Alain Baclet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Allan Pierre Baclet
Alain Baclet.jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 180 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Virtus Francavilla
Carriera
Giovanili
2001-2003Lilla
Squadre di club1
2003-2004Wasquehal11 (9)
2004-2005Russi26 (7)
2005-2006Gela21 (3)
2006-2008Juve Stabia47 (9)
2008-2009Arezzo27 (10)
2009-2010Lecce30 (6)
2010-2011 Vicenza17 (3)
2011Frosinone10 (0)
2011-2012 Vicenza10 (0)
2012-2013Novara8 (1)
2013-2014Casertana24 (2)
2014-2015Pro Patria24 (5)[1]
2015-2016Martina27 (12)[2]
2016-2019Cosenza72 (16)[3]
2019Reggina12 (2)[4]
2019-Virtus Francavilla0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 agosto 2019

Allan Pierre Baclet (Parigi, 26 maggio 1986) è un calciatore francese, attaccante della Virtus Francavilla in prestito dalla Reggina.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Arrivo in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante rapido, originario del Ghana, cresce nelle giovanili del Lille, che nel 2003 lo manda in prestito al Wasqueal[5], nella Ligue 2, dove Baclet gioca nella formazione giovanile come esterno[6] sia nel 4-4-2 sia nel 4-3-3.

Baclet arriva in Italia nel 2004 e firma un contratto coi dilettanti del Russi, nella cui formazione passa a ricoprire il ruolo di punta centrale[6]. Nella stagione di debutto segna otto reti, ma è fermo due mesi per un infortunio al ginocchio[6]. Acquistato dall'Arezzo nel 2005, fino al 2006 milita in prestito nel Gela e nell'annata seguente nella Juve Stabia, prima di tornare all'Arezzo nel 2007. Scende in campo una sola volta con i toscani e poi fa ritorno alla Juve Stabia, con cui gioca nel 2007-2008. L'anno dopo è ancora all'Arezzo, dove ottiene il posto da titolare e realizza 11 gol in 26 partite di Prima Divisione.

Esordio in Serie B con il Lecce e Vicenza[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 è acquistato a titolo di comproprietà al Lecce, con cui firma un contratto triennale. Con il club salentino esordisce in Coppa Italia, il 9 agosto 2009, e segna quattro reti contro il Vico Equense, stabilendo il record di marcature in una sola partita con la maglia dei salentini[6].

Il 21 agosto 2009 esordisce in Serie B e realizza il primo gol ufficiale del campionato 2009-2010, propiziando con una doppietta il successo interno del Lecce contro l'Ancona (3-0). Nel corso della stagione si distingue per le marcature di pregevole fattura. Il 28 ottobre 2009, ancora con una doppietta, ribalta il risultato nei minuti finali della partita che il Lecce stava perdendo in casa contro la Reggina, fissando il risultato sul 3-2 per i salentini. Dopo una grande partenza, la sua stagione si rivela poco soddisfacente, visto che è relegato spesso in panchina.

Il 25 giugno 2010 diventa interamente del Lecce, che riscatta l'altra metà del cartellino, sino ad allora di proprietà dell'Arezzo. Il 12 luglio si trasferisce in comproprietà al Vicenza in uno scambio con Davide Brivio[7].

Il 31 gennaio 2011 passa in prestito al Frosinone.[8]. Il 16 aprile 2011, durante la partita Frosinone-Padova, si infortuna al crociato anteriore del ginocchio destro e viene di seguito operato alla clinica Villa Stuart di Roma.[9] A fine stagione la squadra ciociara, retrocessa in Lega Pro, non riscatta l'attaccante francese che ritorna al Vicenza.

Novara e Serie C[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una stagione ai piedi dei Colli Berici, in cui colleziona 10 presenze senza mai segnare, il 29 agosto 2012 passa a titolo definitivo al Novara, in uno scambio con Alex Pinardi, definitivo al Vicenza. Il 13 ottobre seguente trova il suo unico gol con i piemontesi, nella vittoria per 4-2 ai danni del Brescia.

Il 29 luglio 2013 passa in prestito alla Casertana[10]. Il 16 novembre realizza la sua prima rete in rossoblu contro l'Arzanese, partita finita poi 2-2 e l'8 dicembre seguente con una sua rete decide il derby vinto contro l'Aversa Normanna.

La stagione seguente è alla Pro Patria, mentre il 22 agosto 2015 viene acquistato dal Martina Franca, con cui firmerà un biennale.[11] Esordisce con la nuova maglia il 6 settembre alla prima di campionato contro il Cosenza.[12] Alla sesta giornata di campionato sblocca il risultato mettendo a segno la sua prima rete contro la Juve Stabia, contribuendo alla vittoria della propria squadra per 2-0.[13] Il 25 ottobre realizza la sua quinta doppietta in carriera, nella gara persa contro il Catania 3-2,[14] mentre la giornata successiva agguanta il risultato contro il Melfi su rigore al 90', chiudendo la gara sull'1-1.[15] Nella partita interna contro l'Akragas, firma la sua quinta rete stagionale.[16]

Cosenza e ritorno in Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 luglio 2016 firma un biennale con il Cosenza Calcio.[17] Il 10 dicembre 2017 sigla una tripletta alla Virtus Francavilla che vale 4-1 per il Cosenza. Nella stagione 2017-2018 contribuisce alla risalita dei calabresi in Serie B con 8 gol, 5 dei quali nei playoff. Il 3 novembre 2018 torna a segnare in B dopo più di 6 anni, nella sconfitta per 2-1 sul campo del Palermo.

Passaggio alla Reggina[modifica | modifica wikitesto]

Il 22 gennaio 2019 la Reggina acquista il suo cartellino per 60 mila euro e mette sotto contratto il calciatore fino al 2021. Alla prima ufficiale da calciatore della Reggina entrato a partita in corso sigla la rete del 1-1 a Monopoli che consente alla Reggina di proseguire la sua serie di partite senza sconfitta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 24 febbraio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Italia Lecce B 30 6 CI 2 4 - - - - - - 32 10
2010-gen. 2011 Italia Vicenza B 17 3 CI 2 0 - - - - - - 19 3
gen.-giu. 2011 Italia Frosinone B 10 0 CI - - - - - - - - 10 0
2011-2012 Italia Vicenza B 9 0 CI 0 0 - - - - - - 9 0
ago. 2012 B 1 0 CI 3 0 - - - - - - 4 0
Totale Vicenza 27 3 5 0 - - - - 32 3
ago. 2012-2013 Italia Novara B 8 1 CI - - - - - - - - 8 1
2013-2014 Italia Casertana 2D 19 2 CI-LP 2 0 - - - - - - 21 2
2014-2015 Italia Pro Patria LP 18 4 CI-LP - - - - - - - - 18 4
2015-2016 Italia Martina Franca LP 27+2 12+1 CI-LP - - - - - - - - 29 13
2016-2017 Italia Cosenza LP 29+4 11 CI+CI-LP 2+1 0 - - - - - - 36 11
2017-2018 C 32+7 3+5 CI-C 4 0 - - - - - - 43 8
2018-gen. 2019 B 11 2 CI 0 0 - - - - - - 11 2
Totale Cosenza 82 21 7 0 - - - - 89 21
gen. 2019 Italia Reggina C 5 2 CI-C 0 0 - - - - - - 5 2
Totale carriera 212+12 35+7 16 4 - - - - 239 54

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Lecce: 2009-2010
Cosenza: 2017-2018

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2009-2010 (4 gol, a pari merito con Adrian Mutu e Rachid Arma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 26 (5) se si comprendono le presenze nei play-out
  2. ^ 29 (13) se si comprendono le presenze nei play-out.
  3. ^ 83 (21) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ 14 (2) se si comprendono le presenze nei play-off.
  5. ^ Calciomercato - Ad Arezzo arriva Allan Pierre Baclet. (Arezzonotizie), 8 luglio 2005.
  6. ^ a b c d Lecce si coccola Baclet, poker che sa di record (La Gazzetta del Mezzogiorno), 11 agosto 2009 (archiviato dall'url originale il 4 dicembre 2014).
  7. ^ CALCIO, VICENZA: ARRIVA BACLET, IN CAMBIO BRIVIO AL LECCE (Repubblica.it), 12 luglio 2010.
  8. ^ MERCATO: LE ULTIME OPERAZIONI DEL FROSINONE frosinonecalcio.com]
  9. ^ Frosinone, operato Baclet[collegamento interrotto] tuttomercatoweb.com]
  10. ^ Casertana, colpo Baclet: arriva in prestito dal Novara, in tuttomercatoweb.it, 27 luglio 2013. URL consultato il 31 luglio 2013.
  11. ^ http://m.calcionews24.com/ufficiale-martina-franca-preso-baclet-455494.html[collegamento interrotto]
  12. ^ http://www.salentosport.net/lecce-news/lega-pro/84977-martina-franca-passo-falso-a-cosenza-il-campionato-inizia-male/
  13. ^ http://www.stabiachannel.it/news/index.asp?idnews=54074
  14. ^ http://m.cataniatoday.it/sport/catania-martina-franca-3-2-tabellino-cronaca-commenti.html
  15. ^ http://www.salentosport.net/lecce-news/lega-pro/93600-martina-franca-baclet-riagguanta-il-melfi-in-zona-cesarini-e-pari-al-tursi/
  16. ^ http://m.sport.livesicilia.it/2015/11/22/martina-franca-akragas-3-0-cristea-baclet-cronaca-tabellino-lega-pro_568165/
  17. ^ Cosenza, preso Baclet. Il bomber firma fino al 2018 CosenzaChannel.it, su cosenzachannel.it. URL consultato il 6 luglio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]