Marcos Ariel de Paula

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Marcos Ariel De Paula)
Jump to navigation Jump to search
Marcos de Paula
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 186 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1 luglio 2017
Carriera
Giovanili
2000Bauru
2000-2002Chievo
2002Milan
Squadre di club1
2002-2003Chievo2 (0)
2003-2004Cittadella0 (0)
2004Imolese13 (4)[1]
2004-2005Belluno18 (2)
2005Benevento12 (3)
2005-2006Pro Sesto18 (4)
2006Martina13 (4)
2006-2007Manfredonia9 (3)
2007-2008Chievo0 (0)
2008Foggia14 (4)[2]
2008-2009Foligno31 (14)[3]
2009-2011Chievo19 (2)
2011Padova22 (6)[4]
2011-2012Bari14 (3)
2012Chievo0 (0)
2012-2013Pro Vercelli3 (0)
2013-2014Chievo0 (0)
2014-2015Lumezzane20 (2)
2015Messina9 (0)
2015-2016Atalanta0 (0)
2016Resende3 (0)
2016-2017Atalanta0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º luglio 2017

Marcos Ariel de Paula (Bariri, 19 dicembre 1983) è un ex calciatore brasiliano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nel Bauru, arriva in Italia nel 2000 acquistato dal ChievoVerona. Nel 2002 viene ceduto in prestito al Milan, con il quale prende parte al Torneo di Viareggio del 2002, segnando due reti nella gara d'esordio contro il Feyenoord (4-1). Ha esordito in Serie A, all'età di 20 anni, il 6 aprile 2003 nella partita ChievoVerona-Udinese (3-0) durante la stagione 2002-2003. Prima della fine del campionato riesce a collezionare un'altra presenza. Poi inizia una lunga gavetta nei campionati di Serie C1 e Serie C2, vestendo in sequenza le maglie di Imolese, Belluno, Benevento, Pro Sesto, Martina, Manfredonia, Foggia e Foligno. Con la squadra umbra, nel campionato di Prima Divisione (ex Serie C1), realizza 14 reti su 31 incontri giocati. In seguito il ChievoVerona lo richiama nel proprio organico, facendolo tornare a giocare nella massima serie.

Il 21 febbraio 2010, in Atalanta-Chievo (0-1), il tecnico Domenico Di Carlo lo schiera per la prima volta da titolare nella massima serie, venendo riproposto come titolare anche nella partita seguente contro il Cagliari: poco prima della fine del primo tempo, de Paula segna il suo primo gol in Serie A. Si ripeterà poi nella gara contro il Palermo (terminata 3-1 per i rosanero) dove firma il momentaneo vantaggio clivense. A fine stagione sono 16 le presenze totalizzate in campionato, che si conclude con la salvezza dei veneti.

Il 30 novembre 2010 segna il goal del 3-0 contro il Novara in Coppa Italia contribuendo al passaggio del turno del ChievoVerona.

Il 13 gennaio 2011 passa al Padova in prestito con diritto di riscatto[5]; debutta il 15 gennaio 2011 nella partita Novara-Padova entrando al posto dell'infortunato Davide Succi. A fine campionato dopo il mancato riscatto da parte del Padova torna al ChievoVerona[6].

Il 27 agosto 2011 il Bari comunica di aver acquisito dal ChievoVerona in prestito con diritto di riscatto della metà l'attaccante brasiliano e il centrocampista Andrea De Falco[7]. Segna la sua prima doppietta in maglia biancorossa il 4 settembre 2011, nella terza partita di campionato contro l'Albinoleffe, che però vince 3-2 al San Nicola. Segna poi un'altra rete nella sfida tra Torino e Bari (1-1), disputatasi il 13 novembre in casa dei granata. Il 30 novembre viene annunciato che dovrà subire un intervento al ginocchio e quindi la società biancorossa rescinde in anticipo il contratto. L'avventura pugliese si conclude con 14 presenze e 3 gol in campionato: infatti il 31 gennaio seguente fa ufficialmente ritorno al Chievo.[8]

Tornato a Verona, il 31 agosto 2012 trova l'accordo per un trasferimento, in prestito, alla Pro Vercelli. A Vercelli disputa tre spezzoni di partita nell'arco di tutta la stagione.

