Unione Sportiva Triestina 1962-1963

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Unione Sportiva Triestina.

Unione Sportiva Triestina
Stagione 1962-1963
AllenatoreItalia Enrico Radio (1ª-13ª)
Italia Gino Colaussi (14ª-38ª)
PresidenteItalia Giorgio Guarnieri
Serie B17º posto
Maggiori presenzeCampionato: Giampiero Vitali (38)
Miglior marcatoreCampionato: Sergio Santelli (5)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti la Unione Sportiva Triestina nelle competizioni ufficiali della stagione 1962-1963.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un anno in Serie C, la Triestina tornò a disputare il campionato di Serie B: la squadra ottenne la salvezza alle ultime giornate, riuscendo a lasciare due punti di vantaggio sul Como, 18º e quindi retrocesso.

Maglie[modifica | modifica wikitesto]

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Prima divisa

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Carlo Mezzi
Italia P Riccardo Toros
Italia D Adelchi Brach
Italia D Romano Frigeri
Italia D Silvano Merkuza
Italia D Giuliano Pez
Italia D Adriano Varglien
Italia D Giampiero Vitali
Italia C Amedeo Corso
Italia C Pietro Dalio
N. Ruolo Giocatore
Italia C Fermo Ferrara
Italia C Vittorino Mantovani
Italia C Luigi Porro
Italia C Renato Sadar
Italia C Giuseppe Secchi
Italia A Giuseppe Orlando
Italia A Sergio Santelli
Ungheria A László Szőke
Italia A Luigi Trevisan
Italia A Renzo Vit

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1962-1963.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

16 settembre 1962
1ª giornata
Simmenthal-Monza 2 – 2 Triestina

23 settembre 1962
2ª giornata
Triestina 2 – 2 Pro Patria

30 settembre 1962
3ª giornata
Messina 2 – 1 Triestina

7 ottobre 1962
4ª giornata
Cosenza 3 – 1 Triestina

13 ottobre 1962
5ª giornata
Triestina 2 – 2 Udinese

9 novembre 1952
6ª giornata
Sambenedettese 1 – 1 Triestina

28 ottobre 1962
7ª giornata
Triestina 1 – 2 Verona

4 novembre 1962
8ª giornata
Triestina 2 – 0 Parma

11 novembre 1962
9ª giornata
Bari 1 – 1 Triestina

18 novembre 1962
10ª giornata
Foggia & Incedit 2 – 1 Triestina

25 novembre 1962
11ª giornata
Triestina 1 – 0 Lucchese

2 dicembre 1962
12ª giornata
Como 4 – 2 Triestina

16 dicembre 1962
13ª giornata
Triestina 1 – 0 Alessandria

23 dicembre 1962
14ª giornata
Padova 4 – 0 Triestina

30 dicembre 1962
15ª giornata
Triestina 3 – 1 Lecco

6 gennaio 1963
16ª giornata
Cagliari 2 – 2 Triestina

13 gennaio 1963
17ª giornata
Triestina 0 – 1 Lazio

20 gennaio 1963
18ª giornata
Brescia 1 – 0 Triestina

27 gennaio 1963
19ª giornata
Triestina 2 – 1 Catanzaro

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

3 febbraio 1963
20ª giornata
Triestina 3 – 1 Simmenthal-Monza

10 febbraio 1963
21ª giornata
Pro Patria 1 – 1 Triestina

17 febbraio 1963
22ª giornata
Triestina 1 – 0 Messina

24 febbraio 1963
23ª giornata
Triestina 1 – 1 Cosenza

3 marzo 1963
24ª giornata
Udinese 3 – 1 Triestina

10 marzo 1963
25ª giornata
Triestina 3 – 1 Sambenedettese

17 marzo 1963
26ª giornata
Verona 4 – 1 Triestina

24 marzo 1963
27ª giornata
Parma 2 – 1 Triestina

7 aprile 1963
28ª giornata
Triestina 2 – 1 Bari

14 aprile 1963
29ª giornata
Triestina 1 – 1 Foggia & Incedit

21 aprile 1963
30ª giornata
Lucchese 3 – 0 Triestina

28 aprile 1963
31ª giornata
Triestina 1 – 1 Como

5 maggio 1963
32ª giornata
Alessandria 3 – 0 Triestina

12 maggio 1963
33ª giornata
Triestina 3 – 1 Padova

19 maggio 1963
34ª giornata
Lecco 0 – 0 Triestina

26 maggio 1963
35ª giornata
Triestina 3 – 0 Cagliari

2 giugno 1963
36ª giornata
Lazio 2 – 1 Triestina

9 giugno 1963
37ª giornata
Triestina 0 – 1 Brescia

16 giugno 1963
38ª giornata
Catanzaro 2 – 1 Triestina

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti Totale
G V N P Gf Gs
Serie B 33 38 11 11 16 49 59
Totale 33 38 11 11 16 49 59

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio