Christian Scalzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Scalzo
Nazionalità Italia Italia
Altezza 177 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Forcoli
Carriera
Giovanili
19??-1987 Seregno
Squadre di club1
1987-1988 Seregno 6 (1)
1988-1993 Pavia 50 (9)
1993-1996 Livorno 90 (20)
1996-1997 Lucchese 23 (1)
1997-1999 Livorno 58 (11)
1999-2000 Alzano Virescit 33 (4)
2000 Genoa 12 (0)
2001-2003 Siena 66 (7)
2003-2004 Spezia 38 (3)
2005 Casale 12 (0)
2005-2007 Pro Vercelli 62 (2)
2007-2009 Albignasego 27+ (4+)
2009-2010 Nero e Azzurro (Strisce).png Pisa SC ? (?)
2010-2011 Ponsacco 30 (12)
2011 Pelli SantaCroce 14 (3)
2011-2012 Tuttocuoio 22 (4)
2012-2013 Rosignano Sei Rose 11 (2)
2013 Verde e Arancione.png Cenaia 9+ (1+)
2013 Cerretese ? (?)
2013-2014 Montecatini ? (7)
2014-2015 600px Rosso e Giallo.PNG Castel Badie ? (11)
2015-2016 Rosignano Sei Rose 0 (0)
2016- Forcoli ? (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2017

Christian Scalzo (Milano, 8 maggio 1972) è un calciatore italiano, attaccante del Forcoli.

In carriera ha totalizzato 134 gettoni in Serie B corredati da 12 reti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresce nel Seregno con il quale debutta in Serie D a 16 anni ancora da compiere.

Nel 1988 passa al Pavia dove gioca diversi campionati di Serie C2 e Serie C1.

Nel 1993 si trasferisce al Livorno dove milita per tre stagioni in Serie C2; nel 1996 fa il salto in Serie B nella Lucchese dove rimane una sola stagione, prima di tornare ancora a Livorno, rimanendovi altri due anni in Serie C1.

Nel 1999 passa all'Alzano Virescit (che quell'anno disputa la sua unica stagione di Serie B) dove segna 4 reti su 33 partite di cadetteria. La stagione seguente viene acquistato dal Genoa dove gioca 13 incontri ancora in Serie B, prima di essere ceduto nel gennaio 2001 al Siena, dove militerà sempre nella serie cadetta fino all'estate 2003 (quando i bianconeri vincono il campionato ottenendo la promozione in Serie A, alla quale Christian contribuisce con 2 segnature in 25 gare).

In seguito di trasferisce allo Spezia dove gioca il suo ultimo anno e mezzo di Serie C1. Dal 2005 milita in Serie C2 prima nel Casale e poi nella Pro Vercelli.

Nel 2007 scende nei campionati dilettantistici passando all'Albignasego dove contribuisce alla promozione dall'Eccellenza Veneto alla Serie D, categoria nella quale poi milita una stagione (con 4 reti in 27 partite).

Nell'estate 2009 passa al Pisa Sporting Club (seconda squadra della città della "Torre Pendente") in Eccellenza Toscana.

Nel 2010 torna a calcare i campi di Serie D con la maglia del Ponsacco, segnando 12 reti e contribuendo alla salvezza del club rossoblù. Al termine della stagione il Ponsacco cede il proprio titolo sportivo alla neonata società del Pelli Santacroce e Scalzo (assieme a vari compagni della precedente annata) passa dunque in questa nuova squadra, militante in Serie D girone D; in tre mesi in biancorosso Scalzo segna 3 gol in 12 partite, poi il 2 dicembre 2011 firma con il Tuttocuoio, formazione militante nello stesso girone D della Serie D[1] con cui esordisce due giorni dopo segnando la rete della vittoria sul campo della Pistoiese. Nella sua permanenza a Ponte a Egola segna 4 reti in 22 incontri.

Nell'agosto 2012, a 40 anni suonati, firma con il Rosignano Sei Rose ancora in Serie D[2], con cui però rescinde il contratto nel mese di novembre. Nel gennaio 2013 passa poi al Cenaia in Promozione Toscana[3] contribuendo alla prima storica promozione della squadra pisana in Eccellenza Toscana[4].

Nella stagione successiva, a 41 anni compiuti, continua a giocare in Promozione con la Real Cerretese[5]. Lascia la società fiorentina nel dicembre 2013 per passare al Terme Montecatini, altra squadra di Promozione Toscana. Nell'estate 2014 firma con il Castel Badie, ancora in Promozione Toscana[6]; la squadra retrocede nonostante le 11 reti messe a segno dall'attaccante[7]. L'anno successivo torna al Rosignano[7].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Spezia: 2004-2005
Siena: 2002-2003

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

Cenaia: 2012-2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio Panini 2000

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]