Ricomincia ad avvicinarsi al calcio giocato nel gennaio 2014 quando il ChievoVerona lo cede ancora una volta in prestito, questa volta al Lumezzane in Prima Divisione.[9] Qui segna un gol in 4 presenze in terza serie, venendo riconfermato anche per la stagione successiva.

Il ChievoVerona il 2 febbraio 2015 cede in prestito al Messina il calciatore.[10]

Il 15 luglio 2015 dopo essere rimasto svincolato firma un contratto con l'Atalanta, dove rimane per la stagione 2015-2016; dopo un breve periodo in prestito ai brasiliani del Resende (con i quali totalizza 3 presenze nella quarta divisione brasiliana) nel 2016 torna all'Atalanta, da cui, dopo un'ulteriore stagione trascorsa senza nessuna presenza, si svincola il 1º luglio 2017.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 aprile 2015.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Italia Chievo A 2 0 CI 1 1 CU 0 0 - - - 3 1
2003-gen. 2004 Italia Cittadella C1 0 0 CI-C 2 1 - - - - - - 2 1
gen.-giu. 2004 Italia Imolese C2 13+2 4 CI-C - - - - - - - - 15 4
2004-gen. 2005 Italia Belluno C2 18 2 CI-C 3 0 - - - - - - 21 2
gen.-giu. 2005 Italia Benevento C1 12 3 CI-C - - - - - - - - 12 3
2005-gen. 2006 Italia Pro Sesto C1 18 4 CI+CI-C 1+1 0+0 - - - - - - 20 4
gen.-giu. 2006 Italia Martina C1 13 4 CI+CI-C - - - - - - - - 13 4
2006-2007 Italia Manfredonia C1 9 3 CI-C 0 0 - - - - - - 9 3
2007-gen. 2008 Italia Chievo B 0 0 CI 0 0 - - - - 4 0
gen.-giu. 2008 Italia Foggia C1 14+2 4 CI-C - - - - - - - - 16 4
2008-2009 Italia Foligno 1D 31+2 14 CI+CI-LP 2+2 1+1 - - - - - - 37 16
2009-2010 Italia Chievo A 16 2 CI 1 0 - - - - - - 17 2
2010-gen. 2011 A 3 0 CI 2 1 - - - - - - 5 1
gen.-giu. 2011 Italia Padova B 22+4[11] 6 CI - - - - - - - - 26 6
2011-gen. 2012 Italia Bari B 14 3 CI 0 0 - - - - - - 14 3
gen.-giu. 2012 Italia Chievo A 0 0 CI - - - - - - - - 0 0
2012-2013 Italia Pro Vercelli B 3 0 CI - - - - - - - - 3 0
2013-gen. 2014 Italia Chievo A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Chievo 21 2 4 2 0 0 - - 25 4
gen.-giu. 2014 Italia Lumezzane 1D 4 1 CI+CI-LP - - - - - - - - 4 1
2014-feb. 2015 LP 16 1 CI-LP 1 0 - - - - - - 17 1
Totale Lumezzane 20 2 1 0 - - - - 21 2
feb.-giu. 2015 Italia Messina LP 9 0 CI+CI-LP - - - - - - - - 9 0
Totale carriera 217+10 51 16 5 0 0 - - 243 56

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 15 (4) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 16 (4) se si comprendono i play-off.
  3. ^ 33 (14) se si comprendono i play-out.
  4. ^ 26 (6) se si comprendono i play-off.
  5. ^ Marcos De Paula in biancoscudato, oggi il primo allenamento a Montegalda Archiviato il 19 marzo 2012 in Internet Archive. - Calcio Padova sito ufficiale 13/1/11
  6. ^ Succi, Di Gennaro, De Paula e Ardemagni se ne vanno: il Padova non li riscatta
  7. ^ De Paula e De Falco stasera a Bari Archiviato il 23 giugno 2015 in Internet Archive.
  8. ^ legaseriea.it, Tutti i trasferimenti - Chievo, 31 gennaio 2012. URL consultato il 31 gennaio 2012.
  9. ^ De Paula in prestito al Lumezzane Archiviato il 3 febbraio 2014 in Internet Archive. ChevoVerona sito ufficiale 27/01/2014
  10. ^ Ingaggiato l'attaccante Marcos Ariel De Paula - ACR MESSINA Archiviato il 2 febbraio 2015 in Internet Archive.
  11. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]