Diego Zanetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diego Zanetti
Diego Zanetti.jpg
Zanetti alla Lazio negli anni '60
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1972 - giocatore
Carriera
Giovanili
Novara
Squadre di club1
1959-1961Novara44 (2)
1961-1969Lazio248 (2)
1969-1970L.R. Vicenza5 (0)
1970-1972Borgomanero54 (?)
Carriera da allenatore
1973-1974Gozzano
19??-19??Borgomanero
1977-1979Omegna[1]
1979-1980Arona[2]
1980-1981Arona[3]
1981-1982Omegna[4]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Diego Zanetti (Invorio, 22 gennaio 1939) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Terzino di fascia destra dalle spiccate doti offensive ma abile anche nella marcatura ad uomo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Zanetti (a destra) in contrasto sullo juventino Menichelli nella sfida del 29 novembre 1964

Diego Zanetti è stato uno dei giocatori-simbolo della Lazio negli anni sessanta, arrivato sulla sponda biancoceleste del Tevere nella stagione 1961-1962, proveniente dal Novara, dove è cresciuto nelle giovanili, e rimase in maglia laziale per ben 8 anni, indossando sempre la casacca da titolare, la numero 2.

Giocatore continuo e di alto rendimento, con un bilancio di 258 presenze totali (248 in campionato e 10 in Coppa Italia) impreziosite da 2 reti con la casacca biancoceleste. Dopo aver riconquistato la Serie A con la società capitolina, nella stagione 1968-1969 lascia Roma per trasferirsi al L.R. Vicenza, con cui colleziona le sue ultime 5 presenze nel massimo campionato.

In carriera il difensore piemontese ha totalizzato complessivamente 118 presenze e una rete (in occasione del successo esterno della Lazio sul Bari nell'annata 1963-1964[5]) in Serie A e 179 presenze e 3 reti in Serie B. Con la Lazio ha centrato due promozioni in massima serie (stagioni 1962-1963 e 1968-1969) e ha vinto un campionato cadetto nel 1969.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Ancora piuttosto giovane ma forse logorato da dodici stagioni intense svolte in un ruolo usurante come quello del terzino, Zanetti abbandona il calcio professionistico e torna nel natio Piemonte. Qui, inizialmente, svolge il ruolo di allenatore-giocatore in Serie D con il Borgomanero, poi si dedica al lavoro di allenatore ma sempre in squadre di categoria inferiore tra cui l'Omegna e l'Arona in Serie C.

Finita la carriera da allenatore comincia la personale carriera da barista nella sua città natale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1959-1960 Italia Novara B 6 0 CI 1 0 - - - - - - 7 0
1960-1961 B 38 2 CI 1 0 - - - - - - 39 2
Totale Novara 44 2 2 0 - - - - 46 2
1961-1962 Italia Lazio B 35 0 CI 3 0 - - - - - - 38 0
1962-1963 B 38 0 CI 1 0 - - - - - - 39 0
1963-1964 A 30 1 CI 1 0 - - - - - - 31 1
1964-1965 A 32 0 CI 2 0 - - - - - - 34 0
1965-1966 A 34 0 CI 1 0 - - - - - - 35 0
1966-1967 A 17 0 CI 2 0 - - - - - - 19 0
1967-1968 B 31 1 CI 0 0 - - - - - - 31 1
1968-1969 B 31 0 CI 0 0 - - - - - - 31 0
Totale Lazio 248 2 10 0 - - - - 258 2
1969-1970 Italia L.R. Vicenza A 5 0 CI ? ? - - - - - - 5+ 0+
1970-1971 Italia Borgomanero D ? ? - - - - - - - - - ? ?
1971-1972 D ? ? - - - - - - - - - ? ?
Totale Borgomanero 54 ? - - - - - - 54 ?
Totale carriera 351 4+ 12+ 0+ - - - - 363+ 4+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni giovanili[modifica | modifica wikitesto]

Lazio: 1967-1968

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lazio: 1968-1969

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 1979, Modena, Panini, pp. 176-310.
  2. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 1980, Modena, Panini, p. 322.
  3. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 1982, Modena, Panini, p. 289.
  4. ^ Almanacco Illustrato del Calcio 1983, Modena, Panini, p. 291.
  5. ^ (EN) Maurizio Mariani, Italy 1963/64, su rsssf.com, Rec.Sport.Soccer Statistics Foundation, 26 ottobre 2000.