Calcio Catania 1969-1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Calcio Catania
Stagione 1969-1970
AllenatoreItalia Egizio Rubino
PresidenteItalia Angelo Massimino
Serie B3º posto. Promosso in Serie A.
Maggiori presenzeCampionato: Limena, Rado (37)
Miglior marcatoreCampionato: Bonfanti (13)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1969-1970.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1969-1970 c'è aria di cambiamento, dopo undici anni di presidenza Ignazio Marcoccio, si chiude un'era ed un'altra se ne apre, tutto purché lo stendardo rossazzurro garrisca ancora. Il suo posto lo prende un imprenditore catanese, con la passione del calcio della sua città. Si chiama Angelo Massimino, ha 42 anni e promette di far fronte agli impegni societari più pressanti. Il "Cavaliere dell'Etna" non ha laurea, ma è una persona onesta e generosa, insieme ai suoi fratelli ha creato il miracolo "Massimiana", una squadra catanese che ha lanciato in orbita Pietro Anastasi nella Juventus ed in Nazionale. Inciampa sulla grammatica ma è caparbio e concreto, ha il pallone nel sangue, nel cervello e nel cuore.

Conferma la guida tecnica di Egizio Rubino, il quale pretende dal suo nuovo presidente solo un uomo d'area che sappia abbinare potenza e precisione. Sbarca alle falde dell'Etna, allora, Aquilino Bonfanti, ala sinistra di ventisei anni acquistata dal Verona, diventerà capocannoniere del torneo con 13 reti, insieme ai varesotti Braida e Bettega. Il campionato di Serie B sarà avvincente fino all'ultimo, sarà proprio l'ultima giornata del torneo a sancire la promozione, vincendo (1-3) a Reggio Calabria, il Catania di Angelo Massimino centra l'obiettivo al primo anno di presidenza ed entra nel cuore dei tifosi, riappropriandosi del pallone che conta. In città si risvegliano entusiasmi sopiti da alcuni anni, la gente festeggia per le strade, nel cielo un elefante ricomincia a volare. Con gli Etnei salgono in Serie A Varese e Foggia.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Giorgio Bernardis
Italia A Aquilino Bonfanti
Italia D Luciano Buzzacchera
Italia A Maurizio Cavazzoni
Italia C Massimo Cherubini
Italia C Giovanni Gavazzi
Italia D Luciano Limena
Italia D Paolo Montanari
Italia D Giancarlo Pasqualotto
Italia A Angelo Pereni
N. Ruolo Giocatore
Italia P Rino Rado
Italia D Sergio Reggiani
Italia D Umberto Strucchi
Italia C Gianfranco Trombini
Italia C Mauro Vaiani
Italia A Domenico Ventura
Italia P Luciano Visintini
Italia C Angelo Volpato
Italia A Mario Zimolo
Italia D Miro Zulich

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1969-1970.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Arezzo
14 settembre 1969
1ª giornata
Arezzo0 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Como
21 settembre 1969
2ª giornata
Como0 – 2CataniaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Bianchi (Firenze)

Catania
28 settembre 1969
3ª giornata
Catania2 – 2CatanzaroStadio Cibali
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

Catania
5 ottobre 1969
4ª giornata
Catania2 – 1MantovaStadio Cibali
Arbitro:  Bernardis (Latina)

Terni
12 ottobre 1969
5ª giornata
Ternana1 – 1CataniaStadio Libero Liberati
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Taranto
19 ottobre 1969
6ª giornata
Taranto0 – 0CataniaStadio Salinella
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Catania
26 ottobre 1969
7ª giornata
Catania1 – 0AtalantaStadio Cibali
Arbitro:  Di Tonno (Lecce)

Catania
2 novembre 1969
8ª giornata
Catania2 – 1PiacenzaStadio Cibali
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Modena
16 novembre 1969
9ª giornata
Modena1 – 3CataniaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Perugia
23 novembre 1969
10ª giornata
Perugia3 – 1CataniaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Catania
30 novembre 1969
11ª giornata
Catania0 – 0MonzaStadio Cibali
Arbitro:  Firenze (Firenze)

Catania
7 dicembre 1969
12ª giornata
Catania0 – 0FoggiaStadio Cibali
Arbitro:  Motta (Monza)

Reggio Emilia
14 dicembre 1969
13ª giornata
Reggiana0 – 0CataniaStadio Mirabello
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Cesena
21 dicembre 1969
14ª giornata
Cesena0 – 1CataniaStadio La Fiorita
Arbitro:  Mascali (Desenzano)

Catania
28 dicembre 1969
15ª giornata
Catania0 – 0VareseStadio Cibali
Arbitro:  Acernese (Roma)

Genova
4 gennaio 1970
16ª giornata
Genoa1 – 0CataniaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Francescon (Padova)

Pisa
11 gennaio 1970
17ª giornata
Pisa2 – 0CataniaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Torelli (Milano)

Catania
18 gennaio 1970
18ª giornata
Catania0 – 0LivornoStadio Cibali
Arbitro:  Stagnoli (Bologna)

Catania
25 gennaio 1970
19ª giornata
Catania0 – 0RegginaStadio Cibali
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Catania
1º febbraio 1970
20ª giornata
Catania3 – 0ArezzoStadio Cibali
Arbitro:  Campanini (Finale Emilia)

Catania
8 febbraio 1970
21ª giornata
Catania1 – 0ComoStadio Cibali
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Catanzaro
15 febbraio 1970
22ª giornata
Catanzaro1 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Mantova
22 febbraio 1970
23ª giornata
Mantova0 – 0CataniaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Catania
1º marzo 1970
24ª giornata
Catania0 – 1TernanaStadio Cibali
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Catania
8 marzo 1970
25ª giornata
Catania2 – 0TarantoStadio Cibali
Arbitro:  Lazzaroni (Milano)

Bergamo
15 marzo 1970
26ª giornata
Atalanta0 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Piacenza
22 marzo 1970
27ª giornata
Piacenza1 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Bernardis (Latina)

Catania
5 aprile 1970
28ª giornata
Catania2 – 0ModenaStadio Cibali
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Catania
12 aprile 1970
29ª giornata
Catania1 – 0PerugiaStadio Cibali
Arbitro:  Carminati (Milano)

Monza
19 aprile 1970
30ª giornata
Monza2 – 0CataniaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Foggia
26 aprile 1970
31ª giornata
Foggia0 – 0CataniaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Catania
3 maggio 1970
32ª giornata
Catania2 – 0ReggianaStadio Cibali
Arbitro:  Bernardis (Latina)

Catania
10 maggio 1970
33ª giornata
Catania0 – 0CesenaStadio Cibali
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Varese
17 maggio 1970
34ª giornata
Varese1 – 1CataniaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Catania
24 maggio 1970
35ª giornata
Catania0 – 0GenoaStadio Cibali
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Catania
31 maggio 1970
36ª giornata
Catania1 – 0PisaStadio Cibali
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Livorno
7 giugno 1970
37ª giornata
Livorno0 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Reggio Calabria
14 giugno 1970
38ª giornata
Reggina1 – 3CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Palermo
31 agosto 1969
1ª giornata
Palermo4 – 1CataniaStadio La Favorita
Arbitro:  Acernese (Roma)

Catanzaro
3 settembre 1969
2ª giornata
Catanzaro1 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Cagliari
7 settembre 1969
3ª giornata
Cagliari2 – 2CataniaStadio Amsicora
Arbitro:  Calì (Roma)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 1971, p. 219.
  • Buemi, Fontanelli, Quartarone, Russo e Solarino, Tutto il Catania minuto per minuto, dalle origini al 2011, Empoli, GEO Edizioni, 2011, pp. 243-248.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio