Associazione Sportiva Giovanile Nocerina 2010-2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Sportiva Giovanile Nocerina
Stagione 2010-2011
AllenatoreItalia Gaetano Auteri
All. in secondaItalia Loreno Cassia
PresidenteItalia Giovanni Citarella
Lega Pro Prima Divisione1º posto nel girone B. (Promossa in Serie B)
Coppa Italia Lega ProSemifinalista
Supercoppa di Lega di Prima DivisioneVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Bolzan, Gori, Scalise (32)
Totale: Scalise (39)
Miglior marcatoreCampionato: Negro (12)
Totale: Castaldo (15)
StadioSan Francesco d'Assisi
Maggior numero di spettatori8.500 vs Juve Stabia
(17 aprile 2011)
Minor numero di spettatori2.500 vs Andria
(3 ottobre 2010)
Media spettatori4.766¹
¹
considera le partite giocate in casa in campionato.

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Sportiva Giovanile Nocerina nelle competizioni ufficiali della stagione 2010-2011.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2010-2011 la Nocerina vince il campionato di Lega Pro Prima Divisione e venne promossa in Serie B.[1] inoltre, a fine stagione, vinse la Supercoppa di Lega di Prima Divisione battendo il Gubbio vincitore del girone A di prima divisione.[2]

In Coppa Italia Lega Pro venne battuta in semifinale dal Carpi.[3]

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Lo sponsor tecnico per la stagione 2010-2011 è Givova, mentre gli sponsor ufficiali sono Alfa Recupero Crediti e Savenergy Group.[4]

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Terza divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono riportati i membri dello staff della Nocerina.[5]

Area direttiva

  • Presidente: Giovanni Citarella
  • Segretario generale: Bruno Iovino

Area tecnica

  • Direttore sportivo: Ivano Pastore
  • Allenatore: Gaetano Auteri
  • Allenatore in seconda: Loreno Cassia
  • Preparatore portieri: Luca Gentili

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

La rosa della Nocerina nella stagione 2010-2011.[6][7]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luigi Amabile
Italia P Piergraziano Gori
Italia D Gaetano Carrieri[8]
Italia D Ciro De Franco
Italia D Roberto Di Maio
Italia D Liberato Filosa
Italia D Alessandro Nigro
Italia D Marco Pomante
Italia D Stefano Riccio
Italia D Andrea Servi
Italia C Riccardo Bolzan
Italia C Alessandro Bruno
Italia C Giovanni Cavallaro
N. Ruolo Giocatore
Italia C Vincenzo De Liguori
Italia C Raffaele De Martino[8]
Italia C Massimiliano Marsili
Italia C Marco Pepe (I)
Italia C Nicola Petrilli[8]
Italia C Paolo Sardo
Italia C Manuel Scalise
Italia A Luigi Castaldo
Italia A Emanuele Catania
Italia A Salvatore Galizia
Italia A Maikol Negro
Italia A Francesco Ripa[8]

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito sono riportati i trasferimenti del calciomercato 2010-2011 della Nocerina.[9]

Sessione estiva (dal 1º/7 al 31/8)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Piergraziano Gori Benevento definitivo
P Pietro Terracciano Avellino definitivo
D Riccardo Bolzan Taranto definitivo
D Ciro De Franco Catanzaro definitivo
D Roberto Di Maio Catanzaro definitivo
D Liberato Filosa Marcianise definitivo
D Alessandro Nigro Siracusa definitivo
D Marco Pomante Pescara prestito
D Manuel Scalise Olbia definitivo
D Andrea Servi Vastese definitivo
C Alessandro Bruno Catanzaro definitivo
C Vincenzo De Liguori Benevento definitivo
C Massimiliano Marsili Cosenza definitivo
C Marco Pepe Scafatese definitivo
C Paolo Sardo Rosarno definitivo
A Luigi Castaldo Benevento definitivo
A Emanuele Catania Potenza definitivo
A Salvatore Galizia Marcianise definitivo
A Maikol Negro Catania definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Francesco Franzese
P Pietro Terracciano Milazzo definitivo
D Luigi Cuomo Paganese definitivo
D Antonello Giorgano Real Nocera Superiore definitivo
D Ferdinando Giuliano Isernia definitivo
D Matthew Olorunleke svincolato
D Simone Sannibale Lazio fine prestito
C Alfonso Camorani Pescara fine prestito
C Francesco Giraldi L'Aquila prestito
C Gaetano Iannini Casale definitivo
C Daniel Alfredo Margarita Grosseto fine prestito
C Carmine Polichetti Real Nocera Superiore definitivo
C Giovanni Serrapica Civitanovese definitivo
C Salvatore Vicari svincolato
A Ibrahim Babatunde svincolato
A Roberto Palumbo Civitanovese definitivo
A Luigi Rana Bari fine prestito

Sessione invernale (dal 3/1 al 31/1)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Gaetano Carrieri Torino prestito
C Raffaele De Martino svincolato
A Francesco Ripa Pro Patria definitivo
A Nicola Petrilli svincolato
Cessioni
R. Nome a Modalità

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Lega Pro Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Lega Pro Prima Divisione 2010-2011.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Pisa
22 agosto 2010, ore 16:00 CEST
1ª giornata
Pisa1 – 1
referto
NocerinaStadio Arena Garibaldi-Romeo Anconetani (5.296[10] spett.)
Arbitro:  Merlino (Udine)

Nocera Inferiore
29 agosto 2010, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Nocerina0 – 0
referto
CaveseStadio San Francesco d'Assisi (4.500[10] spett.)
Arbitro:  Del Giovane (Albano Laziale)

Benevento
5 settembre 2010, ore 15:00 CEST
3ª giornata
Benevento1 – 1
referto
NocerinaStadio Ciro Vigorito (4.446[10] spett.)
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Nocera Inferiore
12 settembre 2010, ore 15:00 CEST
4ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
BarlettaStadio San Francesco d'Assisi (3.500[10] spett.)
Arbitro:  Peretti (Verona)

Nocera Inferiore
19 settembre 2010, ore 15:00 CEST
5ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
ViareggioStadio San Francesco d'Assisi (3.000[10] spett.)
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Siracusa
26 settembre 2010, ore 15:00 CEST
6ª giornata
Siracusa2 – 0
referto
NocerinaStadio Nicola De Simone (2.000[10] spett.)
Arbitro:  Penno (Nichelino)

Nocera Inferiore
3 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
7ª giornata
Nocerina1 – 0
referto
Andria BATStadio San Francesco d'Assisi (2.500[10] spett.)
Arbitro:  Alosi (Avezzano)

Roma
10 ottobre 2010, ore 20:30 CEST
8ª giornata
Atletico Roma2 – 3
referto
NocerinaStadio Flaminio (1.576[10] spett.)
Arbitro:  Bietolini (Firenze)

Nocera Inferiore
17 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
9ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
CosenzaStadio San Francesco d'Assisi (3.000[10] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Terni
24 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
10ª giornata
Ternana0 – 3
referto
NocerinaStadio Libero Liberati (2.300[10] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Nocera Inferiore
31 ottobre 2010, ore 14:30 CET
11ª giornata
Nocerina1 – 0
referto
TarantoStadio San Francesco d'Assisi (4.498[10] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Lucca
8 novembre 2010, ore 20:45 CET
12ª giornata
Lucchese0 – 0
referto
NocerinaStadio Porta Elisa (2.051[10] spett.)
Arbitro:  Fabbri (Ravenna)

Castellammare di Stabia
14 novembre 2010, ore 14:30 CET
13ª giornata
Juve Stabia2 – 2
referto
NocerinaStadio Romeo Menti (2.482[10] spett.)
Arbitro:  Bolano (Livorno)

Nocera Inferiore
21 novembre 2010, ore 14:30 CET
14ª giornata
Nocerina3 – 1
referto
FoggiaStadio San Francesco d'Assisi (5.000[10] spett.)
Arbitro:  Santonocito (Abbiategrasso)

Foligno
28 novembre 2010, ore 14:30 CET
15ª giornata
Foligno0 – 1
referto
NocerinaStadio Enzo Blasone (1.094[10] spett.)
Arbitro:  Pairetto (Nichelino)

Nocera Inferiore
5 dicembre 2010, ore 14:30 CET
16ª giornata
Nocerina1 – 0
referto
GelaStadio San Francesco d'Assisi (4.000[10] spett.)
Arbitro:  Bietolini (Firenze)

Lanciano
12 dicembre 2010, ore 14:30 CET
17ª giornata
Virtus Lanciano1 – 2
referto
NocerinaStadio Guido Biondi (2.753[10] spett.)
Arbitro:  Tidona (Torino)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Nocera Inferiore
19 dicembre 2010, ore 14:30 CET
18ª giornata
Nocerina3 – 2
referto
PisaStadio San Francesco d'Assisi (4.700[10] spett.)
Arbitro:  Albertini (Ascoli Piceno)

Cava de' Tirreni
9 gennaio 2011, ore 14:30 CET
19ª giornata
Città de la Cava0 – 2
referto
NocerinaStadio Simonetta Lamberti (4.072[10] spett.)
Arbitro:  Gavillucci (Latina)

Nocera Inferiore
17 gennaio 2011, ore 20:45 CET
20ª giornata
Nocerina3 – 3
referto
BeneventoStadio San Francesco d'Assisi (7.125[10] spett.)
Arbitro:  Viti (Campobasso)

Barletta
23 gennaio 2011, ore 14:30 CET
21ª giornata
Barletta1 – 2
referto
NocerinaStadio Cosimo Puttilli (1.955[10] spett.)
Arbitro:  Mariani (Aprilia)

Viareggio
6 febbraio 2011, ore 14:30 CET
22ª giornata
Viareggio0 – 1
referto
NocerinaStadio Torquato Bresciani (1.550[10] spett.)
Arbitro:  Saia (Palermo)

Nocera Inferiore
13 febbraio 2011, ore 14:30 CET
23ª giornata
Nocerina0 – 0
referto
SiracusaStadio San Francesco d'Assisi (4.200[10] spett.)
Arbitro:  Di Bello (Brindisi)

Andria
20 febbraio 2011, ore 14:30 CET
24ª giornata
Andria BAT0 – 1
referto
NocerinaStadio Degli Ulivi (3.619[10] spett.)
Arbitro:  Irrati (Pistoia)

Nocera Inferiore
27 febbraio 2011, ore 14:30 CET
25ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
Atletico RomaStadio San Francesco d'Assisi (6.500[10] spett.)
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Cosenza
13 marzo 2011, ore 14:30 CET
26ª giornata
Cosenza1 – 1
referto
NocerinaStadio San Vito (3.286[10] spett.)
Arbitro:  Ros (Pordenone)

Nocera Inferiore
20 marzo 2011, ore 14:30 CET
27ª giornata
Nocerina1 – 0
referto
TernanaStadio San Francesco d'Assisi (4.500[10] spett.)
Arbitro:  Bellotti (Verona)

Taranto
27 marzo 2011, ore 15:00 CEST
28ª giornata
Taranto2 – 1
referto
NocerinaStadio Erasmo Iacovone (8.025[10] spett.)
Arbitro:  Coccia (San Benedetto del Tronto)

Nocera Inferiore
10 aprile 2011, ore 15:00 CEST
29ª giornata
Nocerina2 – 1
referto
LuccheseStadio San Francesco d'Assisi (4.500[10] spett.)
Arbitro:  Rocca (Vibo Valentia)

Nocera Inferiore
17 aprile 2011, ore 15:00 CEST
30ª giornata
Nocerina1 – 2
referto
Juve StabiaStadio San Francesco d'Assisi (8.500[10] spett.)
Arbitro:  Tidona (Torino)

Foggia
23 aprile 2011, ore 15:00 CEST
31ª giornata
Foggia0 – 1
referto
NocerinaStadio Pino Zaccheria (6.665[10] spett.)
Arbitro:  Bolano (Livorno)

Nocera Inferiore
1 maggio 2011, ore 15:00 CEST
32ª giornata
Nocerina3 – 1
referto
FolignoStadio San Francesco d'Assisi (4.500[10] spett.)
Arbitro:  Aureliano (Bologna)

Gela
8 maggio 2011, ore 15:00 CEST
33ª giornata
Gela2 – 1
referto
NocerinaStadio Vincenzo Presti (1.564[10] spett.)
Arbitro:  Vallesi (Ascoli Piceno)

Nocera Inferiore
15 maggio 2011, ore 15:00 CEST
34ª giornata
Nocerina1 – 1
referto
Virtus LancianoStadio San Francesco d'Assisi (6.500[10] spett.)
Arbitro:  Verdenelli (Foligno)

Coppa Italia Lega Pro[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Lega Pro 2010-2011.

Fase eliminatoria a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Nocera Inferiore
15 agosto 2010, ore 20:30 CEST
1ª giornata
Nocerina5 – 2
referto
MelfiStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Abbattista (Molfetta)

Matera
18 agosto 2010
2ª giornata
Matera4 – 2
referto
NocerinaStadio XXI Settembre-Franco Salerno (2.000 spett.)
Arbitro:  De Meo (Foggia)

Nocera Inferiore
25 agosto 2010, ore 20:30 CEST
3ª giornata
Nocerina5 – 0
referto
Andria BATStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Di Paolo (Avezzano)

Brindisi
8 settembre 2010
5ª giornata
Brindisi2 – 3
referto
NocerinaStadio Franco Fanuzzi (300 spett.)
Arbitro:  Di Ciommo (Venosa)

Fase 1 ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]
Benevento
14 ottobre 2010, ore 15:00 CEST
Gara unica
Benevento0 – 3
referto
NocerinaStadio Ciro Vigorito
Arbitro:  Marini (Roma)

Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]
Nocera Inferiore
27 ottobre 2010, ore 14:30 CEST
Gara unica
Nocerina2 – 1
[http://www.ilgiornaledellosport.net/rubriche/item/51095-nocerina-cavese-2-1.html[collegamento interrotto] referto]
CaveseStadio San Francesco d'Assisi (500 spett.)
Arbitro:  Adducci (Paola)

Terzo Turno[modifica | modifica wikitesto]
Serravalle
24 novembre 2010
1ª giornata
San Marino1 – 2
referto
NocerinaStadio Olimpico (500 spett.)
Arbitro:  Benassi (Bologna)

Nocera Inferiore
8 dicembre 2010
3ª giornata
Nocerina3 – 2
referto
Atletico RomaStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  De Benedictis (Bari)

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Semifinale[modifica | modifica wikitesto]
Carpi
16 febbraio 2011
Andata
Carpi0 – 1
referto
NocerinaStadio Sandro Cabassi
Arbitro:  Bietolini (Firenze)

Nocera Inferiore
16 marzo 2011
Ritorno
Nocerina1 – 2
referto
CarpiStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Pasqua (Tivoli)

Supercoppa di Lega di Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Lega di Prima Divisione 2011.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Gubbio
21 maggio 2011, ore 17:00 CEST
Andata
Gubbio1 – 1
referto
NocerinaStadio Pietro Barbetti
Arbitro:  Bindoni (Venezia)

Nocera Inferiore
26 maggio 2011, ore 21:15 CEST
Ritorno
Nocerina1 – 0
referto
GubbioStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Borrielo (Mantova)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione 72 17 12 4 1 28 15 17 9 5 3 23 15 34 21 9 4 51 30 +21
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro 9[11]+6[12] 5 4 0 1 16 7 5 4 0 1 11 7 10 8 0 2 27 14 +13
Supercoppa di Lega di Prima Divisione - 1 1 0 0 1 0 1 0 1 0 1 1 2 1 1 0 2 1 +1
Totale - 23 17 4 2 45 22 23 13 6 4 35 23 46 30 10 6 80 45 +35

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Sono in corsivo i calciatori che hanno lasciato la società a stagione in corso.[13]

Giocatore Scudetto.svg Lega Pro Prima Divisione Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia Lega Pro Supercoppa di Lega di Prima Divisione Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Amabile, L. L. Amabile 2-3008-10??----10-130+0+
Bolzan, R. R. Bolzan 3215040??20003815+0+
Bruno, A. A. Bruno 2703050??20003403+0+
Carrieri, G. G. Carrieri 3010----10004010
Castaldo, L. L. Castaldo 31103054??211038154+0+
Catania, E. E. Catania 29104053??200036134+0+
Cavallaro, G. G. Cavallaro 2212064??----2852+0+
De Franco, C. C. De Franco 3005120??20003405+1+
De Liguori, V. V. De Liguori 3125010??10003325+0+
De Martino, R. R. De Martino 300020??----500+0+
Di Maio, R. R. Di Maio 2827010??10103028+0+
Filosa, L. L. Filosa 1112020??----1312+0+
Galizia, S. S. Galizia 1831085??----2681+0+
Gori, P. P. Gori 32-27301-4??2-10035-323+0+
Marsili, M. M. Marsili 2222082??21103253+0+
Negro, M. M. Negro 24122022??200028142+0+
Nigro, A. A. Nigro 2707070??10103508+0+
Pepe (I), M. M. Pepe (I) 200082??----1020+0+
Petrilli, N. N. Petrilli 1132020??20101533+0+
Pomante, M. M. Pomante 2423131??10102834+1+
Riccio, S. S. Riccio 2000100??10001300+0+
Ripa, F. F. Ripa 600020??----800+0+
Sardo, P. P. Sardo 1001070??10001801+0+
Scalise, M. M. Scalise 3205250??20003905+2+
Servi, A. A. Servi 611071??10001421+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nocerina, bentornata in B "E ora vogliamo restarci", gazzetta.it, 24 aprile 2011. URL consultato l'11 giugno 2016 (archiviato il 10 giugno 2016).
  2. ^ Supercoppa Lega Pro 1ª Divisione, trofeo alla Nocerina, tuttolegapro.com, 26 maggio 2011. URL consultato l'11 giugno 2016 (archiviato l'11 giugno 2016).
  3. ^ Coppa Italia Lega Pro, il Carpi è in finale: Nocerina battuta, tuttolegapro.com, 16 marzo 2011. URL consultato l'11 giugno 2016 (archiviato il 17 aprile 2015).
  4. ^ KIT DESIGN – LE MAGLIE DELLA LEGA PRO 1A DIVISIONE GIRONE B 2010-2011, soccerstyle24.it, 28 ottobre 2011. URL consultato l'11 giugno 2016 (archiviato il 13 maggio 2016).
  5. ^ Almanacco Nocerina 2010-2011, youblisher.com. URL consultato l'11 giugno 2016.
  6. ^ ROSA NOCERINA 10/11, transfermarkt.it. URL consultato il 10 giugno 2016.
  7. ^ Almanacco 2012, pag. 432.
  8. ^ a b c d Acquistato durante la sessione invernale di calciomercato.
  9. ^ TRASFERIMENTI 10/11, transfermarkt.it. URL consultato l'11 giugno 2016.
  10. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah Statistiche Spettatori Lega Pro 1ª divisione B 2010-2011, stadiapostcard.com.
  11. ^ Punti ottenuti nella prima fase a gironi.
  12. ^ Punti ottenuti nel triangolare del terzo turno.
  13. ^ Rendimento Rosa 10/11, su transfermarkt.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Panini edizioni, 2012.