Calcio Catania 1981-1982

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Calcio Catania
Stagione 1981-1982
AllenatoreItalia Giorgio Michelotti
PresidenteItalia Angelo Massimino
Serie B8º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Cantarutti, Morra (38)
Miglior marcatoreCampionato: Cantarutti, Crialesi (10)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1981-1982.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Lorenzo Barlassina
Italia D Mirco Brilli
Italia A Aldo Cantarutti
Italia C Federico Caputi
Italia C Renzo Castagnini
Italia D Francesco Ciampoli
Italia A Angelo Crialesi
Italia P Antonio Dal Poggetto
Italia C Marcello Gamberini
Italia D Michelangelo Giuffrida
Italia A Michele Marino
N. Ruolo Giocatore
Italia D Renato Miele
Italia C Damiano Morra
Italia D Pier Giuseppe Mosti
Italia P Andrea Pazzagli
Italia D Rosario Picone
Italia P Roberto Sorrentino
Italia D Luigi Tarallo
Italia D Danilo Tedoldi
Italia C Giuseppe Testa
Italia C Enrico Vella

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1981-1982.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Foggia
11 ottobre 1981
1ª giornata
Foggia0 – 1CataniaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Arcangelo Pezzella

Catania
20 settembre 1981
2ª giornata
Catania0 – 2VareseStadio Cibali
Arbitro:  Angelo Angelelli (Terni)

Pisa
27 settembre 1981
3ª giornata
Pisa5 – 1CataniaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Liberato Esposito (Torre del Greco)

Catania
4 ottobre 1981
4ª giornata
Catania2 – 1PerugiaStadio Cibali
Arbitro:  Roberto Biancardi (Siena)

Catania
11 novembre 1990
5ª giornata
Catania2 – 1Bari
Arbitro:  Pierluigi Pairetto (Torino)

Pescara
18 ottobre 1981
6ª giornata
Pescara1 – 1CataniaStadio Adriatico
Arbitro:  Domenico Falzier (Treviso)

Catania
25 ottobre 1981
7ª giornata
Catania1 – 0SampdoriaStadio Cibali
Arbitro:  Paolo Milan (Treviso)

Roma
1º novembre 1981
8ª giornata
Lazio0 – 1CataniaStadio Olimpico
Arbitro:  Pier Luigi Magni (Bergamo)

Catania
8 novembre 1981
9ª giornata
Catania0 – 0ReggianaStadio Cibali
Arbitro:  Piero Patrussi

Cremona
15 novembre 1981
10ª giornata
Cremonese1 – 0CataniaStadio Giovanni Zini
Arbitro:  Paolo Bergamo (Livorno)

Catania
22 novembre 1981
11ª giornata
Catania2 – 1BresciaStadio Cibali
Arbitro:  Arnaldo Prati (Parma)

San Benedetto del Tronto
29 novembre 1981
12ª giornata
Sambenedettese0 – 0CataniaStadio Fratelli Ballarin
Arbitro:  Angelo Angelelli (Terni)

Pistoia
24 novembre 1981
13ª giornata
Pistoiese1 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Giancarlo Pirandola (Lecce)

Catania
13 dicembre 1981
14ª giornata
Catania0 – 0LecceStadio Cibali
Arbitro:  Egidio Ballerini

Ferrara
20 dicembre 1981
15ª giornata
SPAL1 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Paolo Milan (Treviso)

Catania
3 gennaio 1982
16ª giornata
Catania3 – 1PalermoStadio Cibali
Arbitro:  Enzo Barbaresco (Cormons)

Catania
10 gennaio 1982
17ª giornata
Catania2 – 1VeronaStadio Cibali
Arbitro:  Arnaldo Prati

Cava de' Tirreni
17 gennaio 1982
18ª giornata
Cavese0 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Pier Luigi Magni (Bergamo)

Catania
24 gennaio 1982
19ª giornata
Catania1 – 1RiminiStadio Cibali
Arbitro:  Franco Tonolini (Milano)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Catania
7 febbraio 1982
20ª giornata
Catania2 – 1FoggiaStadio Cibali
Arbitro:  Domenico Falzier (Treviso)

Varese
14 febbraio 1982
21ª giornata
Varese1 – 1CataniaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Luigi Agnolin

Catania
21 febbraio 1982
22ª giornata
Catania1 – 1PisaStadio Cibali
Arbitro:  Gianfranco Menegali

Perugia
28 febbraio 1982
23ª giornata
Perugia3 – 1CataniaStadio Renato Curi
Arbitro:  Paolo Casarin

Bari
7 marzo 1982
24ª giornata
Bari2 – 1CataniaStadio della Vittoria
Arbitro:  Massimo Ciulli (Roma)

Catania
14 marzo 1982
25ª giornata
Catania1 – 1PescaraStadio Cibali
Arbitro:  Liberato Esposito

Genova
21 marzo 1982
26ª giornata
Sampdoria1 – 0CataniaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Mario Facchin (Udine)

Catania
28 marzo 1982
27ª giornata
Catania1 – 1LazioStadio Cibali
Arbitro:  Franco Tonolini

Reggio Emilia
4 aprile 1982
28ª giornata
Reggiana0 – 0CataniaStadio Mirabello
Arbitro:  Giancarlo Pirandola (Lecce)

Catania
11 aprile 1982
29ª giornata
Catania1 – 1CremoneseStadio Cibali
Arbitro:  Domenico Lops

Brescia
18 aprile 1982
30ª giornata
Brescia1 – 0CataniaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Roberto Giaffreda

Catania
25 aprile 1982
31ª giornata
Catania1 – 1SambenedetteseStadio Cibali
Arbitro:  Lucio Polacco (Conegliano)

Catania
2 maggio 1982
32ª giornata
Catania0 – 0PistoieseStadio Cibali
Arbitro:  Franco Tonolini

Lecce
9 maggio 1982
33ª giornata
Lecce2 – 1CataniaStadio Via del Mare
Arbitro:  Walter Parussini

Reggio Calabria
16 maggio 1982
34ª giornata
Catania1 – 1SPALStadio Comunale (Campo Neutro)

Palermo
23 maggio 1982
35ª giornata
Palermo0 – 2 (Tav)CataniaStadio La Favorita
Arbitro:  Mario Facchin (Udine)

Verona
30 maggio 1982
36ª giornata
Verona4 – 2CataniaMarcantonio Bentegodi
Arbitro:  Pierluigi Pairetto

Catania
6 giugno 1982
37ª giornata
Catania4 – 1CaveseStadio Cibali
Arbitro:  Paolo Tubertini

Rimini
13 giugno 1982
38ª giornata
Rimini2 – 0CataniaStadio Romeo Neri
Arbitro:  Luigi Agnolin

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 1983, p. 240.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio