Como Calcio 1982-1983

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Como Calcio 1982-83.jpg
Stagione 1982-1983
AllenatoreItalia Tarcisio Burgnich
PresidenteItalia Mario Beretta
Serie B5º posto[1]
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Giuliani (38)
Miglior marcatoreCampionato: Butti (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1982-1983

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nel campionato di Serie B 1982-1983, i lariani neoretrocessi dalla A partono con programmi non ambiziosi: viene ingaggiato Burgnich come allenatore e vengono acquistati giocatori di livello per la categoria, come Maccoppi, Mannini, Cinello e Palanca (quest'ultimo arrivato in prestito dal Napoli in ottobre); viene inoltre aggregato alla rosa un giovane Borgonovo il quale si ritaglierà un piccolo spazio con la maglia azzurra, segnando il suo primo gol da professionista a Pistoia il 23 maggio 1983).

Già a partire dalla prima giornata i lariani partono con il piede sbagliato, ma pian piano la nuova formazione costruita dal tecnico friulano riuscirà a offrire un buon calcio (da ricordare la vittoria contro il Milan capolista al Sinigaglia, con gol dello stesso attaccante ex Catanzaro), seppur collezionando troppi pareggi e qualche buona occasione gettata all'aria.

Nonostante ciò con la vittoria all'ultima giornata a Bari, sommata alla contemporanea sconfitta del Catania e al successo della Cremonese, i lariani si ritrovarono a quota 45 punti, alla pari con gli etnei e i grigiorossi e pertanto obbligati a disputare uno spareggio promozione sul neutro dell'Olimpico di Roma: qui gli azzurri uscirono sconfitti nella prima sfida contro i siciliani il 18 giugno (gol di Angelo Crialesi al 70') e indenni con uno 0-0 nel derby lombardo il 22 giugno, lasciando la promozione in A ai catanesi.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

A partire da questa stagione, la società comasca stringe un accordo di sponsorizzazione tecnica con l'azienda tedesca Adidas. Non compare invece nessuna sponsorizzazione ufficiale.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Giuliano Giuliani
Italia D Massimo Albiero [2]
Italia D Silvano Fontolan
Italia D Stefano Maccoppi
Italia D Moreno Mannini
Italia D Roberto Soldà
Italia D Antonio Tempestilli
Italia C Giuseppe Maria Butti
Italia C Sergio Casilli
Italia C Domenico Di Carlo
Italia C Luca Fusi
N. Ruolo Giocatore
Italia C Roberto Galia
Italia C Renzo Gobbo
Italia C Gianfranco Matteoli
Italia C Marino Palese [3]
Italia A Stefano Borgonovo
Italia A Gianfranco Cinello
Italia A Roberto Di Nicola [4]
Italia A Claudio Fermanelli
Italia A Marco Nicoletti
Italia A Massimo Palanca [5]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie B[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1982-1983.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Lecce
12 settembre 1982, ore 15:00
1ª giornata
Lecce2 – 1
referto
ComoStadio Via del Mare
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Como
19 settembre 1982, ore 15:00
2ª giornata
Como0 – 0
referto
LazioStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lanese (Messina)

Perugia
26 settembre 1982
3ª giornata
Perugia0 – 1
referto
ComoStadio Renato Curi
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Como
3 ottobre 1982, ore 15:00
4ª giornata
Como0 – 0
referto
CremoneseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Sguizzato (Verona)

Reggio nell'Emilia
10 ottobre 1982, ore 15:00
5ª giornata
Reggiana1 – 1
referto
ComoStadio Mirabello
Arbitro:  Leni (Perugia)

Como
17 ottobre 1982, ore 15:00
6ª giornata
Como1 – 1
referto
PalermoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Como
24 ottobre 1982, ore 15:00
7ª giornata
Como0 – 0
referto
MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Baldi (Roma)

San Benedetto del Tronto
31 ottobre 1982, ore 15:00
8ª giornata
Sambenedettese1 – 1
referto
ComoStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Como
7 novembre 1982, ore 15:00
9ª giornata
Como2 – 0
referto
BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Leni (Perugia)

Bergamo
14 novembre 1982, ore 15:00
10ª giornata
Atalanta0 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Facchin (Udine)

Varese
21 novembre 1982, ore 15:00
11ª giornata
Varese0 – 0
referto
ComoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Lombardo (Marsala)

Como
28 novembre 1982, ore 15:00
12ª giornata
Como1 – 0
referto
CataniaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Altobelli (Roma)

Como
5 dicembre 1982, ore 15:00
13ª giornata
Como1 – 0
referto
MilanStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Foggia
12 dicembre 1982, ore 15:00
14ª giornata
Foggia1 – 1
referto
ComoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Como
19 dicembre 1982, ore 15:00
15ª giornata
Como0 – 1
referto
ArezzoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Cava de' Tirreni
2 gennaio 1983, ore 15:00
16ª giornata
Cavese0 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Falzier (Treviso)

Como
9 gennaio 1983, ore 15:00
17ª giornata
Como1 – 0
referto
PistoieseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Leni (Perugia)

Campobasso
16 gennaio 1983, ore 15:00
18ª giornata
Campobasso0 – 0
referto
ComoStadio Vecchio Romagnoli
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Como
23 gennaio 1983, ore 15:00
19ª giornata
Como3 – 1
referto
BariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Angelelli (Terni)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Como
30 gennaio 1983, ore 15:00
20ª giornata
Como2 – 0
referto
LecceStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Facchin (Udine)

Roma
13 febbraio 1983, ore 15:00
21ª giornata
Lazio2 – 2
referto
ComoStadio Olimpico
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Como
20 febbraio 1983, ore 15:00
22ª giornata
Como2 – 2
referto
PerugiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Polacco (Conegliano)

Cremona
27 febbraio 1983, ore 15:00
23ª giornata
Cremonese1 – 0
referto
ComoStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Magni (Bergamo)

Como
6 marzo 1983, ore 15:00
24ª giornata
Como1 – 1
referto
ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Esposito (Torre del Greco)

Palermo
13 marzo 1983, ore 15:00
25ª giornata
Palermo1 – 0
referto
ComoStadio La Favorita
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Monza
20 marzo 1983, ore 15:00
26ª giornata
Monza1 – 1
referto
ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Patrussi (Arezzo)

Como
27 marzo 1983, ore 15:00
27ª giornata
Como2 – 0
referto
SambenedetteseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lamorgese (Potenza)

Bologna
2 aprile 1983
28ª giornata
Bologna0 – 1
referto
ComoStadio Renato Dall'Ara
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Como
10 aprile 1983, ore 15:00
29ª giornata
Como1 – 0
referto
AtalantaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Como
17 aprile 1983, ore 15:00
30ª giornata
Como2 – 2
referto
VareseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Tubertini (Bologna)

Catania
24 aprile 1983, ore 15:00
31ª giornata
Catania0 – 0
referto
ComoStadio Cibali
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Milano
1º maggio 1983, ore 15:00
32ª giornata
Milan2 – 0
referto
ComoStadio Giuseppe Meazza
Arbitro:  Redini (Pisa)

Como
8 maggio 1983, ore 15:00
33ª giornata
Como0 – 0
referto
FoggiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Arezzo
15 maggio 1983, ore 15:00
34ª giornata
Arezzo1 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Pirandola (Lecce)

Como
22 maggio 1983, ore 15:00
35ª giornata
Como3 – 0
referto
CaveseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Pistoia
29 maggio 1983, ore 15:00
36ª giornata
Pistoiese1 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cremona)

Como
5 giugno 1983, ore 15:00
37ª giornata
Como2 – 1
referto
CampobassoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Paparesta (Bari)

Bari
12 giugno 1983, ore 15:00
38ª giornata
Bari1 – 2
referto
ComoStadio della Vittoria
Arbitro:  Ballerini (La Spezia)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Perde gli spareggi promozione con Catania e Cremonese sul neutro di Roma.
  2. ^ Ceduto all'Avellino nell'ottobre 1982.
  3. ^ Acquistato dal Catanzaro nell'ottobre 1982.
  4. ^ Ceduto alla Pro Patria nell'ottobre 1982.
  5. ^ Acquistato dal Napoli nell'ottobre 1982.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Enrico Levrini, Como 1907-2007. Cent'anni in azzurro, Como, Editoriale Corriere di Como, 2007.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio