Società Sportiva Lazio 1959-1960

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Società Sportiva Lazio.

Società Sportiva Lazio
Lazio 1959-60.jpg
Una formazione della Lazio del 1959-60.
Stagione 1959-1960
AllenatoreItalia Fulvio Bernardini
PresidenteItalia Leonardo Siliato
Italia Andrea Ercoli
StadioStadio dei Centomila

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei giocatori della Società Sportiva Lazio nella stagione 1959-1960.

N. Ruolo Giocatore
Italia P Idilio Cei
Italia P Roberto Lovati
Italia D Giacomo Del Gratta
Italia D Adelmo Eufemi
Italia D Francesco Janich
Italia D Nicola Lo Buono
Italia D Giovanni Molino
Italia C Franco Carradori
Italia C Paolo Carosi
Italia C Bruno Franzini
Italia C Egidio Fumagalli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ugo Pozzan
Italia C Oliviero Visentin
Italia A Claudio Bizzarri
Italia A Gianni Bui (°)[1]
Italia A Paolo Ferrario[2]
Italia A Amos Mariani
Italia A Maurilio Prini
Italia A Ettore Recagni
Italia A Orlando Rozzoni
Brasile A Humberto Tozzi
Allenatore
Italia Fulvio Bernardini

(*) Acquistato nel mercato invernale

(°) Ceduto nel mercato invernale

Giovani aggregati dalla squadra Cadetti
Italia Brunello Cocciuti (°)[3] (A)
Giovani aggregati dalla squadra De Martino
Italia Franco Pezzullo (P)
Italia Abilio Mancini (A)
Italia Romolo Pezzatini (A)
Giovani aggregati dalla squadra Primavera
Italia Massimo Bellagamba (P)
Italia Luciano Giglietti (P)
Italia Renato Actis Dato (D)
Italia Piero Macrino (D)
Italia Vinicio Montoci (D)
Italia Filiberto Alberto Riccioni (D)
Italia Roberto Moroni (C)
Italia Pierluigi Pagni (C)
Italia Bruno Pinna (C)
Italia Mario Vignoli (C)
Italia Sandro Joan (A)
Italia Clemente Mattei (A)
Italia Giovanni Luigi Mezzetti (A)

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1959-1960.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

20 settembre 1959
1ª giornata
Bologna1 – 1Lazio

27 settembre 1959
2ª giornata
Lazio2 – 1Udinese

4 ottobre 1959
3ª giornata
Inter1 – 1Lazio

11 ottobre 1959
4ª giornata
Lazio2 – 1L.R. Vicenza

18 ottobre 1959
5ª giornata
Roma3 – 0Lazio

25 ottobre 1959
6ª giornata
Lazio0 – 2Juventus

8 novembre 1959
7ª giornata
Napoli0 – 0Lazio

15 novembre 1959
8ª giornata
Lazio1 – 1Atalanta

22 novembre 1959
9ª giornata
Palermo0 – 0Lazio

6 dicembre 1959
10ª giornata
Lazio3 – 1Sampdoria

13 dicembre 1959
11ª giornata
Lazio0 – 5Fiorentina

20 dicembre 1959
12ª giornata
SPAL1 – 1Lazio

27 dicembre 1959
13ª giornata
Lazio0 – 1Milan

10 gennaio 1960
14ª giornata
Bari0 – 0Lazio

17 gennaio 1960
15ª giornata
Lazio0 – 0Genoa

24 gennaio 1960
16ª giornata
Padova2 – 0Lazio

31 gennaio 1960
17ª giornata
Lazio2 – 0Alessandria

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

7 febbraio 1960
18ª giornata
Lazio1 – 3Bologna

14 febbraio 1960
19ª giornata
Udinese1 – 0Lazio

21 febbraio 1960
20ª giornata
Lazio0 – 2Inter

28 febbraio 1960
21ª giornata
L.R. Vicenza3 – 2Lazio

6 marzo 1960
22ª giornata
Lazio0 – 1Roma

20 marzo 1960
23ª giornata
Juventus2 – 0Lazio

27 marzo 1960
24ª giornata
Lazio2 – 1Napoli

3 aprile 1960
25ª giornata
Atalanta0 – 0Lazio

10 aprile 1960
26ª giornata
Lazio2 – 1Palermo

17 aprile 1960
27ª giornata
Sampdoria4 – 0Lazio

24 aprile 1960
28ª giornata
Fiorentina2 – 2Lazio

1º maggio 1960
29ª giornata
Lazio3 – 1SPAL

8 maggio 1960
30ª giornata
Milan1 – 0Lazio

15 maggio 1960
31ª giornata
Lazio1 – 1Bari

22 maggio 1960
32ª giornata
Genoa2 – 4Lazio

29 maggio 1960
33ª giornata
Lazio2 – 0Padova

5 giugno 1960
34ª giornata
Alessandria0 – 0Lazio

Vittorie e piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduto nel mercato autunnale alla Cirio
  2. ^ Acquistato a giugno per la stagione 1960-61, prende parte alla Coppa Italia
  3. ^ Ceduto dopo il pre-campionato
  4. ^ In quanto partecipante alla selezione italiana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]