Associazione Calcio ChievoVerona 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 2000-2001
Allenatore Italia Luigi Delneri
All. in seconda Italia Francesco Conti
Presidente Italia Luca Campedelli
Serie B 3º posto (promosso in Serie A)
Coppa Italia Fase a gironi
Maggiori presenze Campionato: Eugenio Corini, Bernardo Corradi, Thomas Manfredini, Sergio Marcon (36)
Totale: Eugenio Corini, Bernardo Corradi, Thomas Manfredini, Sergio Marcon (39)
Miglior marcatore Campionato: Bernardo Corradi (12)
Totale: Bernardo Corradi (13)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 2000-2001.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Sergio Marcon
Italia P Giorgio Frezzolini
Italia D Salvatore Lanna
Italia D Fabio Moro
Italia D Maurizio D'Angelo
Italia D Lorenzo D'Anna
Italia D Moreno Longo
Italia D Ivan Franceschini[1]
Italia D Enrico Franchi
Italia D Andrea Guerra
Italia D Luigi Martinelli[1]
Italia D Luca Mezzano[2]
Italia C Eugenio Corini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Christian Manfredini
Brasile C Eriberto
Italia C Simone Barone
Italia C Dario Passoni
Italia C Giorgio Gorgone
Italia C Daniele Franceschini
Italia C Michele Baldi[1]
Italia A Bernardo Corradi
Italia A Ciro De Cesare
Italia A Federico Cossato
Italia A Enrico Fantini
Italia A Raffaele Cerbone[2]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Verona
3 settembre 2000
1ª giornata
Chievo 1 – 0
referto
Genoa Stadio Marcantonio Bentegodi (3 775 spett.)
Arbitro Palmieri (Cosenza)

Terni
10 settembre 2000
2ª giornata
Ternana 1 – 0
referto
Chievo Stadio Libero Liberati (9 030 spett.)
Arbitro Treossi (Forlì)

Verona
15 settembre 2000
3ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Treviso Stadio Marcantonio Bentegodi (2 348 spett.)
Arbitro Trefoloni (Siena)

Crotone
24 settembre 2000
4ª giornata
Crotone 0 – 2
referto
Chievo Stadio Ezio Scida (7 000 spett.)
Arbitro Cassarà (Palermo)

Cagliari
1º ottobre 2000
5ª giornata
Cagliari 1 – 1
referto
Chievo Stadio Sant'Elia (8 000 spett.)
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Verona
8 ottobre 2000
6ª giornata
Chievo 2 – 2
referto
Cittadella Stadio Marcantonio Bentegodi (3 071 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Ravenna
22 ottobre 2000
7ª giornata
Ravenna 0 – 0
referto
Chievo Stadio Bruno Benelli (2 700 spett.)
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Verona
29 ottobre 2000
8ª giornata
Chievo 1 – 0
referto
Ancona Stadio Marcantonio Bentegodi (2 650 spett.)
Arbitro Trefoloni (Siena)

Verona
1º novembre 2000
9ª giornata
Chievo 1 – 0
referto
Empoli Stadio Marcantonio Bentegodi (2 376 spett.)
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Pistoia
5 novembre 2000
10ª giornata
Pistoiese 1 – 0
referto
Chievo Stadio Marcello Melani (3 000 spett.)
Arbitro Serena (Bassano del Grappa)

Verona
12 novembre 2000
11ª giornata
Chievo 4 – 2
referto
Torino Stadio Marcantonio Bentegodi (4 898 spett.)
Arbitro Dondarini (Finale Emilia)

Genova
19 novembre 2000
12ª giornata
Sampdoria 1 – 1
referto
Chievo Stadio Luigi Ferraris (16 000 spett.)
Arbitro Cassarà (Palermo)

Verona
26 novembre 2000
13ª giornata
Chievo 0 – 2
referto
Pescara Stadio Marcantonio Bentegodi (2 563 spett.)
Arbitro Gabriele (Frosinone)

Cosenza
4 dicembre 2000, ore 20:30
14ª giornata
Cosenza 1 – 2
referto
Chievo Stadio San Vito (10 480 spett.)
Arbitro Pieri (Genova)

Verona
10 dicembre 2000
15ª giornata
Chievo 5 – 1
referto
Monza Stadio Marcantonio Bentegodi (3 590 spett.)
Arbitro Zaltron (Bassano del Grappa)

Piacenza
15 dicembre 2000
16ª giornata
Piacenza 1 – 0
referto
Chievo Stadio Leonardo Garilli (5 000 spett.)
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Verona
23 dicembre 2000
17ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Venezia Stadio Marcantonio Bentegodi (4 428 spett.)
Arbitro De Santis (Tivoli)

