Calcio Catania 1967-1968

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Calcio Catania
Stagione 1967-1968
AllenatoreItalia Dino Ballacci
Italia Luigi Valsecchi
PresidenteItalia Ignazio Marcoccio
Serie B10º posto
Maggiori presenzeCampionato: Rado, Vaiani (39)
Miglior marcatoreCampionato: Vitali (9)

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1967-1968.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1967-1968 Ignazio Marcoccio, ormai da nove anni al timone della società etnea, conferma in panchina Dino Ballacci. Dal Catanzaro arriva il centravanti Alessandro Vitali, dal Bologna l'ala Mauro Pasqualini, che con Fara e Vitali ha costituito il trio delle meraviglie nella "Primavera" del Bologna del 1966, dal Torino arriva Angelo Volpato. Vengono confermati i migliori e vi sono aggiunte quattro promesse come Giovanni Gavazzi, Umberto Strucchi, Gianfranco Trombini e Giuseppe Unere. Dopo aver fatto sognare per anni il pubblico del Cibali, appende le scarpe al chiodo "Todo" Calvanese. Un altro abbandono dopo anni indimenticabili è quello di Remo Bichierai che passa alla Reggiana. Si inizia con l'eliminazione dalla Coppa Italia a Bari a settembre. Inizio campionato negativo, dopo la sconfitta interna contro il Palermo di Carmelo Di Bella, a fine novembre viene sostituito l'allenatore, viene chiamato Luigi Valsecchi, sotto un nubifragio il suo esordio fortunato con il Padova, il Catania pian piano si riprende, terminerà il campionato a metà classifica con 40 punti. Saranno promossi in Serie A Palermo, Pisa e Verona.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia C Isidoro Artico
Italia D Mario Barbaresi
Italia D Giulio Bechelli
Italia D Luciano Buzzacchera
Italia P Luigi Criscuolo
Italia C Mario Fara
Italia C Giovanni Gavazzi
Italia A Giorgio Girol
Italia D Paolo Montanari
Italia A Mauro Pasqualini
N. Ruolo Giocatore
Italia A Angelo Pereni
Italia P Rino Rado
Italia D Renato Rambaldelli
Italia D Umberto Strucchi
Italia D Luciano Teneggi
Italia C Gianfranco Trombini
Italia D Giuseppe Unere
Italia C Mauro Vaiani
Italia A Alessandro Vitali
Italia C Angelo Volpato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 1967-1968.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Pisa
10 settembre 1967
1ª giornata
Pisa1 – 1CataniaStadio Arena Garibaldi
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Perugia
17 settembre 1967
2ª giornata
Perugia3 – 1CataniaStadio Santa Giuliana
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Catania
24 settembre 1967
3ª giornata
Catania5 – 1BariStadio Cibali
Arbitro:  Giola (Pisa)

Catania
1º ottobre 1967
4ª giornata
Catania1 – 3CatanzaroStadio Cibali
Arbitro:  Piantoni (Terni)

Roma
8 ottobre 1967
5ª giornata
Lazio1 – 0CataniaStadio Olimpico
Arbitro:  Marengo (Chiavari)

Verona
15 ottobre 1967
6ª giornata
Verona1 – 0CataniaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Catania
22 ottobre 1967
7ª giornata
Catania0 – 0LeccoStadio Cibali
Arbitro:  Bernardis (Trieste)

Catania
29 ottobre 1967
8ª giornata
Catania0 – 0VeneziaStadio Cibali
Arbitro:  Vacchini (Milano)

5 novembre 1967
9ª giornata
 – 
Turno di riposo CATANIA

Reggio Emilia
12 novembre 1967
10ª giornata
Reggiana0 – 1CataniaStadio Mirabello
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Foggia
19 novembre 1967
11ª giornata
Foggia & Incedit1 – 0CataniaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Catania
26 novembre 1967
12ª giornata
Catania1 – 2PalermoStadio Cibali
Arbitro:  Picasso (Chiavari)

Catania
3 dicembre 1967
13ª giornata
Catania1 – 0PadovaStadio Cibali
Arbitro:  Vacchini (Milano)

Novara
10 dicembre 1967
14ª giornata
Novara0 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Giola (Pisa)

Palermo
17 dicembre 1967
15ª giornata[1]
Reggina1 – 4CataniaStadio La Favorita
Arbitro:  Motta (Monza)

Catania
24 dicembre 1967
16ª giornata
Catania2 – 0ModenaStadio Cibali
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Messina
31 dicembre 1967
17ª giornata
Messina0 – 2CataniaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  D'Agostini (Roma)

Catania
7 gennaio 1968
18ª giornata
Catania1 – 1GenoaStadio Cibali
Arbitro:  Serafino (Roma)

Catania
14 gennaio 1968
19ª giornata
Catania0 – 0MonzaStadio Cibali
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Potenza
21 gennaio 1968
20ª giornata
Potenza2 – 1CataniaStadio Alfredo Viviani
Arbitro:  Carminati (Milano)

Catania
28 gennaio 1968
21ª giornata
Catania2 – 1LivornoStadio Cibali
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Catania
4 febbraio 1968
22ª giornata
Catania1 – 0PisaStadio Cibali
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Catania
11 febbraio 1968
23ª giornata
Catania1 – 0PerugiaStadio Cibali
Arbitro:  Marchiori (Padova)

Bari
18 febbraio 1968
24ª giornata
Bari1 – 0CataniaStadio della Vittoria
Arbitro:  Francescon (Padova)

Catanzaro
25 febbraio 1968
25ª giornata
Catanzaro1 – 1CataniaStadio Militare
Arbitro:  Bernardis (Roma)

Catania
3 marzo 1968
26ª giornata
Catania0 – 0LazioStadio Cibali
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Catania
10 marzo 1968
27ª giornata
Catania0 – 1VeronaStadio Cibali
Arbitro:  Monti (Ancona)

Lecco
17 marzo 1968
28ª giornata
Lecco1 – 1CataniaStadio Mario Rigamonti
Arbitro:  Possagno (Treviso)

Venezia
24 marzo 1968
29ª giornata
Venezia0 – 0CataniaStadio Pierluigi Penzo
Arbitro:  Giola (Roma)

31 marzo 1968
30ª giornata
 – 
Turno di riposo CATANIA

Catania
7 aprile 1968
31ª giornata
Catania1 – 4ReggianaStadio Cibali
Arbitro:  Sgherri (Grosseto)

Catania
14 aprile 1968
32ª giornata
Catania0 – 0Foggia & InceditStadio Cibali
Arbitro:  Caligaris (Alessandria)

Palermo
21 aprile 1968
33ª giornata
Palermo0 – 0CataniaStadio La Favorita
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Padova
28 aprile 1968
34ª giornata
Padova1 – 0CataniaStadio Silvio Appiani
Arbitro:  Genel (Trieste)

Catania
5 maggio 1968
35ª giornata
Catania4 – 1NovaraStadio Cibali
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Catania
12 maggio 1968
36ª giornata
Catania2 – 0RegginaStadio Cibali
Arbitro:  Ghetti (Modena)

Modena
19 maggio 1968
37ª giornata
Modena3 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Giola (Pisa)

Catania
26 maggio 1968
38ª giornata
Catania0 – 0MessinaStadio Cibali
Arbitro:  De Marchi (Pordenone)

Genova
2 giugno 1968
39ª giornata
Genoa0 – 1CataniaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Monza
9 giugno 1968
40ª giornata
Monza3 – 0CataniaStadio Gino Alfonso Sada
Arbitro:  Menegali (Roma)

Catania
16 giugno 1968
41ª giornata
Catania4 – 1PotenzaStadio Cibali
Arbitro:  Fuschi (Pescara)

Livorno
23 giugno 1968
42ª giornata
Livorno3 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Rodomonti (Teramo)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Bari
27 settembre 1967
2º Turno Eliminatorio
Bari3 – 2
(d.t.s.)
CataniaStadio della Vittoria
Arbitro:  Lattanzi (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Palermo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Carcano Edizioni, 1969, p. 195.
  • Buemi, Fontanelli, Quartarone, Russo e Solarino, Tutto il Catania minuto per minuto, dalle origini al 2011, Empoli, GEO Edizioni, 2011, pp. 234-238.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio