Pietro Fioravanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pietro Fioravanti
Pietro Fioravanti - Juventus FC 1967-68.jpg
Fioravanti alla Juventus nel 1968
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1976
Carriera
Giovanili
19??-19?? Juventus
Squadre di club1
1962-1964 Cesena 1 (-1)
1964-1968 Juventus 2 (-2)
1968-1969 Lazio 9 (-?)
1969-1970 Juventus 0 (-0)
1970-1972 Piacenza 69 (-59)
1974-1975 Asti 34 (-?)
1975-1976 Riccione 10 (-?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pietro Fioravanti (Cesena, 4 aprile 1946) è un ex calciatore italiano, di ruolo portiere.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È figlio di Giorgio Fioravanti, anche lui portiere, attivo negli anni 1940 e 1950[1][2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nella Juventus, nel 1962 viene prestato al Cesena[2], dove disputa una sola partita nel campionato di Serie C 1963-1964. Rientrato a Torino, rimane per tre stagioni come portiere delle giovanili, ed esordisce nella massima serie nel corso del campionato 1967-1968, sostituendo il titolare Roberto Anzolin[1][2] (a causa dell'indisponibilità del vice Angelo Colombo)[1]: scende in campo l'11 febbraio 1968 contro il Bologna (0-0), e disputa da titolare anche la partita della settimana successiva, il derby della Mole perso contro il Torino (1-2), per poi tornare al ruolo di terza scelta[1].

Nell'estate seguente passa in prestito alla Lazio, in Serie B[1], ma non trova spazio giocando solo 9 partite nel vittorioso campionato cadetto 1968-1968. Restituito alla Juventus, trascorre un'altra annata senza scendere in campo prima di accettare il trasferimento in Serie C, nel Piacenza[3]: in Emilia gioca due campionati di titolare, conquistando altrettante salvezze. Nel 1972 lascia l'Emilia, poiché il suo cartellino era stato acquisito direttamente dal presidente Enzo Romagnoli[4] (sostituito in febbraio da Luigi Loschi), e prosegue la sua carriera militando nell'Asti e nel Riccione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Juventus: 1964-1965[5]
Juventus: 1966-1967[5]
Lazio: 1968-1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Stefano Bedeschi, Pietro FIORAVANTI, su ilpalloneracconta.blogspot.it, 4 aprile 2016.
  2. ^ a b c Il portiere Anzolin sostituito da Fioravanti nella Juventus, in La Stampa, 9 febbraio 1968, p. 11.
  3. ^ La rosa 1970-1971, su storiapiacenza1919.it.
  4. ^ Libertà, 14 luglio 1972, p. 8.
  5. ^ a b In rosa ma mai sceso in campo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]