Associazione Calcio Como 1969-1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Associazione Calcio Como
Stagione 1969-1970
AllenatoreItalia Roberto Lerici
All. in secondaItalia Maino Neri (dalla 8ª).
PresidenteItalia Romildo Roncoroni
Serie B13º posto
Maggiori presenzeCampionato: Paleari (38)
Miglior marcatoreCampionato: Ciclitira (6)
StadioStadio Giuseppe Sinigaglia

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Como nelle competizioni ufficiali della stagione 1969-1970.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1969-1970 il Como disputa il campionato di Serie B, con 34 punti in classifica ha ottenuto il tredicesimo posto. Sono stati promossi in Serie A il Varese con 49 punti, il Foggia ed il Catania con 48 punti, sono retrocessi in Serie C la Reggiana con 33 punti, il Piacenza con 32 punti ed il Genoa con 29 punti.

Il presidente Romildo Roncoroni affida la squadra lariana all'allenatore Roberto Lerici, in attacco si punta sul triestino Paolo Ciclitira che in stagione realizza sette reti, di cui sei in campionato ed una in Coppa Italia, dalla Pro Patria arriva l'ala Michele Solbiati, per dare esperienza alla difesa ritorna a Como dal Catanzaro Antonio Ghelfi, dal Sant'Angelo Lodigiano arrivano i giovani Doriano Pozzato e Renzo Garlaschelli. Si è iniziato con tre sconfitte in Coppa Italia nel terzo girone, ai primi di settembre, anche il campionato cadetto inizia male, dopo sette giornate il Como è ultimo con tre punti, viene sollevato dall'incarico di allenatore Roberto Lerici, sostituito da Maino Neri vice allenatore di Helenio Herrera all'Inter, che ha preteso gli acquisti di Claudio Correnti ed Agostino De Nardi presi dal Bari, Gaetano Salvemini dall'Inter e l'esperto portiere Giuseppe Moschioni dalla Pro Patria. Con queste correzioni si riparte con tre vittorie e due pareggi che hanno permesso al Como di risalire la classifica, una boccata di ossigeno è venuta dalla prestigiosa vittoria sulla capolista Varese (2-0), anche se la salvezza matematica è arrivata con il pareggio interno (0-0) con il Perugia nell'ultima giornata del torneo.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Italia P Remo Bianchi
1 Italia P Giuseppe Moschioni
1 Italia P Luciano Zamparo
6 Italia D Bruno Ballarini
3 Italia D Elienzo Ceriani
4 Italia D Antonio Ghelfi
2 Italia D Emilio Monaldi
2 Italia D Luigi Paleari
3 Italia D Giuseppe Trinchero
5 Italia C Alfredo Magni
5 Italia C Adriano Martelli
5 Italia C Francesco Torchio
N. Ruolo Giocatore
6 Italia C Franco Vannini
11 Italia A Gregorio Basilico
9 Italia A Paolo Ciclitira
8 Italia A Claudio Correnti
7 Italia A Agostino De Nardi
7 Italia A Renzo Garlaschelli
9 Italia A Sergio Magistrelli
10 Italia A Piero Pittofrati
8 Italia A Doriano Pozzato
11 Italia A Gaetano Salvemini
8 Italia A Roberto Scaggiante
11 Italia A Michele Solbiati

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1969-1970.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
14 settembre 1969
1ª giornata[1]
Mantova5 – 0ComoStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Como
21 settembre 1969
2ª giornata
Como0 – 2CataniaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Cesena
28 settembre 1969
3ª giornata
Cesena2 – 1ComoStadio La Fiorita
Arbitro:  Trono (Torino)

Como
5 ottobre 1969
4ª giornata
Como0 – 0ModenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Genova
12 ottobre 1969
5ª giornata
Genoa1 – 0ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Como
19 ottobre 1969
6ª giornata
Como2 – 1CatanzaroStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Terni
26 ottobre 1969
7ª giornata[2]
Ternana3 – 1ComoStadio Libero Liberati
Arbitro:  Reggiani (Bologna)

Foggia
2 novembre 1969
8ª giornata
Foggia1 – 1ComoStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Frasso (Capua)

