Associazione Calcio ChievoVerona 1995-1996

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio ChievoVerona
Stagione 1995-1996
AllenatoreItalia Alberto Malesani
PresidenteItalia Luca Campedelli
Serie B14º posto
Maggiori presenzeCampionato: Maurizio D'Angelo (36)
Totale: Maurizio D'Angelo (36)
Miglior marcatoreCampionato: Michele Cossato (8)
Totale: Michele Cossato (8)
Abbonati1 234
Maggior numero di spettatori23 723 vs Verona (26 novembre 1995)
Minor numero di spettatori2 063 vs Ancona (10 dicembre 1995)
Media spettatori5 120[1]

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio ChievoVerona nelle competizioni ufficiali della stagione 1995-1996.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Marco Borghetto
Italia P Matteo Gianello
Italia D Maurizio D'Angelo
Italia D Lorenzo D'Anna
Italia D Andrea Guerra
Italia D Ivan Moretto
Italia D Enrico Franchi
Italia D Rolando Maran
Italia D Cristiano Petiziol
Italia D Gianluca Zattarin
Italia D Marco Zamboni
Italia D Giovanni Scardoni
Italia D Omar Volfango Campana
Italia C Giuliano Gentilini
N. Ruolo Giocatore
Italia C Maurizio Rinino
Italia C Mauro Antonioli
Italia C Giuliano Melosi
Italia C Martino Melis[2]
Italia C Marco Sinigaglia
Italia C Daniele Facciotto
Italia C Riccardo Bracaloni[3]
Italia C Matteo Pachera
Italia A Michele Cossato
Italia A Andrea Giordano
Italia A Corrado Grabbi[2]
Italia A Marco Carparelli
Italia A Walter Lapini

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1995-1996.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lucca
27 agosto 1995
1ª giornata
Lucchese1 – 1
referto
ChievoStadio Porta Elisa (4 211 spett.)
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Verona
3 settembre 1995
2ª giornata
Chievo0 – 0
referto
SalernitanaStadio Marcantonio Bentegodi (4 404 spett.)
Arbitro:  De Santis (Tivoli)

Reggio Calabria
10 settembre 1995
3ª giornata
Reggina1 – 1
referto
ChievoStadio Oreste Granillo (2 342 spett.)
Arbitro:  Rosica (Roma)

Verona
17 settembre 1995
4ª giornata
Chievo0 – 0
referto
PescaraStadio Marcantonio Bentegodi (2 517 spett.)
Arbitro:  Gronda (Genova)

Cosenza
24 settembre 1995
5ª giornata
Cosenza1 – 3
referto
ChievoStadio San Vito (5 496 spett.)
Arbitro:  Francesco Ercolino (Cassino)

Verona
1º ottobre 1995
6ª giornata
Chievo0 – 1
referto
GenoaStadio Marcantonio Bentegodi (3 785 spett.)
Arbitro:  Quartuccio (Torre Annunziata)

Cesena
8 ottobre 1995
7ª giornata
Cesena4 – 2
referto
ChievoStadio Dino Manuzzi (6 099 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Foggia
15 ottobre 1995
8ª giornata
Foggia0 – 0
referto
ChievoStadio Pino Zaccheria (7 656 spett.)
Arbitro:  Stafoggia (Pesaro)

Verona
22 ottobre 1995
9ª giornata
Chievo1 – 1
referto
PistoieseStadio Marcantonio Bentegodi (2 731 spett.)
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Palermo
29 ottobre 1995
10ª giornata
Palermo2 – 1
referto
ChievoStadio La Favorita (20 082 spett.)
Arbitro:  Rossi (Ciampino)

Verona
5 novembre 1995
11ª giornata
Chievo1 – 1
referto
Fidelis AndriaStadio Marcantonio Bentegodi (2 265 spett.)
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Perugia
12 novembre 1995
12ª giornata
Perugia0 – 0
referto
ChievoStadio Renato Curi (8 062 spett.)
Arbitro:  De Prisco (Nocera Inferiore)

Verona
26 novembre 1995
13ª giornata
Chievo1 – 2
referto
VeronaStadio Marcantonio Bentegodi (23 723 spett.)
Arbitro:  Borriello (Mantova)

Reggio nell'Emilia
3 dicembre 1995
14ª giornata
Reggiana1 – 0
referto
ChievoStadio Giglio (6 585 spett.)
Arbitro:  Ercolino (Cassino)

Verona
10 dicembre 1995
15ª giornata
Chievo1 – 0
referto
AnconaStadio Marcantonio Bentegodi (2 063 spett.)
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Verona
17 dicembre 1995
16ª giornata
Chievo0 – 0
referto
VeneziaStadio Marcantonio Bentegodi (2 644 spett.)
Arbitro:  Bonfrisco (Monza)

