Bologna Football Club 1947-1948

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1947-1948
AllenatoreUngheria Gyula Lelovics
PresidenteItalia Renato Dall'Ara
Serie A9º posto
Maggiori presenzeCampionato: Spadoni (35)
Miglior marcatoreCampionato: Gritti (10)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1947-1948.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1947-48 il Bologna disputa la Serie A, con 40 punti in classifica si piazza ottavo, il Torino si laurea Campione d'Italia con 65 punti, sedici in più di Milan e Juventus seconde con 49 punti.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Glauco Vanz
Italia P Gino Vasirani
Italia D Luigi Spadoni
Italia D Luigi Cingolani
Italia D Guglielmo Giovannini
Italia D Dino Ballacci
Italia D Secondo Ricci
Italia D Aldo Brandimarte
Italia C Franco Marchi
Ungheria C Béla Sárosi
Italia C Aurelio Marchese
N. Ruolo Giocatore
Italia A Giuseppe Baiocchi
Italia A Bruno Arcari
Italia A Mario Gritti
Italia A Gino Cappello
Italia A Sauro Taiti
Ungheria A István Mike Mayer
Italia A Amedeo Biavati
Argentina A Hugo Giorgi
Italia A Alberto Bonaretti
Italia A Carlo Matteucci

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1947-1948.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
14 settembre 1947
1ª giornata
Bologna2 – 2Pro PatriaStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Lucca
21 settembre 1947
2ª giornata
Lucchese1 – 0BolognaStadio Porta Elisa
Arbitro:  Carpani (Milano)

Bologna
28 settembre 1947
3ª giornata
Bologna3 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  Agnolin (Bassano del Grappa)

Alessandria
5 ottobre 1947
4ª giornata
Alessandria0 – 2BolognaStadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro:  Cicardi (Lecco)

Bologna
12 ottobre 1947
5ª giornata
Bologna2 – 2RomaStadio Comunale
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Milano
19 ottobre 1947
6ª giornata
Milan2 – 1BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
26 ottobre 1947
7ª giornata
Bologna1 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Parpaiola (Padova)

Bologna
2 novembre 1947
8ª giornata
Bologna1 – 0TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Vicenza
16 novembre 1947
9ª giornata
Vicenza2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Canavesio (Torino)

Firenze
23 novembre 1947
10ª giornata
Fiorentina1 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Bologna
30 novembre 1947
11ª giornata
Bologna4 – 1LivornoStadio Comunale
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Bologna
7 dicembre 1947
12ª giornata
Bologna0 – 0TriestinaStadio Comunale
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Modena
21 dicembre 1947
13ª giornata
Modena1 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Bologna
28 dicembre 1947
14ª giornata
Bologna0 – 0LazioStadio Comunale
Arbitro:  Scotto (Savona)

Milano
1º gennaio 1948
15ª giornata
Inter2 – 1BolognaArena Civica
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Il 4 gennaio nella 16ª giornata il Bologna ha osservato il turno di riposo.

Napoli
11 gennaio 1948
17ª giornata
Napoli1 – 1BolognaStadio della Liberazione
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Bari
18 gennaio 1948
18ª giornata
Bari1 – 1BolognaStadio della Vittoria
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Bologna
25 gennaio 1948
19ª giornata
Bologna4 – 0SalernitanaStadio Comunale
Arbitro:  Valsecchi (Milano)

Torino
1º febbraio 1948
20ª giornata
Juventus0 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Bologna
8 febbraio 1948
21ª giornata
Bologna4 – 2GenoaStadio Comunale
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Busto Arsizio
15 febbraio 1948
22ª giornata
Pro Patria1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Zambotto (Padova)

Bologna
22 febbraio 1948
23ª giornata[1]
Bologna2 – 2LuccheseStadio Comunale
Arbitro:  Marchetti (Milano)

Bergamo
29 febbraio 1948
24ª giornata
Atalanta1 – 0BolognaStadio Mario Brumana
Arbitro:  Scotto (Savona)

Bologna
7 marzo 1948
25ª giornata
Bologna3 – 2AlessandriaStadio Comunale
Arbitro:  Bertolio (Torino)

Roma
14 marzo 1948
26ª giornata
Roma0 – 2BolognaStadio Nazionale
Arbitro:  Coppolone (Bari)

Bologna
21 marzo 1948
27ª giornata
Bologna1 – 0MilanStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Genova
28 marzo 1948
28ª giornata
Sampdoria2 – 0BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Pieri (Trieste)

Torino
11 aprile 1948
29ª giornata
Torino5 – 1BolognaStadio Filadelfia
Arbitro:  Bonivento (Venezia)

Bologna
17 aprile 1948
30ª giornata
Bologna2 – 1VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Bologna
25 aprile 1948
31ª giornata
Bologna1 – 0FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Cappucci (Roma)

Livorno
2 maggio 1948
32ª giornata
Livorno2 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Bergomi (Milano)

Trieste
6 maggio 1948
33ª giornata
Triestina1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Boffardi (Genova)

Bologna
9 maggio 1948
34ª giornata
Bologna3 – 3ModenaStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Roma
23 maggio 1948
35ª giornata
Lazio2 – 1BolognaStadio Nazionale
Arbitro:  Donati (Milano)

Bologna
27 maggio 1948
36ª giornata
Bologna1 – 0InterStadio Comunale
Arbitro:  Orlandini (Roma)

Il 30 maggio nella 37ª giornata il Bologna ha riposato.

Bologna
6 giugno 1948
38ª giornata
Bologna0 – 1NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Gemini (Roma)

Bologna
13 giugno 1948
39ª giornata
Bologna0 – 0BariStadio Comunale
Arbitro:  Carpani (Milano)

Salerno
20 giugno 1948
40ª giornata
Salernitana2 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Silvano (Torino)

Bologna
27 giugno 1949
41ª giornata
Bologna1 – 1JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Tassini (Verona)

Genova
4 luglio 1948
42ª giornata
Genoa7 – 2BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  Gamba (Napoli)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gara rinviata e recuperata il 4 marzo 1948.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1949, Milano, Rizzoli, Dicembre 1948, p. 101-144.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio