Renzo Garlaschelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Renzo Garlaschelli
Renzo Garlaschelli - SS Lazio 1974-75.jpg
Garlaschelli alla Lazio nella stagione 1974-1975
Nazionalità Italia Italia
Altezza 175 cm
Peso 68 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Termine carriera 1984 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1968-1969Sant'Angelo32 (6)
1969-1972Como72 (6)
1972-1982Lazio228 (51)
1982-1984Pavia46 (11)
Nazionale
1973-1974Italia Italia U-234 (1)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Renzo Garlaschelli (Vidigulfo, 29 marzo 1950) è un ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Garlaschelli (a destra) e Sergio Magistrelli al Como nella stagione 1970-1971

La carriera di Garlaschelli inizia nella stagione 1968-1969 con il Sant'Angelo, in Serie D. L'anno successivo viene acquistato dal Como. Nella squadra lombarda gioca tre anni, fino al 1972, quando con i lariani sfiora la promozione nella massima serie, arrivando quarto, dopo Ternana, Lazio e Palermo.

Il suo debutto in Serie A avviene l'anno seguente, proprio con la neopromossa Lazio: da ala destra, vestirà la maglia biancoceleste per 10 campionati di cui 8 in massima categoria. Con il club romano ha segnato 64 reti (49 in A) risultando il settimo miglior marcatore nella storia della società: vinse lo scudetto nel 1973-74, segnando 10 reti in quel torneo.

Nei suoi anni a Roma giocava come attaccante: aveva il compito di creare spazi per i suoi compagni, tra cui Giorgio Chinaglia. In Lazio-Foggia del 12 maggio 1974 si procurò il calcio di rigore, poi trasformato da Chinaglia, che valse ai biancocelesti vittoria e matematica certezza del loro primo tricolore.

Chiuse la sua carriera nel Pavia nel 1984, contribuendo in quell'anno alla promozione della squadra in Serie C1. Non è mai stato convocato dalla nazionale maggiore, ma vanta 4 presenze e una rete nell'Under-23 dove esordì il 14 gennaio 1973.

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

In qualità di opinionista sportivo interviene nei programmi dell'emittente radiofonica Radiosei Non mollare mai, condotto da Alessio Buzzanca e Stefano Pantano, e in 9 gennaio 1900, con Marco Anselmi, Daniele Baldini e Alessandro Zappulla.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1968-1969 Italia Sant'Angelo D 32 6 - - - - - - - - - 32 6
1969-1970 Italia Como B 15 2 CI ? ? - - - - - - 15 2
1970-1971 B 34 2 CI ? ? - - - - - - 34 2
1971-1972 B 23 2 CI ? ? - - - - - - 23 2
Totale Como 72 6 ? ? - - - - 72+ 6+
1972-1973 Italia Lazio A 29 7 CI 4 0 - - - - - - 33 7
1973-1974 A 29 10 CI 5 2 CU 4 2 - - - 38 14
1974-1975 A 23 6 CI 3 0 - - - - - - 26 6
1975-1976 A 29 7 CI 5 2 CU 2 0 - - - 36 9
1976-1977 A 23 5 CI 4 0 - - - - - - 27 5
1977-1978 A 26 7 CI 2 0 CU 4 2 - - - 32 9
1978-1979 A 17 5 CI 6 0 - - - - - - 23 5
1979-1980 A 23 2 CI 4 3 - - - - - - 27 5
1980-1981 B 26 2 CI 5 2 - - - - - - 31 4
1981-1982 B 3 0 CI 0 0 - - - - - - 3 0
Totale Lazio 228 51 38 9 10 4 - - 276 64
1982-1983 Italia Pavia C2 27 8 - - - - - - - - - 27 8
1983-1984 C2 19 3 - - - - - - - - - 19 3
Totale Pavia 46 11 - - - - - - 46 11
Totale carriera 378 74 38+ 9+ 10 4 - - 426+ 87+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Lazio: 1973-1974
Pavia: 1983-1984 (girone B)

Altre competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Lazio: 1973-1974

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]