Ettore Carminati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ettore Carminati
Informazioni personali
Arbitro di Football pictogram.svg Calcio
Federazione Italia Italia
Sezione Milano
Attività nazionale
Anni Campionato Ruolo
1960-1961
1961-1973
Serie B
Serie A e B
Arbitro
Arbitro
Attività internazionale
1970-1972 UEFA Arbitro

Ettore Carminati (Milano, 17 febbraio 1930[1]Milano, 13 maggio 2007) è stato un arbitro di calcio italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Tesserato la Sezione Arbitri "Umberto Meazza" di Milano, arbitra la sua prima gara in Serie B nella stagione 1960-1961.

Debutta in Serie A a Genova il 15 aprile 1962 arbitrando la partita Sampdoria-Lanerossi Vicenza (3-0)[2]. In dieci stagioni dirige 86 partite nella massima serie, e in tredici stagioni 130 partitei n Serie B.

Nelle due stagioni che vanno dal 1970 al 1972 arbitra 5 partite nelle Coppe Europee.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anagrafe del Comune di Milano, anno 1930, numero 479 Registro 1 Parte 2 Serie.
  2. ^ Almanacco Carcano.
  3. ^ Almanacco Panini.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1963, Milano, Edizioni Carcano, dicembre 1962, p. 146.
  • titolo Almanacco illustrato del calcio 1980, Modena, Panini, dicembre 1979, p. 6.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]