna Benevento definitivo
C Domenico Di Cecco Lanciano comproprietà
C Andrea De Falco Ancona prestito
C Simone Grippo Lumezzane prestito
A Stephen Makinwa Lazio fine prestito
A Antonio Langella Udinese fine prestito
A Mauro Esposito Roma fine prestito
A Kerlon Inter svincolato[7]
A Valerio Anastasi Pergocrema prestito
A Antimo Iunco Cittadella prestito con diritto di riscatto della metà[8]
A Oliveira Gonçalves Dimas Monza prestito

Sessione invernale (dall'1/1/10 all'1/2/10)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Bojan Jokić Sochaux prestito con diritto di riscatto[9]
C Tamayo Cesar Pinares Colo-Colo definitivo
C Tommaso Bianchi Piacenza prestito con diritto di riscatto della metà
A Goncalves de Oliveira Dimas Monza rientro prestito
A Valerio Anastasi Pergocrema rientro prestito
A Roberto Cortese Nissa definitivo
A Alessandro De Vena Napoli definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
D Marco Malagò Siena prestito[10]
D Leonardo Moracci Alessandria comproprietà
D Ionut Florin Radu Palermo definitivo
D Felice Piccolo CFR Cluj prestito
A Mirco Gasparetto Padova prestito
A Olandzombo Bahanguila Obissi Siena prestito
A Roberto Cortese Taranto prestito
A Valerio Anastasi Villacidrese prestito
A Goncalves de Oliveira Dimas Sambonifacese prestito

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2009-2010.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Torino
23 agosto 2009, ore 20:45 CEST
1ª giornata
Juventus1 – 0
referto
ChievoStadio Olimpico (23.523 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Verona
30 agosto 2009, ore 20:45 CEST
2ª giornata
Chievo1 – 2
referto
LazioStadio Marcantonio Bentegodi (8.581 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Bologna
13 settembre 2009, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Bologna0 – 2
referto
ChievoStadio Renato Dall'Ara (14.896 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Verona
20 settembre 2009, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Chievo3 – 1
referto
GenoaStadio Marcantonio Bentegodi (9.557 spett.)
Arbitro:  Rocchi (Firenze)

Siena
23 settembre 2009, ore 20:45 CEST
5ª giornata
Siena0 – 0
referto
ChievoStadio Artemio Franchi (9.213 spett.)
Arbitro:  Stefanini (Prato)

Verona
27 settembre 2009, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Chievo1 – 1
referto
AtalantaStadio Marcantonio Bentegodi (7.657 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma 1)

Cagliari
4 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
7ª giornata
Cagliari1 – 2
referto
ChievoStadio Sant'Elia (10.000 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Vicenza)

Verona
18 ottobre 2009, ore 15:00 CEST
8ª giornata
Chievo1 – 2
referto
BariStadio Marcantonio Bentegodi (9.268 spett.)
Arbitro:  Candussio (Cervignano del Friuli)

Verona
25 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
9ª giornata
Chievo1 – 2
referto
MilanStadio Marcantonio Bentegodi (15.737 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Catania
28 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
10ª giornata
Catania1 – 2
referto
ChievoStadio Angelo Massimino (12.347 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Verona
1º novembre 2009, ore 15:00 CET
11ª giornata
Chievo1 – 1
referto
UdineseStadio Marcantonio Bentegodi (8.793 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Parma
8 novembre 2009, ore 15:00 CET
12ª giornata
Parma2 – 0
referto
ChievoStadio Ennio Tardini (14.795 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Genova
22 novembre 2009, ore 15:00 CET
13ª giornata
Sampdoria2 – 1
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (21.958 spett.)
Arbitro:  Russo (Nola)

Verona
29 novembre 2009, ore 15:00 CET
14ª giornata
Chievo1 – 0
referto
PalermoStadio Marcantonio Bentegodi (8.373 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Livorno
6 dicembre 2009, ore 15:00 CET
15ª giornata
Livorno0 – 2
referto
ChievoStadio Armando Picchi (8.893 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Verona
13 dicembre 2009, ore 15:00 CET
16ª giornata
Chievo2 – 1
referto
FiorentinaStadio Marcantonio Bentegodi (10.508 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Napoli
20 dicembre 2009, ore 15:00 CET
17ª giornata
Napoli2 – 0
referto
ChievoStadio San Paolo (31.973 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Verona
6 gennaio 2010, ore 12:30 CET
18ª giornata
Chievo0 – 1
referto
InterStadio Marcantonio Bentegodi (25.579 spett.)
Arbitro:  Pierpaoli (Firenze)

Roma
9 gennaio 2010, ore 18:00 CET
19ª giornata
Roma1 – 0
referto
ChievoStadio Olimpico (29.467 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
17 gennaio 2010, ore 15:00 CET
20ª giornata
Chievo1 – 0
referto
JuventusStadio Marcantonio Bentegodi (21.132 spett.)
Arbitro:  Valeri (Roma 2)

Roma
24 gennaio 2010, ore 15:00 CET
21ª giornata
Lazio1 – 1
referto
ChievoStadio Olimpico (30.308 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Verona
31 gennaio 2010, ore 15:00 CET
22ª giornata
Chievo1 – 1
referto
BolognaStadio Marcantonio Bentegodi (8.913 spett.)
Arbitro:  Guida (Torre Annunziata)

Genova
7 febbraio 2010, ore 15:00 CET
23ª giornata
Genoa1 – 0
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (24.977 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma 1)

Verona
14 febbraio 2010, ore 15:00 CET
24ª giornata
Chievo0 – 1
referto
SienaStadio Marcantonio Bentegodi (7.741 spett.)
Arbitro:  Tozzi (Ostia Lido)

Bergamo
21 febbraio 2010, ore 15:00 CET
25ª giornata
Atalanta0 – 1
referto
ChievoStadio Atleti Azzurri d'Italia (12.897 spett.)
Arbitro:  Brighi (Cesena)

Verona
28 febbraio 2010, ore 15:00 CET
26ª giornata
Chievo2 – 1
referto
CagliariStadio Marcantonio Bentegodi (8.678 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Bari
7 marzo 2010, ore 15:00 CET
27ª giornata
Bari1 – 0
referto
ChievoStadio San Nicola (16.071 spett.)
Arbitro:  Pinzani (Empoli)

Milano
14 marzo 2010, ore 20:45 CET
28ª giornata
Milan1 – 0
referto
ChievoStadio Giuseppe Meazza (37.866 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
21 marzo 2010, ore 15:00 CET
29ª giornata
Chievo1 – 1
referto
CataniaStadio Marcantonio Bentegodi (8.578 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Udine
24 marzo 2010, ore 20:45 CET
30ª giornata
Udinese0 – 0
referto
ChievoStadio Friuli (14.950 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Verona
28 marzo 2010, ore 15:00 CET
31ª giornata
Chievo0 – 0
referto
ParmaStadio Marcantonio Bentegodi (8.841 spett.)
Arbitro:  Doveri (Roma 1)

Verona
3 aprile 2010, ore 15:00 CET
32ª giornata
Chievo1 – 2
referto
SampdoriaStadio Marcantonio Bentegodi (10.087 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Palermo
11 aprile 2010, ore 15:00 CET
33ª giornata
Palermo3 – 1
referto
ChievoStadio Renzo Barbera (25.917 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Verona
17 aprile 2010, ore 18:00 CET
34ª giornata
Chievo2 – 0
referto
LivornoStadio Marcantonio Bentegodi (9.309 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Firenze
25 aprile 2010, ore 15:00 CET
35ª giornata
Fiorentina0 – 2
referto
ChievoStadio Artemio Franchi (26.198 spett.)
Arbitro:  Peruzzo (Schio)

Verona
2 maggio 2010, ore 15:00 CEST
36ª giornata
Chievo1 – 2
referto
NapoliStadio Marcantonio Bentegodi (11.049 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Milano
9 maggio 2010, ore 15:00 CEST
37ª giornata
Inter4 – 3
referto
ChievoStadio Giuseppe Meazza (75.379 spett.)
Arbitro:  Banti (Livorno)

Verona
16 maggio 2010, ore 15:00 CEST
38ª giornata
Chievo0 – 2
referto
RomaStadio Marcantonio Bentegodi (28.136 spett.)
Arbitro:  Tagliavento (Terni)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2009-2010.
Verona
15 agosto 2009, ore 20:30 CEST
Terzo turno
Chievo3 – 0
referto
MantovaStadio Marcantonio Bentegodi (3.499 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Verona
25 novembre 2009, ore 15:00 CET
Quarto turno
Chievo2 – 0
referto
FrosinoneStadio Marcantonio Bentegodi (645 spett.)
Arbitro:  Tommasi (Bassano del Grappa)

Firenze
14 gennaio 2010, ore 16:00 CET
Ottavi di finale
Fiorentina3 – 2
referto
ChievoStadio Artemio Franchi (7.000 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 16 maggio 2010

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 44 19 6 5 8 20 21 19 6 3 10 17 21 38 12 8 18 38 43 -5
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 2 0 0 5 0 1 0 0 1 2 3 3 2 0 1 7 3 +4
Totale 21 8 5 8 25 21 20 6 3 11 19 24 41 14 8 19 44 45 -1

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
Luogo T C T C T C T C C T C T T C T C T C T C T C T C T C T T C T C C T C T C T C
Risultato P P V V N N V P P V N P P V V V P P P V N N P P V V P P N N N P P V V P P P
Posizione 20 18 12 10 8 8 6 10 11 10 12 12 13 13 11 8 12 13 13 12 13 13 13 13 12 11 11 13 13 13 13 14 14 13 11 12 13 16

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.
}

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abbruscato, E. E. Abbruscato 15200100016200
Ariatti, L. L. Ariatti 31040201033050
Bentivoglio, S. S. Bentivoglio 35120330038420
Bogdani, E. E. Bogdani 21220310024320
De Paula, M. M. De Paula 16200100017200
Frey, N. N. Frey 24040202026060
Granoche, P. P. Granoche 30210301033220
Hanine, Y. Y. Hanine 201021104120
Iori, M. M. Iori 15050200017050
Jokic, B. B. Jokic 900000009000
Luciano, Luciano 34081201036091
Malagò, M. M. Malagò 200010013001
Mandelli, D. D. Mandelli 21060100022060
Mantovani, A. A. Mantovani 36360200038360
Marcolini, M. M. Marcolini 30471100031471
Miskiewicz, M. M. Miskiewicz ------------
Morero, S. S. Morero 24052300027052
Pellissier, S. S. Pellissier 3511401100361240
Piccolo, F. F. Piccolo ------------
Pinzi, G. G. Pinzi 3231503010353160
Rigoni, L. L. Rigoni 2411012000261101
Sardo, G. G. Sardo 22350200024350
Sbaffo, A. A. Sbaffo 200000002000
Scardina, F. F. Scardina 300020005000
Sorrentino, S. S. Sorrentino 37-4020100038-4020
Squizzi, L. L. Squizzi 1-2002-3003-500
Yepes, M. M. Yepes 3111101000321110

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per tutte le statistiche sugli spettatori, consultare: Statistiche Spettatori Serie A 2009-2010, su stadiapostcards.com. URL consultato il 06-10-2009.
  2. ^ Marketing - Merkur-Win main sponsor del Chievo Verona, in sporteconomy.it, 13 luglio 2009. URL consultato il 26 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2009).
  3. ^ Il Frosinone esce ridimensionato, su gabrielemargani.splinder.com (archiviato dall'url originale il 19 luglio 2009).
  4. ^ a b Antonazzo-Piccolo, scambio di prestiti tra Empoli e Chievo[collegamento interrotto], www.chievoverona.it.
  5. ^ Iori al Chievo, www.gazzetta.it.
  6. ^ Serie A 2009/10: acquisti e cessioni, www.corrieredellosport.it (archiviato dall'url originale il 18 ottobre 2009).
  7. ^ Ufficiale: Kerlon torna all'Inter, www.calcionews24.com (archiviato dall'url originale l'8 agosto 2009).
  8. ^ Iunco in prestito al Cittadella, www.chievoverona.it (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2012).
  9. ^ Ufficiale: Bojan Jokic al Cheivo Verona, su chievoverona.it (archiviato dall'url originale il 24 febbraio 2010).
  10. ^ Marco Malagò in prestito al Siena [collegamento interrotto], su chievoverona.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio