Calcio Catania 1974-1975

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Catania.

Calcio Catania 1974-1975
Catania 1974-1975.JPG
Una formazione del Catania 1974-1975
Stagione 1974-1975
AllenatoreItalia Gennaro Rambone in seguito Italia Egizio Rubino
PresidenteItalia Angelo Massimino
Serie C1° (promosso in Serie B)
Maggiori presenzeCampionato: Zelico Petrovic (38)
Miglior marcatoreCampionato: Spagnolo (20)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Calcio Catania nelle competizioni ufficiali della stagione 1974-1975.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1974-1975 dopo la retrocessione in terza serie ritorna presidente etneo Angelo Massimino, sponsorizzato dal sindaco di Catania ed ex presidente etneo Ignazio Marcoccio. Vuole cancellare l'onta appena subita ed ottenere una immediata risalita tra i cadetti. Sceglie di mettere in panchina l'amico Gennaro Rambone, che però dura fino a fine agosto, dopo la seconda partita di Coppa Italia di Serie C ad Acireale infatti lascia, al suo posto viene richiamato Egizio Rubino già protagonista della promozione in Serie A del 1970. Viene rinforzato l'attacco con l'arrivo dal Chieti di Claudio Ciceri che realizzerà 18 reti in campionato e sarà protagonista con Giampietro Spagnolo che arriverà a 20 centri, della cavalcata che riporterà il Catania in Serie B, dopo un solo anno di purgatorio. Serrato ed avvincente il confronto per tutto il campionato con il Bari per ottenere la promozione, che si risolverà nell'ultima partita di campionato a Torre del Greco, dove è necessaria la vittoria, tuttavia fino ad un quarto d'ora dal termine si è inchiodati sullo (0-0), poi finirà in gloria (0-3) per il tripudio dei tifosi etnei.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Luigi Muraro
Jugoslavia P Zelico Petrovic
Italia D Corrado Poletto
Italia D Guido Battilani
Italia D Roberto Benincasa
Italia D Giovanni Simonini
Italia D Valeriano Prestanti
Italia D Stefano Codraro
Italia D Piero Fraccapani
Italia D Antonio Blatti
Italia D Vinicio Pasin
Italia C Adelchi Malaman
N. Ruolo Giocatore
Italia C Guido Biondi
Italia C Antonino Fatta
Italia C Guido Angelozzi
Italia C Piero Giagnoni
Italia C Giuseppe Giuffrida
Italia C Giovanni Iapicone
Italia A Carmelo Castorina
Italia A Claudio Ciceri
Italia A Giampietro Spagnolo
Italia A Salvatore Lizio
Italia A Francesco Colombo
Italia A Agatino Giustolisi

Formazione tipo[modifica | modifica wikitesto]

Soccer Field Transparant.svg

Petrovic
Fatta
Battilani
Benincasa
Prestanti
Poletto
Biondi
Spagnolo
Giagnoni
Ciceri
Malaman

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie C 1974-1975.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Catania
15 settembre 1974
1ª giornata
Catania1 – 0SalernitanaStadio Cibali
Arbitro:  Zanchetta (Treviso)

Lecce
22 settembre 1974
2ª giornata
Lecce1 – 1CataniaStadio Via del Mare
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Catania
29 settembre 1974
3ª giornata
Catania4 – 1CrotoneStadio Cibali
Arbitro:  Lapi (Firenze)

Siracusa
6 ottobre 1974
4ª giornata
Siracusa0 – 0CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Falasca (Chieti)

Catania
13 ottobre 1974
5ª giornata
Catania2 – 0MessinaStadio Cibali
Arbitro:  Milan (Treviso)

Frosinone
20 ottobre 1974
6ª giornata
Frosinone1 – 3CataniaStadio Matusa
Arbitro:  Lops (Torino)

Catania
27 ottobre 1974
7ª giornata
Catania2 – 0BarlettaStadio Cibali
Arbitro:  Morato (Padova)

Trapani
3 novembre 1974
8ª giornata
Trapani0 – 0CataniaStadio Polisportivo Provinciale
Arbitro:  Chiapponi (Livorno)

Catania
10 novembre 1974
9ª giornata
Catania1 – 0SorrentoStadio Cibali
Arbitro:  Vitali (Bologna)

Bari
17 novembre 1974
10ª giornata
Bari0 – 0CataniaStadio della Vittoria
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Catania
24 novembre 1974
11ª giornata
Catania1 – 0MarsalaStadio Cibali
Arbitro:  Marino (Taranto)

Genzano di Roma
1º dicembre 1974
12ª giornata
Cynthia0 – 1CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Catania
8 dicembre 1974
13ª giornata
Catania3 – 1MateraStadio Cibali
Arbitro:  Zanchetta (Treviso)

Nocera Inferiore
15 dicembre 1974
14ª giornata
Nocerina0 – 0CataniaStadio San Francesco d'Assisi
Arbitro:  Foschi (Forlì)

Catania
22 dicembre 1974
15ª giornata
Catania2 – 1BeneventoStadio Cibali
Arbitro:  Bitocchi (Tivoli)

Acireale
5 gennaio 1975
16ª giornata
Acireale1 – 3Stadio Comunale
Arbitro:  Lops (Torino)

Catania
12 gennaio 1975
17ª giornata
Catania0 – 0RegginaStadio Cibali
Arbitro:  Governa (Alessandria)

Caserta
19 gennaio 1975
18ª giornata
Casertana0 – 0CataniaStadio Alberto Pinto
Arbitro:  Milan (Treviso)

Catania
26 gennaio 1975
19ª giornata
Catania2 – 1TurrisStadio Cibali
Arbitro:  Lanzetti (Viterbo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Salerno
2 febbraio 1975
20ª giornata
Salernitana0 – 0CataniaStadio Donato Vestuti
Arbitro:  Celli (Trieste)

Catania
9 febbraio 1975
21ª giornata
Catania0 – 0LecceStadio Cibali
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Crotone
16 febbraio 1975
22ª giornata
Crotone1 – 1CataniaStadio Ezio Scida
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Catania
23 febbraio 1975
23ª giornata
Catania0 – 0SiracusaStadio Cibali
Arbitro:  Artico (Padova)

Messina
2 marzo 1975
24ª giornata
Messina2 – 1CataniaStadio Giovanni Celeste
Arbitro:  Chiapponi (Livorno)

Catania
9 marzo 1975
25ª giornata
Catania2 – 2FrosinoneStadio Cibali
Arbitro:  Pieri (Genova)

Foggia
23 marzo 1975
26ª giornata[1]
Barletta1 – 2CataniaStadio Pino Zaccheria
Arbitro:  Andreoli (Padova)

Catania
30 marzo 1975
27ª giornata
Catania0 – 0TrapaniStadio Cibali
Arbitro:  Falasca (Chieti)

Sorrento
6 aprile 1975
28ª giornata
Sorrento0 – 0CataniaStadio Italia
Arbitro:  Celli (Trieste)

Catania
13 aprile 1975
29ª giornata
Catania0 – 0BariStadio Cibali
Arbitro:  Benedetti (Roma)

Marsala
20 aprile 1975
30ª giornata
Marsala1 – 1CataniaStadio Municipale
Arbitro:  Foschi (Forlì)

Catania
27 aprile 1975
31ª giornata
Catania5 – 1CynthiaStadio Cibali
Arbitro:  Sancini (Bologna)

Matera
4 maggio 1975
32ª giornata
Matera1 – 2CataniaStadio XXI Settembre
Arbitro:  Andreoli (Padova)

Catania
11 maggio 1975
33ª giornata
Catania3 – 2NocerinaStadio Cibali
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Benevento
18 maggio 1975
34ª giornata
Benevento1 – 1CataniaStadio Gennaro Meomartini
Arbitro:  Milan (Treviso)

Catania
1º giugno 1975
35ª giornata
Catania6 – 0AcirealeStadio Cibali
Arbitro:  Foschi (Forlì)

Reggio Calabria
8 giugno 1975
36ª giornata
Reggina2 – 3CataniaStadio Comunale
Arbitro:  Terpin (Trieste)

Catania
15 giugno 1975
37ª giornata
Catania1 – 0CasertanaStadio Cibali
Arbitro:  Bitocchi (Tivoli)

Torre del Greco
22 giugno 1975
38ª giornata
Turris0 – 3CataniaStadio Amerigo Liguori
Arbitro:  Mascia (Milano)

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata
Marcatori
Andata
Partita
Ritorno
Marcatori
1
Spagnolo 1 - 0
0 - 0
-
2
Malaman 1 - 1
0 - 0
-
3
Spagnolo (3), Ciceri 4 - 1
1 - 1
Ciceri
4
- 0 - 0
0 - 0
-
5
Malaman (2) 2 - 0
1 - 2
Angelozzi
6
Spagnolo (2), Ciceri 1 - 3
2 - 2
Angelozzi, Ciceri
7
Ciceri (2) 2 - 0
2 - 1
Malaman, Spagnolo
8
- 0 - 0
0 - 0
-
9
Simonini 1 - 0
0 - 0
-
10
- 0 - 0
0 - 0
-
11
Fatta 1 - 0
1 - 1
Ciceri
12
Ciceri 0 - 1
1 - 5
Spagnolo (2), Ciceri (2), Giagnoni
13
Spagnolo (2), Biondi 3 - 1
2 - 1
Spagnolo (2)
14
- 0 - 0
2 - 3
Ciceri, Spagnolo (2)
15
Malaman, Giagnoni 2 - 1
1 - 1
Ciceri
16
Spagnolo (2), Ciceri 1 - 3
0 - 6
Malaman, Ciceri (2), Biondi, Spagnolo (2)
17
- 0 - 0
3 - 2
Colombo, Ciceri, Prestanti
18
- 0 - 0
0 - 1
Spagnolo
19
Ciceri, Malaman 2 - 1
3 - 0
Ciceri, Fatta, Malaman

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1974-1975 Pt G V N P GF GS
1. Catania 57 38 20 17 1 57 21

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita disputata sul campo neutro di Foggia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Buemi, Fontanelli, Quartarone, Russo e Solarino, Tutto il Catania minuto per minuto, dalle origini al 2011, Empoli, GEO Edizioni, 2011, pp. 269-273.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio