Virtus Francavilla Calcio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Francavilla Calcio.
Virtus Francavilla Calcio
Calcio Football pictogram.svg
Biancazzurri, il Villa
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Azzurro e Bianco (Strisce).svg Bianco, azzurro
Dati societari
Città Francavilla Fontana
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Serie C
Fondazione 1946
Rifondazione2014
Presidente Italia Antonio Magrì
Allenatore Italia Bruno Trocini
Stadio Stadio Giovanni Paolo II
(1 800 posti)
Sito web www.virtusfrancavillacalcio.it
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa Italia Dilettanti
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

La Virtus Francavilla Calcio S.r.l. è una società calcistica italiana con sede nella città di Francavilla Fontana. Milita in Serie C, la terza divisione del campionato italiano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Unione Sportiva Dilettantistica Virtus Francavilla Calcio è nata nel 2014 dalla fusione delle due società calcistiche cittadine, la G.S.D. Virtus Francavilla (nata nel 2011 e voluta fortemente dal presidente Antonio Magrì) e la A.S.D. Francavilla Calcio (storica società fondata nel 1946), entrambe militanti, nella stagione 2013-2014, nel campionato di Eccellenza Pugliese.[1][2]

La militanza nei campionati dilettantistici[modifica | modifica wikitesto]

Nella sua storia il Francavilla Calcio ha militato per 40 anni in campionati di livello regionale (anche se per diversi anni di V livello nazionale) fino al 1986, quando, sotto la presidenza di Giuseppe Ruggiero, ha ottenuto la promozione nel Campionato Interregionale. In tale campionato ha raggiunto nelle prime due stagioni la terza e la seconda posizione in classifica nel proprio girone. Nella stagione 1989-1990 ha raggiunto la semifinale della Coppa Italia Dilettanti (eliminato dalla Pistoiese). In seguito alla retrocessione del 1991 ha disputato quattro stagioni in Eccellenza, per poi retrocedere in Promozione, fino alla mancata iscrizione e poi al fallimento del 1996.

A seguito di nuova costituzione societaria, sotto la guida del presidente Domenico Distante, la squadra riesce a risalire fino al massimo livello dilettantistico con la promozione in Serie D del 2008. Dopo due stagioni retrocede in Eccellenza, ma riesce a disputare una terza stagione in Serie D grazie al ripescaggio, per poi retrocedere nuovamente l'anno successivo. Alla fine dell'annata 2011-2012 il Francavilla Calcio retrocede in Promozione, dove raggiunge la neopromossa Virtus Francavilla del presidente Magrì. Al termine della stagione 2012-2013 entrambe le squadre francavillesi sono ripescate in Eccellenza per completamento degli organici. Alla fine della stagione successiva si concretizza la fusione tra le due società.

Al termine della stagione 2014-2015 la Virtus Francavilla, allenata da Antonio Calabro, consegue la promozione in Serie D, facendovi così ritorno dopo la retrocessione del Francavilla Calcio, giunta al termine della stagione 2010-2011. Nella stessa stagione la squadra vince la Coppa Italia Dilettanti, battendo in finale la Bustese e fregiandosi così di un titolo di livello nazionale, dopo aver già vinto la Coppa Italia Dilettanti Puglia battendo in finale l'Atletico Mola ai tiri di rigore. La Virtus Francavilla realizza così uno storico triplete per la categoria.

L'approdo al calcio professionistico[modifica | modifica wikitesto]

Al termine della stagione 2015-2016, classificandosi al 1º posto nel girone H di Serie D, la Virtus Francavilla guadagna la promozione in Lega Pro, approdando per la prima volta nella propria storia nel calcio professionistico. Il risultato va decisamente oltre le aspettative, essendo stato ottenuto da neopromossa e contro avversarie molto attrezzate quali Taranto e Fondi. La storica promozione nella terza serie del calcio professionistico italiano consente alla Virtus e alla città di Francavilla Fontana di rappresentare la provincia di Brindisi in tale categoria, a oltre venticinque anni dall'ultima apparizione del Brindisi.

L'esordio assoluto in un campionato professionistico avviene il 4 settembre 2016 in casa contro il Catanzaro. La partita si conclude con il risultato di 1-0 per la Virtus Francavilla grazie al gol di Gianluca De Angelis.

Nella stagione 2016-2017 la Virtus Francavilla si rivela l'autentica rivelazione del girone, mostrando una notevole personalità, soprattutto negli incontri disputati in casa, nonché un calcio quasi sempre gradevole ed offensivo, unito a grande affiatamento di squadra e societario. La stagione regolare del campionato di Lega Pro 2016-2017 si conclude con la Virtus Francavilla sorprendentemente al quinto posto e quindi con il diritto alla partecipazione alla prima fase dei play-off per la promozione in Serie B. Tra le vittorie più prestigiose ottenute durante la stagione si ricordano la vittoria nel derby casalingo contro il Lecce, quella contro il Catania e la vittoria sul campo del Matera. Nella gara unica della prima fase dei play-off, disputata in casa, la Virtus pareggia 0-0 contro il Fondi e accede così alla seconda fase in virtù del miglior piazzamento in campionato. Negli ottavi di finale affronta il Livorno con incontro di andata disputato in casa ed incontro di ritorno in trasferta. Entrambe le sfide terminano con il risultato di 0-0. A superare il turno sono i toscani in virtù del miglior piazzamento nel girone della stagione regolare.

Al termine della stagione è comunicata dalla società la risoluzione consensuale del contratto con l'allenatore Antonio Calabro, che si trasferisce al Carpi, ponendo fine così ad un fruttuoso ciclo triennale che ha portato la squadra dall'Eccellenza al 5º posto in Lega Pro.[3] Il 9 giugno 2017 è annunciato l'accordo con il nuovo allenatore, Gaetano D'Agostino.

Per tutta la stagione 2017-2018 la Virtus Francavilla sarà costretta a disputare gli incontri casalinghi allo Stadio Franco Fanuzzi di Brindisi a causa del termine della deroga concessa all'utilizzo del proprio stadio ed in attesa dei lavori di adeguamento ai regolamenti federali di categoria.

Il 30 luglio la Virtus fa il suo storico esordio nella Coppa Italia maggiore eliminando, in partita unica disputata in casa, l'Imolese (3-1). Al secondo turno è invece eliminata allo Stadio Renzo Barbera dal Palermo (5-0).

Il secondo campionato professionistico della storia del club, nella rinominata Serie C, vede confermati i prestigiosi risultati ottenuti nella stagione precedente, in particolare nel girone di andata, concluso al quinto posto e con Andrea Saraniti in testa alla classifica dei marcatori con 9 gol realizzati. Nonostante un calo nel girone di ritorno (12 partite consecutive senza vittoria), la formazione di D'Agostino ottiene, per il secondo anno consecutivo, la qualificazione ai play-off per la promozione in Serie B, terminando il campionato al nono posto. Al primo turno dei play-off di girone la Virtus Francavilla riesce a superare, in partita unica disputata in trasferta, il Monopoli (1-0). Al secondo turno i biancazzurri, al termine di un match unico disputato in trasferta, sono eliminati dalla Juve Stabia che vince per 4-3.

Al termine della stagione la società comunica la decisione consensuale di non rinnovare il contratto con l'allenatore D'Agostino.[4] Al suo posto è chiamato a guidare i biancazzurri il tecnico calabrese Nunzio Zavettieri.[5]

Anche per la stagione 2018-2019 la Virtus Francavilla sarà costretta a disputare gli incontri casalinghi allo Stadio Fanuzzi di Brindisi, in attesa del completamento dei lavori di adeguamento dello stadio cittadino ai regolamenti federali di categoria.

La stagione 2018-2019 si apre con la seconda partecipazione della Virtus alla Coppa Italia maggiore. Nel match unico disputato sul campo della Feralpisalò la Virtus risulta sconfitta per 2-0, subendo l'eliminazione al primo turno dalla competizione. Anche il campionato di Serie C comincia con una sconfitta in trasferta (1-0 sul campo della Cavese). Dopo 8 partite di campionato con andamento altalenante (3 vittorie e 5 sconfitte), l'eliminazione al primo turno dalla Coppa Italia di Serie C e il clamoroso risultato negativo maturato, in campionato, sul campo della Vibonese (che vince per 5-0), il 5 novembre 2018 l'allenatore calabrese Nunzio Zavettieri è esonerato e sostituito dal conterraneo Bruno Trocini[6][7]. Dopo un girone di ritorno molto fruttuoso, nel quale riesce nell'impresa di sconfiggere le prime quattro squadre in classifica, la Virtus termina il campionato al sesto posto e, per la terza volta su tre partecipazioni al campionato di Serie C, si qualifica per il primo turno dei play-off per la promozione in Serie B. Al primo turno dei play-off di girone la Virtus supera, in partita unica disputata in casa, la Casertana per 1-0. Al secondo turno, disputato in partita unica in casa del Potenza, subisce una sconfitta per 3-1 ed è eliminata dai play-off.

Per la stagione 2019-2020 la Virtus Francavilla torna a disputare gli incontri casalinghi allo Stadio Giovanni Paolo II di Francavilla Fontana, riaperto dopo una lunga indisponibilità per lavori di adeguamento ai regolamenti di categoria.

La stagione 2019-2020 inizia con la terza partecipazione della Virtus alla Coppa Italia maggiore. Al primo turno, nel match unico disputato in casa, la Virtus supera per 2-1 il Novara, ottenendo il passaggio al secondo turno della competizione, dove subisce l'eliminazione contro la Cremonese, perdendo per 4-0 in un match unico disputato in trasferta.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Virtus Francavilla Calcio
  • 1946 - Fondazione dell'Associazione Sportiva Francavilla.
  • 1946-1947
  • 1947-1948
  • 1948-1949
  • 1949-1950

  • 1950-1951 - 6ª nel girone B della Prima Divisione Puglia.
  • 1951-1952 - 3ª nel girone B della Prima Divisione Puglia. Ammessa alla nuova Promozione Regionale.
  • 1952-1953 - 11ª nel girone unico della Promozione Puglia.
  • 1953-1954 - 14ª nel girone unico della Promozione Puglia.
  • 1954-1955 - Ritirata alla 13ª giornata di andata del girone unico della Promozione Puglia. Cancellata dai ruoli federali FIGC per inattività.
  • 1955-1956
  • 1956-1957
  • 1957-1958
  • 1958-1959
  • 1959-1960 - Promossa in Prima Categoria.

  • 1960-1961 - 7ª nel girone C della Prima Categoria Puglia.
  • 1961-1962 - 11ª nel girone C della Prima Categoria Puglia. Retrocessa in Seconda Categoria.
  • 1962-1963 - Promossa in Prima Categoria.
  • 1963-1964 - 8ª nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1964-1965 - 9ª nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1965-1966 - 16ª nel girone B della Prima Categoria Puglia. Retrocessa in Seconda Categoria.
  • 1966-1967 - Promossa in Prima Categoria.
  • 1967 - Cambia denominazione in Società Sportiva Francavilla.
  • 1967-1968 - 8ª nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1968-1969 - 13ª nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1969-1970 - 12ª nel girone B della Prima Categoria Puglia. Ammessa alla nuova Promozione Regionale.

  • 1970-1971 - 10ª nel girone B della Prima Categoria Puglia.
  • 1971-1972 - 4ª nel girone B della Prima Categoria Puglia. Ammessa nella nuova Promozione Puglia.
  • 1972-1973 - 12ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1973-1974 - 14ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1974-1975 - 5ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1975 - Cambia denominazione in Polisportiva Angelo Cavallo.
  • 1975-1976 - 12ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1976-1977 - 15ª nel girone B della Promozione Puglia. Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1977-1978
  • 1978-1979
  • 1979-1980 - Cambia denominazione in Società Sportiva Francavilla Calcio. Promossa in Promozione.

  • 1980-1981 - 13ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1981-1982 - 12ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1982-1983 - 9ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1983-1984 - 10ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1984-1985 - 9ª nel girone B della Promozione Puglia.
  • 1985-1986 - 1ª nel girone B della Promozione Puglia. Promossa in Interregionale.
  • 1986-1987 - 3ª nel girone L del Campionato Interregionale.
  • 1987-1988 - 2ª nel girone L del Campionato Interregionale.
  • 1988-1989 - 7ª nel girone L del Campionato Interregionale.
  • 1989-1990 - 9ª nel girone L del Campionato Interregionale.

  • 1990-1991 - 16ª nel girone M del Campionato Interregionale. Retrocessa in Eccellenza.
  • 1991-1992 - 11ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
  • 1992-1993 - 8ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
  • 1993-1994 - 13ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
  • 1994-1995 - 16ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia. Retrocessa della Promozione.
  • 1995-1996 - 16ª nel girone B della Promozione Puglia. Retrocessa in Prima Categoria. Viene dichiarato il fallimento della società.
  • 1996-1997 - Al campionato di Terza categoria pugliese si iscrivono tre società cittadine: A.S. Nuova Francavilla Calcio, A.S. Real Francavilla, Polisportiva Cavallo Francavilla.
  • 1997-1998 - Nasce l'A.C. Polisportiva Francavilla che partecipa al campionato di Seconda Categoria Pugliese girone C.
  • 1998-1999 -
  • 1999-2000 - in Seconda Categoria Puglia. Promossa in Prima Categoria.

  • 2000-2001 - L'Associazione Sportiva Francavilla Calcio è promossa in Promozione.
  • 2001-2002 - 2ª nel girone B della Promozione Puglia. Promossa in Eccellenza.
  • 2002-2003 - 7ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
Vince la Coppa Italia Dilettanti Puglia (1º titolo).
Quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti.
  • 2003-2004 - 10ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
Finalista di Coppa Italia Dilettanti Puglia.
  • 2004 - Cambia denominazione in Associazione Sportiva Dilettantistica Francavilla Calcio.[8]
  • 2004-2005 - 8ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
Primo turno di Coppa Italia Dilettanti Puglia.
  • 2005-2006 - 4ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia. Eliminata nella semifinale dei play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti Puglia.
  • 2006 - L'A.S.D. Francavilla Calcio e l'A.S.C. Virtus Futura Francavilla si fondono. Nasce l'Associazione Sportiva Dilettantistica Francavilla Calcio.[9]
  • 2006-2007 - 7ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia.
Vince la Coppa Italia Dilettanti Puglia (2º titolo).
Fase a gironi di Coppa Italia Dilettanti.
  • 2007-2008 - 1ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia. Promossa in Serie D.
Vince la Coppa Italia Dilettanti Puglia (3º titolo).
Fase a gironi di Coppa Italia Dilettanti.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie D.
  • 2009-2010 - 18ª nel girone H della Serie D. Retrocessa, poi riammessa a completamento organici.
Trentaduesimi di finale di Coppa Italia Serie D.

  • 2010-2011 - 17ª nel girone H della Serie D. Retrocessa in Eccellenza.
Turno preliminare di Coppa Italia Serie D.
  • 2011 - Dalla fusione fra A.S.D. Imperial Francavilla (Seconda Categoria) e U.S. Erchie (Prima Categoria) nasce la G.S.D. Virtus Francavilla.[10]. Viene iscritta nel girone C della Prima Categoria Puglia.
  • 2011-2012
    • Virtus Francavilla - 2ª nel girone C della Prima Categoria Puglia dopo aver perso lo spareggio promozione. Vince i play-off.[11]. Ammessa in Promozione a completamento organici[12].
    • Francavilla Calcio - 13ª in Eccellenza Puglia. Perde i play-out. Retrocessa in Promozione.
      Quarti di finale di Coppa Italia Dilettanti Puglia.
  • 2012-2013
    • Virtus Francavilla - 2ª nel girone B della Promozione Puglia.
    • Francavilla Calcio - 7ª nel girone B della Promozione Puglia.
Ammesse entrambe in Eccellenza a completamento organici[13].
  • 2013-2014
  • 2014 - L'A.S.D. Francavilla trasferisce il titolo sportivo a Brindisi, divenendo A.S.D. Fly team Brindisi, e confluisce nella G.S.D. Virtus Francavilla che cambia denominazione in U.S.D. Virtus Francavilla Calcio[14][15]. Si iscrive al campionato di Eccellenza.
  • 2014-2015 - 1ª nel girone unico dell'Eccellenza Puglia. Promossa in Serie D.
Vince la Coppa Italia Dilettanti Puglia (4º titolo).
Vince la Coppa Italia Dilettanti (1º titolo).
Turno preliminare della Coppa Italia Serie D.
Fase a gironi della Poule scudetto.
  • 2016 - Cambia denominazione in Virtus Francavilla Calcio S.r.l.
  • 2016-2017 - 5ª nel girone C della Lega Pro. Perde il secondo turno dei play-off. Ammessa nella nuova Serie C.
Primo turno della Coppa Italia Lega Pro.
  • 2017-2018 - 9ª nel girone C della Serie C. Perde il secondo turno dei play-off.
Secondo turno di Coppa Italia.
Primo turno di Coppa Italia Serie C.
  • 2018-2019 - 6ª nel girone C della Serie C. Perde il secondo turno dei play-off.
Primo turno di Coppa Italia.
Sedicesimi di finale di Coppa Italia Serie C.

Strutture[modifica | modifica wikitesto]

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Stadio Giovanni Paolo II (Francavilla Fontana) e Stadio Franco Fanuzzi.

La Virtus Francavilla gioca le partite casalinghe allo Stadio Giovanni Paolo II della cittadina pugliese. L'impianto, capace di contenere 2 500[16] spettatori distribuiti su due tribune, ha il terreno di gioco in erba sintetica.

Nelle stagioni 2017-2018 e 2018-2019 la Virtus ha disputato le proprie gare casalinghe presso lo Stadio Franco Fanuzzi di Brindisi, impianto dotato di terreno di gioco in erba naturale e avente una capienza di 7 600 posti.[17] La decisione è stata assunta in attesa del completamento dei lavori di ristrutturazione che vedono interessati l'interno e l'esterno dell'impianto francavillese. I lavori sono terminati nel giugno 2019 permettendo così al club biancazzurro di tornare a giocarci per la stagione 2019-2020

Società[modifica | modifica wikitesto]

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è riportato l'organigramma societario del club.[18]

Staff dell'area amministrativa
  • Italia Antonio Magrì - Presidente onorario
  • Italia Antonio Donatiello - Vicepresidente
  • Italia Lino Gemma - Consigliere di Presidenza
  • Argentina Mariano Fernández - Direttore sportivo
  • Italia Giuseppe Sardiello - Amministratore Unico
  • Italia Giuseppe D'Ambrosio - Responsabile Marketing
  • Italia Vincenzo Ruggio - Responsabile Commerciale
  • Italia Alberto Fontanarosa - Team manager prima squadra
  • Italia Giuseppe Negro - Addetto agli arbitri
  • Italia Angelo Antonazzo - Responsabile del settore giovanile
  • Italia Gabriele Geretto - Coordinatore tecnico del settore giovanile
  • Italia Gianluca Longo - Responsabile area scouting
  • Italia Rocco Gaetani - Segretario generale
  • Italia Fabiano Iaia - Responsabile Ufficio Stampa

Allenatori e presidenti[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori della Virtus Francavilla Calcio

Di seguito la cronologia parziale degli allenatori e dei presidenti.[19]

Allenatori
Presidenti
  • 1946-... non conosciuta

...

  • 1974-1976 Italia Pietro Salinaro
  • ...
  • 1981-1983 Italia Antonio Ammaturo
  • ...
  • ... Italia Vito Lombardi
  • ... Italia Domenico Distante
  • ...
  • 1984-1988Italia Giuseppe Ruggiero
  • ...
  • ...-1989 Italia Arcangelo Di Coste
  • 1989-... Italia Vincenzo Galiano
  • ...
  • ...-1993 Italia Angelo Serafino
  • ...
  • 1994 Italia Euprepio Curto
  • 1994-... Italia Franco Laneve
  • ...
  • ... Italia Francesco Milone
  • ...
  • ... Italia Domenico Distante
  • ...-2014 Italia Antonio Donatiello
  • 2014-oggi Italia Antonio Magrì

Calciatori[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori della Virtus Francavilla Calcio

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2014-2015

Competizioni interregionali[modifica | modifica wikitesto]

2015-2016 (girone H)

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

2007-2008, 2014-2015
1985-1986
2002-2003, 2006-2007, 2007-2008, 2014-2015

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 1987-1988 (girone L)
Terzo posto: 1986-1987 (girone L)
Finalista: 2003-2004
Semifinalista: 2013-2014

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Lega Pro 1 2016-2017 4
Serie C 3 2017-2018 2019-2020
Serie D 1 2015-2016 1
Campionato Interregionale 5 1986-1987 1990-1991 8
Serie D 3 2008-2009 2010-2011

Partecipazione ai campionati regionali[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
I Prima Divisione 2 1950-1951 1951-1952 39
Promozione 16 1952-1953 1985-1986
Prima Categoria 8 1960-1961 1969-1970
Eccellenza 13 1991-1992 2014-2015
II Promozione 3 1995-1996 2012-2013 ?

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Virtus Francavilla Calcio 2019-2020.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Federico Sottoriva
2 Italia C Leonardo Di Cosmo
3 Italia D Francesco Pambianchi
4 Albania C Federico Zenuni
5 Italia D Andrea Tiritiello
6 Italia C Francesco Carella
7 Italia C Denny Gigliotti
8 Italia C Andrea Bovo
9 Argentina A Federico Vázquez
10 Italia A Leonardo Perez
11 Italia C Federico Mastropietro
13 Italia D Stefano Pino
14 Francia A Alain Pierre Baclet
N. Ruolo Giocatore
15 Italia D Fabio Delvino
16 Italia D Alessandro Albertini
17 Italia D Alessandro Caporale
18 Italia D Daniele Marino
19 Italia D Luca Sparandeo
20 Italia A Francesco Puntoriere
21 Italia D Leonardo Nunzella
22 Italia P Bryan Costa
23 Italia C Marco Marozzi
25 Italia D Matteo Calcagno
26 Camerun C Giovanni Tchetchoua
28 Italia P Giacomo Poluzzi

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è riportato lo staff tecnico del club.[20][21]

Staff dell'area tecnica
  • Italia Bruno Trocini - Allenatore
  • Argentina Maximiliano Ginobili - Allenatore in seconda
  • Italia Jonathan Picollo - Preparatore atletico
  • Italia Fabrizio Carafa - Preparatore dei portieri
  • Italia Cristian Cassoli - Collaboratore tecnico
  • Italia Dino Furioso - Responsabile sanitario
  • Italia Antonio Colella - Medico sociale
  • Italia Vincenzo Italiano - Fisioterapista
  • Italia Tonino Birtolo - Custode
  • Italia Tonino Pinto - Magazziniere

Tifoseria[modifica | modifica wikitesto]

La tifoseria organizzata, al seguito della squadra in casa e in trasferta, è denominata Ultras Virtus Francavilla Calcio 1946. La tifoseria francavillese è legata da un gemellaggio ad una frangia della tifoseria del Catania. Sussiste inoltre un'amicizia con le tifoserie di Brindisi e Fidelis Andria. Le rivalità maggiori della tifoseria del Francavilla sono con i sostenitori di Siracusa, Nardò, Manduria e Grottaglie.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ECCELLENZA – Virtus più Francavilla, a breve la presentazione della fusione, http://www.salentosport.net/, 20 maggio 2014. URL consultato il 20 novembre 2016.
  2. ^ Fusione Virtus – Francavilla Calcio, il progetto presentato alla città, http://www.brindisioggi.it/, 28 maggio 2014. URL consultato il 20 novembre 2016.
  3. ^ virtusfrancavillacalcio.it, http://www.virtusfrancavillacalcio.it/2017/05/29/comunicato-ufficiale-risoluzione-del-contratto-con-mister-antonio-calabro/.
  4. ^ virtusfrancavillacalcio.it, https://www.virtusfrancavillacalcio.it/2018/05/21/comunicato-ufficiale-la-virtus-e-mister-dagostino-non-rinnovano-la-propria-collaborazione/.
  5. ^ Comunicato Ufficiale, su Virtus Francavilla Calcio. URL consultato il 24 luglio 2019.
  6. ^ virtusfrancavillacalcio.it, https://www.virtusfrancavillacalcio.it/2018/11/05/comunicato-ufficiale-esonerato-mister-nunzio-zavettieri/.
  7. ^ virtusfrancavillacalcio.it, https://www.virtusfrancavillacalcio.it/2018/11/05/comunicato-ufficiale-bruno-trocini-e-il-nuovo-allenatore-della-virtus-francavilla-calcio/.
  8. ^ CAMBIO DI DENOMINAZIONE SOCIALE (PDF), http://www.figc.it/, 2004. URL consultato il 12 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2016).
  9. ^ Comunicato Ufficiale N° 6 del 7 agosto 2006 (PDF), http://www.figcpuglia.it/, 7 agosto 2006. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  10. ^ NASCE LA GSD VIRTUS FRANCAVILLA, in virtusfrancavillacalcio.it, 22 giugno 2011. URL consultato il 10 agosto 2016.
  11. ^ Finale play-off: Virtus Francavilla - Boys Mesagne 3-1 | .....E' PROMOZIONE, in virtusfrancavillacalcio.it, 18 giugno 2012. URL consultato il 10 agosto 2016.
  12. ^ Finalmente è ufficiale: La Virtus Francavilla è della Promozione, in virtusfrancavillacalcio.it, 8 agosto 2012. URL consultato il 10 agosto 2016.
  13. ^ Campionato di Eccellenza | È ufficiale, Ostuni, Francavilla calcio e Stella Jonica Massafra completano l'organico a 18 squadre del campionato di Eccellenza, in virtusfrancavillacalcio.it, 10 agosto 2013. URL consultato il 10 agosto 2016.
  14. ^ a b Comunicato Ufficiale N° 04 del 17 Luglio 2014 (PDF), http://brindisi.figcpuglia.it/, 17 luglio 2014. URL consultato il 20 novembre 2016.
  15. ^ 27 maggio 2014 Castello Imperiali: Incontro per la presentazione del "progetto Virtus - Francavilla Calcio, in virtusfrancavillacalcio.it, 20 maggio 2014. URL consultato il 10 agosto 2016.
  16. ^ CITTA` DI FRANCAVILLA FONTANA - PROVINCIA DI BRINDISI - COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE - Numero 171 del 13/06/2016 (PDF), trasparenza.parsec326.it, 13 giugno 2016. URL consultato il 17 agosto 2016 (archiviato il 17 agosto 2016).
  17. ^ Dati società Brindisi Archiviato il 23 settembre 2015 in Internet Archive., calciatori.com, URL consultato il 20 agosto 2015
  18. ^ virtusfrancavillacalcio.it, https://www.virtusfrancavillacalcio.it/wp-content/uploads/2018/08/VILLA-ALE-INTERO.pdf.
  19. ^ Archivio storico Gazzetta del Mezzogiorno Archiviato il 15 ottobre 2016 in Internet Archive.
  20. ^ Staff tecnico, su virtusfrancavillacalcio.it. URL consultato il 3 agosto 2016 (archiviato il 3 agosto 2016).
  21. ^ Staff sanitario, su http://www.virtusfrancavillacalcio.it/. URL consultato il 21 novembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]