Egidio Fumagalli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Egidio Fumagalli
Egidio Fumagalli.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 196?
Carriera
Giovanili
19??-1956 Milan
Squadre di club1
1956-1958 Novese ? (?)
1958-1961 Lazio 47 (4)
1961-1962 Novara 21 (3)
1962-1963 Salernitana 10 (0)
1963-1964 Lazio 0 (0)
1964-19?? Frosinone 148 (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Egidio Fumagalli (Monza, 21 aprile 1937Frosinone, 9 gennaio 2015[1]) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Poteva ricoprire indifferentemente i ruoli di mediano e mezzala[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Una formazione della Lazio della stagione 1958-1959: Fumagalli è in piedi, secondo da sinistra.

Cresciuto nelle giovanili del Milan[3], passa alla Novese, dapprima in prestito[3] e nel 1957 a titolo definitivo[4] e quindi a titolo definitivo[4].

Nel 1958 viene ingaggiato dalla Lazio, dove rimane per tre stagioni in massima serie come rincalzo, aggiudicandosi l'edizione 1958 della Coppa Italia.

In seguito milita nel Novara in Serie B, con cui è capocannoniere della Coppa Italia 1961-1962 insieme ad altri quattro giocatori, e nella Salernitana[5].

In disaccordo economico con i campani per il reingaggio[2], nel novembre 1963 fa ritorno alla Lazio, che lo acquista per una somma modesta[3]. Qui rimane per un'ultima stagione, senza mai scendere in campo se non nel Campionato De Martino, e chiude la carriera nel Frosinone.

In carriera ha totalizzato complessivamente 47 presenze e 4 reti in Serie A e 21 presenze e 3 reti in Serie B.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lazio: 1958
Frosinone: 1965-1966

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Coppa Italia 1961-1962 (3 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]