Mario Bertini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Bertini
Mario Bertini Inter.jpg
Bertini all'Inter negli anni 1970
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1978
Carriera
Giovanili
19??-19?? Prato
Squadre di club1
1962-1963Prato3 (0)
1963-1964Empoli31 (7)
1964-1968Fiorentina97 (13)
1968-1977Inter210 (31)
1977-1978Rimini22 (0)
Nazionale
1966-1972 Italia Italia 25 (2)
Palmarès
Julesrimet.gif Mondiali di calcio
Argento Messico 1970
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al dicembre 2008

Mario Bertini (Prato, 7 gennaio 1944) è un ex calciatore italiano, di ruolo mediano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Era un centrocampista completo e dal fisico robusto. Abile in fase difensiva, non di rado concludeva a rete.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Bertini alla Fiorentina negli anni '60

Cresciuto nel Prato, esordì in Serie C nel campionato 1962-1963 prima di passare nella stessa serie all'Empoli; nell'estate del 1964 viene acquistato dalla Fiorentina.

Con i viola fa subito il suo esordio in Serie A, il 13 settembre 1964 e due anni dopo è aggregato, insieme a Gigi Riva come "apprendista" fuori rosa nella spedizione italiana ai mondiali d'Inghilterra. Con la Fiorentina vince una Coppa Italia e una Coppa Mitropa, perde la finale di questo torneo nel 1965.

Dopo quattro stagioni a Firenze passa all'Inter, dove diventa rigorista (prima di lasciare il compito a Boninsegna), raccogliendo un discreto bottino di reti, anche grazie al suo destro potente e preciso, che a fine carriera gli frutterà 44 reti su 307 presenze in massima serie. Le sue doti principali sono la corsa, l'interdizione e appunto la conclusione secca: è fra i protagonisti dello scudetto nerazzurro del 1970-71.

Bertini (accosciato, secondo da destra) in Nazionale nel 1969

L'anno precedente era stato titolare ai mondiali messicani, dove diventò vice campione del Mondo, e nel 1972 chiude la sua carriera in nazionale con 25 presenze e 2 reti. È doveroso annotare che nei mondiali in Messico ebbe il non facile compito di marcare Pelé. È stato inoltre il primo calciatore pratese ad inaugurare la lista dei giocatori di Prato che hanno fatto parte dei mondiali di calcio; dopo di lui ci sono stati Paolo Rossi (Argentina 1978 e Spagna 1982) e Christian Vieri (Francia 1998 e Corea-Giappone 2002).

Rimane all'Inter fino al 1977, per chiudere la carriera dopo una stagione in Serie B al Rimini.

Nel 1971 Bertini ha anche inciso un disco a 45 giri: si tratta dell'inno dell'Inter, intitolato Inter spaziale e scritto da Roberto Vecchioni e Renato Pareti.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
29-06-1966 Firenze Italia Italia 5 – 0 Messico Messico Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
25-06-1967 Bucarest Romania Romania 0 – 1 Italia Italia Qual. Euro 1968 1
06-04-1968 Sofia Bulgaria Bulgaria 3 – 2 Italia Italia Qual. Euro 1968 -
01-01-1969 Città del Messico Messico Messico 2 – 3 Italia Italia Amichevole -
05-01-1969 Città del Messico Messico Messico 1 – 1 Italia Italia Amichevole 1
29-03-1969 Berlino Est Germania Est Germania Est 2 – 2 Italia Italia Qual. Mondiali 1970 -
24-05-1969 Torino Italia Italia 0 – 0 Bulgaria Bulgaria Amichevole -
04-11-1969 Roma Italia Italia 4 – 1 Galles Galles Qual. Mondiali 1970 - Uscita al 87’ 87’
10-05-1970 Lisbona Portogallo Portogallo 1 – 2 Italia Italia Amichevole -
03-06-1970 Toluca Italia Italia 1 – 0 Svezia Svezia Mondiali 1970 - 1º Turno -
06-06-1970 Puebla Italia Italia 0 – 0 Uruguay Uruguay Mondiali 1970 - 1º Turno -
11-06-1970 Toluca Italia Italia 0 – 0 Israele Israele Mondiali 1970 - 1º Turno -
14-06-1970 Toluca Italia Italia 4 – 1 Messico Messico Mondiali 1970 - Quarti -
17-06-1970 Città del Messico Italia Italia 4 – 3 dts Germania Ovest Germania Ovest Mondiali 1970 - Semif. -
21-06-1970 Città del Messico Brasile Brasile 4 – 1 Italia Italia Mondiali 1970 - Finale - Uscita al 74’ 74’
2º Posto
31-10-1970 Vienna Austria Austria 1 – 2 Italia Italia Qual. Euro 1972 -
08-12-1970 Firenze Italia Italia 3 – 0 Irlanda Irlanda Qual. Euro 1972 -
20-02-1971 Cagliari Italia Italia 1 – 2 Spagna Spagna Amichevole -
10-05-1971 Dublino Irlanda Irlanda 1 – 2 Italia Italia Qual. Euro 1972 -
09-06-1971 Stoccolma Svezia Svezia 0 – 0 Italia Italia Qual. Euro 1972 -
25-09-1971 Genova Italia Italia 2 – 0 Messico Messico Amichevole -
09-10-1971 Milano Italia Italia 3 – 0 Svezia Svezia Qual. Euro 1972 -
20-11-1971 Roma Italia Italia 2 – 2 Austria Austria Qual. Euro 1972 - Uscita al 46’ 46’
04-03-1972 Atene Grecia Grecia 2 – 1 Italia Italia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
13-05-1972 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 1 Italia Italia Qual. Euro 1972 - Uscita al 46’ 46’
Totale Presenze 25 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Prato: 1962-1963 (girone B)
Fiorentina: 1965-1966
Inter: 1970-1971

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Fiorentina: 1966

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filippo Nassetti, Bagni: "I miei 5 mediani scudettati per 50 anni di Inter", su panorama.it, 31 marzo 2016. URL consultato il 18 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]