Como
16 novembre 1969
9ª giornata
Como1 – 0PisaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Como
23 novembre 1969
10ª giornata
Como1 – 0LivornoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Varese
30 novembre 1969
11ª giornata
Varese1 – 1ComoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Menegali (Roma)

Como
7 dicembre 1969
12ª giornata
Como2 – 1PiacenzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Monza
14 dicembre 1969
13ª giornata[3]
Monza0 – 0ComoStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Como
21 dicembre 1969
14ª giornata
Como1 – 2ReggianaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Calì (Roma)

Como
28 dicembre 1969
15ª giornata
Como2 – 2RegginaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Arezzo
4 gennaio 1970
16ª giornata
Arezzo2 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Como
11 gennaio 1970
17ª giornata
Como2 – 1AtalantaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Como
18 gennaio 1970
18ª giornata
Como2 – 3TarantoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Monforte (Palermo)

Perugia
25 gennaio 1970
19ª giornata
Perugia3 – 2ComoStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Como
1º febbraio 1970
20ª giornata
Como0 – 0MantovaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Carminati (Milano)

Catania
8 febbraio 1970
21ª giornata
Catania1 – 0ComoStadio Cibali
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Como
15 febbraio 1970
22ª giornata
Como0 – 0CesenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Modena
22 febbraio 1970
23ª giornata
Modena0 – 0ComoStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Serafino (Roma)

Como
1º marzo 1970
24ª giornata
Como1 – 1GenoaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Catanzaro
8 marzo 1970
25ª giornata
Catanzaro2 – 0ComoStadio Militare
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Como
15 marzo 1970
26ª giornata
Como2 – 1TernanaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Como
22 marzo 1970
27ª giornata
Como3 – 1FoggiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Pisa
5 aprile 1970
28ª giornata
Pisa0 – 0ComoStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Livorno
12 aprile 1970
29ª giornata
Livorno0 – 1ComoStadio Comunale
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Como
19 aprile 1970
30ª giornata
Como2 – 0VareseStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Piacenza
26 aprile 1970
31ª giornata
Piacenza1 – 1ComoStadio Galleana
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Como
3 maggio 1970
32ª giornata
Como1 – 0MonzaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Reggio Emilia
10 maggio 1970
33ª giornata
Reggiana3 – 2ComoStadio Mirabello
Arbitro:  Monti (Ancona)

Reggio Calabria
17 maggio 1970
34ª giornata
Reggina1 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Como
24 maggio 1970
35ª giornata
Como1 – 0ArezzoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Frasso (Capua)

Bergamo
31 maggio 1970
36ª giornata
Atalanta1 – 0ComoStadio Comunale
Arbitro:  De Robbio (Torre Annunziata)

Taranto
7 giugno 1970
37ª giornata
Taranto2 – 0ComoStadio Salinella
Arbitro:  Serafino (Roma)

Como
14 giugno 1970
38ª giornata
Como0 – 0PerugiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Coppa Italia girone 3[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1969-1970.
Como
31 agosto 1969
1ª giornata
Como3 – 4VeronaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Varese
3 settembre 1969
2ª giornata
Varese2 – 0ComoStadio Franco Ossola
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Como
6 settembre 1969
3ª giornata
Como2 – 5MilanStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa per impraticabilità del campo al minuto 15' dall'arbitro Sig. Cantelli sul punteggio (0-0) e recuperata il 24 settembre 1969.
  2. ^ Al termine della partita è stato sollevato dall'incarico l'allenatore Roberto Lerici del Como, sostituito da Maino Neri.
  3. ^ Partita sospesa per nebbia al minuto 32' dal Sig. Gialluisi sul punteggio (0-0), recuperata e di nuovo sospesa per nebbia il 24 dicembre al minuto 55' dal Sig. Porcelli sul punteggio (3-0) con reti di Soldo al 30', Achilli al 33' e Dehò al 38' poi definitivamente recuperata il 1º gennaio 1970

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luigi Scarambone, Almanacco illustrato del calcio 1970, Milano, Edizioni Carcano, 1970. pag.228.
  • Enrico Levrini, Como 1907-2007. Cent'anni in azzurro, Como, Editoriale Corriere di Como, 2007. pag.331.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio