Società Sportiva Lazio 1969-1970

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

S.S. Lazio
Lazio 1969-70.jpg
Una formazione della Lazio 1969-70
Stagione 1969-70
AllenatoreItalia Roberto Lovati
Direttore tecnicoArgentina Juan Carlos Lorenzo
PresidenteItalia Stati Uniti Umberto Lenzini
Serie A8º posto (in Coppa delle Fiere)
Coppa ItaliaPrimo turno
Coppa MitropaOttavi di finale
Coppa delle Alpi2º posto nel girone eliminatorio
Coppa Anglo-Italiana3º posto nel girone eliminatorio
Maggiori presenzeCampionato: Italia Rino Marchesi 30 presenze
Miglior marcatoreCampionato: Italia Giorgio Chinaglia 12 reti
StadioStadio Olimpico di Roma

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei giocatori della Società Sportiva Lazio nella stagione 1969-1970.

N. Ruolo Giocatore
Italia P Rosario Di Vincenzo
Italia P Michelangelo Sulfaro
Italia D Pietro Adorni (°)[1]
Italia D Marcello Diomedi[2]
Italia D Mario Facco
Italia D Giancarlo Oddi
Italia D Giuseppe Papadopulo
Italia D Luigi Polentes (*)[3]
Italia D Carlo Soldo (°)[4]
Italia D Giuseppe Wilson
Italia C Francesco Casisa (*)[5]
Italia C Piero Cucchi (°)[6]
Italia C Arrigo Dolso (°)[4]
N. Ruolo Giocatore
Italia C Nello Governato
Italia C Rino Marchesi
Italia C Ferruccio Mazzola
Italia C Franco Nanni (*)[7]
Italia A Romano Bagatti (°)[8]
Italia A Giorgio Chinaglia
Italia A Costantino Fava[9]
Italia A Giuliano Fortunato
Italia A Gian Piero Ghio
Italia A Giuseppe Massa
Argentina A Juan Carlos Morrone
Italia A Mario Tomy (*)[10]
Allenatore
Italia Roberto Lovati e Argentina Juan Carlos Lorenzo[11]

(*) Acquistato nel mercato invernale

(°) Ceduto nel mercato invernale

Giovani aggregati dalla squadra De Martino
Italia Andrea Chini (P)
Italia Giorgio Fiorucci (P)
Italia Ivan Chiossi (°)[12] (D)
Italia Sergio De Luca (°)[8] (D)
Italia Maurizio Ronda (D)
Italia Roberto Gagliardi (C)
Italia Enrico Concari (C)
Italia Ovidio Michelin (C)
Italia Pasquale Di Giovanni (°)[8] (A)
Italia Mario Marchetti (°)[8] (A)
Italia Gaetano Stellone (°)[13] (A)
Una formazione della Lazio 1969-70.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1969-1970.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

14 settembre 1969
1ª giornata
Lazio1 – 1Torino

21 settembre 1969
2ª giornata
Bologna1 – 0Lazio

28 settembre 1969
3ª giornata
Lazio1 – 0Milan

5 ottobre 1969
4ª giornata
Cagliari1 – 0Lazio

12 ottobre 1969
5ª giornata
Lazio1 – 0Sampdoria

19 ottobre 1969
6ª giornata
Lazio5 – 1Fiorentina

26 ottobre 1969
7ª giornata
Roma2 – 1Lazio

9 novembre 1969
8ª giornata
Lazio1 – 0L.R. Vicenza

16 novembre 1969
9ª giornata
Palermo1 – 1Lazio

30 novembre 1969
10ª giornata
Inter3 – 0Lazio

7 dicembre 1969
11ª giornata
Lazio0 – 2Napoli

14 dicembre 1969
12ª giornata
Lazio0 – 1Verona

21 dicembre 1969
13ª giornata
Juventus2 – 1Lazio

28 dicembre 1969
14ª giornata
Bari0 – 0Lazio

3 gennaio 1970
15ª giornata
Lazio1 – 0Brescia

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

11 gennaio 1970
16ª giornata
Torino3 – 0Lazio

18 gennaio 1970
17ª giornata
Lazio1 – 0Bologna

25 gennaio 1970
18ª giornata
Milan3 – 0Lazio

1º febbraio 1970
19ª giornata
Lazio0 – 2Cagliari

8 febbraio 1970
20ª giornata
Sampdoria0 – 2Lazio

15 febbraio 1970
21ª giornata
Fiorentina2 – 0Lazio

1º marzo 1970
22ª giornata
Lazio1 – 1Roma

8 marzo 1970
23ª giornata
L.R. Vicenza2 – 1Lazio

15 marzo 1970
24ª giornata
Lazio4 – 0Palermo

22 marzo 1970
25ª giornata
Lazio3 – 1Inter

29 marzo 1970
26ª giornata
Napoli1 – 1Lazio

5 aprile 1970
27ª giornata
Verona1 – 1Lazio

12 aprile 1970
28ª giornata
Lazio2 – 0Juventus

19 aprile 1970
29ª giornata
Lazio4 – 1Bari

26 aprile 1970
30ª giornata
Brescia0 – 0Lazio

Vittorie e piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto a novembre al Piacenza
  2. ^ In prestito temporaneo dal Bari per disputare il Torneo anglo-Italiano
  3. ^ Acquistato a novembre dal Perugia
  4. ^ a b Ceduto a novembre al Monza
  5. ^ Acquistato a novembre dalla Ternana
  6. ^ Ceduto a novembre alla Ternana
  7. ^ Acquistato a novembre dal Trapani
  8. ^ a b c d Ceduto a novembre all'Alessandria
  9. ^ Rientrato a giugno dal prestito al Livorno ed utilizzato in Coppa delle Alpi
  10. ^ Acquistato a novembre dall’Alessandria
  11. ^ Direttore tecnico.
  12. ^ Ceduto a novembre al Perugia
  13. ^ Ceduto a novembre al Pescara

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]