Associazione Sportiva Cittadella Padova 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Associazione Sportiva Cittadella Padova
Stagione 2000-2001
Allenatore Italia Ezio Glerean
Presidente Italia Piergiorgio Gabrielli
Serie B 14º posto
Coppa Italia Fase a gironi
Miglior marcatore Campionato: Alessandro Sturba (8)
Totale: Alessandro Sturba (8)

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Luca Capecchi
2 Italia C Luca Albieri [1]
3 Italia D Christian Ottofaro
4 Italia C Giulio Giacomin
5 Italia D Paolo Simeoni
6 Italia C Achille Mazzoleni
8 Italia C Fabio Filippi
9 Italia C Marco Scarpa
10 Italia C Andrea Caverzan [2]
11 Italia C Alessandro Sturba
12 Italia P Mario Zorzi
13 Italia D Andrea Turato
14 Italia A Joachim De Gasperi
15 Italia C Roberto Musso
18 Italia D Giancarlo Cinetto
20 Italia D Marco Esposito
N. Ruolo Giocatore
21 Italia C Giovanni Martusciello
22 Italia P Renato Redaelli
23 Italia A Alessandro De Poli [3]
24 Italia C Gianni Migliorini
26 Italia D Alessandro Scarponi
29 Romania A Mihai Baicu [4]
30 Italia A Stefano Ghirardello
35 Italia A Matteo Baiocchi
-- Italia P Domenico Bertoncello
-- Italia D Davide Zanon
-- Italia C Matteo Barutta
-- Italia C Claudio Ferrarese [5]
-- Italia C Marco Piovanelli [5]
-- Italia C Riccardo Rimondini [6]
-- Italia A Antonio Bernardi [7]
-- Italia A Luca Riberto

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Italia Ezio Glerean

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2000-2001.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

3 settembre 2000
1ª giornata
Cittadella 0 – 2 Piacenza

10 settembre 2000
2ª giornata
Venezia 2 – 2 Cittadella

17 settembre 2000
3ª giornata
Cittadella 3 – 1 Ternana

24 settembre 2000
4ª giornata
Pistoiese 0 – 1 Cittadella

1º ottobre 2000
5ª giornata
Cittadella 1 – 1 Pescara

8 ottobre 2000
6ª giornata
Chievo 2 – 2 Cittadella

22 ottobre 2000
7ª giornata
Cittadella 2 – 2 Sampdoria

29 ottobre 2000
8ª giornata
Monza 1 – 0 Cittadella

1º novembre 2000
9ª giornata
Cittadella 2 – 1 Torino

5 novembre 2000
10ª giornata
Cosenza 1 – 0 Cittadella

12 novembre 2000
11ª giornata
Cittadella 2 – 2 Empoli

19 novembre 2000
12ª giornata
Cittadella 2 – 2 Treviso

26 novembre 2000
13ª giornata
Cagliari 3 – 0 Cittadella

3 dicembre 2000
14ª giornata
Cittadella 2 – 0 Crotone

10 dicembre 2000
15ª giornata
Ravenna 0 – 0 Cittadella

17 dicembre 2000
16ª giornata
Genoa 3 – 1 Cittadella

23 dicembre 2000
17ª giornata
Cittadella 1 – 1 Salernitana

14 gennaio 2001
18ª giornata
Siena 1 – 1 Cittadella

21 gennaio 2001
19ª giornata
Cittadella 2 – 0 Ancona

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

28 gennaio 2001
20ª giornata
Piacenza 3 – 0 Cittadella

4 febbraio 2001
21ª giornata
Cittadella 2 – 1 Venezia

11 febbraio 2001
22ª giornata
Ternana 4 – 1 Cittadella

18 febbraio 2001
23ª giornata
Cittadella 2 – 1 Pistoiese

25 febbraio 2001
24ª giornata
Pescara 2 – 0 Cittadella

5 marzo 2001
25ª giornata
Cittadella 0 – 0 Chievo

11 marzo 2001
26ª giornata
Sampdoria 2 – 0 Cittadella

18 marzo 2001
27ª giornata
Cittadella 0 – 1 Monza

25 marzo 2001
28ª giornata
Torino 2 – 2 Cittadella

30 marzo 2001
29ª giornata
Cittadella 0 – 1 Cosenza

8 aprile 2001
30ª giornata
Empoli 2 – 0 Cittadella

14 aprile 2001
31ª giornata
Treviso 1 – 2 Cittadella

22 aprile 2001
32ª giornata
Cittadella 2 – 0 Cagliari

29 aprile 2001
33ª giornata
Crotone 2 – 2 Cittadella

12 maggio 2001
34ª giornata
Cittadella 1 – 0 Ravenna

20 maggio 2001
35ª giornata
Cittadella 1 – 1 Genoa

27 maggio 2001
36ª giornata
Salernitana 3 – 0 Cittadella

6 giugno 2001
37ª giornata
Cittadella 0 – 0 Siena

10 giugno 2001
38ª giornata
Ancona 1 – 1 Cittadella

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2000-2001.
13 agosto 2000, ore 18:00
1ª giornata
Ascoli 1 – 1 Cittadella

17 agosto 2000, ore 20:30
2ª giornata
Cittadella 0 – 1 Salernitana

20 agosto 2000, ore 20:45
3ª giornata
Cittadella 0 – 3 Cagliari

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto ad ottobre al Giulianova
  2. ^ Arrivato ad ottobre dal Padova
  3. ^ Ceduto a gennaio alla Triestina
  4. ^ Arrivato a settembre dal Foresta Suceava
  5. ^ a b Arrivato a gennaio dal Verona
  6. ^ Ceduto a gennaio al Genoa
  7. ^ Ceduto ad ottobre all'Atletico Catania

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]