Como Calcio 1975-1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Calcio Como.

Como Calcio
Como Calcio 1975-1976.jpg
I lariani a San Siro con la seconda maglia bianca
Stagione 1975-1976
AllenatoreItalia Beniamino Cancian (1ª-12ª), poi
Italia Osvaldo Bagnoli (13ª-30ª)
PresidenteItalia Alfredo Tragni
Serie A15º posto (retrocesso in Serie B)
Coppa ItaliaPrimo turno
Maggiori presenzeCampionato: Correnti, Fontolan, Rigamonti (30)
Miglior marcatoreCampionato: Scanziani (6)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Como Calcio nelle competizioni ufficiali della stagione 1975-1976.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

In questa stagione il Como ha giocato, per la quinta volta nella sua storia, in Serie A. Si è classificato al quindicesimo posto, venendo così retrocesso in Serie B. Nell'arco del campionato ha realizzato 21 punti così ripartiti: vittorie 5, pareggi 11, sconfitte 14.

Ha ottenuto una vittoria a tavolino, 2-0 sulla Fiorentina alla 24ª giornata, a causa di un oggetto che colpì il portiere Rigamonti sul risultato di 4-1 per la Fiorentina.

In Coppa Italia è stato eliminato al primo turno, per la peggior differenza reti nei confronti del Genoa, nel II girone eliminatorio.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Antonio Rigamonti
Italia P Vincenzo Tortora
Italia P Antonello Sartorel
Italia D Silvano Fontolan
Italia D Giorgio Garbarini
Italia D Simone Boldini
Italia D Roberto Melgrati
Italia D Gian Pietro Martinelli
Italia D Tiziano Mutti
Italia C Claudio Correnti
Italia C Alessandro Scanziani
N. Ruolo Giocatore
Italia C Doriano Pozzato
Italia C Mario Guidetti
Italia C Pasquale Iachini
Italia C Fortunato Torrisi
Italia A Renzo Rossi
Italia A Renato Cappellini
Italia A Paolo Rossi
Italia A Oliviero Garlini
Italia A Marco Cordoli
Italia A Donato Roda

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1975-1976.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
5 ottobre 1975, ore 14.30
1ª giornata
Napoli1 – 0
referto
ComoStadio San Paolo
Arbitro:  Lattanzi (Ancona)

Como
12 ottobre 1975, ore 14.30
2ª giornata
Como2 – 2
referto
JuventusStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menegali (Roma)

Genova
19 ottobre 1975, ore 14.30
3ª giornata
Sampdoria1 – 0
referto
ComoStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gonella (Torino)

Como
2 novembre 1975, ore 14.30
4ª giornata
Como0 – 0
referto
RomaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Perugia
9 novembre 1975, ore 14.30
5ª giornata
Perugia2 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Como
16 novembre 1975, ore 14.30
6ª giornata
Como3 – 0
referto
InterStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Levrero (Genova)

Bologna
30 novembre 1975, ore 14.30
7ª giornata
Bologna1 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Ciacci (Firenze)

Como
7 dicembre 1975, ore 14.30
8ª giornata
Como0 – 0
referto
AscoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Moretto (San Donà di Piave)

Como
14 dicembre 1975, ore 14.30
9ª giornata
Como0 – 1
referto
FiorentinaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Prati (Parma)

Torino
21 dicembre 1975, ore 14.30
10ª giornata
Torino1 – 0
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Como
4 gennaio 1976, ore 14.30
11ª giornata
Como1 – 4
referto
MilanStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Menicucci (Firenze)

Cagliari
12 gennaio 1976, ore 14.30
12ª giornata
Cagliari1 – 0
referto
ComoStadio Sant'Elia
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Verona
18 gennaio 1976, ore 14.30
13ª giornata
Verona3 – 2
referto
ComoStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Trinchieri (Reggio Emilia)

Como
25 gennaio 1976, ore 14.30
14ª giornata
Como0 – 0
referto
CesenaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Roma
2 febbraio 1976, ore 14.30
15ª giornata
Lazio3 – 2
referto
ComoStadio Olimpico
Arbitro:  Bergamo (Livorno)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Como
9 febbraio 1976, ore 14.30
16ª giornata
Como0 – 1
referto
NapoliStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Torino
15 febbraio 1976, ore 14.30
17ª giornata
Juventus1 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Ciulli (Roma)

Como
22 febbraio 1976, ore 14.30
18ª giornata
Como0 – 0
referto
SampdoriaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Serafino (Roma)

Roma
28 febbraio 1976, ore 14.30
19ª giornata
Roma2 – 1
referto
ComoStadio Olimpico
Arbitro:  Gonella (Torino)

Como
7 marzo 1976, ore 14.30
20ª giornata
Como0 – 0
referto
PerugiaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

Milano
14 marzo 1976, ore 14.30
21ª giornata
Inter2 – 1
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Lenardon (Siena)

Como
21 marzo 1976, ore 14.30
22ª giornata
Como2 – 1
referto
BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Mattei (Macerata)

Ascoli Piceno
28 marzo 1976, ore 14.30
23ª giornata
Ascoli1 – 1
referto
ComoStadio Cino e Lillo Del Duca
Arbitro:  Vannucchi (Bologna)

Firenze
4 aprile 1976, ore 14.30
24ª giornata
Fiorentina0 – 2
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Andreoli (Padova)

*Partita terminata sul punteggio di 4-1;assegnata la sconfitta a tavolino per 0-2 alla Fiorentina per lancio di oggetti in campo (colpito il portiere del Como Rigamonti)

Como
11 aprile 1976, ore 14.30
25ª giornata
Como0 – 1
referto
TorinoStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Milano
18 aprile 1976, ore 14.30
26ª giornata
Milan2 – 2
referto
ComoStadio Comunale
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Como
25 aprile 1976, ore 14.30
27ª giornata
Como3 – 0
referto
CagliariStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Barboni (Firenze)

Como
2 maggio 1976, ore 14.30
28ª giornata
Como2 – 1
referto
VeronaStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Panzino (Catanzaro)

Cesena
9 maggio 1976, ore 14.30
29ª giornata
Cesena2 – 0
referto
ComoStadio La Fiorita
Arbitro:  Gonella (Torino)

Como
16 maggio 1976, ore 14.30
30ª giornata
Como2 – 2
referto
LazioStadio Giuseppe Sinigaglia
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio