Bologna Football Club 1975-1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1975-1976
AllenatoreItalia Bruno Pesaola
PresidenteItalia Luciano Conti
Serie A7º posto
Coppa ItaliaPrima fase
Maggiori presenzeCampionato: Roversi (30)
Miglior marcatoreCampionato: Clerici e Chiodi (8)

Questa pagina raccoglie i dati riguardanti la Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1975-1976.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Il Bologna nella Serie A 1975-1976 si classificò al settimo posto con 32 punti, gli stessi del Cesena, ma avendo peggiore differenza reti non si qualificò per la Coppa UEFA 1976-1977.

In Coppa Italia si fermò al primo turno del Girone 2, classificandosi terzo dietro al Genoa, che si qualificò alla fase successiva.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Franco Mancini
Italia P Amos Adani
Italia P Enrico Cavalieri
Italia D Tazio Roversi
Italia D Franco Cresci
Italia D Angelo Cereser
Italia D Giorgio Valmassoi
Italia D Mauro Bellugi (capitano)
Italia C Paolo Biancardi
Italia C Carlo Trevisanello
Italia C Lionello Massimelli
N. Ruolo Giocatore
Italia C Ennio Mastalli
Italia C Rosario Rampanti
Italia C Franco Colomba
Italia C Franco Nanni
Italia C Claudio Maselli
Italia C Sandro Vanello
Italia A Stefano Chiodi
Italia A Oriano Grop
Italia A Roberto Vieri
Brasile A Sergio Clerici
Italia A Ezio Bertuzzo

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1975-1976.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
5 ottobre 1975
1ª giornata
Bologna1 – 0TorinoStadio Comunale

Verona
12 ottobre 1975
2ª giornata
Hellas Verona1 – 0BolognaStadio Marcantonio Bentegodi

Bologna
19 ottobre 1975
3ª giornata
Bologna1 – 1MilanStadio Comunale

Roma
2 novembre 1975
4ª giornata
Lazio1 – 1BolognaStadio Olimpico

Bologna
9 novembre 1975
5ª giornata
Bologna1 – 1FiorentinaStadio Comunale

Cagliari
16 novembre 1975
6ª giornata
Cagliari1 – 2BolognaStadio Sant'Elia

Bologna
30 novembre 1975
7ª giornata
Bologna1 – 1ComoStadio Comunale

Cesena
7 dicembre 1975
8ª giornata
Cesena0 – 0BolognaStadio “La Fiorita"

Bologna
14 dicembre 1975
9ª giornata
Bologna1 – 1PerugiaStadio Comunale

Genova
21 dicembre 1975
10ª giornata
Sampdoria0 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris

Bologna
4 gennaio 1976
11ª giornata
Bologna2 – 1RomaStadio Comunale

Napoli
11 gennaio 1976
12ª giornata
Napoli2 – 2BolognaStadio San Paolo

Torino
18 gennaio 1976
13ª giornata
Juventus1 – 0BolognaStadio Comunale

Bologna
25 gennaio 1976
14ª giornata
Bologna1 – 1AscoliStadio Comunale

Milano
1º febbraio 1976
15ª giornata
Inter1 – 1BolognaStadio San Siro

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Torino
8 febbraio 1976
16ª giornata
Torino3 – 1BolognaStadio Comunale

Bologna
15 febbraio 1976
17ª giornata
Bologna0 – 0Hellas VeronaStadio Comunale

Milano
22 febbraio 1976
18ª giornata
Milan3 – 1BolognaStadio San Siro

Bologna
29 febbraio 1976
19ª giornata
Bologna1 – 0LazioStadio Comunale

Firenze
7 marzo 1976
20ª giornata
Fiorentina1 – 2BolognaStadio Comunale

Bologna
14 marzo 1976
21ª giornata
Bologna0 – 0CagliariStadio Comunale

Como
21 marzo 1976
22ª giornata
Como2 – 1BolognaStadio Giuseppe Sinigaglia

Bologna
28 marzo 1976
23ª giornata
Bologna5 – 3CesenaStadio Comunale

Perugia
4 aprile 1976
24ª giornata
Perugia1 – 1BolognaStadio Comunale di Pian di Massiano

Bologna
11 aprile 1976
25ª giornata
Bologna1 – 0SampdoriaStadio Comunale

Roma
18 aprile 1976
26ª giornata
Roma0 – 0BolognaStadio Olimpico

Bologna
25 aprile 1976
27ª giornata
Bologna2 – 0NapoliStadio Comunale

Bologna
2 maggio 1976
28ª giornata
Bologna1 – 4JuventusStadio Comunale

Ascoli Piceno
9 maggio 1976
29ª giornata
Ascoli0 – 0BolognaStadio Cino e Lillo Del Duca

Bologna
16 maggio 1976
30ª giornata
Bologna1 – 2InterStadio Comunale

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1975-1976.

Prima fase (Girone 2)[modifica | modifica wikitesto]

Genova
27 agosto 1975
1ª giornata
Genoa0 – 0BolognaStadio Luigi Ferraris

Bologna
31 agosto 1975
2ª giornata
Bologna0 – 0ComoStadio Comunale

Bologna
7 settembre 1975
3ª giornata
Bologna1 – 0ModenaStadio Comunale

Bergamo
21 settembre 1975
5ª giornata
Atalanta2 – 1BolognaStadio Comunale

Classifica del girone Genoa p. 6, Como p. 6, Bologna p. 4, Atalanta p. 2, Modena p. 2

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A[1] 32 15 6 7 2 19 15 15 3 7 5 13 17 30 9 14 7 32 32 0
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia 2 1 1 0 1 0 2 0 1 1 1 2 4 1 2 1 2 2 0
Totale 17 7 8 2 20 15 17 3 8 6 14 19 34 10 16 8 34 34 0

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

In campionato: 3 autogol a favore.

Giocatore Serie A[2] Coppa Italia Totale
Presenze Reti Presenze Reti Presenze Reti
Mancini, F. F. Mancini 29-31??29+-31+
Adani, A. A. Adani 1-1??1+-1+
Cavalieri, E. E. Cavalieri 00??0+0+
Roversi, T. T. Roversi 300?-30+0
Cresci, F. F. Cresci 272?-27+2
Cereser, A. A. Cereser 250?-25+0
Valmassoi, G. G. Valmassoi 120?-12+0
Bellugi, M. M. Bellugi 250?-25+0
Biancardi, P. P. Biancardi 40?-4+0
Trevisanello, C. C. Trevisanello 120?-12+0
Massimelli, L. L. Massimelli 1821+119+3
Mastalli, E. E. Mastalli 30?-3+0
Rampanti, R. R. Rampanti 211?-21+1
Colomba, F. F. Colomba 00?-0+0
Nanni, F. F. Nanni 284?-28+4
Maselli, C. C. Maselli 263?-26+3
Vanello, S. S. Vanello 210?-21+0
Chiodi, S. S. Chiodi 228?-22+8
Grop, O. O. Grop 40?-4+0
Vieri, R. R. Vieri 00?-0+0
Clerici, S. S. Clerici 288?-28+8
Bertuzzo, E. E. Bertuzzo 1511+116+2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SERIE A 1975-1976 - Bologna - Partite - Riepilogo, su calcio-seriea.net. URL consultato il 28 settembre 2015.
  2. ^ SERIE A 1975-1976 - Bologna - Presenze, su calcio-seriea.net. URL consultato il 28 settembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]