Associazione Calcio ChievoVerona 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 2000-2001
AllenatoreItalia Luigi Delneri
All. in secondaItalia Francesco Conti
PresidenteItalia Luca Campedelli
Serie B3º posto (promosso in Serie A)
Coppa ItaliaFase a gironi
Maggiori presenzeCampionato: Corini, Corradi, Manfredini, Marcon (36)
Totale: Corini, Corradi, Manfredini, Marcon (39)
Miglior marcatoreCampionato: Corradi (12)
Totale: Corradi (13)
Abbonati1 366
Maggior numero di spettatori13 339 vs Salernitana (3 giugno 2001)
Minor numero di spettatori2 348 vs Treviso (15 settembre 2000)
Media spettatori5 139[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Per la stagione 2000-2001 il fornitore tecnico è Hummel, mentre lo sponsor ufficiale è Paluani.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
1º maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
2º maglia
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
3º maglia

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Sergio Marcon
2 Italia P Giorgio Frezzolini
3 Italia D Andrea Guerra
4 Italia C Mauro Zironelli[2]
5 Italia C Eugenio Corini
6 Italia D Maurizio D'Angelo
7 Italia C Simone Barone
8 Brasile C Eriberto
9 Italia A Bernardo Corradi
10 Italia A Raffaele Cerbone[2]
11 Italia C Daniele Franceschini
12 Italia P Paolo Codognola
13 Italia D Enrico Franchi
14 Italia C Dario Passoni
15 Italia D Luca Mezzano[3]
15 Italia D Ivan Franceschini[4]
16 Italia C Christian Manfredini
N. Ruolo Giocatore
17 Italia C Fabio Ferraresi[3]
18 Italia D Francesco Carbone[3]
18 Italia D Davide Zoboli[4]
19 Italia A Sergio Pellissier[2]
20 Italia A Enrico Fantini
21 Italia D Moreno Longo
22 Italia C Giorgio Gorgone
23 Italia D Salvatore Lanna
24 Italia A Federico Cossato
25 Italia D Lorenzo D'Anna
26 Italia D Luigi Martinelli[5]
27 Italia D Fabio Moro
28 Italia C Michele Baldi[4]
29 Italia A Luca Corradi
30 Italia A Ciro De Cesare

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
3 settembre 2000
1ª giornata
Chievo1 – 0
referto
GenoaStadio Marcantonio Bentegodi (3 775 spett.)
Arbitro:  Palmieri (Cosenza)

Terni
10 settembre 2000
2ª giornata
Ternana1 – 0
referto
ChievoStadio Libero Liberati (9 030 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Verona
15 settembre 2000
3ª giornata
Chievo2 – 1
referto
TrevisoStadio Marcantonio Bentegodi (2 348 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Crotone
24 settembre 2000
4ª giornata
Crotone0 – 2
referto
ChievoStadio Ezio Scida (5 668 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Cagliari
1º ottobre 2000
5ª giornata
Cagliari1 – 1
referto
ChievoStadio Sant'Elia (8 263 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Verona
8 ottobre 2000
6ª giornata
Chievo2 – 2
referto
CittadellaStadio Marcantonio Bentegodi (3 071 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Ravenna
22 ottobre 2000
7ª giornata
Ravenna0 – 0
referto
ChievoStadio Bruno Benelli (2 771 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Verona
29 ottobre 2000
8ª giornata
Chievo1 – 0
referto
AnconaStadio Marcantonio Bentegodi (2 650 spett.)
Arbitro:  Trefoloni (Siena)

Verona
1º novembre 2000
9ª giornata
Chievo1 – 0
referto
EmpoliStadio Marcantonio Bentegodi (2 376 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Pistoia
5 novembre 2000
10ª giornata
Pistoiese1 – 0
referto
ChievoStadio Marcello Melani (3 244 spett.)
Arbitro:  Serena (Bassano del Grappa)

Verona
12 novembre 2000
11ª giornata
Chievo4 – 2
referto
TorinoStadio Marcantonio Bentegodi (4 898 spett.)
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Genova
19 novembre 2000
12ª giornata
Sampdoria1 – 1
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (15 815 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Verona
26 novembre 2000
13ª giornata
Chievo0 – 2
referto
PescaraStadio Marcantonio Bentegodi (2 563 spett.)
Arbitro:  Gabriele (Frosinone)

Cosenza
4 dicembre 2000, ore 20:30
14ª giornata
Cosenza1 – 2
referto
ChievoStadio San Vito (11 662 spett.)
Arbitro:  Pieri (Genova)

Verona
10 dicembre 2000
15ª giornata
Chievo5 – 1
referto
MonzaStadio Marcantonio Bentegodi (3 590 spett.)
Arbitro:  Zaltron (Bassano del Grappa)

Piacenza
15 dicembre 2000
16ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
ChievoStadio Leonardo Garilli (5 476 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Verona
23 dicembre 2000
17ª giornata
Chievo2 – 1
referto
VeneziaStadio Marcantonio Bentegodi (4 428 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Salerno
14 gennaio 2001
18ª giornata
Salernitana1 – 1
referto
ChievoStadio Arechi (10 723 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Verona
21 gennaio 2001
19ª giornata
Chievo2 – 1
referto
SienaStadio Marcantonio Bentegodi (4 312 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
26 gennaio 2001
20ª giornata
Genoa0 – 1
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (13 429 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Verona
4 febbraio 2001
21ª giornata
Chievo2 – 1
referto
TernanaStadio Marcantonio Bentegodi (4 665 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Treviso
11 febbraio 2001
22ª giornata
Treviso0 – 2
referto
ChievoStadio Omobono Tenni (3 786 spett.)
Arbitro:  Soffritti (Ferrara)

Verona
18 febbraio 2001
23ª giornata
Chievo3 – 1
referto
CrotoneStadio Marcantonio Bentegodi (5 966 spett.)
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Verona
25 febbraio 2001
24ª giornata
Chievo2 – 1
referto
CagliariStadio Marcantonio Bentegodi (7 318 spett.)
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Padova
5 marzo 2001
25ª giornata
Cittadella0 – 0
referto
ChievoStadio Euganeo (5 079 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Verona
11 marzo 2001
26ª giornata
Chievo0 – 0
referto
RavennaStadio Marcantonio Bentegodi (4 133 spett.)
Arbitro:  Pieri (Genova)

Ancona
18 marzo 2001
27ª giornata
Ancona5 – 2
referto
ChievoStadio Del Conero (5 683 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Empoli
26 marzo 2001
28ª giornata
Empoli1 – 1
referto
ChievoStadio Carlo Castellani (3 094 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Verona
1º aprile 2001
29ª giornata
Chievo1 – 1
referto
PistoieseStadio Marcantonio Bentegodi (3 960 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Torino
6 aprile 2001
30ª giornata
Torino0 – 0
referto
ChievoStadio delle Alpi (27 643 spett.)
Arbitro:  Emilio Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Verona
14 aprile 2001
31ª giornata
Chievo1 – 1
referto
SampdoriaStadio Marcantonio Bentegodi (7 790 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Pescara
22 aprile 2001
32ª giornata
Pescara0 – 2
referto
ChievoStadio Adriatico (1 662 spett.)
Arbitro:  Saccani (Mantova)

Verona
29 aprile 2001
33ª giornata
Chievo2 – 1
referto
CosenzaStadio Marcantonio Bentegodi (7 281 spett.)
Arbitro:  Cesari (Genova)

Monza
12 maggio 2001
34ª giornata
Monza1 – 3
referto
ChievoStadio Brianteo (1 418 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
20 maggio 2001
35ª giornata
Chievo1 – 1
referto
PiacenzaStadio Marcantonio Bentegodi (9 017 spett.)
Arbitro:  Nucini (Bergamo)

Venezia
27 maggio 2001
36ª giornata
Venezia2 – 1
referto
ChievoStadio Pier Luigi Penzo (7 532 spett.)
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Verona
3 giugno 2001
37ª giornata
Chievo2 – 0
referto
SalernitanaStadio Marcantonio Bentegodi (13 329 spett.)
Arbitro:  Palmieri (Cosenza)

Siena
10 giugno 2001
38ª giornata
Siena1 – 1
referto
ChievoStadio Artemio Franchi (2 772 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2000-2001.
Viterbo
13 agosto 2000, ore 17:00
1ª giornata
Viterbese2 – 3
referto
ChievoStadio Enrico Rocchi (1 600 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
17 agosto 2000, ore 20:30
2ª giornata
Chievo2 – 1
referto
MonzaStadio Marcantonio Bentegodi (1 100 spett.)
Arbitro:  Cassarà (Palermo)

Verona
20 agosto 2000, ore 20:45
3ª giornata
Chievo1 – 3
referto
PiacenzaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Preschern (Mestre)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.stadiapostcards.com/b4.htm
  2. ^ a b c Ceduto nella sessione invernale del calciomercato
  3. ^ a b c Ceduto nella sessione estiva del calciomercato.
  4. ^ a b c Acquistato nella sessione estiva del calciomercato
  5. ^ Acquistato nella sessione invernale del calciomercato.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]