Salerno
14 gennaio 2001
18ª giornata
Salernitana 1 – 1
referto
Chievo Stadio Arechi (10 000 spett.)
Arbitro Cassarà (Palermo)

Verona
21 gennaio 2001
19ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Siena Stadio Marcantonio Bentegodi (4 312 spett.)
Arbitro Cesari (Genova)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Genova
26 gennaio 2001
20ª giornata
Genoa 0 – 1
referto
Chievo Stadio Luigi Ferraris (12 500 spett.)
Arbitro Bonfrisco (Monza)

Verona
4 febbraio 2001
21ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Ternana Stadio Marcantonio Bentegodi (4 665 spett.)
Arbitro Ayroldi (Molfetta)

Treviso
11 febbraio 2001
22ª giornata
Treviso 0 – 2
referto
Chievo Stadio Omobono Tenni (3 786 spett.)
Arbitro Soffritti (Ferrara)

Verona
18 febbraio 2001
23ª giornata
Chievo 3 – 1
referto
Crotone Stadio Marcantonio Bentegodi (5 966 spett.)
Arbitro Preschern (Mestre)

Verona
25 febbraio 2001
24ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Cagliari Stadio Marcantonio Bentegodi (7 318 spett.)
Arbitro Paparesta (Bari)

Padova
5 marzo 2001
25ª giornata
Cittadella 0 – 0
referto
Chievo Stadio Euganeo
Arbitro Borriello (Mantova)

Verona
11 marzo 2001
26ª giornata
Chievo 0 – 0
referto
Ravenna Stadio Marcantonio Bentegodi (4 133 spett.)
Arbitro Pieri (Genova)

Ancona
18 marzo 2001
27ª giornata
Ancona 5 – 2
referto
Chievo Stadio Del Conero (5 683 spett.)
Arbitro Borriello (Mantova)

Empoli
26 marzo 2001
28ª giornata
Empoli 1 – 1
referto
Chievo Stadio Carlo Castellani (3 100 spett.)
Arbitro Rosetti (Torino)

Verona
1º aprile 2001
29ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Pistoiese Stadio Marcantonio Bentegodi (3 960 spett.)
Arbitro Treossi (Forlì)

Torino
6 aprile 2001
30ª giornata
Torino 0 – 0
referto
Chievo Stadio delle Alpi (30 000 spett.)
Arbitro Emilio Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Verona
14 aprile 2001
31ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Sampdoria Stadio Marcantonio Bentegodi (7 790 spett.)
Arbitro Cassarà (Palermo)

Pescara
22 aprile 2001
32ª giornata
Pescara 0 – 2
referto
Chievo Stadio Adriatico (1 500 spett.)
Arbitro Saccani (Mantova)

Verona
29 aprile 2001
33ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Cosenza Stadio Marcantonio Bentegodi (7 281 spett.)
Arbitro Cesari (Genova)

Monza
12 maggio 2001
34ª giornata
Monza 1 – 3
referto
Chievo Stadio Brianteo (900 spett.)
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
20 maggio 2001
35ª giornata
Chievo 1 – 1
referto
Piacenza Stadio Marcantonio Bentegodi (9 017 spett.)
Arbitro Nucini (Bergamo)

Venezia
27 maggio 2001
36ª giornata
Venezia 2 – 1
referto
Chievo Stadio Pier Luigi Penzo (7 532 spett.)
Arbitro Rodomonti (Teramo)

Verona
3 giugno 2001
37ª giornata
Chievo 2 – 0
referto
Salernitana Stadio Marcantonio Bentegodi (13 329 spett.)
Arbitro Palmieri (Cosenza)

Siena
10 giugno 2001
38ª giornata
Siena 1 – 1
referto
Chievo Stadio Artemio Franchi (2 500 spett.)
Arbitro Farina (Novi Ligure)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2000-2001.
Viterbo
13 agosto 2000, ore 17:00
1ª giornata
Viterbese 2 – 3
referto
Chievo Stadio Enrico Rocchi (1 600 spett.)
Arbitro Morganti (Ascoli Piceno)

Verona
17 agosto 2000, ore 20:30
2ª giornata
Chievo 2 – 1
referto
Monza Stadio Marcantonio Bentegodi (1 100 spett.)
Arbitro Cassarà (Palermo)

Verona
20 agosto 2000, ore 20:45
3ª giornata
Chievo 1 – 3
referto
Piacenza Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Preschern (Mestre)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Acquistato nella sessione invernale del calciomercato
  2. ^ a b Ceduto nella sessione invernale del calciomercato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]