Brescia
23 dicembre 1995
17ª giornata
Brescia0 – 1
referto
ChievoStadio Mario Rigamonti (2 833 spett.)
Arbitro:  Lana (Torino)

Verona
7 gennaio 1996
18ª giornata
Chievo0 – 0
referto
BolognaStadio Marcantonio Bentegodi (3 518 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Avellino
14 gennaio 1996
19ª giornata
Avellino0 – 0
referto
ChievoStadio Partenio (5 976 spett.)
Arbitro:  Franceschini (Bari)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Verona
21 gennaio 1996
20ª giornata
Chievo2 – 2
referto
LuccheseStadio Marcantonio Bentegodi (2 304 spett.)
Arbitro:  Cinciripini (Ascoli Piceno)

Salerno
28 gennaio 1996
21ª giornata
Salernitana2 – 2
referto
ChievoStadio Arechi (10 995 spett.)
Arbitro:  Cardona (Milano)

Verona
4 febbraio 1996
22ª giornata
Chievo2 – 0
referto
RegginaStadio Marcantonio Bentegodi (2 392 spett.)
Arbitro:  Franceschini (Bari)

Pescara
18 febbraio 1996
23ª giornata
Pescara0 – 0
referto
ChievoStadio Adriatico (8 062 spett.)
Arbitro:  Lana (Torino)

Verona
25 febbraio 1996
24ª giornata
Chievo3 – 0
referto
CosenzaStadio Marcantonio Bentegodi (2 770 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Genova
3 marzo 1996
25ª giornata
Genoa3 – 1
referto
ChievoStadio Luigi Ferraris (7 656 spett.)
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Verona
10 marzo 1996
26ª giornata
Chievo1 – 0
referto
CesenaStadio Marcantonio Bentegodi (3 393 spett.)
Arbitro:  De Prisco (Nocera Inferiore)

Verona
24 marzo 1996
27ª giornata
Chievo4 – 0
referto
FoggiaStadio Marcantonio Bentegodi (2 988 spett.)
Arbitro:  Rosica (Roma)

Pistoia
31 marzo 1996
28ª giornata
Pistoiese0 – 0
referto
ChievoStadio Marcello Melani (3 651 spett.)
Arbitro:  Gronda (Genova)

Verona
6 aprile 1996
29ª giornata
Chievo1 – 1
referto
PalermoStadio Marcantonio Bentegodi (3 064 spett.)
Arbitro:  Cardona (Milano)

Andria
14 aprile 1996
30ª giornata
Fidelis Andria1 – 1
referto
ChievoStadio degli Ulivi (2 630 spett.)
Arbitro:  Dagnello (Trieste)

Verona
20 aprile 1996
31ª giornata
Chievo2 – 4
referto
PerugiaStadio Marcantonio Bentegodi (2 780 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Verona
28 aprile 1996
32ª giornata
Verona1 – 0
referto
ChievoStadio Marcantonio Bentegodi (22 461 spett.)
Arbitro:  Tombolini (Ancona)

Verona
5 maggio 1996
33ª giornata
Chievo0 – 0
referto
ReggianaStadio Marcantonio Bentegodi (4 369 spett.)
Arbitro:  Treossi (Forlì)

Ancona
12 maggio 1996
34ª giornata
Ancona0 – 0
referto
ChievoStadio Del Conero (6 995 spett.)
Arbitro:  Boggi (Salerno)

Venezia
19 maggio 1996
35ª giornata
Venezia0 – 0
referto
ChievoStadio Pier Luigi Penzo (3 458 spett.)
Arbitro:  Cardona (Milano)

Verona
26 maggio 1996
36ª giornata
Chievo2 – 0
referto
BresciaStadio Marcantonio Bentegodi (11 002 spett.)
Arbitro:  Pairetto (Torino)

Bologna
2 giugno 1996
37ª giornata
Bologna1 – 0
referto
ChievoStadio Renato Dall'Ara (29 471 spett.)
Arbitro:  Messina (Bergamo)

Verona
9 giugno 1996
38ª giornata
Chievo3 – 0
referto
AvellinoStadio Marcantonio Bentegodi (15 014 spett.)
Arbitro:  Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1995-1996.
Reggio Calabria
20 agosto 1995
Coppa Italia Primo turno
Reggina1 – 2
referto
ChievoStadio Oreste Granillo

Verona
30 agosto 1995
Coppa Italia Secondo turno
Chievo1 – 1
(d.t.s.)
referto
LazioStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Bolognino (Milano)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.stadiapostcards.com/b3.htm
  2. ^ a b Acquistato nella sessione invernale del calciomercato
  3. ^ Ceduto nela sessione invernale del calciomercato

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio