Bologna Football Club 1946-1947

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club 1909.

Bologna Football Club
Stagione 1946-1947
AllenatoreUngheria József Viola
PresidenteItalia Renato Dall'Ara
Serie A5º posto.
Maggiori presenzeCampionato: Arcari, Taiti (36)
Miglior marcatoreCampionato: Cappello (9)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1946-1947.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 1946-1947 il Bologna si classifica in quinta posizione.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Glauco Vanz
Italia P Gino Vasirani
Italia P Pietro Ferrari
Italia D Luigi Spadoni
Italia D Secondo Ricci
Italia D Guglielmo Giovannini
Italia D Dino Ballacci
Italia D Mario Pagotto
Italia C Franco Marchi
Ungheria C Bela Sarosi
Italia C Aurelio Marchese
Italia C Vittorio Malagoli
N. Ruolo Giocatore
Italia A Bruno Arcari
Italia A Sauro Taiti
Italia A Gino Cappello
Italia A Ferruccio Valcareggi
Italia A Amedeo Biavati
Italia A Alberto Bonaretti
Italia A Alberto Galassi
Ungheria A Vilmos Sipos
Italia A Giuseppe Baiocchi
Italia A Corrado Bernicchi
Italia A Carlo Matteucci
Italia A Livio Filiput

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1946-1947.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Bologna
22 settembre 1946
1ª giornata
Bologna 4 – 0 Venezia Stadio Comunale
Arbitro Carpani (Milano)

Vicenza
29 settembre 1946
2ª giornata
ACIVI 0 – 3 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Fois (Roma)

Alessandria
6 ottobre 1946
3ª giornata
Alessandria 0 – 1 Bologna Stadio Giuseppe Moccagatta
Arbitro Dattilo (Roma)

Bologna
13 ottobre 1946
4ª giornata
Bologna 0 – 0 Genoa Stadio Comunale
Arbitro Gamba (Napoli)

Bologna
20 ottobre 1946
5ª giornata
Bologna 1 – 0 Triestina Stadio Comunale
Arbitro Scotto (Savona)

Genova
27 ottobre 1946
6ª giornata
Sampdoria 0 – 1 Bologna Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Bonivento (Venezia)

Bologna
3 novembre 1946
7ª giornata
Bologna 1 – 0 Modena Stadio Comunale
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Torino
10 novembre 1946
8ª giornata
Torino 4 – 0 Bologna Stadio Filadelfia
Arbitro Bellè (Venezia)

Bologna
12 novembre 1946
9ª giornata
Bologna 3 – 1 Lazio Stadio Comunale
Arbitro Pizzato (Mestre)

Livorno
24 novembre 1946
10ª giornata
Livorno 1 – 1 Bologna Stadio Ardenza
Arbitro Dattilo (Roma)

Bologna
8 dicembre 1946
11ª giornata
Bologna 0 – 0 Juventus Stadio Comunale
Arbitro Camiolo (Milano)

Bari
15 dicembre 1946
12ª giornata
Bari 1 – 0 Bologna Stadio della Vittoria
Arbitro Pizziolo (Firenze)

Napoli
22 dicembre 1946
13ª giornata
Napoli 2 – 0 Bologna Stadio della Liberazione
Arbitro Dattilo (Roma)

Bologna
29 dicembre 1946
14ª giornata
Bologna 1 – 2 Milan Stadio Comunale
Arbitro Silvano (Torino)

Brescia
5 gennaio 1947
15ª giornata
Brescia 0 – 1 Bologna Stadium di Viale Piave
Arbitro Canavesio (Torino)

Bologna
12 gennaio 1947
16ª giornata
Bologna 0 – 2 Roma Stadio Comunale
Arbitro Tassini (Verona)

Bergamo
19 gennaio 1947
17ª giornata
Atalanta 2 – 1 Bologna Stadio Mario Brumana
Arbitro Dattilo (Roma)

Bologna
26 gennaio 1947
18ª giornata
Bologna 2 – 0 Inter Stadio Comunale
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Firenze
2 febbraio 1947
19ª giornata
Fiorentina 0 – 0 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Dellarole (Roma)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Venezia
16 febbraio 1947
20ª giornata
Venezia 2 – 0 Bologna Stadio Pierluigi Penzo
Arbitro Bertolio (Torino)

Bologna
23 febbraio 1947
21ª giornata
Bologna 0 – 0 ACIVI Stadio Comunale
Arbitro Cambi (Livorno)

Bologna
2 marzo 1947
22ª giornata
Bologna 4 – 1 Alessandria Stadio Comunale
Arbitro Carpani (Milano)

Genova
9 marzo 1947
23ª giornata
Genoa 3 – 0 Bologna Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Pizzato (Mestre)

Trieste
16 marzo 1947
24ª giornata
Triestina 3 – 1 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Gemini (Roma)

Bologna
23 marzo 1947
25ª giornata
Bologna 2 – 0 Sampdoria Stadio Comunale
Arbitro Bertolio (Torino)

Modena
30 marzo 1947
26ª giornata
Modena 1 – 0 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Pizziolo (Firenze)

Bologna
6 aprile 1947
27ª giornata
Bologna 1 – 1 Torino Stadio Comunale
Arbitro Agnolin (Bassano del Grappa)

Roma
13 aprile 1947
28ª giornata
Lazio 3 – 1 Bologna Stadio Nazionale
Arbitro Savio (Torino)

Bologna
20 aprile 1947
29ª giornata
Bologna 1 – 0 Livorno Stadio Comunale
Arbitro Pieri (Trieste)

Torino
4 maggio 1947
30ª giornata
Juventus 2 – 0 Bologna Stadio Comunale
Arbitro Dattilo (Roma)

Bologna
18 maggio 1947
31ª giornata
Bologna 2 – 1 Bari Stadio Comunale
Arbitro Balestrino (Oneglia)

Bologna
25 maggio 1947
32ª giornata
Bologna 3 – 0 Napoli Stadio Comunale
Arbitro Parpaiola (Padova)

Milano
1 giugno 1947
33ª giornata
Milan 4 – 2 Bologna Stadio San Siro
Arbitro Pizzato (Mestre)

Bologna
8 giugno 1947
34ª giornata
Bologna 0 – 2[1] Brescia Stadio Comunale
Arbitro Gamba (Napoli)

Roma
15 giugno 1947
35ª giornata
Roma 1 – 1 Bologna Stadio Nazionale
Arbitro Scotto (Savona)

Parma
22 giugno 1947
36ª giornata[2]
Bologna 2 – 0 Atalanta Stadio Ennio Tardini
Arbitro Bonivento (Venezia)

Milano
29 giugno 1947
37ª giornata
Inter 1 – 1 Bologna Arena Civica
Arbitro Tassini (Verona)

Bologna
6 agosto 1947
38ª giornata
Bologna 1 – 1 Fiorentina Stadio Comunale
Arbitro Gemini (Roma)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Partita sospesa al 75' sul risultato 1-3 per invasione campo. Data persa 0-2 a tavolino dalla Lega Nazionale.
  2. ^ Da giocare sul campo neutro di Parma per i fatti dell'8 giugno.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del calcio 1948, Milano, Rizzoli Editore, dicembre 1947, p. da 97 a 135.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio